Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

orari battello

Inserisci quello che vuoi cercare
orari battello - nei post
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 4 al 11 luglio - 4 Agosto 2018 - 08:01
Eventi, e manifestazioni in programma a baveno e dintorni dal 4 al 11 agosto 2018.
Nuova motovedetta sul lago d'Orta - 17 Gennaio 2018 - 13:01
Dal mese di gennaio è stato potenziato il servizio di vigilanza lacuale presso il Lago d’Orta mediante l’impiego di una nuova imbarcazione (motovedetta cc 272) messa a disposizione dal servizio aereo e navale del comando generale, che a differenza del battello stagionale cc 75/85, trasferito presso l’isola del giglio, avrà invece un impiego annuale.
Eventi Natale 2017 - 29 Novembre 2017 - 15:03
Riportiamo il programma, diffuso dall'Amministrazione Comunale, degli eventi natalizi a Verbania.
Carabinieri: risultati del pattugliamento del lago d'Orta - 20 Agosto 2017 - 08:01
Nel periodo estivo, la compagnia dei carabinieri di Verbania, nell’ambito della convenzione in atto con i comuni rivieraschi, ha fortemente incrementato le attività di controllo sulle acque del lago d’Orta a mezzo del dipendente battello pneumatico.
Baveno: Eventi e Manifestazioni 11 - 19 agosto - 11 Agosto 2016 - 11:27
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 11 al 19 agosto 2016.
Baveno: Eventi e Manifestazioni 4 - 11 agosto - 3 Agosto 2016 - 15:03
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 4 al 11 agosto 2016.
Baveno: Eventi e Manifestazioni 15 - 22 luglio 2016 - 14 Luglio 2016 - 14:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 15 al 22 luglio 2016
Baveno: Eventi e Manifestazioni 6 - 15 luglio 2016 - 5 Luglio 2016 - 20:27
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno dal 6 al 15 luglio 2016
Giro d'Italia: Mappa degli orari - 25 Maggio 2015 - 10:28
A Pallanza chiusura di alcune strade e divieto di sosta dalle ore 5 del mattino alle ore 23. Senso unico su via Castelli e Troubetzkoy. Come raggiungere Verbania.
Come arrivare a Verbania il giorno della Tappa - 22 Maggio 2015 - 10:23
Di seguito alcune proposte per giungere a Verbania il 28 Maggio, giorno della 18^ Tappa del Giro d’Italia: Melide-Verbania di 170 km in piena tranquillità, sfruttando i mezzi pubblici senza andare incontro a restrizioni o chiusure del traffico.
Frana a Cannero: servizio sostitutivo per gli studenti di Cannobio - 17 Novembre 2014 - 22:05
Il comune di Cannobio istituisce un servizio di trasporto tramite lago per gli studenti che devono recarsi a Verbania
Al via la stagione turistica: novità e anticipazioni - 21 Febbraio 2013 - 13:03
Tutto è pronto sul Lago Maggiore e nelle valli per l’avvio della stagione 2013, che debutta ufficialmente il 16 marzo con la riapertura di ville e giardini. Una stagione che quest’anno si allunga di una settimana.
Domenica Lago Maggiore Half Marathon - 9 Marzo 2012 - 23:17
Domenica 11 marzo si disputerà la quinta Lago Maggiore Half Marathon da Verbania a Stresa. Due grandi novità per il 2012, si potrà correre anche la mezza maratona non competitiva oppure la 11Km+10Km: staffetta a coppie non competitiva.
orari battello - nei commenti
Frontalieri con le ali - 4 Settembre 2014 - 23:00
si può.
In altri stati ove c'è un lago esso viene sfruttato per la mobilità, perchè non si può qui da noi? Credo sia una buona idea. Certo. Se arriva a locarno alle 7.20 taglia fuori una barca di gente. Io personalmente lo userei, è noto a tutti i frequentatori della strada di confine che ormai si passano ore in coda, con seri rischi di incidenti, stress elevatissimo. Io personalmente la ritengo la strada peggiore che abbia mai frequentato, non capita mai di non trovare un rallentamento o due... o dieci... Il lago potrebbe essere una valida soluzione ma si gioca molto sugli orari. La grossa fetta credo debba arrivare molto prima... Un altro problema è l'affidabilità, se salta una corsa cosa faccio per tornare? Una sola andata ed un solo ritorno son pochi... Pagherei oro per vedere realizzata questa iniziativa, sarebbe un bell'esempio di civiltà. Il problema del traffico si risolve con idee intelligenti, questa è una. Bene Silvia. Dopo 30 anni di inutilità politica finalmente qualcosa di decente, non per colore politico ma per cervello. Son daccordo che andrebbero agevolate anche le altre forme di pendolarismo e migliorati ma di molto certi servizi. Dovrebbero rendere completamente deducibile il trasporto pubblico. Mi auguro di poter raccontare a mia figlia che a un certo punto papà ha iniziato ad andare a lavorare in battello e per questo arriva a casa meno incazzato e stravolto. Francamente non ho molto capito alcuni attacchi sterili. Credo che tutto ciò che toglie auto dalla strada sia utile e molto sensato.
Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 14 Agosto 2014 - 08:35
Famo un po' di conti
Qualsiasi azienda seria, prima di lanciare un nuovo prodotto, fa una ricerca di mercato. La fa la Barilla, la deve fare il comune. La domanda è semplice: “Quanti sono gli utenti interessati al servizio?”. Come si fa? Si contatta i vari frontalieri e si pone il quesito. Non si ha l'elenco? Ci si mette a Piaggio Valmara e si fermano gli automobilisti. Qualcuno ha scritto che ci sono state richieste di istituire il servizio. Ok, ma quanti? 4, 5? Forse 10? Quanti poi di questi sono disponibili a passare dal mezzo privato al mezzo pubblico? Tra il dire e il fare... 2 conti Verbania – Locarno con l'auto sono 50 minuti (fonte Waze) Intra – Locarno (via acqua) quanto? Allora prevediamo una fermata a Ghiffa? Sosta obbligatoria per la dogana a Cannobio, sosta obbligatoria non so dove per la dogana Svizzera (Brissago?), non facciamo una fermata ad Ascona? Eccoci a Locarno 1 h. Bene, qualcuno penserà solo 10 minuti in più. Non è così. Innanzitutto per prendere il battello a Intra devo anche arrivare all'imbarcadero, consideriamo 20 minuti di media tra chi abita in corso Mameli e chi abita a Pallanza (poi deve parcheggiare, poi deve fare il pezzo a piedi e poi ci sono 5 minuti di margine di sicurezza)? Siamo ad 1,20h per arrivare a Locarno e quando sono all'imbarcatoio ops imbarcadero di Locarno come ci arrivo al lavoro? Media tra caso migliore 10 minuti a piedi e caso peggiore dovendo prendere un mezzo. Allora 15 minuti di attesa e 15 minuti di mezzo poi altri 5 minuti a piedi, concludiamo Verbania dalla propria abitazione a Locarno luogo di lavoro 1h e 45 minuti se tutto fila liscio. Ma poi l'orario coincide con le esigenze? Ipotesi, partenza battello ore 6, arrivo al lavoro 7,25, orario inizio inizio lavoro 7,15 non va bene, vado in auto. Ipotesi, orario lavoro 7 e 45 OK va bene ma mi vale la pena uscire da casa alle 5:40 per iniziare a lavorare alle 7:45?? Diciamo che mi va bene, avrò poi una combinazione di orari (orario di fine lavoro, orario del mezzo pubblico per arrivare all'imbarcadero e orario del battello) che si sposano alle mie esigenze?? Dubito. Qualcuno ha scritto ma “quelli che vanno a Milano poi usano i mezzi pubblici”. C'è un po' di differenza, innanzitutto si va in treno per motivi di costi e di tempo. Il treno, non subendo la lotteria del traffico è abbastanza preciso. E poi dalla stazione ho centinaia di combinazioni mezzi pubblici che mi portano ovunque. A Milano è impossibile parcheggiare senza rischiare multe o lasciare mezzo stipendio nei parcheggi. Un conto è poi guidare un'ora per andare a Locarno, un altro è 2 ore per andare a Milano. Qualcuno ha scritto che sul Lago di Como lo fanno già. Anche sul Lago Maggiore lo fanno già, Intra-Laveno. Un traghetto ogni 20 minuti. Le altre tratte non le fanno perché non c'è utenza. Ora parliamo di costi. Intra-Locarno costa 18 euro (potrei sbagliarmi...), allora usiamo la buona regola che l'abbonamento mensile costa 15 volte il biglietto singolo eccoci a 250 euro! Consideriamo poi il maggiore onere visto che il battello torna a Intra vuoto e poi il pomeriggio va vuoto e quindi per fare 2 tratte se ne devono fare 4? Diciamo 300 euro di abbonamento? Poi abbiamo l'abbonamento dei mezzi in Svizzera che costa almeno il triplo rispetto all'Italia. Ora iniziamo a contare chi lascia l'auto a casa e prende il battello, 3? 4? 5? o pochi di più. Qualcuno ha fatto notare che c'era già questo servizio negli anni '70 e poi è stato soppresso. Ci sarà stato un motivo??
Battello a tariffa agevolata tra Intra e Pallanza per i verbanesi - 1 Febbraio 2014 - 11:33
le palle di Fabio
Non è che non va mai bene niente: è che mi sembra un provvedimento tutto da ridere perchè da Intra a Pallanza e viceversa se hai l'auto non usi il battello, se non hai l'auto hai il bus, ed andandoci a piedi fai certo prima che andandoci in battello visti gli orari. Sono altre le tratte su cui si poteva intervenire: questa, mi spiace per Fabio, ma continua a farmi ridere; provate a pensare ad uno che abita a Trobaso che per andare a Pallanza deve venire fino ad Intra ed aspettare il battello; idem per chi abita a Fondotoce e deve andare ad Intra. Pensateci e poi ditemi se non viene da ridere anche a voi.
Battello a tariffa agevolata tra Intra e Pallanza per i verbanesi - 1 Febbraio 2014 - 10:16
orari
Buona idea,speriamo solo che tra un battello e l'altro non ci sia da aspettare delle ore..
PdcI sulla Navigazione Lago Maggiore - 24 Novembre 2013 - 17:12
frontalieri in battello
Creare un servizio via lago per i frontalieri è un'utopia: i frontalieri non lavorano tutti a Brissago, Locarno od Ascona, centri facilmente raggiungibili via lago. E quando poi anche avessero raggiunto queste località chi li trasporta nelle varie sedi di lavoro' I muratori, ad esempio si spostano giornalmente per arrivare in cantieri sempre diversi. Bisogna inoltre tenere conto anche dei diversi orari di lavoro che richiederebbero un' implemento delle corse nell'arco di tutta la giornata.Si potrebbe pensare al trasporto via lago di mezzi pesanti, ma ciò implicherebbe avere una flotta adatta e mezzi che abbiano velocità concorrenziali con i tempi dei percorsi su strada. Insomma la cosa non mi pare facilmente attuabile
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti