Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

colombo

Inserisci quello che vuoi cercare
colombo - nei post
Leggere le Montagne 2017 - 10 Dicembre 2017 - 09:16
Leggere le Montagne: per la terza edizione del festival un evento ONE DAY a Domodossola, Omegna e Verbania lunedì 11 dicembre 2017.
Concerto di Natale del CAI Verbano-Intra - 7 Dicembre 2017 - 13:01
Venerdì 8 dicembre 2017, dalle ore 21.00, presso la Sala SOMS Società Operaia di Mutuo Soccorso, in Via De Bonis, 36 - Verbania Intra, Serata degli Auguri e Concerto di Natale del CAI Verbano-Intra.
Giornata Nazionale della Colletta Alimentare - 24 Novembre 2017 - 09:16
Sono 61 i punti vendita del VCO che aderiscono all’edizione 2017 della Colletta Alimentare: 24 nel Verbano, 10 nel Cusio, 27 nell’Ossola. Come sempre, diverse centinaia di volontari di tutte le età contribuiranno al successo di questa manifestazione, che a livello locale si avvale della collaborazione di diverse realtà associative.
Studenti del Maggia al Premio Città di Arona - 14 Novembre 2017 - 17:04
Anche quest’anno gli alunni dell’Istituto Maggia partecipano all’organizzazione del Premio letterario internazionale Citta di Arona “Gian Vincenzo Omodeo Zorini” medico-scrittore.
Baveno - Stresa 0-3 - 12 Novembre 2017 - 16:56
Il clima è caldo allo stadio Galli di Baveno. In scena il derby borromaico tra Baveno e Stresa. Pubblico delle grandi occasioni sulle tribune dello stadio, con i tifosi del Baveno posizionati di consueto dietro la porta che, nel primo tempo viene difesa da Barantani.
"Giustizia e perdono: oltre il carcere" - 5 Novembre 2017 - 18:06
Il Centro Natale Menotti organizza l'incontro, che si svolgerà a Verbania, lunedì 6 novembre ore 21.00, presso la Famiglia Studenti - Il Chiostro, Via F.lli Cervi, sul libro di Gherardo colombo, Il perdono responsabile. Perché il carcere non serve a nulla.
"Rapporto di Legambiente, indietro tutta!" - 4 Novembre 2017 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Direttivo Cittadino F.lli d'Italia - A.N. , riguardante la recente pubblicazione dell'annuale rapporto di Legambiente sulla vivibilità ambientale dei capoluoghi di provincia, e sul'ottavo posto di Verbania.
Minoggio campione italiano CSEN ultra trail - 1 Novembre 2017 - 09:33
Andorno Micca Biella domenica 29 ottobre. Una festa outdoor il monte Casto trail nella verde valle del Cervo a ridosso della città della lana.
FDI AN: "Tra miseria e nobiltà" - 29 Ottobre 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Direttivo FDI-AN di Verbania, riguardante l'inaugurazione del nuovo supermercato, impatto futuro e situazioni di degrado.
Successo per il Gran Gala del Cuore - 18 Ottobre 2017 - 17:04
Il 13 ottobre presso Hotel Majestic di Verbania, il tutto esaurito con molti di ospiti illustri per il Gran Gala del Cuore 2017
Alternanza scuola lavoro - 16 Ottobre 2017 - 20:01
Martedì 17 ottobre dalle ore 11:00 alle ore 14:00, Tavola Rotonda con gli studenti e le imprese che hanno avviato o che intendono avviare percorsi di alternanza scuola lavoro e tirocinio; come trovare un impiego con la Garanzia Giovani.
2^ edizione Gran Galà del Cuore a Verbania - 12 Ottobre 2017 - 15:03
Al ristorante “La Beola” del Grand hotel Majestic di Pallanza la sera di venerdì 13 ottobre l’associazione Il Cantante della Solidarietà Onlus e la Croce Rossa di Verbania e Piedimulera organizzano la seconda edizione del “Gran Galà del Cuore”.
Paffoni: il campionato parte con una vittoria - 1 Ottobre 2017 - 17:04
Buona la prima, ma quanta sofferenza contro una ottima Mamy. La Paffoni sbanca il PalaEolo di Castelletto per 63-56 salendo di tono nel secondo tempo.
C.A.I. programma di ottobre 2017 - 30 Settembre 2017 - 09:16
Appuntamenti del mese di ottobre 2017 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Cordoglio per la scomparsa di Giacomo Ramoni - 22 Settembre 2017 - 16:34
Profondo cordoglio in città per la scomparsa quest'oggi, all'età di 82 anni, dell'ex sindaco di Verbania Giacomo Ramoni.
colombo - nei commenti
Botta e risposta PD - Brignone - 24 Luglio 2017 - 10:54
ma cosa è successo davvero?
(Cit da Verbanonews) ...Si da il caso che una buona parte delle convocazioni non siano mai state spedite in quanto, a detta del presidente della commissione Papini, l’ufficio urbanistica era in grave difficoltà con il personale e il dirigente preposto che era l’unico ad essere rimasto in ufficio, ha utilizzato un vecchio elenco di indirizzi mail perché quello aggiornato non si trovava. Tra i non convocati, tra le ampie file della minoranza, c’erano anche il nostro capogruppo colombo e il tecnico nella commissione Luca Gnecco che apprendevano telefonicamente della situazione quando ormai non era più possibile partecipare. A quel punto colombo chiamava al telefono Papini chiedendo perché fosse successo questo ed ecco la risposta di Papini: “Lascia stare, è un gran casino. Tu pensa che la presidenza ha messo la capigruppo al posto della mia commissione e io devo rinviare pure quella di domani. E poi mancavano anche quelli della Lista Civica. Comunque colombo mi spiace, scusa per il disguido. Lo dirò a Brignardello, spero non succeda più”. Dopo questa chiara ammissione di colpa da parte del presidente Papini, espressa personalmente al nostro capogruppo, abbiamo ritenuto superfluo inveire ulteriormente e abbiamo scelto il silenzio stampa. Nonostante avremmo potuto attaccare la Lista Civica, quella si che con i suoi due voti ha fatto mancare il numero legale alla maggioranza, abbiamo lasciato stare perché per noi i contenuti contano più delle formalità. Mai ci saremmo aspettati il vergognoso, falso e ingiustificato attacco da parte del PD apparso sugli organi di informazione ieri, volgare tentativo di incolpare le minoranze di aver voluto boicottare la commissione non presentandosi e disinteressandosi delle esigenze dei cittadini. In un momento nel quale il PD è pesantemente logorato al suo interno a partire dalla Giunta (Abbiati è appena andata via sbattendo la porta, quarto assessore in tre anni) ad arrivare in Consiglio Comunale (per ben tre volte il sindaco è andata sotto per l’astensione di 5/6 consiglieri suoi consiglieri) il PD cerca di giocare allo scaricabarile...
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 14 Giugno 2017 - 18:05
è prevalso solo il buonsenso
Vale la pena ricordare che per quanto mi riguarda, sono sempre stato per una politica che si confronta, quindi leggo ciò che ieri è successo in Consiglio (la bocciatura di via alle Ginestre così come presentata) in termini positivi e non "trionfalistici". Che il Sindaco abbia perso una battaglia è un fatto, ma questo fatto , se non deve essere considerato un "fatto personale" come spesso viene proposta la politica cittadina, è un fatto interessante e nuovo, che attribuisce responsabilità al Consiglio , oggi chiamato a risolvere un problema oggettivo, che il progetto presentato ieri risolveva male e in modo costoso. Se vogliamo guardare la cosa con freddezza e pragmatismo, ieri è successa una cosa semplice e chiara: il Sindaco ha voluto proporre la "sua" soluzione per una specifica zona della città (via alle Ginestre), con il "suo" solito modo "prendere o lasciare", con una discussione lacunosa e parziale nelle sedi istituzionali. Non ha ascoltato nessuno e ha perso. Ma il fatto che il Sindaco abbia perso non vuole dire che qualcuno abbia vinto, semplicemente il Consiglio Comunale ha detto basta a queste modalità e si è assunto la responsabilità di dire che va trovata una soluzione diversa a quella proposta. Se riusciremo a farlo (come Consiglio) in tempi rapidi avremo vinto tutti (anche il Sindaco), se non si farà nulla avremo perso tutti... perchè è così che vivo la politica, tutti i consiglieri (maggioranza e minoranza) fanno parte dello stesso organismo e devono lavorare al meglio nell'interesse collettivo. Per quanto detto ritengo la serata di ieri un punto "alto" della politica cittadina, dove il Consiglio ha ridato dignità a se stesso assumendosi una non scontata responsabilità. In ciò che è accaduto ieri, inutile negarlo, ci sono stati tratti di bassezza notevoli. Iniziamo col dire che alcuni residenti nella via oggetto di votazione hanno avuto accesso ai numeri di telefono di alcuni Consiglieri e li hanno contattati personalmente proponendo il loro orientamento al voto, questo lo sappiamo perchè colombo lo ha raccontato a chiare lettere in Consiglio. C'è da pensare che con qualcuno questa tattica abbia funzionato, infatti (non sappiamo per quali regioni in realtà) il Consigliere Scarpinato ha scelto a sorpresa di votare in difformità al suo gruppo e in conformità con coloro che lo hanno votato per farlo Presidente di Commissione... in altri tempi si sarebbe probabilmente parlato di "inciucio", oggi pare sia tutto normale. Malgrado ciò, ritengo il risultato di ieri un nuovo punto di partenza, per quanto sempre detto e confermato in ogni dove, se si apre uno spiraglio per un dialogo io sono pronto a partire da lì. Oggi dobbiamo dimostrare alla città e al Sindaco che si può trovare una soluzione migliore per via alle Ginestre e da lì , forse, potrebbe iniziare ciò che purtroppo fino ad oggi non abbiamo mai visto: un dialogo serio e di merito. http://www.verbaniafocuson.it/n1133877-alti-e-bassi-della-politica-cittadina-ieri-forse-un-alto-certamente-un-basso.htm
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 17:34
puntualizzazione
Ho capito poco del discorso di Maurilio. Francamente i piani li ha confusi lui. In quanto alla delinquenza straniera basta guardare i dati su reati e popolazione carceraria. O ancora meglio girare per Milano o leggere le cronache locali italiane....un bollettino di guerra. Il populismo come dice Cacciari non significa nulla. Basta guardarsi attorno con occhio neutro e libero da retaggi ideologici. La sinistra è stata sconfitta perché ha semplicemente ignorato la realtà e non riesce a comprenderla. Può anche dire cose intelligenti ma alla fine gira su se stessa tornando sempre ai discorsi cari alla sinistra inconcludente e un po' arrogante che non riesce a liberarsi da un fastidioso senso di superiorità morale e culturale. E quando vuole fare la destra come quando chiede l'esercito a Milano dopo averlo tolto si snaturare e diventa ridicola. In questi giorni ho sentito intellettuali come Saviano, giornalisti come colombo, per non parlare di Vauro rendersi ridicoli nella loro astiosa rampogna contro il populista Trump, senza voler minimamente comprendere le ragioni della vittoria e dando degli ignoranti a operai che prima quando volavano democratico erano il popolo sovrano mentre ora sono feccia razzista. Ecco perché io non sono di sinistra.
Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 16 Febbraio 2016 - 18:05
buonasera
provo a formulare un mio contributo. faccio una premessa: mi chiamo andrea de zordi e sono uno dei 5 soci fondatori dell'Associazione "21 Marzo", come ben saprà chi ha avuto modo di accedere all'atto costitutivo. sono anche il marito felice e orgoglioso di alice de ambrogi (conosciuta proprio grazie a Libera) e vanto un'amicizia ultratrentennale con davide lo duca, che è anche mio testimone di nozze. inoltre, per alimentare teorie cospirative di varia natura(passatempo che mi sembra sempre più apprezzato, leggendo l'interpellanza ed i commenti del fandom della consigliera), comunico che: sono stato compagno di classe di stefania minore, il mio medico di base è giorgio tigano (il quale abita nel medesimo condominio dei miei genitori), ho bevuto più di un bicchiere di vino con massimo forni, ho partecipato a più di una gara podistica con silvia marchionini, mi pare che mio papà comprasse i pulcini dal papà di campana, ho visto qualche concerto dei boni mores, ho allenato il fratello di damiano colombo e insomma, in generale, vanto una serie di connessioni con molti consiglieri comunali e componenti di giunta, come è normale vivendo a verbania e non essendo un idiota nel senso etimologico del termine. d'altronde, per la teoria dei sei gradi di separazione, potrete facilmente mettermi in relazione pure con kim jong un. detto questo, vorrei fare presente che tutte le associazioni / movimenti / partiti (ad eccezione di quelli caratterizzati da un estremo liderismo ed un tasso di democrazia interna assolutamente ridotto, come quello nel quale si è formata politicamente stefania minore) sono caratterizzate da un normale avvicendamento dei componenti del direttivo. questo è successo anche per l'associazione 21 marzo: è stata fondata da 5 persone (quelle indicate nell'atto costitutivo) che hanno poi passato la mano ad altri più giovani e preparati. ovvio però che nell'atto costitutivo risultino sempre i soliti 5 nomi. la funzione di tael documento è proprio quella, e non viene mica modificato ad ogni elezione delle cariche! prendendo a prestito l'esempio di @jon snow (a proposito: valar morghulis!): nell'atto costitutivo del CAI troverai i nomi di coloro che lo fondarono mentre l'attuale direttivo è riportato nel verbale dell'assemblea elettiva. non sapere queste cose, o ignorarle deliberatamente, non è accettabile da un consigliere comunale. e poi ci sarebbero tante altre cose da dire ma non ho molto tempo da dedicare a questa polemica. mi limito qui a ricordare il sacrosanto diritto di associazione, e il protocollo L10 che mi pare venne firmato da tutti i candidati cconsiglieri. poi vorei ancora esprimere la mia amarezza nel vedere tirato in ballo il nome di patrizia guglielmi in questa penosa querelle. e prendo atto che alcuni (anche tra coloro formatisi nel legalitario M5S, che qualche battaglia con Libera e 21 Marzo l'ha pure condivisa) considerino negativamente il connubio tra l'impegno amministrativo e l'aver fondato un'associazione che si occupa di antimafia e legalità io sarei invece orgoglioso del fatto che molti che oggi si occupano della cosa pubblica si siano formati anche all'interno di quel tipo di impegno civile
Colombo su nomina direttore artistico "Il Maggiore" - 11 Febbraio 2016 - 08:55
maggiore???
Divertente questa mattina leggere il comunicato di colombo e i commenti. Tutti i giorni transito davanti al Maggiore e penso ogni volta che lo vedremo presto cadere a pezzi prima del suo utilizzo. Si stanno spendendo un sacco di parole che non porteranno a nulla e lo sappiamo tutti. Caro Damiano forse un po' di umiltà, che non hai mai avuto, ti farebbe bene, le persone presuntuose non vanno da nessuna parte, forse non ti è chiaro che non sei ancora stato nominato sindaco. Il problema è che abbiamo un orrenda scatola vuota che non servirà a nulla perché non ci sono soldi, perché non c'è nessuno preparato a Verbania per gestire una cosa così poco funzionale per i tanti motivi che conosciamo. Non condivido mai le scelte che il sindaco opera in pura autonomia ma chiamare la Dott.ssa Rapetti credo che sia stata una mossa azzeccata. Oppure volete i soliti gestori verbanesi (senza fare nomi) incapaci??? Non possiamo continuare a girare intorno al fatto che è stato speso un capitale per un'opera assurda oramai i sassoni sono lì sotto i nostri occhi e li dobbiamo tenere.
Colombo su nomina direttore artistico "Il Maggiore" - 10 Febbraio 2016 - 23:26
Re: Re: Re: Bravissimo Damiano
Caro Hans Axel Von Fersen con questa storia che il CEM è un'evoluzione di un progetto precedente, non mi freghi!! Per me era già esagerato la versione Zanotti, figurati se mi faccio affascinare da questo catafalco! Che, lo ribadisco è stato voluto, fortemente voluto dall'area politica a cui fa riferimento colombo. Poi, io sono il primo a sperare che il Maggiore funzioni, che si possa attirare persone da fuori città per spettacoli ed eventi continui, che dia vita a uno sviluppo culturale ed insieme economico della città. Ma per far si che questo accada bisogna affidarsi a qualcuno che sia in grado di gestire l'avvio, che immagino complesso, del "catafalco"! Tutto sommato, la giunta Marchionini, in questa storia è quella che ha meno colpe di tutti...Ogni tanto, turarsi il naso fa bene, e in questo caso, le puzze vengono da molto lontano e hanno più padroni! Giusto per chiudere una volta per tutta la questione su di chi sia la colpa se oggi ci troviamo il "catafalco", provo a spiegarti la questione con una metafora. "Un giorno "Z1", insieme a tutti i suoi degni compari di coalizione, è andato in una concessionaria di auto per comperare una versione sportiva di un'auto di classe media, diciamo che già questo è stato un mezzo passo più lungo della gamba...poi, una volta firmato il contratto "Z2", anche lui insieme a tutti i suoi degni compari di coalizione, si è lasciato convincere a portare a casa una supersportiva, senza aggiungere altri soldi. Poi i fatti della vita hanno portato "Z2" a non potersi godere la macchina. Anche se molti penseranno, fortunata "M" che si gode la supersportiva, Solo che "M", per poterla usare, ha dovuto fare un corso di guida sportiva, poi ha dovuto comperare un garage, ma l'auto consuma di più, altre spese; il bollo e l'assicurazione sono molto più cari, le manutenzioni più frequenti,..." Ora, sei ancora certo che dire che il CEM è un'evoluzione di un progetto precedente, sia una cosa intelligente? Saluti Maurilio
Colombo su nomina direttore artistico "Il Maggiore" - 10 Febbraio 2016 - 20:48
Re: Re: Bravissimo Damiano
Ciao Maurilio per essere precisi il CEM è un'evoluzione di un progetto praticamente già cantierizzato della amministrazione precedente a quella di colombo. Se c'era da ascoltare qualcuno, doveva farlo quest'ultima amministrazione e non quella di colombo
Colombo su nomina direttore artistico "Il Maggiore" - 10 Febbraio 2016 - 18:55
Re: Bravissimo Damiano
Caro momb parti da presupposto sbagliato...noi non abbiamo un cartellone, siamo molto prima, dobbiamo ancora scegliere la carta su cui scriverlo!!! Passi le solite polemiche sul decisionismo, ormai fanno parte della coreografia, qui il problema è lanciare questo carrozzone che ci troviamo sul groppo...penso che non si inizia bene cercando visibilità sulla scelta del nome del direttore artistico. Inoltre, non dimentichiamo , che il CEM è stato voluto, senza ascoltare nessuno, proprio dalla giunta sostenuta damAN/FdI/FI/...proprio l'area di riferimento di colombo...e noi dovremmo stare ad ascoltarlo, "ma mi faccia il piacere..." Saluti Maurilio
Colombo su nomina direttore artistico "Il Maggiore" - 10 Febbraio 2016 - 15:29
Invidia???
il consigliere colombo ci poteva elencare chi è la mezza Europa che ci invidia il teatro... così per curiosità... e come fa a saperlo .. ha contattato lui personalmente i capi di stato , tutti i direttori artistici oppure ha avuto notizie da in alto alto????
Colombo su nomina direttore artistico "Il Maggiore" - 10 Febbraio 2016 - 15:25
intervento puntuale e doveroso
colombo è persona estremamente pacata e restia alla polemica. Non avrei commentato comunque, se non avessi letto oggi su eco risveglio le considerazioni fatta anche dall'assessore Vallone: «I contatti delle ultime settimane con il Coccia di Novara non sono un mistero ma sono stati portati avanti autonomamente dal sindaco, io non ho partecipato»... insomma , nessuno riesce a sapere nulla, manco la giunta! Se non è un problema questo?
Ex Casa della Gomma Si/No - 26 Gennaio 2016 - 07:51
Casa della gomma ormai ex
L'amico che aveva partecipato alla presentazione delle intenzioni di Comunità VB alla Società Operaia di Intra il 19 ottobre scorso, ne uscì con una convinzione : questi ci proveranno! Nel tempo successivo, infatti, essi hanno destramente teso la rete. I dirigenti PD del Gruppo consiliare hanno sapientemente collaborato. Marco Paracchini e Damiano colombo, Comunità VB e Nuovo Centro Destra, ora, comprensibilmente, se ne stanno zitti. Tutto funziona secondo copione. Il loro.
Non chiamatemi più CEM! Ora sono “Il Maggiore” - 18 Dicembre 2015 - 09:47
il tenente
il tenente colombo
Immovilli: "La classifica - Marchionini e i problemi irrisolti" - 22 Aprile 2015 - 11:26
Buonsenso
L'ho già scritto, non sono filopiddino però, leggendo certi comunicati, non posso che essere contento del fatto che sia stata eletta Marchionini. L'opposizione è un'altra cosa. Condivido il pensiero di Maurilio quando nomina come personaggi pubblici che sostengono delle "idee strutturate" i consiglieri Bava, Tigano, ai quali aggiungerei colombo, Di Gregorio e Bignardi. Persone con le proprie vedute, sicuramente contrastanti, ma che quando si esprimono lo fanno correttamente e senza offendere
Colombo: interpellanza sulla roggia - 28 Febbraio 2015 - 12:16
A Paolino, colombo e Renato...
... sfugge il significato di responsabilità civile e responsabilità penale. Nel primo caso, interviene l'assicurazione che poi si rivarrà sul comune aumentando il premio, il quale si rivarrà sulle tasche dei contribuenti. Nel secondo invece non esiste assicurazione e quindi ci si deve adoperare per eliminare i pericoli. E' vero che ad oggi non risultano morti e feriti ma non è una giustificazione. Ne basta solo uno.
Colombo: altra lettera aperta al Prefetto per SS34 - 23 Dicembre 2014 - 10:31
un poò di pazienza...
Anche se interviene l'Esercito e la Marina Militare non cambia assolutamente nulla perchè lì( e il colombo magari non c'è stato)non è questione di numero di presenze(lavoratori) ma di messa in sicurezza di un raggio di territorio che si amplia sempre più ogni qualvolta si smuove un macigno, sarebbe assurdo e irresponsabile aprire frettolosamente una strada di si fatto traffico, stia tranquillo il colombo, c'è gente responsabile che lavora a pieno ritmo per cercare di risolvere una volta per tutte il problema, gente che non ce l'ha con i commercianti e ambulanti....la campagna elettorale è finita da un pezzo!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti