Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Fronte Nazionale: approvato il regolamento bluff sulle unioni civili

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del fronte nazionale che critica il regolamento sulle unioni civili
Verbania
Fronte Nazionale: approvato il regolamento bluff sulle unioni civili
Nella seduta del 31 Marzo u.s. il Consiglio Comunale di Verbania ha approvato il regolamento sulle Unioni Civili. Tutto come da copione. Presentato dal Sindaco Marchionini come atto puramente amministrativo al fine di evitare discriminazioni in tema di garanzie sociali, dall'assegnazione delle case popolari ad altri diritti, il dibattito ha rivelato, come avevamo preannunciato, il significato unicamente politico del provvedimento finalizzato al riconoscimento del matrimonio omosessuale. Il Fronte Nazionale ha documentato in modo inoppugnabile, per bocca del Capogruppo Tigano e come pure ammesso dal Dirigente del servizio in Commissione Istituzionale, come l'iscrizione a tale Registro non porti alcun vantaggio alle coppie di fatto. Già la Legge Regionale n. 3/2010 ed i diritti garantiti alla Famiglia Anagrafica (coabitazione e stato di famiglia unica richiesto dai conviventi) estendevano i Benefit Sociali a tutti i cittadini. Alla richiesta del Consigliere di rispondere quali sarebbero stati i nuovi benefici nessuno della maggioranza ha potuto dare risposta.

Abbiamo invece assistito, da parte dei consiglieri del Pd e della maggioranza di sinistra, a tutt'altra discussione mirante ad esaltare il valore etico e politico di un provvedimento che riconosce altre forme di matrimonio in alternativa alla famiglia legittima tra coniugi di sesso diverso così come riconosciuta dall'art. 29 della Costituzione Italiana. In pratica si è utilizzata l'approvazione di un provvedimento amministrativo, privo di contenuti nuovi, per avvalorare la tesi del matrimonio e della famiglia alternativa. Ma non doveva essere questa la discussione nelle intenzioni dichiarate dal Sindaco e dalla Giunta. Nello smontare i contenuti amministrativi del provvedimento comunale e senza emettere giudizi etici sulle libertà e sulle sensibilità delle coppie omosessuali, il Fronte Nazionale ha denunciato la mancanza di un dibattito serio e approfondito su un tema che tocca sensibilità personali e religiose dell'intero popolo Italiano e che pertanto solo il Parlamento può regolamentare con Legge Nazionale. Nonostante questo atteggiamento estremamente responsabile e rispettoso del gruppo consiliare del Fronte non sono mancati, da parte di alcuni consiglieri della Sinistra, attacchi gratuiti al Capogruppo Tigano nel calunnioso tentativo di attribuirgli atteggiamenti non troppo velatamente omofobi.

Chiediamo a questi consiglieri, evidentemente a corto di argomenti, sulla base di quali considerazioni e prove hanno espresso giudizi denigratori nei confronti di un consigliere e di un Movimento Politico nuovo nella scena politica nazionale, di cui nulla sanno, dimostrando di basarsi unicamente su pregiudizi negativi. Li aspettiamo al varco del confronto politico, forti dei nostri convincimenti e dei nostri principi ma evitino d'ora innanzi presunzione, supponenza e mancanza di rispetto delle opinioni altrui.

Giorgio Tigano, Sara Bignardi
Verbania 2 Aprile 2015



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di rosso 2015 bene
rosso 2015
4 Aprile 2015 - 21:25
 
Sono contento di vedere fiorire anche a Verbania una destra seria. Il Dott. Tigano e la Dott.sa Bignardi lo sono sicuramente e questo viene secondo me percepito anche da coloro che di destra non sono
Vedi il profilo di Andrè destra seria
Andrè
4 Aprile 2015 - 23:53
 
......... un partito fondato da uno che andò a festeggiare in Grecia il colpo di stato dei colonnelli e non solo
Vedi il profilo di robi io starei attento
robi
5 Aprile 2015 - 08:56
 
Fossi in te, Andrè, starei molto attento a quello che dico. Dietro ad un nickname non puoi dire tutto quello che ti passa per la testa. A questo punto spiegati meglio. A cosa ti riferisci dicendo non solo? Cosa insinui?
E se dicessi che tu voti gente che è stata connivente se non complice con le Brigate Rosse, che è stata stalinista, che mi rispondi?
Vedi il profilo di Andrè robi
Andrè
5 Aprile 2015 - 09:07
 
così è scritto in Wikipedia... e su quello che dici tu .. mi lascia completamente indifferente
Vedi il profilo di robi Beh...
robi
5 Aprile 2015 - 12:19
 
...me lo immaginavo. Quello che c'è scritto su wikipedia è sacro, ma la storia dice altro. La tua indifferenza è segno di debolezza e che ho colto nel segno.
Buona Pasqua.
Vedi il profilo di Andrè robi
Andrè
5 Aprile 2015 - 13:44
 
Guarda conosci I Floyd quanto me e dunque.... la mua di ndifferenza è dovuto ad altro..
Buona Pasqua



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Giornate FAI di primavera a Trobaso
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
22/03/2017 - The pic of the week - Cavandone
Verbania - Politica
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
20/03/2017 - FdI-AN su centro accoglienza
20/03/2017 - Incontro del Movimento Democratico e Progressista
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti