Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ristrutturazione

Inserisci quello che vuoi cercare
ristrutturazione - nei post
All'Auxologico di Piancavallo nuovi reparti - 1 Dicembre 2016 - 13:01
Venerdì 2 dicembre 2016 dalle ore 12.30 alle ore 16.00, l'Istituto Scientifico Ospedale San Giuseppe - Auxologico di Piancavallo inaugura i nuovi reparti dedicati alla cura dei bambini e dei ragazzi affetti da obesità e disturbi della crescita. Con visita generale a tutte le nuove aree di recente ristrutturazione.
Riunione Interconnector Svizzera-Italia - 21 Novembre 2016 - 19:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola, riguardante la riunione tenutasi lunedì 14 novembre, sul progetto Interconnector Svizzera-Italia 380 kV.
Carabinieri e Spresal: sanzioni nei cantieri - 17 Novembre 2016 - 18:22
Nel corso della mattinata odierna, la stazione carabinieri di Verbania ha fornito ausilio a personale dello Spresal di Omegna e del nucleo ispettorato del lavoro carabinieri nel corso di un servizio coordinato finalizzato alla verifica della normativa inerente la sicurezza sui luoghi di lavoro .
Temporaneo spostamento Reparto Pediatria dell’Ospedale Castelli - 31 Ottobre 2016 - 16:22
Da giovedì 3 novembre e per la durata di circa due mesi i posti letto della Pediatria dell’Ospedale Castelli di Verbania saranno spostati dall’attuale sede e ricollocati preso la SOC Ostetricia e Ginecologia, dove saranno dedicati 7 posti letto di Pediatria di cui 1 per pazienti che necessitano di isolamento totale.
VerbaniaArte: la fisicità barocca espressionista di Javier Marín - 11 Ottobre 2016 - 08:01
Sono un po’ di anni che - dopo un’impeccabile ristrutturazione - Casa Rusca, ovvero la Pinacoteca Comunale di Locarno (CH), propone al pubblico (ticinese, italiano e straniero) bellissime mostre dedicate a maestri dell’arte contemporanea, sotto la guida sapiente di Rudy Chiappini.
C.A.I. programma di settembre 2016 - 3 Settembre 2016 - 09:16
Appuntamenti del mese di settembre 2016 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Forza Italia Berlusconi: “La porta di San Giovanni” - 31 Agosto 2016 - 12:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Forza Italia Berlusconi, riguardante il "bando periferie" e le loro proposte per il progetto denominato “La porta di San Giovanni”.
Interpellanza su piscine di Suna - 14 Agosto 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato e il testo dell'Interpellanza presentata dal consigliere comunale Stefania Minore, Lega Nord, riguardante il futuro delle piscine di Suna.
PD Verbania documento sul FESR - 3 Agosto 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, il documento elaborato dal PD Verbania su cui sono riportati gli indirizzi politici che riguardano il fondo europeo per lo sviluppo regionale FESR.
“Casa del Profumo” - 22 Luglio 2016 - 14:01
Investire sulla cultura locale, attraverso operazioni di tutela, valorizzazione e innovazione: è questo il messaggio che l'Amministrazione Comunale di Santa Maria Maggiore vuole lanciare alla vigilia dell'inaugurazione della prima parte della “Casa del Profumo”, il nuovo polo museale del capoluogo vigezzino, che renderà onore alla storia dell'Aqua Mirabilis.
Interpellanza su ATC Piemonte Nord - 17 Luglio 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo il testo di una interpellanza presentata dal Consigliere Comunale Lucio Scarpinato finalizzata a conoscere quali ricadute ci possono essere dalla situazione finanziaria dell’Agenzia Territoriale per la Casa Piemonte Nord.
Percorsi Popolari tra Sacro e Profano a Suna - 11 Luglio 2016 - 19:06
L'Associazione Cori Piemontesi propone il terzo appuntamento con la rassegna "Percorsi Popolari tra Sacro e Profano", appuntamenti musicali in cui famosi cori e compagnie teatrali piemontesi sono ospitati all'interno di location di pregio situate nel Verbano-Cusio-Ossola.
Ristrutturato il lavatoio di Torchiedo - 16 Giugno 2016 - 17:32
Piccolo intervento a Torchiedo portato a termine dal Comune. In queste settimane è stato infatti risistemato e ristrutturato il lavatoio di Torchiedo, uno spazio che appartiene alla memoria storica del territorio.
Tornano gli incontri allo Verbano Yacht Club - 20 Maggio 2016 - 19:46
Il Verbano Yacht Club di Stresa organizza un ciclo di incontri con scrittori, musicisti, naviganti e campioni dello sport che anche per questa stagione il circolo ha l’onore di ospitare.
Presentazione antologia "Nuovi Delitti di Lago" - 20 Maggio 2016 - 11:27
Sabato 21 maggio 2016 alle 16.30 presentazione alla Biblioteca G. Carcano di Lesa di NUOVI DELITTI DI LAGO (Morellini Editore), antologia di racconti gialli a cura di Ambretta Sampietro, che contiene venti racconti ambientati sui laghi Maggiore, d’Orta, Mergozzo, Ceresio e Ghirla di autori che hanno partecipato al premio Gialli sui Laghi 2015 e a Giallostresa.
ristrutturazione - nei commenti
Consiglio di Quartiere Verbania - Nord - 2 Novembre 2016 - 13:59
e vendita immobile?
Spero che qualche consigliere contesti la vendita dell'immobile comunale in p.zza Repubblica . L'immobile era destinato a sede del consiglio di quartiere inoltre la vendita contrasta con la finalità Apri Bottega dove incentivano i proprietari di immobili alla ristrutturazione x metterli a disposizione di chi apre un negozio o altro . Hanno la proprietà di un immobile ad uso commerciale , in zona centrale,e lo mettono in vendita ? La rotonda importante è quella da fare in via Pala, zona cimitero .
Bando vendita immobile comunale - 1 Novembre 2016 - 16:25
x Sig. Claudio Ramoni
L'immobile che hanno messo in vendita presenta due locali ad uso commerciale, perchè non sistemarli e metterli a disposizione dei giovani che vogliono aprire un'attività? Dite di voler incentivare i proprietari di immobili alla ristrutturazione e voi andate a vendere un immobile commerciale posto nel centro di Trobaso Aprobottega è buona come finalità ma molto, molto misero lo stanziamento totale - 39.000 euro- .. Lei definisce l'Impianto dispenser un " importante progetto " ? Ho capito, sta scherzando . altrimenti definirebbe la mai citata rotonta di Via Pala un progetto FARAONICO . Ha mai notato che l'impianto è stato collocato in una posizione che crea difficoltà al traffico e al posteggio ? Collocarlo nella piazza Parri non era più logico ? Comunque i cittadini di Trobaso con la realizzazione dell'IMPORTANTE progetto del dispenser sono serviti. saluti .
Ristrutturato il lavatoio di Torchiedo - 17 Giugno 2016 - 13:42
Partecipazione e sinergia
Mi permetto di sottolineare con grande soddisfazione come questo del lavatoio di Torchiedo rappresenti un ottimo esempio di partecipazione e sinergia tra Quartiere Est (che ha sottoposto il problema al Comune su indicazione dei residenti di Torchiedo), Residenti (cittadini volontari che hanno ripulito le condotte dell'acqua e diversi sentieri limitrofi) e Amministrazione (che ha svolto in tempi rapidi i lavori di recupero e ristrutturazione). Un ringraziamento quindi a tutti per la collaborazione e per il lavoro svolto, teso al recupero di un piccolo pezzo della nostra storia cittadina. Claudio Ramoni Consigliere di Quartiere Quartiere Verbania Est
Striscia d’arte sulla Basilica di San Vittore - Foto - 18 Maggio 2016 - 06:22
Credo anche...
C'è anche da dire che la gente non è troppo sensibile a sborsare una quota piuttosto cospicua, per una normale famiglia verbanese, per far eseguire dei lavori di ristrutturazione per una chiesa. Per scopi più umanitari e quote di minori ci sarebbe stata ben più partecipazione. In questi casi devono intervenire gli Enti, le fondazioni ecc. Concordo poi totalmente con Kiryienka per gli strumenti di marketing.
M5S: "Verbania: quale città?" - 30 Aprile 2016 - 00:25
immagina
Come recitava nella pubblicità George Clooney "IMMAGINA PUOI" nulla potrebbe essere precluso se tutti ci credono veramente, quando si progetta la ristrutturazione di un edificio, si ha un progetto generale dell'insieme dall'area verde all'accesso carrabile, dall'illuminazione esterna ed interna ed ogni singolo locale ha delle precise destinazioni, con i conseguenti impianti, si decide come integrare energie alternative, la disposizione dei bagni, il tipo di serramenti fino alle singole prese di corrente ecc eccc dopodichè si cominciano i lavori Non si costruisce un locale e poi si decide che forse possiamo farci anche il bagno adiacente e magari poi arriva la moglie e vuole una cucina in open space,il figlio poi dice perche non facciamo la sala home theatre, ed il nonno dice ma non abbiamo spazio per la sala home theatre ecc ecc A me sembra che negli anni si è sempre agito in questo modo,prendersi il tempo che serve e progettare una intera città richiede molte energie, ma quando si è trovata una buona condivisione tra tutte le forze politiche è solo questione di tempo e ci si arriva, a differenza di un edificio una città può permettersi di essere ricostruita a lungo termine,anche 50 anni basta avere costanza e determinazione,certo bisogna volerlo e non pensare alla visibilità nei confronti degli elettori, ma all'interesse della comunità tutta, una città dove le auto private servono solo a pochi, incrementare i trasporti pubblici magari elettrici o ad idrogeno od ibridi, dove un mezzo passa ogni 10 minuti, piste ciclabili e quant'altro, molte famiglie avrebbero una solo auto e magari nemmeno quella, con il risparmio dell'acquisto auto, bollo assicurazione collaudi e menutenzioni varie, uno potrebbe decidere che se vuol fare tragitti lunghi per un fine settimana od una vacanza, costerebbe meno noleggiarla,se poi la rete ferroviaria fosse all'altezza e non si sprecassero miliardi per le tav o le pedomonte, i soldi ci sarebbero e arriveresti ovunque, non continuare a costruire parcheggi in centro ed autostrade per far cassa ed inquinare sempre di più, poter mandare i figli a scuola senza doverli accompagnare con l'auto sino al portone d'ingresso, in una città così ci vorrebbero vivere tutti, e di sicuro i turisti apprezzerebbero oltre allo scenario generoso di madre natura, anche la vivibilità della città. Ognuno di noi credo abbia qualche idea intelligente ed anche attuabile da voler vedere realizzata, ma troppo spesso le amministrazioni hanno guardato solo dove mettevano i piedi, senza alzare la testa e capire dove stavano andando
Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 29 Marzo 2016 - 18:11
cotonifici
Credo che la ricostruzione di Bruno e Carlo sia da apprezzare, ma non si può parlare dei cotonifici di Verbania senza ricordare lotte e fatiche svolte in quelle del famoso "Riva", L'unione Manifatture, "Mugiani" e "Miller". Al Mugiani sono entrato giovane nel reparto magazzino pezze, in seguito passai al turno di notte sulle macchine ring e in seguito nel reparto stiratoio, mischia e carde, dove per bere un caffè dove fare aria sopra la tazzina per evitare di bere anche la polvere, ho conosciuto lo zio di Riva il famoso Lampugnani e ho vissuto la spartizione della "torta", la prima ristrutturazione e distribuzione delle produzioni tessili in europa e non. Per capirci il periodo in cui i ring andavano nel terzo mondo come macchine superate ma dove la manodopera non costava nulla. Qualche errore è stato fatto, abbiamo lottato molto ma la ristrutturazione è passata per di più in un settore dove erano impiegate in gran parte donne, insomma un no ai licenziamenti senza calarsi in quello che stava accadendo e senza proposte.
Progetto Piazza f.lli Bandiera qualche immagine - 17 Gennaio 2016 - 11:33
Progetto Piazza Mercato
Trovo veramente innovativo il progetto della Piazza,finalmente molto verde e parcheggio sotterraneo come si usa oramai da tempo ! Credo che un progetto di ristrutturazione porterà anche ad un rinnovo delle strade e della viabilità.Dobbiamo tenere conto che siamo in un Comune Turistico,dobbiamo abbellirci!Se poi,tutti pagassero queste TASSE,forse il Comune potrebbe svilupparsi meglio! Vedi Arona che chiude in attivo alto il suo bilancio 2015! POSITIVITÀ ,SE NO NON AVREMO FUTURO!
Nuova Scuola d’infanzia a Cannobio - 7 Gennaio 2016 - 14:31
Chi paga?
Chi paga la ristrutturazione dell' ormai ex asilo che verrà riconvertito in caserma, tenuto conto che l'Arma è organo statale e come tale non dovrebbe gravare sulle finanze comunali? Spero proprio non siano i cannobiesi a dov er pagare per le carenze statali!!
Case Cantoniere usate per Turismo: Verbania? - 5 Gennaio 2016 - 00:22
Edilizia popolare?
Forse qualcosa di più pragmatico? Donare ai comuni gli edifici, spesso di dimensioni importanti e suddividerlo in mono/bilocali, fare un bando per chi vuole acquistare la prima casa, magari con un reddito non superiore a x e stabilire una graduatoria anche favorendo giovani con max 1 figlio , gli aggiudicatari chiederanno un mutuo se non hanno risparmio a sufficienza e si impegneranno sulla base di un progetto ad eseguire i lavori di ristrutturazione, gli edifici verranno dati in comodato per diciamo 70 anni, si recuperano edifici fatiscenti da oltre 20 anni il pubblico non tira fuori un euro, si riqualificano aree degradate, si fa finalmente un pochino di edilizia popolare e si aiutano i giovani a credere in un futuro migliore
Zanotti e "Il Maggiore" sgangherato - 22 Dicembre 2015 - 18:01
cose diverse
No Hans i due "teatri" sono cose diverse..quello di Zanotti aveva più posti ,aveva i parcheggi sotterranei, nel progetto era compreso la ristrutturazione della ex Camera del Lavoro, avrebbe qualificato la piazza in primis e poi il rione Sassonia che soffre di "emaginazione, avrebbe fatto lavorare le pizzerie e i negozi che si affacciano sulla piazza, ed infine sarebbe costato molto meno, quello dell'arena è fatto n altro modo, non sfrutta tutti gli spazi, visto dall'esterno sembra un colosso ma in realtà gli spazi godibili sono ristretti ci sarà una manutenzione molto onerosa e costa molto ma molto di più..mi auguro da cittadino contribuente che funzioni alla grande...Buon Natale!
La posizione di Insubrika Nuoto sulla revoca della gestione delle piscine comunali - 26 Novembre 2015 - 13:49
Per il sig. Furlan
Gentile utente, Se non ho travisato i suoi commenti, credo che le nostre posizioni siano molto vicine: entrambi pensiamo che i contratti vadano rispettati e chi è inadempiente deve pagarne le conseguenze. Tuttavia, non riuscendo evidentemente ad essere chiaro nel precedente intervento, io penso anche che il concetto di asta al ribasso , per risparmiare ad ogni costo o, peggio ancora, per sfuggire alle responsabilità istituzionali di un Comune con la "c" maiuscola, sia da ripensare. La piscina è un patrimonio dei cittadini di Verbania e va tutelato, non dato in mano a "quello che offre di più" e basta. Se un bene comunale ha bisogno di una ristrutturazione per continuare a svolgere la propria funzione, occorre che sia il Comune stesso, nel momento in cui scrive un bando, a fissare i requisiti minimi (tramite un capitolato) che devono essere osservati. Diversamente si arriva alla libera scelta del concessionario di spendere il meno possibile per i lavori, di utilizzare personale non specializzato o, peggio ancora, di incaricare il personale assunto per altri incarichi, di fare anche il muratore ( e non sto parlando a livello ipotetico). Quindi ammesso che il Comune riesca a risolvere il contratto con Insubrika, il prossimo bando dovrebbe essere preparato in modo da non ripetere errori da incompetenti come quelli che, per esempio, hanno caratterizzato la concessione del Porto e ultimamente, della Piscina. Il nuovo bando deve avere le caratteristiche di consentire al privato di trarre un profitto, ma allo stesso tempo vincolarlo ad assunzioni vere e ad eseguire lavori di qualità . Se questo dovesse tradursi in una concessione più lunga, ma ben regolamentata, e ad un piccolo ritocco delle quote d'ingresso, io sarei favorevole.
Spostamento ambulatori e degenza Ospedale Castelli - 20 Novembre 2015 - 19:45
domanda
Nuove sale operatorie inaugurate pochi mesi fa, ristrutturazione ora...per un ospedale che ha gli anni contati.. (dicono)
Forno Crematorio rivelati i privati - 9 Novembre 2015 - 21:40
Senza dialogo
Ricapitoloamo.... Dopo un breve passaggio in commissione in cui si dice che vi sarà il raddoppio del forno (quindi aumento delle emissioni inquinanti ), e gli utili netti per il comune non si ridurranno con la privatizzazione, i famosi 250 mila euro del 2013 (i quali potrebbero essere molto di più nel 2014) l'amministrazione in consiglio comunale chiede una delega in bianco , non garantisce che le entrate per le casse comunali restino invariate, probabilmemente sarebbero intorno ai 150 mila euro, precisa che la seconda linea servirà solo per garantire la continuità del servizio, che vi sarà inoltre una ristrutturazione dei locali, mi domando e vi domando come farà il privato a fare utili dovendo rientrare dell'investimento e pagare le tasse? O al privato piace buttare via i soldi o non la raccontano giusta, comunque sia non si intravede l'interesse della comunità e nemmeno tutta questa fretta, in fin dei conti ne va della salute e delle casse dei cittadini
Piscina e proteste: il sindaco scrive al gestore - 28 Agosto 2015 - 07:28
E infatti ..( per Giovanni)
E infatti non bisogna confondere i problemi di un impianto che dimostra tutti i suoi anni, e che necessita lavori di ristrutturazione pesanti, con quello che può fare chi prende in concessione la piscina a determinate condizioni. Un conto è, secondo me, avere un impianto nuovo, un conto è gestire la piscina di Verbania, dove l'impressione è che gran parte dei guadagni vengano assorbiti dai numerosi lavori di manutenzione ( e andandoci spesso ci si rende conto che ne vengono fatti parecchi). Certo, si può, sempre fare meglio, ma il punto è proprio che nessuno ha la bacchetta magica, e dalla sindaca mi sarei aspettato, visto che lancia delle accuse, che fossero più dettagliate, in modo che anche noi si potesse ben comprendere dove sono i problemi. Nel caso specifico ,a società che gestisce ha fatto parecchio, il tetto, gli spogliatoi, le piastrelle della piscina, ma anche lavori discutibili, come la zona esterna dove è stato eliminato un prato per pavimentare una zona con improbabili piastrelloni in gomma, ma il fatto è che l'impianto è datato e, anche, palesemente insufficiente per il numero di utenti della città. Quello che credo è che le accuse della Marchionini siano solo un pretesto per cercare di mettere pressione sul concessionario e dare l'idea a chi non conosce la realtà dei fatti, che non sia in grado di gestire, fornendo la scusa per revocare in qualche modo il contratto per darlo ...a qualche amico.
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 31 Luglio 2015 - 15:59
Ogni occasione è buona...
...per ricordare come l'amministrazione Zanotti fosse stata perfetta e quella Zacchera disastrosa. Il fatto che entrambi abbiano fatto cose buone e meno buone è così difficile da accettare? Che senso ha mischiare le responsabilità della società che ha in uso lo stadio con l'amministrazione comunale che ha concesso tale l'uso? Era prevedibile il sostanziale disastro, sportivo ed economico, delle ultime 2 stagioni del Verbania? Sarei interessato a leggere scritti dello stesso tenore sulla ristrutturazione e sul mancato utlizzo del piano semi-interrato di Villa Giulia in cui dopo corposi (e alquanto costosi, 960.592,69 €) lavori di ristrutturazione si sarebbe dovuto trasferire il bar che invece è ancora nella palazzina d'ingresso al parco.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti