Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

schermo

Inserisci quello che vuoi cercare
schermo - nei post
Metti una sera al cinema: per CineAbile "Io sono Mateusz" - 23 Novembre 2016 - 11:01
Giovedì 24 novembre 2016, per la Rassegna CineAbile, un evento speciale dedicato al "Centro anch’Io" del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano. In programma la proiezione di "Io sono Mateusz".
Metti una sera al cinema - Il condominio dei cuori infranti - 14 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 15 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Il condominio dei cuori infranti".
Metti una sera al Cinema: ecco il programma 2016/2017 - 3 Ottobre 2016 - 13:01
Riparte con la 28^ edizione la la Rassegna Cinematografica "Metti una Sera al Cinema" a cura Cinbecircolo SocioCulturale Don Bosco, in programma proiezioni da martedì 28 ottobre 2016 a giovedì 6 aprile 2017.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 3 al 12 giugno - 15 Giugno 2016 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno dal 15 al 23 giugno 2016.
PsicoNews: Gli effetti della felicità (parte 2) - 25 Maggio 2016 - 08:00
Il post di questa settimana prosegue il tema trattato nello scorso ma da una prospettiva un po’ diversa. Valutare la felicità per poterla comprendere a fondo è un tema molto più complesso di quanto si possa pensare.
PsicoNews: Gli effetti della felicità - 18 Maggio 2016 - 08:00
La felicità sembrerebbe riuscire a adattarci meglio alle situazioni, grazie all’attivazione di creatività, comportamento prosociale, pianificazione di obiettivi e altro.
"Modern Family": incontro su famiglia, giovani e social - 11 Maggio 2016 - 10:23
Ultimo appuntamento di "schermo, schermo delle mie brame", ciclo di incontri aperti al pubblico sul tema della prevenzione comportamenti a rischio in età giovanile in una dimensione digitale.
De Gregori non verrà dopo le critiche di Zacchera - 8 Maggio 2016 - 10:23
E' questa la notizia che rimbalza oggi sui media locali, il forfait sarebbe dovuto alle polemiche innescate dalla lettera aperta indirizzata al sindaco Marchionini da Marco Zacchera, che avrebbe spinto la società che gestisce i concerti di Francesco De Gregori ad annullare l'impegno. Riportiamo le parti della newsletter Il Punto di Zacchera riguardanti l'inaugurazione del CEM o Il Maggiore e l'assemblea di Veneto Banca.
"Il bere giovane oggi. Tra realtà e stereotipi" - 13 Aprile 2016 - 11:28
Giovedì 14 aprile2016, alle ore 20.45, presso l'Aula magna del Liceo Cavalieri di Verbania, la Dott.ssa Franca Beccaria sociologa di Eclectica - Istituto di ricerca e formazione di Torino, approfondirà il tema "Il bere giovane oggi. Tra realtà e stereotipi".
Aprile 2016, mese della prevenzione alcologica - 5 Aprile 2016 - 19:06
Negli ultimi anni in Italia aumentano i bevitori fuori pasto, soprattutto tra le donne. Il fenomeno del binge drinking - le abbuffate alcoliche hanno riguardato 3,3 milioni di persone, soprattutto tra la popolazione più giovane – è «un serio problema di sanità pubblica». Riportiamo il comunicato di ASL VCO.
"Game Over: le nuove frontiere del gioco d'azzardo" - 30 Marzo 2016 - 11:20
Giovedì 31 marzo h.20.45 presso l'Aula Magna dell'Istituto Ferrini di Verbania, il Dott. Mauro Croce psicologo e criminologo ASL VCO approfondirà il tema "Game Over: le nuove frontiere del gioco d'azzardo".
"schermo, schermo delle mie brame" - 2 Marzo 2016 - 09:02
Il Comune di ‪Verbania‬ , in collaborazione con l'Associazione Contorno Viola, ASL VCO e gli Istituti Secondari di Verbania, propone un ciclo di incontri divulgativi aperti alla popolazione sul tema della prevenzione dei comportamenti a rischio nelle età giovanili in una prospettiva caratterizzata dalla presenza dei media digitali e dei social network.
Massimo Ghini al Teatro Locarno - 14 Febbraio 2016 - 19:06
“Un’ora di tranquillità” commedia in tournée nei principali teatri italiani, arriva al Teatro di Locarno le sere di martedì 16 e mercoledì 17 febbraio. Interprete principale e regista: Massimo Ghini, un attore amatissimo dal grande pubblico per le doti di specialista della commedia su grande schermo, i film di Natale, le fiction, le apparizioni in tv come mattatore.
Festa dei lumineri 2016 a Cannobio - 6 Gennaio 2016 - 09:16
Il 7 gennaio, con Cannobio che si illumina di migliaia di lumini rossi accesi, posati sui davanzali delle finestre, sui balconi, lungo le vie e fino sul campanile, da qui anche la definizione di "festa dei lumineri", si ripete il 494^ anniversario della celebrazione della "Festa del Miracolo della Santissima Pietà di Cannobio".
Musical "Madame la Gimp" - 16 Ottobre 2015 - 09:02
Lo spettacolo vedrà il suo debutto sabato 17 ottobre 2015 al Palazzo dei Congressi di Stresa. Il ricavato della serata sarà accantonato nel “fondo di ristrutturazione locali e studi medici del Poliambulatorio di Stresa”.
schermo - nei commenti
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 6 Giugno 2016 - 09:32
Re: Re: %
Ciao Giovanni%. A me non sembra fuori luogo per niente invitare una persona con idee a farsi parte attiva invece che critica. Lo faccio io lo può fare chiunque. Anzi trovo molto riduttivo (per le persone propositive) limitarsi al solo pigiare tasti su uno schermo. Se già lo fai, in un qualsiasi ruolo tu possa avere a questo mondo, son solo contenta. Ciao
The Van Houtens dopo X-Factor visita a Giovanni Rana - VIDEO - 2 Ottobre 2015 - 15:55
Già.
Concordo. In qualche modo hanno bucato lo schermo e si stanno insinuando percorrendo altre vie. Non sono pratico del programma e forse è per questo che non ho capito quel vociare sguaiato del pubblico in occasione dei problemi tecnici con il microfono.
Immovilli su Con.Ser.Vco - 4 Aprile 2015 - 08:48
Giovanni% e i lettori intelligenti
Ogni discussione in cui intervieni termina nello stesso modo, vuoti commenti in cui ti limiti a dire che ciò che scrivono gli altri non va bene. Ma questa volta su una cosa hai pienamente ragione, "i lettori intelligenti" ti ignorano, mentre io, stupidamente ti ho dato corda. E ora argomenta i motivi per cui un cittadino che ha un reddito garantito dallo Stato dovrebbe farsi sfruttare da un datore di lavoro. Dimmi tu, a cosa potrebbe servire un'azione sindacale quando sarebbe il singolo dipendente a presentare le proprie esigenze all'azienda ed eventualmente a strappare il contratto e andarsene, a cosa mai potrebbe servirgli un sindacato ? Ma davvero pensi che il mondo si sia fermato ? Davvero pensi che "la rete" serva solo per sfogare le proprie frustrazioni ? C'è un mondo in fermento dietro al tuo schermo, milioni di giovani e anziani di buona volontà che si stanno scambiando il sapere e l'esperienza in un modo mai successo prima, rapido ed efficace. Persone di buona volontà che partecipano alla scrittura delle leggi, alla riorganizzazione di uno Stato diventato ormai esattore. Povero Giovanni%, ti senti circondato da complottisti ma non sai di essere alienato da un gigantesco Truman Show.
PD sulle scissioni in minoranza - 11 Marzo 2015 - 07:36
Come funziona Internet
Giovanni%, siamo su Internet, è normale trovare link che approfondiscano le idee espresse dai commentatori. Se non desideri vedere a schermo i contributi linkati, rivolgiti al gestore di questo forum in modo che faccia apparire solo l'indirizzo web anziché il form di visualizzazione. In ogni caso, pur essendo scomode per qualcuno, nel pieno rispetto delle regole della "casa" che ci accoglie, continuerò ad inserire notizie che l'informazione asservita non divulga per proteggere il potere politico che la finanzia.
Presentata la Lista PD che sostiene Marchionini - 16 Aprile 2014 - 11:26
Modalità paraocchi on
Vedo che la pratica di prendere un pezzo del discorso di una persona e basare un'intera risposta su questo (vista l'incapacità di controbattere probabilmente), è diffusa.. Il mio paragone era negativo su entrambe le parti, che stiate tentando di stravolgerlo per poter aver ragione è penoso. Ma non voglio essere io a togliervi un attimo di gloria da dietro uno schermo #tranquillistoserena P.s anche i miei nonni e mio zio hanno vissuto e combattuto durante la guerra, ma non li uso per sviare su una discussione. Se vogliamo parlare di contenuti parliamone, altrimenti spero che il paraocchi sia comodo.
Nasce il sito su enogastronomia locale - 31 Marzo 2014 - 17:33
Precisazioni riguardo alla navigabilità
Buongiorno provo ad argomentare meglio la nostra posizione sul sito Typicaltaste. * Quando parliamo di "maggiormente leggibile" intendiamo il fatto che il sito non è pensato in modo responsive. Viene quindi presentato allo stesso modo anche in presenza di device con schermi molto grandi o molti piccoli (e da qui la nota verso i cellulari). Se prova a ridimensionare il nostro sito, noterà come viene riadattato in automatico, in base al device che lo utilizza. La stessa cosa può essere provata su una molteplicità di siti: ad esempio, ma in modo non esaustivo, possiamo citare il sito della Gazzetta dello Sport o del Corriere della Sera. Avere un sito "visibile" non vuol dire vederlo bene, ma obbligare l'utente ad azioni di "allarga" pagina, perché il browser, in questo caso, prova a farlo stare nella dimensione del device, dato che il sito non è in grado di presentarlo già nella dimensione corretta. Questo aspetto, ad esempio, rende il sito poco leggibile, dato che i font stessi non si ridimensionano, ma mantengono sempre la stessa dimensione, ma su uno schermo molto più piccolo. Lo stesso discorso potrebbe essere fatto per le immagini, che potrebbero essere adattate in modo migliore. * L'utilizzo di una immagine rende impossibile la ricerca di testi, per quello non viene quasi mai utilizzata nel web design di un sito. Se prova, banalmente, a cercare su google site:typicaltaste.it Troverà, fra le pagine indicizzate, "AZIENDA ALIMENTARE BORGO MONTI" Se però affina la ricerca con il nome del proprietario site:typicaltaste.it matteo camisasca noterà che google non presenta nessun dato, dato che l'informazione è presente, ma non è indicizzabile. Non voglio dilungarmi sul motivo per cui le parole devono essere utilizzabili, dato che questo puo' essere scoperto da una semplice analisi del flusso inbound, magari collegando il sito a Google Analytics. Se poi vincolando la ricerca al solo sito site:typicaltaste.it noterà come le descrizioni di tutte le pagine sono uguali. Questo fatto potrebbe essere controproducente, dato che potrebbe far pensare a Google che si tratta di un doppione della stessa pagina, creata ad arte, una cloaking page per intenderci. * Il sito è già visibile ora nei motori di ricerca, non necessita di molti mesi per essere trovato. Quello che manca, ad ora, è sicuramente l'autorevolezza, ma purtroppo questa arriverà solo col tempo. * L'utilizzo di keyword all'interno delle pagine è una pratica obsoleta, che passa in secondo piano, rispetto ai contenuti della pagina stessa. Se prova ad analizzare due pagine qualsiasi, mi sono permesso di confrontare : http://www.typicaltaste.it/index.php?option=com_content&view=article&id=21&Itemid=147 e http://www.typicaltaste.it/index.php?option=com_content&view=article&id=28&Itemid=160 noterà come la differenza stia solamente nel titolo della pagina e nell'URL dell'immagine referenziata. Questo approccio è un deterrente nel caso che si voglia godere dei benefici di una indicizzazione. * Sicuramente c'è da lavorare sulla notorietà del sito e sulla sua autorevolezza, non solo social network, ma anche promozione verso portali di informazione, mailing list verso utenti iscritti al sito e così via, ma da questo punto di vista mi pare di capire se avete già in mente una via. * Ultima nota: il sito non fornisce contenuti compressi e non gestisce nessun tipo di cache, obbligando ad un reload continuo delle pagine. Uno dei discriminanti per la buona visibilità di un sito, è anche la velocità di caricamento, sia della prima pagina che delle successive. Più è lento, più verrà penalizzato. Per fortuna questo problema è facilmente risolvibile riconfigurando in modo adeguato Apache. Spero di aver argomentato in modo più tecnico il motivo del nostro commento, che poteva essere campato per aria, ma aveva delle basi solide sulle quali era espresso. Speriamo anche che la nostra critica possa aiutare il sito a crescere, dato che ne abbiamo apprezzato l'intento.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti