Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

tempesta

Inserisci quello che vuoi cercare
tempesta - nei post
"Shakespeare quasi in una notte di mezza estate" - 2 Settembre 2016 - 19:26
Sabato 3 settembre, alle ore 21, nella suggestiva ambientazione del parco dello chalet di Villa Faraggiana a Meina (No), si terrà la prima dello spettacolo interattivo (a ingresso libero), dal titolo "Shakespeare quasi in una notte di mezza estate".
Sentieri e Pensieri 4^ edizione da Gambarotta a Sgarbi - 18 Agosto 2016 - 18:06
A Santa Maria Maggiore torna dal 19 al 23 agosto la 4a edizione del festival letterario nato nel 2013 sotto l'egida del Salone del Libro di Torino. Un Direttore Artistico di fama nazionale Bruno Gambarotta e un parterre con Vittorio Sgarbi, Marco Malvaldi, Alice Basso, Salvatore Striano, Mario Baudino, Enzo Gianmaria Napolillo, Maria Rosa “Ninna” Quario e Federica Brignone, Benito Mazzi, Vito Cioce, Paolo Maggioni, firmeranno il cartellone 2016 di Sentieri e Pensieri.
Intra By Night - Zombie Night - 6 Luglio 2016 - 10:23
Dopo la tempesta che purtroppo ha costretto ad annullare il secondo appuntamento di Intra by Night con il Mexican Party (si cercherà di recuperare la serata ad agosto), giovedì 7 luglio, dalle 21 alle 23,30, è il momento della Zombie Night nel centro di Intra con negozi aperti, musica e intrattenimento.
"Pattuglia senza ritorno" - 2 Giugno 2016 - 15:03
Venerdì 3 giugno, alle ore 20,45,presso Villa Giulia a Verabnaia Pallanza, si terrà la presentazione del libro "Pattuglia senza ritorno", di Elio Motella. La “pattuglia” che affondò con la torpediniera nella tempesta sul lago Maggiore.
Zacchera: "Verbania: tempesta in arrivo" - 28 Maggio 2016 - 10:23
Riportiamo dalla newsletter Il Punto di Marco Zacchera, l'intervento riguardante gli ultimi sviluppi in seguito al comunicato PD sulla discussione al prossimo Consiglio Comunale della programmazione de Il Maggiore.
Scherma Verbania ottimi risultati - 5 Aprile 2016 - 15:03
Continua il trend positivo per la scherma Verbania, impegnata in diverse competizioni nelle quali i tiratori verbanesi hanno conseguito ottimi risultati.
Caldo e vento forte - 12 Gennaio 2016 - 20:03
Vento forte su tutta la Regione, con raffiche fino a 130 kmh sulle montagne al confine con la Valle d'Aosta, e temperature quasi primaverili un po ovunque.
MilanoInside: Pioggia di emozioni - 24 Settembre 2015 - 08:00
Per questo weekend milanese si prevede, nello specifico per la giornata di sabato 26 settembre, un'intensa pioggia di emozioni.
Billy Bolla e le campionesse in carica di twirling - 16 Luglio 2015 - 13:01
In arrivo le campionesse italiane in carica di twirling, la squadra di Santa Caterina, per il “Weekend dello sport”, il finalista di Italia’s got Talent, il poliedrico Billy Bolla quale “guest star” del fine settimana di eventi per grandi e piccini e due grandi esponenti croato-triestini del mondo della “classica”.
Verbano Yacht Club : Francesco Muzzopappa - 29 Maggio 2015 - 09:42
Sabato 30 maggio alle 17.30 sarà la volta di Francesco Muzzopappa, presso la sede del Verbano Yacht Club di Stresa, che presenterà Affari di famiglia, pubblicato da Fazi Editore.
Wood: gli appuntamenti della settimana - 20 Maggio 2015 - 07:03
Appuntamenti del week end al wood, il Circolo Lago Maggiore, ad Arona via Roma 78/80.
Verbano Yacht Club - Verbano Incontra 2015 - 30 Aprile 2015 - 17:02
Il Verbano Yacht Club di Stresa organizza un ciclo di incontri con scrittori, musicisti, naviganti e campioni dello sport che anche per questa stagione il circolo ha l’onore di ospitare.
Eventi al Wood - 22 Aprile 2015 - 09:02
Appuntamenti della settimana al Wood, il Circolo Lago Maggiore, ad Arona via Roma 78/80.
Metti una sera al cinema - Un insolito naufrago nell'inquieto mare d'oriente - 13 Aprile 2015 - 09:02
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 14 aprile 2015, per la rassegna "metti una sera al cinema", presenta "Un insolito naufrago nell'inquieto mare d'oriente ".
Wood: gli appuntamenti della settimana - 1 Aprile 2015 - 08:02
Appuntamenti della settimana al wood, il Circolo Lago Maggiore, ad Arona via Roma 78/80.
tempesta - nei commenti
PsicoNews: Gli effetti della felicità - 21 Maggio 2016 - 17:51
sturm und drang ,Lady.....
io non mi incaxxo piu',cara Lady,passo direttamente ai fatti....sturm und drang...incaxxarsi e' tempo perso e mi logora....tempesta e d azione.....per l'appunto!!!!
Bonzanini succede a Brignoli - 6 Novembre 2015 - 22:48
Che pena
Questa tempesta di cervelli che ha nominato il "no global" delle multinazionali mi fa sorridere . Di buono c'è che almeno non mi sentirò più mandare "affanculo" da questo "grande mediatore", al limite , proverà a togliermi la parola 😄 . Quanta pena per questa politica ubbidiente e incapace... Grazie per questa nuova pagina di "dialogo" , facciamo che ve lo eleggete la prossima volta 😄
Trentadue nuovi migranti in città - 16 Maggio 2015 - 10:36
Bella foto
In questa foto vedo veramente un bellissimo quadretto di UMANITA' ed è veramente un raggio di sole dopo la tempesta di ieri. Brave le suorine.
Lettera aperta Fronte Nazionale: risponde il sindaco - 25 Marzo 2015 - 00:17
donato
un paio li ho letti anche io perché non critico mai una cosa che non conosco come spesso si fa in questo blog. in uno di quei libri si parla del federale di Torino, capo della GNR come voluto da Pavolini. Quell' uomo di cui si decanta la fine tragica ha ammazzato con le sue mani decine di persone, ha torturato ,ha fatto arrestare e deportare nei campi di concentramento tedeschi centinaia di operai della Fiat e la maggior parte non sono tornati. Ma il revisionista lo fa passare per un santo .. di chi vuole parlare dei fascisti giustiziati a Schio, quasi tutti della GNR o della BN di Ferrara? hanno assassinato gente inerme, non sto parlando di partigiani, sto parlando di persone che non centravano niente nel basso ferrarese. Chi semina vento raccoglie tempesta , dice un vecchio proverbio, chi ha guidato i nazisti a Marzabotto (oltre mille morti.. tra cui molti bambini), a Boves o a Sant'Anna di Stazzema(oltre 500 morti di cui 130 bambini)? solo per citare quelle più famose .. hanno seminato morte e distruzione e quello hanno raccolto... la storia non la si legge sui libri di un vecchio che non vendendo più i suoi romanzi si è deciso a fare lo storico di bassa lega
"Porto Turistico di Verbania: realizziamolo velocemente!" - 16 Dicembre 2014 - 10:32
Per Cesare
Io, ovviamente, ho notizie, ma a questo punto parleranno le sentenze in tribunale. Purtroppo i tempi sono lunghi, lunghissimi e nel frattempo chi ha emesso le ordinanze senza renderle pubbliche e senza attivarsi per farle rispettare, continua a stare al proprio posto, il comune rilascia dichiarazioni prima per rifare la struttura con un progetto da 9 milioni ( vedi recenti articoli su Eco Risveglio) poi si ravvede dicendo che si rimettono i nuovi pontili E si da una bella ripulita all'area, simile ad una discarica anche prima della tempesta del 13/10/2013 (mi riferisco alla zono parcheggi e alla superficie dietro all'edificio che ospitava "la plaia" molti anni fa. Tutte le cose che ho scritto, e molte altre che non c'è tempo e spazio per approfondire, sono supportate da documenti, contratti, perizie, ricevute di raccomandate e accessi ad atti pubblici in materia. Tutto materiale per la nostra lenta, ma inesorabile, Giustizia. Aspettiamo.
ADESSO BASTA! - 24 Ottobre 2013 - 23:22
benedizione?
Il problema non è dove è stato costruito ma come è stato costruito. La posizione a me piace, ma questo è poco interessante, ma soprattutto me la faccio piacere perché non capisco quali potessero essere i siti alternativi. Si poteva decidere di costruirlo dove soffiano i più forti monsoni e di conseguenza doveva essere progettato e costruito per reggere tali condizioni. comunque non penso che in un eventuale sito alternativo, ad esempio zona canottieri Intra che dista 800 m, le condizioni meteo sarebbero state sarebbero state tanto diverse... Negli Emirati han deciso di costruire i grattacieli in mezzo a mare sul fondale fangoso e sono ancora in piedi. certo non è il sito ideale per costruire grattacieli ma il progettista ha progettato di conseguenza. Ad ogni modo, o per la tempesta, o per i lago mosso, o per il tornado, o per la burrasca, o per il temporale, o per il tempaccio, o per le piaghe d'Egitto, la struttura ha necessitato o avrebbe ddovuto necessitare di manutenzioni per 60.000 euro l'anno che corrisponde a 4 volte quello che si incassa per la concessione. Forse l'affondamento è da considerare una benedizione per le misere casse pubbliche. La struttura era una porcheria, la gemella di Cannobio è affondata, questa necessitava più manutenzione di una centrale nucleare e poi se si camminava sulle passerelle che separavano le barche queste affondavano!
Tetti d'amianto nessuno interviene - 27 Settembre 2013 - 14:08
io vivo di fronte a queste tettoie riprese.
i tetti in questione sono in via dei pioppi a Intra, ( quello piccolo e danneggiato) e vicolo della fornace ( quello piu grande) in quale ricopre il gommista presso il lavaggio auto con ingresso in via brigata valgrande martire. dopo la tempesta dell agosto 2012 un pezzo della tettoia in via dei pioppi cadde e si sgretolo ( dovuta all usura) sull auto di un residente in abitazione antistante. Venne fatta dichiarazione al cumune e richiesta di controlli da parte delle autorità competenti, con annessa petizione da parte dei cittadini. Ma nulla, nessuno, nulla di nulla accadde se non una lettera dove si diceva che avrebbero mandato la asl.e poi nulla di nuovo. in quel palazzo abitano bambini anche e ormai la gente si sente sfiduciata e lasciata a se stessa nn sa neppure se dovrebbe inoltrare di nuovo richiesta
Zacchera: la lettera di dimissioni - 11 Aprile 2013 - 16:00
Ipse dixit ......
Commento rabbioso del solito Brignone, a cui evidentemente le tante attestazioni di stima e di solidarietà che stanno giungendo al sindaco in questi giorni danno proprio fastidio. Brignone neanche commentare sempre e comunque su qualunque argomento vuol dire aver ragione. Per quanto mi riguarda il sindaco Zacchera mi ha sempre ascoltato, sia come privato cittadino che come componente di varie associazioni, tutte le volte che ha potuto ha sempre tenuto conto delle nostre osservazioni e ci ha sempre chiaramente detto se e come poteva darci una mano, con franchezza e onestà. La prossima volta che commenta forse sarebbe il caso di premettere un onesto "per quanto mi riguarda" ........ Non metto in dubbio che Zacchera con lei sia stato anche polemico e poco democratico, ma chi semina vento raccoglie solo tempesta .......
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti