Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Canton Ticino : Cronaca

Ticino: "Noi impieghiamo solo personale residente"

"Noi impieghiamo solo personale residente". È l'indicazione posta su di un bollino, promossa dal Comune di Claro (Canton Ticino), che intende sensibilizzare i cittadini sul prediligere attività che impiegano il maggior numero di dipendenti residenti.
Canton Ticino
Ticino: "Noi impieghiamo solo personale residente"
"E' una decisione che non si può commentare - dice Antonio Locatelli, presidente dei 5.000 frontalieri del Vco - Credo debba intervenire il nostro ministro degli Esteri. Vogliamo più rispetto per noi che ogni giorno varchiamo il confine per andare a lavorare".(ANSA)

L'iniziativa, pilotata dal sindaco Roberto Keller, un alto funzionario del Cantone, ha riscosso un'ampia eco sulla stampa italiana, in particolare sulle pagine di ieri del Corriere della Sera.

C’è chi considera etico certificare che i suoi prodotti hanno una provenienza «doc»; chi invece si fa vanto di lavorare rispettando l’ambiente. Nel comune di Claro da qualche giorno è titolo di merito per aziende e negozi dimostrare con tanto di «logo» da esporre a consumatori e clienti che tra i propri dipendenti ci sono residenti svizzeri e non manodopera importata dall’Italia. «Lo so, l’iniziativa inevitabilmente apparirà antipatica specie se vista da parte italiana. Ma noi l’abbiamo adottata in un’ottica di trasparenza. Il razzismo non c’entra niente»: Roberto Keller, sindaco di Claro, indossa la toga dell’avvocato del diavolo e prova a mettere ordine.

Qui tutto l'articolo: http://www.corriere.it/



20 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Kiryienka gli stupidi siamo noi....
Kiryienka
4 Febbraio 2015 - 11:46
 
Questo passo era inevitabile,ci saranno iniziative anche peggiori.Globalizzazione e politiche finanziarie hanno ,e metteranno,inginocchiato le economie dei singoli Stati.Prima reazionee' quella di essere ''autarchici''.Forse dovremmo smettere di comperare prodotti svizzeri,benzina,generi di lusso e quant'altro.''NOI'',siamo i marocch-ukra-rumen-extraterritoriali degli svizzeri.Hanno,forse anche giustamente,paura che il dare manodopera al ribasso li possa impoverire.E non e' vero che noi facciamo ''lavori che loro non farebbero''.Anzi.....beh...una bella gatta da pelare...vedrete nei prossimi mesi....a meno che non diano nuovamente uno stop al Sfr.
Vedi il profilo di ALTEREGO MI SORGE UN DUBBIO....
ALTEREGO
4 Febbraio 2015 - 12:38
 
Metteranno il medesimo logo anche fuori dai postriboli? Forse lì proprio no.....!
Vedi il profilo di lady oscar ma va'
lady oscar
4 Febbraio 2015 - 12:44
 
Non possono farcela senza manodopera straniera. Italiana o meno. Gli svizzeri possono permettersi di scegliere il lavoro. Non ne conosco una che fa la colf o la lavapiatti. Detto ciò, la politica del "prima noi" la sposo in pieno.
Vedi il profilo di sportiva.mente La svizzera e le sue banche
sportiva.mente
4 Febbraio 2015 - 13:21
 
Un paese costruito e per costruito intendo "fondato" sui capitali stranieri. Una nazione che senza "conti in nero" imploderebbe domani, enormi capitali custoditi in banche impermeabili. Multinazionali della morte, eternit in primis (per fare un esempio), spudorato sfruttamento della "schiena" di lavoratori stranieri e noi siamo i primi, mercato del lavoro del terzo mondo, oggi mi servi, domani stai a casa, è la svizzera ?
Ebbene si
Vedi il profilo di Andrè Prima gli italiani
Andrè
4 Febbraio 2015 - 14:12
 
Prima gli italiani nei campi al posto dei migranti a 3 € l'ora per 12 ore al giorno
Vedi il profilo di lupusinfabula Gli svizzeri
lupusinfabula
4 Febbraio 2015 - 14:21
 
Gli svizzeri, chercchè se ne dica e che li si condivida o meno, sanno sicuramente difendere i loro interessi economici meglio di noi italiani: dovremmo imparare.
Vedi il profilo di Kiryienka x andre' 3e l'ora
Kiryienka
4 Febbraio 2015 - 15:12
 
gia'...ci manderei certi politici,certi faccendieri e certi fancazzisti che si ammalano a Capodanno,anche certi impiegati statali che ....sappiamo gia'.......in primis i datori di lavoro che pagano e sfruttano per 3 euro l'ora........datori di poverta'...direi.
Vedi il profilo di Andrè capodanno
Andrè
4 Febbraio 2015 - 15:49
 
se intende i vigili di Roma .. beh io la storia la so completamente diversa da come hanno raccontato giornali e telegiornali.. bisognava alzare un polverone per far passare in secondo piano certe cosucce che stavano capitando in quella città
Vedi il profilo di Maurilio ...meditate gente meditate...
Maurilio
4 Febbraio 2015 - 23:06
 
...meditate gente meditate...c'è sempre qualcuno più a nord di noi!

Non dimentichiamoci che fino a pochi anni fa, nel nord Italia si applicava, o si cercava/voleva applicare, lo stesso principio ai meridionali (italiani).
Come dicevano Huber, Gervasoni e Rezzonico (Aldo, Giovanni e Giacomo): "...certo che voi lombardi siete proprio dei bei teroni..."

C'è sempre qualcuno più a nord di noi!...meditate gente meditate...

Maurilio
Vedi il profilo di Graziella Vignetta discriminatoria
Graziella
5 Febbraio 2015 - 06:33
 
Premetto che i disoccupati Ticinesi , hanno diritto di avere un posto di lavoro , perciò bene prima loro . I Ticinesi hanno vissuto sempre bene con i Frontalieri ( visto che sono loro i veri incriminati ) , poi politici hanno incominciato a soffiare sul fuoco , e questi sono i risultati. Ora la gente ( non tutta per fortuna ) , vuole fare pagare anche l'aria che respirano . Che già pagano molto , perché più del 60 % delle loro tasse rimane in Svizzera , nonostante che le tasse si pagano per avere dei sevizi , che loro non usufruiscono . Mi piacerebbe tanto sapere , come li usano , saperlo farebbe capire tante cose che magari , l'asilo la scuola dove vanno i loro bambini e'stata costruita con il sudore dei Frontalieri . Il Ticino dagli anni 50 , si è sviluppato e da una terra di emigranti , e'diventato quello che è adesso , con una manodopera di ottima qualità , ligia al lavoro , facendo salti mortali pur di essere puntuali al lavoro . Perciò meritano tutto il rispetto e stima e anche gratitudine .
Vedi il profilo di Graziella Vignetta 2
Graziella
5 Febbraio 2015 - 06:58
 
Un giorno ho letto un commento , di uno Svizzero , riferendosi alla frana di Cannero , che tanto disagio ha creato a tutti principalmente hai Frontalieri . Il commento diceva ; dove non ha potuto l'uomo a potuto la natura ! Ma loro non li ha fermati nemmeno la frana . Perciò mettete pure la vignetta , ma il Ticinese mentalmente aperto continuerà a servirsi nel bar , dal gommista al Ristorante e altro ancora , dove sa di trovare il Frontaliere di fiducia .
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen x Graziella
Hans Axel Von Fersen
5 Febbraio 2015 - 08:13
 
I frontalieri non usufruiscono dei servizi svizzeri? E cosa sono il posto di lavoro, le strade, le fogne, gli acquedotti, la pensione, la pubblica sicurezza, le dogane, ecc, ecc?
Vedi il profilo di paolino senza stranieri
paolino
5 Febbraio 2015 - 08:47
 
fenomeni.
si dimenticano di dire che in questi decenni non hanno importato solo braccia,ma anche una marea di cervelli.
senza stranieri e frontalieri,che ammontano a quasi un terzo della popolazione,gli svizzeri starebbero ancora a mescolare latte per fare sbrinz.
Vedi il profilo di annes la svizzera non esiste....
annes
5 Febbraio 2015 - 10:27
 
L'abbiamo creata noi
Siamo noi (francesi , tedeschi, italiani) che consentiamo la loro sopravvivenza e ne accettiamo le condizioni.
Se avessimo uno più di p a l l e ( questo lo dico anche ai NS attuali amministratori) incominceremmo anche noi a mettere i ceppi alle auto ticinesi parcheggiate fuori posto e al sequestro immediato del BMW allo svizzero che viaggia a 200 kmh sulla A26 per andare a Montecarlo (solo alcuni esempi).
Otterremmo piú rispetto e considerazione visto che spesso le multe confezionate da ns ghisa vengono stracciate e......buttate a terra.
Durante la seconda guerra mondiale sono stati commessi molti errori .
Uno di questi è stato non invadere la Svizzera.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen ma che livore...
Hans Axel Von Fersen
5 Febbraio 2015 - 10:59
 
Non vi vanno bene gli Svizzeri, la Svizzera, la loro politica e la loro economia? Ignorateli e non fate i biliosi rancorosi.
Mi sembra la storiella della volpe e dell'uva. Non siete svizzeri, non abitate in Svizzera e quindi la Svizzera è acerba.
Se migliaia di italiani vanno ogni giorno in Svizzera a guadagnarsi il pane, cosa per altro impossibile da fare in Italia, qualche merito ce l'avranno?
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen x Paolino
Hans Axel Von Fersen
5 Febbraio 2015 - 11:02
 
Ti dimentichi di dire che in cambio dell'importazione di braccia e cervelli hanno scucito stipendi tripli rispetto a quelli italiani
Vedi il profilo di zeffiroblu l'imbecillita' non ha limiti
zeffiroblu
5 Febbraio 2015 - 14:41
 
L'iniziativa del sindaco di Claro da ragione a chi dice " la madre dei cretini è sempre incinta". Da noi una cosa del genere sarebbe bollata come razzista, giustamente tra l'altro. Comunque il primo cittadino una cosa l'ha ottenuta, la figura da rozzo politicante della peggior specie. Complimenti a chi lo ha eletto...CLARO NO?
Vedi il profilo di Graziella X Hans
Graziella
5 Febbraio 2015 - 17:11
 
Hans non nego che la Svizzera non dia i servizi , che cita nel suo commento . Se parlo in un certo modo e' perché mi dispiace di come il clima sia cambiato , e' dal Ticino che e'partito questo ingiusto livore , guardando hai Frontalieri come dei nemici . Quest'anno molte donne del 51 e uomini del 50 andranno in pensione , e toglieranno il disturbo . Perché chi di dovere non fa ' in modo di sostituirli con manodopera Svizzera , visto che ci sono tanti disoccupati lo trovo più che giusto . Se questo non si fa ( e dovrebbe essere fatto fino a una stabilizzazione ) vuol dire che manca una volontà politica . Di questo i Frontalieri non hanno colpe , e basta hai politici che soffiano sul fuoco mettendo uno contro l'altro senza dare soluzioni , ma offendendo ! A proposito la pensione non la regala nessuno , ma sono il risultato di anni di contributi versati . I Frontalieri sono GRATI alla Svizzera , per tutto quello che hanno potuto avere , costruito , sanno benissimo chi ha dato loro una opportunità di vita migliore , non sono così ingrati come molti pensano .
Vedi il profilo di paolino ci mancherebbe!
paolino
5 Febbraio 2015 - 17:36
 
"prendono stipendi tripli rispetto a quelli italiani" dice von Fersen. embeh? prendono stipendi svizzeri,lavorando in Svizzera. mica è una concessione speciale! anzi,in verità spesso gli stipendi dei frontalieri,anche a parità di mansione,sono più bassi.
Vedi il profilo di lady oscar stipendi diversi
lady oscar
5 Febbraio 2015 - 19:27
 
Certo Paolino, e' per questo che gli svizzeri ce l hanno con gli stranieri: Gli stipendi sono più bassi e x gli imprenditori sono più convenienti. Proprio come in Italia dove si gioca al ribasso tra i più poveri. Arriverà sempre qualcuno disposto a lavorare x meno di un altro.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Canton Ticino
23/09/2017 - Ladies Run Ticino 2017
03/09/2017 - 72^ Settimane Musicali Ascona
16/08/2017 - Frana SS34: "mio marito morto inutilmente"
12/07/2017 - Festival Ticino Musica
08/07/2017 - Da Brissago a Gresso per la Salita del Parco in compagnia
Canton Ticino - Cronaca
07/07/2017 - Scioperanti svizzeri ottengono riassunzione, ma...
02/07/2017 - Scioperanti svizzeri bloccano traghetto con pedalò
13/06/2017 - Da Locarno a Venezia in battello
06/03/2017 - Scossa di terremoto in Svizzera
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti