Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

pedoni

Inserisci quello che vuoi cercare
pedoni - nei post
Raccolta firme interventi riqualificazione Possaccio - 25 Giugno 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare e Coordinamento cittadino Forza Italia - Verbania, riguardante una raccolta di firme a sostegno di interventi di riqualificazione a Possaccio.
Terminato l’intervento di messa in sicurezza in via Repubblica a Trobaso - 17 Giugno 2017 - 10:23
Dopo i lavori effettuati su via Brigata Val Grande (per regolare l’ingresso in piazza "Mercato" a Intra)– afferma l’assessore ai lavori pubblici Roberto Brigatti - continuano gli interventi di messa in sicurezza sulle vie cittadine.
PD su via delle Ginestre - 16 Giugno 2017 - 14:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, riguardante la questione via delle Ginestre.
BicincittàVCO su bando messa in sicurezza itinerari ciclabili e pedonali - 4 Giugno 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'associazione Bicincittà VCO, che ha come oggetto la partecipazione del Comune di Domodossola al bando regionale per la messa in sicurezza di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali.
Scacchi: concluso il Torneo Weekend Primavera Citta di Verbania - 2 Maggio 2017 - 13:01
Si è concluso a Verbania il 1° Torneo Weekend Primavera “Città Di Verbania”, che si è svolto dal 29 Aprile al 1° Maggio presso il centro sportivo “Al Centro”, organizzato dall'ASD Scacchi Club Verbania.
Consiglio di Quartiere Verbania - Nord - 27 Aprile 2017 - 10:23
Il Consiglio di Quartiere VERBANIA NORD è convocato per il giorno venerdì 28 aprile 2017 alle ore 20.30, presso il Centro Sociale di Renco.
Nuovo tratto di marciapiede e altri interventi a Suna - 3 Aprile 2017 - 16:01
“Proseguono in città gli interventi per avere più sicurezza per i pedoni, come quello effettuato a Suna – afferma Roberto Brigatti assessore ai lavori pubblici del comune di Verbania - grazie alla realizzazione del tratto di marciapiede lungo la via Troubetzkoy, compreso tra l’imbocco di via Trento e via Montebello in prossimità della Chiesa di San Fabiano”.
M5S su fondi sicurezza stradale - 11 Febbraio 2017 - 16:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania e Domodossola, riguardante i fondi per la sicurezza stradale ancora inutilizzati.
"Via Muller e di via Quattrini manutenzioni non rinviabili" - 3 Febbraio 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare e coordinamento cittadino Forza Italia - Verbania, riguardante la manutenzione delle strade cittadine ed in particolare di via Muller e di via Quattrini.
Educazione Ambientale a Torchiedo: il Piedibus e l’Orgoglio Piedone - 18 Ottobre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Nives Cerutti, riguardante l'esperienza Piedibus in corso alla scuola di Torchiedo.
Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 12 Ottobre 2016 - 09:16
Demolita ieri la storica edicola di piazza Cavour a Intra, segno dei tempi che cambiano, al suo posto già prevista una riqualificazione dell'area.
Rovi in via Michelangelo Buonarroti - 20 Agosto 2016 - 11:18
Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un lettore rispetto ai rovi in via Michelangelo Buonarroti
Mancato rispetto dei limiti di velocità a Fondotoce - 17 Agosto 2016 - 15:26
Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un lettore, preoccupato per le difficoltà incontrate dai pedoni nel tratto fra Fondotoce e loc Costa Azzurra
M5S su riparazione porfido in piazza Ranzoni - 4 Agosto 2016 - 18:31
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la questione della riparazione del porfido di piazza Ranzoni da parte di un privato.
Consiglio di Quartiere Verbania - Nord - 22 Giugno 2016 - 11:27
l Consiglio del Quartiere VERBANIA-NORD è convocato il giorno giovedì 23 giugno 2016 alle ore 21.00 presso la Sede del Centro Sociale di Renco.
pedoni - nei commenti
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 6 Giugno 2017 - 11:58
Re: Re: Pazzesco!
Ciao robi Eccomi. Faccio finta di essere un marziano e interpreto i commenti. Mi state dicendo che esistono una tipologia di conduttori (i ciclisti) che conducono i loro mezzi (bici) nel totale spregio del codice della strada generando grandissimo pericolo sopratutto per lo loro stessi. Poi ci sono gli stessi conduttori che quando conducono le auto (se escludiamo qualche sbarbatello spatentato, sono le stesse persone...) che quando conducono altri loro mezzi (le auto) diventano ligi al codice e guidano rispettando gli altri utenti della strada nonostante abbiano mezzi strasicuri con impianti frenanti inimmaginabili qualche decennio fa, con airbag anche per lo scroto e un'auto a prova di centinaia di crash test. E così la cosa mi lascia molto perplesso perché avremmo in circolazione moltissimi Dr Jekyll e dei Mr Hide Nella realtà vivo in Italia e so benissimo che il codice della strada non lo rispetta nessuno, nemmeno i pedoni lo rispettano. Mi fai l'esempio del passaggio pedonale: in Italia vige la regola "non scritta" che se il pedone non rischia un po' del suo osso del collo, col piffero che le auto si fermano. L'anno scorso dopo 20 auto che non mi davano la precedenza sulle strisce, avevo deciso un po' di rischiarlo, l'auto ha inchiodato ed è stata tamponata e io li ho lasciati lì a piangere le loro ferite. Quasi tutte le auto non rispettano i limiti di velocità, la distanza di sicurezza, i divieti di sorpasso, di fermarsi entro la riga agli incroci, il parcheggio decoroso, uso delle frecce, apertura delle portiere in modo umano e potrei continuare... Le bici invece non rispettano solamente i passaggi pedonali come non li rispettano le auto. C'è anche una differenza. Ogni 200 auto c'è una bicicletta in giro. A me non serve nessuna legge per capire che non devo strusciare durante un sorpasso, una mamma che spinge un passeggino, un pedone, una carrozzella, il vecchietto con la vespa con la sporta della spesa agganciata al manubrio e i ciclisti e che quando li sorpasso devo lasciargli una distanza di sicurezza sia per i sassi, per le pozze ma evidentemente la questione non è immediata per tutti. Come la misuri? Con lo stessi strumento che usi per tenere la distanza minima di sicurezza dalle auto che ti precedono e con la stesso strumento che devi usare per lasciare la distanza minima di sicurezza al veicolo che hai appena sorpassato. Poi se vuoi andiamo a farci un giro assieme, tu conti le infrazioni delle biciclette e io quelle delle auto e poi vediamo chi ha ragione
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 5 Giugno 2017 - 10:32
Re: Re: Re: Re: Re: ma qualcuno l'ha letta?
Ciao paolino Concordo. Forse non avevo capito il tuo pensiero. Certo che bisogna usare la testa. Dai pedoni ai ciclisti ai camionisti agli automobilisti. Tremo le volte che mi attraversano le strisce all'ultimo istante o io attraverso pur prudentemente vedendomi frenare una macchina all'ultimo. Purtroppo è una questione che interessa tutti. Detto ciò non ritengo la misura che si vuole adottare utile. Servirebbe una riforma più organica. Piazzare cose qua e là solo per fare non risolve nulla.
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 4 Giugno 2017 - 22:08
legge salva ciclisti
sono sia un ciclista che un automobilista. Ci sono persone da ambo le parti che non rispettano nessun tipo di norma e aggiugiamoci anche i pedoni. Poche settimane fa a momenti mettevo sotto un ciclista che viaggiava in senso contrario. Me lo son trovato davanti dietro ad una curva e solo per un secondo non l'ho centrato. Così ho installato in macchina una dash cam, non aiuterà a far capire alle persone come ci si deve comportare in strada, ma almeno tutelerà me in caso di sinistro.
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 4 Giugno 2017 - 10:10
indisciplinati e pericolosi
Non rispettano il codice della strada e fanno come vogliono. Senza parlare del rispetto dei pedoni sulle strisce che per loro non esistono. Parlo degli automobilisti? No. Evidentemente dei ciclisti di cui una volta facevo parte. Rispettino il codice vigente e vedrete che gli incidenti diminuiranno notevolmente. Il povero Hayden è purtroppo morto per non avere rispettato una precedenza. E molti altri. Quindi non servono nuove norme ma solo comportamenti corretti da parte di tutti. E specie in bici.
Primarie PD gli eletti del VCO - 12 Maggio 2017 - 14:11
Re: Re: Re: confronto? chi ha parlato di confronto
Ciao renato brignone per cominciare mettiti il cuore in pace: ho contribuito a fondare e sostenere la lista civica "Con Silvia per Verbania" che a soli 2 mesi dalla nascita ha preso oltre 1.000 voti, che ha molti punti programmatici in comune con quelli elaborati da Sindaco e PD e che sostiene il Sindaco come gruppo consiliare di maggioranza; quindi è sacrosanto che sostenga Sindaco e Giunta visto che fin dall'inizio condividiamo gli stessi valori politici e lo stesso metodo nella loro applicazione. Che lo faccia in maniera acritica è, al solito, la tua personalissima opinione, come sempre opinabile; e mi fa sorridere che mi venga detto da chi costantemente è contro Sindaco e Giunta a priori e a prescindere, cosa che ormai è sotto gli occhi di tutti, e in questo sei in degna compagnia (la peggio parte, fortunatamente solo quella). Ora, che tu venga a chiedere a me il confronto piuttosto che ottenerlo da chi ti siede di fronte in CC fa particolarmente specie e rende bene l'idea del credito di cui godi, e non certo per le presunte ombre di cui parli che chiaramente non esistono (come appurato dalla magistratura che regolarmente ha archiviato ogni denuncia presentata dai detrattori per assoluta mancanza di elementi a loro sostegno, e non parliamo di semplici ricorsi al TAR). Mai più vero fu il detto "si raccoglie solo ciò che si semina"! E mettiti il cuore in pace anche per il forno crematorio, naturalmente raddoppio non ci sarà, piuttosto un forno di ultima generazione capace di elevata efficienza e minor impatto sull'ambiente. Direi che questo lo hanno capito e sancito i cittadini di Verbania al referendum accogliendo la delibera di esternalizzazione, con il fine principale di evitare un inutile spreco di (molti) denari pubblici per un servizio del tutto secondario che utile non crea più, per essere utilizzati invece in ben altri servizi che già hanno raccolto l'apprezzamento dei cittadini (forte riduzione delle rette degli asili nido, sostegno al commercio e al lavoro con apribottega, recupero di tutti i parchi gioco cittadini e delle aree ludiche, elaborazione del nuovo piano del traffico con relativa messa in sicurezza delle strade più a rischio a vantaggio di pedoni e ciclisti, ecc.ecc.). Ma ben so che avrai la pronta risposta per criticare tutto ciò. Ancora una volta!
Street Food: Esordio a Verbania di Platea Cibis - 24 Aprile 2017 - 10:23
marciapiedi
E i pedoni dovrebbero scendere adi marciapiedi perchè sono occupati dalle auto? E se sul marciapiede passasse qualcuno con una carrozzina od un passeggino dovrebbe fare manovre assurde perchè sul marciapiede c'è un' auto? E se sui marciapiedi transitasse un invalido in carrozzina? E far qualche centinaio di metri in più per trovare un posto auto libero e regolare?
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 13 Aprile 2017 - 21:54
Certo che non c'è nesso.....
Certo che non c'è nesso tra l'accaduto e il fatto che sia stato quello che è stato. Semmai il nesso è il fatto che spesso lo si vedeva passare a velocità non consone ovunque. Poche settimane fa l'ho pure mandato a "stendere" perché in via troubezkoy (Suna - zona a 30 kmh) sarà transitato a 90 Kmh senza farsi alcun problema di pedoni/ciclisti e lavori in corso. Mi ha pure mandato a FC. Certo, come lui ce ne sono centinaia che si permettono di farlo. E' solo un caso che sia capitato a lui e in quel momento? Se lo chiederanno certamente i tre figli e la moglie del malcapitato. PS: chiedo alla redazione: ma dell'accaduto al sig. Borghi (deputato) non si parla più?
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 30 Novembre 2016 - 06:56
8 milioni
HAvF ha ragione: con 8 milioni fai ben poco,basta pensare che le poche centinaia di metri di ampliamento della SS34 che stanno facendo poco prima di Cannibio costeranno questa cifra. Sul progetto della ciclabile poi, meglio calare un velo pietoso: già fanno fatica a rendere decenti le strade normali ed un progetto di "vera" ciclabile ( intendo una pista di almeno un paio di metri a lato delle strade normali e riservata unicamente a bici e pedoni) e non un qualcosa che per un po' c'è poi scompare, poi si restringe, poi si devia su altre strade , la solita pastrugnata insomma, un vera ciclabile dicevo, dal confine a Verbania ( ma anche da Verbania in giù) per la geomorfologia del territorio è assolutamente irrealizzabile.Nell'attraversamento di Cannobio, Cannero ecc, cosa facciamo? Buttiamo giù le case?Ma piantiamola di progettare cose assolutamente improponibili e concentriamo quelle poche risorse su cose realizzabili!
Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 00:59
Il danno e la beffa...
Mi immagino la acena: Piazza Ranzoni, volonterosi volontari italiani armati di pale e scarponi che lavorano gratis per la collettività, per rendere sicuro il passaggio di pedoni e passeggini. Seduti ai bordi della piazza, migranti in abiti firmati alzano lo sguardo dal loro smartphone, navigando su wifi free, valutando il momento migliore per far ritorno nel centro di accoglienza senza inzaccheratsi troppo, l'ora del pasto si avvicina. Beh, da italiano ... meglio non esserci! 😉
Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 12 Ottobre 2016 - 11:52
Panchina relax per i pedoni?????
Ma non esageriamo una panchina va bene per far riposare una persona stanca ,ma che serva per il relax davanti ad una rotonda trafficata con un inquinamento piuttosto alto mi sembra una forzatura , ben venga del verde con magari qualche pianta, buona l'idea del gazebo per varie attività.
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 09:14
Ipotesi passeggiate
Trovo l'idea molto bella e utile a tutti. Sarebbe bellissimo poter pensate alla realizzazione fino anche a Ghiffa visto quanto è pericoloso per pedoni e ciclisti . Buona giornata a tutti
Spiagge: deocoro e pulizia - 14 Luglio 2016 - 19:20
Re: Ah ah che ridere
Caro info io ho smesso da tempo di fare del sarcasmo! Penso solo che le tue elucubrazioni, anche se hanno un fondo di verità, sono vuote! Basta rileggersi tutti i post e si vede che anche tu hai le idee poco chiare! Se metti tutti insieme mille pellegrini, sono convinto che sentirai qualche parolaccia e vedrai qualche azione molesta o non appropriata! Ma Suna non è "Sodoma e Gomorra", semplicemente vi si ritrovano tutti i pomeriggi la maggior parte degli adolescenti della città. Ma chiediti perchè? Purtoppo, Suna è l'unica area urbana balneabile, è normale che in periodo estivo sia sovraffollata, con tutti i problemi che comporta. Fino a qualche anno fa c'era anche l'Arena, molto più adatta (spazi ampi, lontano dalla strada, facilmente controllabile dalle forze dell'ordine,...), ma si è deciso diversamente! La spiaggia riaperta quest'anno non basta, o semplicemente non piace ancora! Ora, i ragazzi da qualche parte devono andare, hanno deciso Suna, facciamocene una ragione! Con un po' più di informazione e di controllo, qualche risultato si potrebbe ottenere, ma attenzione non bisogna mandare i Vigili per fare cassa con i ragazzini che giocano a pallone, ma con la presenza costante (ma tu info hai deriso la mia idea di avere pattuglie addestrate al servizio in spiaggia! Suna non è Nizza! Infatti...) ma per stare tra la gente a vigilare e far sentire la propria discreta presenza. Essere una città turistica è anche questo, appunto come Nizza, Villefrance s/M, ... L'informazione deve essere fatta seriamente, non come il cartello che c'è sulla piattaforma tra la spiaggia e la piscina che lo indica come pontile! Lo capisce anche mio nipote che è ancora nella pancia di sua mamma che quello non è un pontile, non è presente nessuna bitta, come cavolo attraccano el barche? Per non parlare dell'altezza sul livello dell'acqua! Non dimentichiamo inoltre, che il limite di velocità di 30 km/h non è rispettato da nessuno! Ultimo, ma non meno importante, i ragazzi di cui ti lamenti, sono figli dei nostri tempi, figli di genitori che pensano che essere furbi sia meglio che essere intelligenti, che sotto sotto ammirano chi si fa strada con qualche mazzetta o la giusta raccomandazione, che hanno applaudito per anni politici puttanieri che ci parlavano di famiglia, e cosi via! Figli di chi transita a 60/70 km/h, magari parlando al telefono, ovviamene senza auricolari, e che non danno mai la precedenza ai pedoni sulle strisce! Come vedi, il problema c'è, ed è profondo, ma lo risolvi se vai alla radice della causa, non solo pensando agli effetti! Saluti, e buona caccia (un po' di sano umorismo non ha mai ucciso nessuno!) Maurilio
Interpellanza sulla ciclabile Suna - Fondotoce - 28 Giugno 2016 - 17:29
Re: Re: !!!!
Ciao marco. Non dire eresie. Ci sono paesi che hanno costruito la loro economia sulle ciclabili. Probabilmente non abiti a vb altrimenti non diresti che qui non le usa nessuno. Quella dell eden e' uno spettacolo di persone che passeggiano, le percorrono in bici o fi corsa. Quella di Fondotoce e usata dai turisti ciclo/pedoni e da runner. Inoltre i costi sarebbero sostenuti da fondi europei. La circonvallazione no. Parcheggi sembrano gia in programma ...Hai toppato.
Spiagge: deocoro e pulizia - 22 Giugno 2016 - 10:39
Suna, ragazzi e traffico
...lo scorso venerdì, ho assistito alla partita dell'Italia in un bar di Suna. Quello che mi ha spaventato e infastidito è l'eccessiva velocità delle auto che passano sul lungolago, troppi guidatori con telefonino e troppe frenate all'ultimo momento per poter dare precedenza ai pedoni che attraversavano la strada sulle strisce. Ecco, questo Silvia Marchionini e Laura Ghidini è un problema da affrontare, i rischi che qualcuno si faccia male sono molto elevati, qualche ragazzo può dare più o meno fastidio, essere più o meno maleducato, ma non rappresenta ancora un pericolo per nessuno! Saluti Maurilio
Cicloturisti multati a Verbania, ne parla la tv elvetica - 15 Aprile 2016 - 08:10
giusto...e sbagliato
GIUSTO: Ogni cittadino qualsiasi provenienza abbia deve adeguarsi alle leggi vigenti sul territorio Italiano. (Vedi come esempio il Signore Nigeriano amante dei fiori che ha voluto vederli da vicino sequestrando un bus pubblico grazie a Dio vuoto). SBAGLIATO: Cari Vigili di Verbania io oltre a suonare il trombone guido anche lo scooter tutto l'anno. Cerco di seguire le regole non sorpassando a destra ecc. ecc. anche perchè ne va della mia personale sicurezza, perchè purtroppo o per fortuna non avendo più vent'anni e fisico atletico credo soffrirei (anzi mi spaccherei) cadendo anche a tre km orari. Ma perchè quasi tutti lo fanno? Specialmente dalle ore 16 alle 18 centinaia di scooter transitano in Verbania, chi passa a sinistra (quando va bene) chi passa a destra, chi se ne frega dei pedoni sulle strisce...A proposito di questi, ma perchè non multate nessuno che attraversa massimo a 30 metri dal più vicino attraversamento pedonale? Credo servirebbe a tutti cominciare a seguire le regole prima di lamentarsi di chi non le segue. Saluti!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti