Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

turista

Inserisci quello che vuoi cercare
turista - nei post
Workshop con Anna Flower - 29 Aprile 2017 - 17:35
Domenica 30 aprile 2017, presso i Giardini Botanici di Villa Taranto, nella splendida cornice dei Giardini Terrazzati, verrà installato uno spazio creativo che condurrà il turista ad una maggiore consapevolezza di ciò che rappresenta il mondo floreale.
M5S torna sui bagni pubblici - 24 Aprile 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, che torna sulle problematiche dei bagni pubblici a Intra.
Assemblea nazionale “Bandiera arancione” - 21 Aprile 2017 - 16:01
Assemblea nazionale dei Paesi “Bandiera arancione” a Cannero-Riviera e a Cannobio nel prossimo fine settimana (22 e 23 aprile 2017). La bandiera arancione, marchio di qualità del Touring club Italia che seleziona e certifica i borghi eccellenti d’Italia in base a rigorosi parametri turistici e ambientali, è stata assegnata fino ad ora a 222 comuni italiani.
Villa Taranto "Colori senza Confini" - 15 Aprile 2017 - 10:23
Da metà aprile a metà maggio... la primavera offre le splendide fioriture di azalee e rododendri. Entrambe sono piante appartenenti alla famiglia delle ericaceae e sono originare dell’Eurasia e dell’America. Il nome del genere: Rhododendron, a cui entrambe appartengono deriva dal greco e può essere tradotto in albero delle rose.
Bagni pubblici in pessime condizioni - 8 Aprile 2017 - 15:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, che si unisce ad alcune segnalazione di oggi di lettori del blog, che lamentano condizioni fatiscenti dei bagni pubblici e solo uno funzionante nella zona donne, gli altri tutti chiusi a chiave, che ha generato code nella giornata di mercato.
Riapre Villa Taranto - 14 Marzo 2017 - 17:05
I Giardini Botanici di Villa Taranto, realizzati nel 1931, dal Capitano Scozzese Neil Mc. Eacharn, riapriranno al pubblico mercoledì 15 marzo, per terminare la stagione mercoledì 1° novembre, dopo 232 giorni di apertura ininterrotta.
M5S torna sul bilancio - 23 Febbraio 2017 - 20:36
Riceviamo e pubblichiamo,un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, che torna sul bilancio di previsione dopo l'approvazione di ieri sera
M5S: 5 emendamenti al bilancio - 20 Febbraio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, con cinque proposte di emendamento al bilancio di previsione 2017
Corso “Tecnico dell’accoglienza Turistica” - 24 Gennaio 2017 - 13:01
In partenza il corso di formazione per il Mercato del lavoro: “Tecnico dell’accoglienza Turistica” , che viene erogata dall'ente di formazione Casa di carità, arte e mestieri ONLUS.
Terre Alte del Lago Maggiore e del Lago di Mergozzo - 13 Ottobre 2016 - 10:23
L'associazione di promozione sociale “TERRE ALTE DEL LAGO MAGGIORE E DEL LAGO DI MERGOZZO”, promotrice dell'iniziativa primopasso@terrealtelaghi.it, è nata nel mese di agosto del 2015 su iniziativa di quattro soci istituzionali fondatori (l'Unione Montana Valgrande e del Lago di Mergozzo, l'Unione Montana comuni di Arizzano, Vignone e Premeno, il Comune di Bèe e il Comune di Cossogno).
I furbetti del "conticino" - 14 Agosto 2016 - 10:57
Un medico di Pavia che da anni viene in vacanza ad Oggebbio, ci racconta, in una mail, un esperienza da turista vissuta nei giorni scorsi, in altra località, accompagnando due ospiti di Roma in visita nella nostra zona.
Gravi incidenti al lago e in montagna - 12 Agosto 2016 - 13:01
Ieri un giovane straniero è annegato ad Arona mentre faceva il bagno con un amico, in Val Vigezzo un giovane precipita in un dirupo mentre va a guardare le stelle.
turista polacco annega a Belgirate - 26 Luglio 2016 - 17:36
Un turista polacco sui 45 anni è stato ritrovato questa notte nel lago Maggiore a Belgirate di fronte all’hotel Villa Carlotta. Inutili i tentativi di rianimarlo.
Escursionista salvato dal Soccorso alpino - 13 Luglio 2016 - 17:51
Al lavoro tutta la notte gli uomini del Soccorso alpino per recuperare un turista svizzero che si era perso sulle montagne sopra Beura Cardezza, in Ossola. L'allarme era scattato ieri sera.
Libretto per vivere in sicurezza i laghi del VCO - 3 Luglio 2016 - 11:27
ESTATE SICURA – VIVERE I LAGHI è un prodotto rivolto al pubblico e agli operatori in quanto favorisce la conoscenza delle regolamentazioni, delle spiagge e delle attività in acqua praticabili in bella stagione nella regione dei nostri laghi ovvero sul Lago Maggiore (sponda piemontese), sul Lago d'Orta e sul Lago di Mergozzo.
turista - nei commenti
Interpellanza su Villa Giulia - 24 Maggio 2017 - 22:00
Re: Re: Re: ammorbante
Ciao paolino Agrate Conturbia l'ho sparato a caso. A dire il vero pensavo Agrate Brianza. Di campi da golf in zona ce ne sono 4. Non ho detto che è meglio la festa delle alborelle rispetto ad altro. Il baretto qui criticato è più interessante per un turista straniero rispetto a LetterAltura. (Non entro nel merito di quanto contesta Vla DG) Dico che si vuole organizzare eventi culturali che attraggono turismo, con Rocco Papaleo siamo sulla strada sbagliata.
MilanoInside: Buon compleanno Eataly! - 1 Febbraio 2017 - 12:40
Re: Re: Non capisco...
Ciao Giovanni% Potrei ribadirti che i punti vendita Eataly, sono posizionati in punti chiave delle città, dove i flussi turistici sono maggiori, quindi il turista diventa un target ben preciso, in linea con il tuo pensiero; ma sono chiacchiere da bar, evito di entrarci oltre. Personalmente mi capita di andare, qualche volta all'anno, a Torino e sono stato qualche volta a Milano, allo Smeraldo e nei corner (prevalentemente bar e ristoranti) in piazza San Babila; nelle altre città non ci sono mai stato. Hanno approcci molto diversi, quello di Torino ti da l'idea di un percorso espositivo guidato, dai metodi produttivi ai prodotti di stagione (con tanto di cantine di stagionatura), i ristoranti (monotematici, solo carne, solo pasta, solo pesce,...) sono inseriti nei relativi reparti. Milano, sicuramente sembra più un bazar alimentare del lusso e i corner dei fast food di alto livello! Immagino che le strategie commerciali siano diverse, rimane il fatto che stiamo parlando di una delle poche multinazionali italiane della GDO (un po'sui generis, ma non saprei in quale settore inquadrarla), l'unica globale, forse anche l'unica al mondo ad avere un approccio veramente globale, quasi una Apple dell'agroalimentare, non ha inventato nulla, ma sa "vendere" meglio degli altri! Se funziona, fa business, fa lavorare persone, che problema c'è! Per questo, certi commenti mi fanno ridere, ma anche piangere per pochezza di idee e contenuti... Saluti Maurilio
Comunità.vb sul futuro di Veneto Banca - 11 Novembre 2016 - 21:25
Re: non concordo
Ciao Hans Axel Von Fersen Credo proprio che il risultato finale sarà max 3 banche nazionali, oddio saranno più francesi, tedesche, americane e cinesi grandi banche che non potranno mai fallire perché troppo grandi, e noi parteciperemo solo alle perdite e mai agli utili, saranno impersonali e sempre più virtuali , così come la moneta che non verrà più nemmeno stampata, ma saranno semplici numeri su server, con programmi informatici dove i conti torneranno sempre e sempre saranno manipolabili, gli unici dipendenti a contratto indeterminato saranno i dirigenti con stipendi osceni e la poca manovalanza contabile, sarà reclutata all'estero come già ora avviene in buona parte, mi raccomando fatevi abbindolare con la bufala del contante è solo per gli evasori, e tutti passate ai pagamenti elettronici. Una banconota da 100 euro passata di mano per cento volte avra sempre lo stesso valore e qualche microbo in più . 100 euro scambiate virtualmente per 100 volte per effetto del grande sogno liberista hanno generato 100 euro alla banca se non molto di più, ed ovviamente quel profitto deriva da una nostra perdita. Ehhh la finanza materia complicata per abbindolare storiella? "Sono tempi duri, il paese è indebitato, tutti vivono a credito... Ad un certo punto, arriva un turista tedesco. Ferma la macchina davanti all'unico albergo ed entra. Posa 100 euro sul bancone della reception e chiede di vedere le camere per sceglierne una. Il proprietario gli dice di scegliere quella che più gli aggrada. Appena il turista è sparito sù per le scale, l'albergatore prende i 100 euro, corre dal macellaio e paga il debito che aveva con lui. Il macellaio va immediatamente presso l'allevatore di maiali al quale deve 100euro e regola il suo debito. L'allevatore, a sua volta, corre a pagare la sua fattura presso la cooperativa agricola che gli procura gli alimenti per gli animali. Il direttore della cooperativa si precipita al pub per saldare il suo conto. Il barman, dà il biglietto alla prostituta che gli fornisce i suoi servizi a credito da un bel po'. La ragazza, che usa a credito le camere dell'albergo con i suoi clienti, corre a regolare i conti con l'albergatore. L'albergatore posa il biglietto sul bancone della reception dove il turista lo aveva posato. Dopo un po', il turista scende le scale e annuncia che non ha trovato una camera di suo gusto, per cui riprende il suo biglietto da 100 euroe se ne va... Nessuno ha prodotto nulla, nessuno ha guadagnato nulla, ma nessuno più è in debito e il futuro sembra molto più promettente
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 17:56
Re: Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao Aston Tutti i dubbi sono leciti ci mancherebbe, proprio per questo motivo scelte strategiche e costose andrebbero sempre attuate in un ottica di lungo periodo, e questo per i motivi sopracitati non viene fatto. Prima di investire milionate forse qualche studio di fattibilità non guasterebbe. Per quanto può valere il mio parere ci provo magari in maniera troppo fantasiosa, parlavi di insostenibilita economica pensiamo che al prezzo di un bus classico credo si possano comprare almeno 8/10 pulmini da 9 posti , senza contare i minori costi di manutenzione, e si aumenterebbe l'occupazione. Riguardo ad una metropolitana mi sembra eccessiva per verbania , forse si potrebbe pensare ad una sorta di tram elettrico su ruote per la tratta lungolago intra pallanza, se riduciamo il traffico auto e la via le facciamo a senso unico con ciclabile annessa, magari se fosse un filobus si potrebbe sfruttare la linea aggiungendo una copertura a vantaggio della ciclabile, che sarebbe protetta per la pioggia. Esagerato? Forse ma le buone idee vengono anche con questi esercizi. Sui turisti che girano in auto a verbania farei alcune considerazioni, quanti sono solo in transito e non si fermano? Quanti sono alloggiati in campeggio magari a fondotoce dove tra il continental e l'isoluno parliamo di 4/5000 persone che si muoverebbero volentieri con dei mezzi pubblici efficienti, aumentando i consumi e l'occupazione di intra e pallanza e riducendo il traffico, qualche sondaggio in merito che non sia autocelebrativo non guasterebbe. I residenti che rinuncerebbero o ridurebbero l'uso, dell'auto darebbero spazio ai turisti Sempre i turisti o chi abita in collina sfrutterebbero vari parcheggi già esistenti anche se non centrali con una buona rete pubblica. Voglio esagerare, perché non incentivare in estate o al sabato anche d'inverno una sorta di tuc tuc , con pedalò elettrici a batteria , le prestazioni cominciano ad essere incredibili nel cicloturismo, dove ragazzi disoccupati o studenti potrebbero avere uno sbocco, quanti di noi salirebbero in coppia su di un pedalò intra pallanza al costo di 2 euro? In un turno di 4/5 ore un ragazzo potrebbe incassare dai 30 ai 40 euro , senza menzionare i vari noleggi con conducente o servizi tipo uber o bla bla Car, dato che i nostri giovani avranno sempre meno possibilità economiche per mantenere un auto di proprietà. Il bike sharing esistente andrebbe reso più fruibile, prevedere una sorta di app dove tutti questi ipotetici servizi ed orari con relative mappe siano visibili prenotabili ed aggiornati, all'ingresso della città pubblicizzare a caratteri cubitali la sola app dove il turista avrebbe subito tutte le informazioni ed i mezzi per un piacevole soggiorno, magari sviluppata in collaborazione con alberghi ed associazioni varie dividendo i costi spero di non avervi annoiato ma di aver stimolato la fanatasia
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 11:50
turismo
se verbania viene sbandierata ai 4 venti come località turistica bisogna adeguare anche le strutture al turismo, le zone pedonali e ciclabili lontane da traffico e possibili incidenti sono tra le priorità di qualunque turista quando deve decidere dove andare a trascorrere le vacanze (quindi a spendere i suoi soldi). Più zone fruibili a piedi=meno traffico e necessità di parcheggi. O si fa turismo oppure no, basta poi non lamentarsi.
Inciviltà: tutto il mondo è paese (2)? - 27 Settembre 2016 - 15:25
Piccoli populisti da tastiera
Questa volta voglio guardare alla luna ma proprio al dito che la indica Ma questo signore. così indubbiamente incivile, parcheggia spesso in questo modo. Non credo. Mi sembra che sia stato un episodio occasionale di un turista incivile di passaggio. Non capisco le ragioni del lettore di inviare queste foto. Voleva giocare a fare l'indignato speciale? Se proprio voleva essere utile in questa occasione poteva chiamare i vigili urbani per liberare quel prezioso parcheggio riservato agli invalidi. Piccoli populisti da tastiera
"Ultimate Street Food" - 27 Agosto 2016 - 17:00
indicazioni
Buongiorno, con la presente vorrei portare all'attenzione di coloro che si occupano del turismo su Verbania che l'evento a calendario per il 26-27-28 agosto denominato "Ultimate Street Food" in località Madonna in Campagna non è stato debitamente segnalato. Ieri Sabato 26 agosto, per trovare il luogo dove si erano posizionati i furgoncini ho dovuto girare parecchio e solo grazie alle indicazioni dei residenti alla fine sono arrivata. Sarebbe stato opportuno posizionare qualche freccia, ne bastava 1 alla rotonda tra Corso Nazioni Unite e Via Zara/Via Madonna di Campagna. Non tutti hanno i cellulari super tecnologici con navigatore, e se l'evento fosse stato ben segnalato, magari anche qualche turista curioso che si trovasse a passare per di la avrebbe fatto una deviazione. Grazie per l'attenzione
PD: "Grazie a Massimo Forni. No alle strumentalizzazioni" - 26 Agosto 2016 - 13:49
Fantapolitica...ed il passato che riaffiora
Si può condividere in prima battuta l'ideologia di Renato che ha della Politica..salvo scoprire che quell'idea è applicabile solo ai manuali teorici della democrazia...anzi forse nemmeno a quelli! Sottoscrivo in pieno l'ultimo post di Maurilio: dove ci hanno portato anni di continue discussioni, confronti interni ed esterni, correnti tra le correnti di pensiero, innumerevoli tavoli tecnici. AL NULLA!! ci hanno portato, tanto per rimanere in tema, ad un edificio quale l'ex camera del lavoro, sull'orlo del crollo. Ad un palatenda diventato un orrendo parcheggio. Ad una piazza, tanto centrale quanto inutile se non per parcheggiare la propria auto perchè non esistono parcheggi nel vero senso del termine (quelli al coperto, quelli che PAGHI perchè l'auto la ritrovi integra e riparata dagli agenti atmoferici). Sorrido al politichese espresso dal ns Brignone: partire da Casa Ceretti....casache??? Ma hai idea di quanti verbanesi conoscano questo edificio e ciò che rappresenta? Se ci mettiamo in cinque a contarli ci basteranno le nostre dita!! Figuriamoci poi il turista che per sbaglio finisce a Intra: arriva in piazza F.li Bandiera solo perchè qualcosa gli ha "suggerito" che c'è un parcheggio!! Ma siamo seri....anzi, sii serio!! Con 7mln di € si possono fare tante cose (tranquillo che volendo il Comune li può cacciare anche dal proprio conto, ma la delibera che hai citato serve solo per dare la continuità esecutiva al progetto, non a realizzarlo al momento e/o a sborsare l'investimento...anche questa è Vekkia politica caro mio, far leggere alla gente ciò che si vuol far credere): non ti piace il progetto? bene...a me piace!! 1 a 1 o la tua visione del "bello" vale più della mia? Dicci piuttosto che ti piace la piazza così com'è: che ti piace quel numero incredibile di auto in fila sotto il sole cocente, le vie di passaggio strette tra le auto con i bambini che scappano dal controllo dei genitori e finiscono dritti in strada. Dicci che ti piace quell'asfalto così usurato, perchè il Vintage è la moda che ritorna!! La tua è fantapolitica o per meglio dire quella vecchia politica del continuo discutere che ha avuto come forzata conseguenza il trasferimento del potere politico e decisionale ad organi sovranazionali (EU) Saluti AleB
Intra By Night - Red Fluo Party - 21 Luglio 2016 - 12:10
by intra
Qui prima di tutto è una città che vive sul turista e se non c' è animazione se ne vanno da altre parti ,secondo tutti i giovedì nel dépliant è scritto risotto per Fabio gastronomia scotti si ma non lo fanno mai tre giovedì che passo e la gastronomia è chiusa quale risotto per Fabio siamo seri per una volta grazie buona giornata
“Casa della Gomma": il Parco Nazionale della Valgrande aprirà la vetrina turistica - 16 Luglio 2016 - 10:22
Non qui però....
Per sfruttare al massimo il connubio lago - parco naturale non dobbiamo esporci a Piazza Ranzoni ma altrove. Il turista che passa per piazza Ranzoni bene o male è già arrivato qui.
Ufficio Turistico in via Ruga - 12 Luglio 2016 - 13:03
Verbania delenda est!!!!
Concordo Roberta,gli incarichi di quel tipo vanno affidati ''da gente competente, a gente altrettanto competente,con skill adeguati''.....a Cannobio .se nn sai il tedesco o l'inglese,neanche lo sguattero riesci a fare.....nn parliamo del settore turismo oltreconfine....richiesta,R I C H I E S T A ,la conoscenza di almeno ,A L M E N O ,3 lingue,se vuoi accedere ad un misero posto di receptionist nel piu' piccolo dei Garni(equivalente delle nostre pensioni zia Maria).,figurati un poco.Gli addetti all'accoglienza turistica sono il primo impatto che il turista ha con noi,l'imprinting,se ne deduce che.........vabbe',parole al vento.....nn vorrei usare il latino in futuro.....Verbania delenda est!!!!!!
Il Maggiore: Marchionini risponde a Zacchera - 22 Giugno 2016 - 11:50
Re: Re: inaugurazione
Ciao lady oscar Se l'ambizione di questa AC è fare concorrenza ai cinepanettoni e richiamare i bùgia anche da Arona allora quello spettacolo è stato azzeccato. Stupidamente io pensavo che si volesse fare "teatro di qualità" cercando di attirare un turista europeo con potere d'acquisto più alto della media. Evidentemente mi sono sbagliato.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 2 Giugno 2016 - 12:02
la verità sta nel mezzo
Teatro di provincia? Chi l ha detto? E anche fosse: Io sono andata in un parco (neanche un teatro) a Padova apposta a vedere l unica tournée Italiana dei dire straits poi ho dormito li e fatto la turista. Anastacia non sarebbe mai venuta al palazzo o semplicemente all arena: Artisti di livello cercano comunque una qualità dei posti in cui esibirsi. Un po' come le attività in franchising che non danno il permesso di aprire filiali in ogni buco che lo chiede. Se sarà o meno un teatro di periferia lo dirà la programmazione. Certo che non produrrà mai utile. Ciao a tutti.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 2 Giugno 2016 - 09:36
Re: Giovanni%, come si fa a scrivere
Ciao sibilla cumana A dire il vero Giovanni invece di restituire la bottiglia dell'olio santo dovrebbe restituire quella del vinsanto però questa volta ha ragione. Nessun teatro provinciale può produrre ricchezza. Sai che cosa frega ad un turista olandese che pernotta al Majestic di Lillo e Greg o di Rocco Papaleo? L'80% dei turisti sono stranieri e quindi per il turista si può andare avanti a botte di Anastacia ma costano perché lo spettacolo non si ripaga coi biglietti. Sbaglia quando scarica la responsabilità su Zacchera dimenticandosi che è una scelta di Zanotti. Zacchera s'è limitato a modificare la scatola di Zanotti (secondo mio umile parere direi giustamente) ma i costi della gestione e del mantenimento sono praticamente identici. Anastacia costa ugualmente sia che si esibisca a Maggiore o che si sarebbe esibita piazza flli Bandiera.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 2 Giugno 2016 - 08:46
Che mi tocca leggere...
Anche un bambino capisce che nessun turista verrà per il teatro. Anche un bambino delle elementari sa cosa vogliono a Verbania le varie persone affollano i lungo laghi nelle belle stagioni. Il Maggiore è un teatro di provincia che, per dirla in maniera semplicistica, serve per offrire spettacoli alla gente del luogo. Non ha alcuna valenza turistica. Si può essere bravi quanto si vuole ma darà spettacoli di seconda e terza categoria. E' un problema di dimensioni, realtà, economia. Poi non scriviamo argomentazioni illogiche con altre spese sbagliate. Cerchiamo di argomentare in modo ordinato e rigoroso. IL Cem zaccheriano sarà una voragine di fondi nel corso degli anni VAMPIRIZZERA' fondi che povano avere una destinazione migliore e più produttiva. Do 10 anni di tempo per il completo abbandono della struttura. Già mi prefiguro la puntata del Gabibbo in visita al teatro abbandonato. Ci vuole molto poco per sforzarsi a pensare in maniera un po' più... diciamo lineare. Lei ha la fissa di Zacchera, la destra e la sinistra.... che noiaaaaaaaaaa! Enorme spreco a danno della cittadinanza e la prossima generazione. A chi chiediamo i danni?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti