Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

corrispondenza

Inserisci quello che vuoi cercare
corrispondenza - nei post
Poste annuncia stop tagli e chiusure - 15 Novembre 2017 - 19:06
"È molto importante la presa di posizione di Poste Italiane che ieri, in audizione alla Camera dei Deputati, ha annunciato di non avere in previsione chiusure, tagli e riduzione dei servizi nei Comuni con meno di 5000 abitanti. L'azienda recepisce quanto sancisce la legge sui piccoli Comuni all'articolo 9, ma deve fare di più".
Poste piccoli Comuni: audizione alla Camera dei Deputati - 14 Novembre 2017 - 15:03
Oggi, le Commissioni riunite Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici e Trasporti della Camera dei Deputati ascolteranno l’Amministratore delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, sulle prospettive di sviluppo e sulle iniziative che il gruppo intende assumere rispetto alle disposizioni sui servizi postali previste dalla legge sui Piccoli Comuni, che impegna al mantenimento dei servizi essenziali e di qualità.
Lavori di riqualificazione lungolago Pallanza - 2 Novembre 2017 - 16:21
Al via lunedì 6 novembre i lavori di riqualificazione del lungolago a Verbania Pallanza, in viale delle Magnolie, tratto compreso tra l'imbarcadero e Largo Tonolli.
Anzino: Eventi e Manifestazioni dal 26 luglio al 23 agosto - 25 Luglio 2017 - 20:12
Eventi, e manifestazioni in programma ad Anzino e dintorni dal 26 luglio al 23 agosto 2017.
“Gli interventi e le attività del Soccorso Alpino” - 25 Luglio 2017 - 17:19
Continuano gli appuntamenti all’interno del calendario di Estate Anzsinese; si terrà infatti il prossimo mercoledì 26 l’incontro dal titolo “Gli interventi e le attività del Soccorso Alpino”.
Cinema sotto le stelle: "Forza Maggiore" - 24 Luglio 2017 - 13:01
Martedì 25 luglio torna Cinema sotto le stelle, con il film "Forza Maggiore", di Un film di Ruben Östlund. Alle 21.30, al Museo del Paesaggio di Verbania, e in caso di pioggia Auditorium de Il Chiostro a Verbania Intra Via F.lli Cervi, 14
“Cinema nel cortile” - 10 Luglio 2017 - 17:13
L’Estate Anzinese, tra i numerosi eventi, propone il “Cinema nel cortile”, cinque serate di cinema all’aperto con pellicole per tutti i gusti, per godersi un film all’aperto nelle belle e calde serate d’estate.
LegalNews: La responsabilità da intervento chirurgico inutile - 10 Luglio 2017 - 08:00
La Suprema Corte con la sentenza n. 12597/2017 ha affrontato il tema della risarcibilità del danno derivante al paziente da un intervento chirurgico rivelatosi inutile.
"Fiori d'acqua" 2017 a Villa Taranto - 8 Giugno 2017 - 13:01
Da giugno ad agosto, sarà possibile assistere, presso i Giardini Botanici di Villa Taranto, alla fioritura degli inconsueti fiori d’acqua.
Incontri Eco-Logici: I rimedi naturali di Ildegarda di Bingen - 7 Giugno 2017 - 19:06
Conferenza giovedì 8 giugno 2017 alle ore 21,00 presso l'Hotel Il Chiostro dal titolo: I rimedi naturali di ILDEGARDA DI BINGEN. I valori del passato nella “NUOVA” medicina. Relatrice la Dott.ssa Sabrina Melino, chimica e tecnologa farmaceutica, ideatrice della linea di rimedi naturali Thesaura Naturae,
Mostra di Giorgio Rava - 22 Aprile 2017 - 11:13
Mostra personale di Giorgio Rava ispirata agli antichi simboli dell`arte preistorica, legati agli alpeggi e alle tradizioni della montagna. Inaugurazione sabato 22 aprile ore 17 Aperta sino al 21 maggio 2017.
Vado a Teatro - 31 Marzo 2017 - 06:49
L`Anatra la Morte e il Tulipano.
LibriNews: "Riccardin dal ciuffo" - 27 Marzo 2017 - 15:03
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo "Riccardin dal ciuffo", di Amélie Nothomb, Voland 2017.
Lavori sulla Feriolo - Fondotoce - 19 Marzo 2017 - 09:16
Da lunedì 20 marzo a venerdì 7 aprile 2017, si svolgeranno dei lavori in corrispondenza della rotatoria di Feriolo per il potenziamento della rete gas.
ASL VCO su revoca finanziamento Fondazione Cariplo - 19 Gennaio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di ASL VCO , che vuole precisare sulle recenti prese di posizione sulla revoca del finanziamento da parte di Fondazione Cariplo.
corrispondenza - nei commenti
Poste piccoli Comuni: audizione alla Camera dei Deputati - 14 Novembre 2017 - 16:11
Prima di pensare ad altro
Prima di pensare ad altro, sarebbe opportuno che le poste facessro "le poste" cioè recpitassero per tempo a al giusto destinatario la corrispondenza; recentemente ho saputo di una persona esclusa da un concorso pubblico perchè la sua domanda è stata recapitata oltre il termine previsto pur essendo stata inviata per tempo, avendoci impiegato 6(e dico sei) giorni per arrivare dalla Sicilia al Piemonte; sul lavoro ho più volte avuto disguidi per corrispondenza non giuntami cme molte volte mi è stata recapitata corrispondenza ( anche delicata, come estratti conto bancari) destinata ad altri, per non parlare di accrediti di versamenti su ccp mai pervenuti nonostante i versanti avessero correttamente pagato il dovuto.E potrei continuare ricordando quando qualche anno fa un telegramma spedito verso una persona residente in un paese confinante con quello di spedizione è stato.....smarrito. Alle mie rimostranze mi era stato detto che, vita la fondatezza del mio reclamo, avrei potuto chiedere il rimborso del costo del telegramma, una risposta che mi ha fatto ancor più imbestialire.
Spadone: SS34, SS33, basta! - 30 Marzo 2017 - 13:28
Re: Re: FACCIAMO 2 CONTI...
Ciao Fringuelli Fabrizio infatti, se leggi bene, (invece di censurarmi con "bla bla bla") ho scritto "in attesa di una loro futura risistemazione (strade statali e provinciali): non serve a nulla rispondere alle mie domande con altre domande, che dovresti porre a persone esperte. Comunque credo che si sarebbe potuta continuare, con le opportune precauzioni e studi idro-geologici, l'opera avviata da Nicolazzi. I soldi, forse, non sarebbero bastati, causa anche inevitabili imprevisti, non solo della politica. Certo che anche le autostrade erano considerate roba da fantascienza, inutili, per i benpensanti italici del tempo, che addirittura volevano adornarle con marcia-piedi e fioriere! Come mai in Svizzera ci sono gallerie di tutto rispetto, con tanto di manutenzione (vedi quelle di Brissago e Mappo -Morettina), addirittura sbarrando l'accesso auto alla litoranea? Se poi pensiamo che, in corrispondenza del Monte Ceneri hanno realizzato un'ulteriore opera di alta ingegneria, anche e soprattutto con l'ausilio della manovalanza italiana.... Forse dovremmo avere un po' più di fiducia e rispetto verso noi stessi e le nostre opinioni, non credi?
Verbania Protagonista: 2 anni di Marchionini - 20 Novembre 2016 - 04:41
Re: ...ma a cosa serve?
Il manifesto ha semplicemente lo scopo di evidenziare ai cittadini elettori la corrispondenza tra quanto indicato nel programma elettorale della coalizione a sostegno di Silvia Marchionini Sindaco e quanto effettivamente fatto fino ad ora. Oltre a qualcos'altro come gli 8 mln destinati dal governo a Verbania nell'ambito del Bando periferie, subito destinati a portare a termine progetti fermi da anni e non più rinviabili. Non credo quindi serva spostare niente e nessuno. Saluti
ANCI Piemonte: Ballarè su Poste Italiane - 18 Luglio 2016 - 07:40
Vitale
Vitale perchè la posta in un piccolo paese è come il negozietto che vende di tutto, come la farmacia di paese, come il piccolo municipio, come il bar o circolo e, perchè no, anche come la parrocchia, come il medico condotto:elementi vitali per la sopravvivenza dei piccoli paesi, soprattutto se di montagan. Non ultimo, in assenza di banche, la posta per molti, soprattutto anziani, ha la funzione di sportello bancario, per ritirare la pensione, per depositare quei pochi risparmi, per prelevare se serve, per ricevere il quotidiano cui sono abbonati e la corrispondenza che li lega al resto del mondo.Togliere anche uno solo di questi servizi (perchè in queste situazioni di "servizi" al cittadino trattasi) contribuisce a far venire meno la comunità paesana.Bene ha detto Clerval.
Movicentro: la Provincia risponde al sindaco - 4 Marzo 2016 - 14:16
Re: Re: Scandalosa salita o gente poco furba?
Ciao Giovanni% in effetti il problema si attenua man mano che ci si allontana dalla curva. in giornate di cattivo tempo diventa disagevole per tutti, dato che la zona d'attesa è comunque in corrispondenza della curva e che molti passeggeri devono districarsi tra bagagli, ombrelli, passegggini etc. farsi anche solo 20 metri in quelle condizioni diventa impegnativo.. per anziani e persone con difficoltà motorie è un problema con qualsiasi condizione meteo, e a me sembra assurdo che nel 2016 ci siano ancora queste barriere architettoniche.
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 26 Febbraio 2016 - 18:37
Re: concordo
Ciao Andrè L'apertura o la chiusura di uffici postali, non c'entra niente con la distribuzione della corrispondenza. Da qualche anno, hanno strutture a separate, per Verbania e circondario partono da Possaccio. Saluti Maurilio
Troppi dépliant? - 12 Gennaio 2016 - 16:18
Posta o volantinaggio?
Se il volantino è spedito da Poste Italiane, o altra azienda autorizzata, DEVE essere messo nella cassetta postale, perchè è considerata corrispondenza a tutti gli effetti. Questo lo si verifica se è presente nella stampa un francobollo virtuale, o altra indicazione sulla spedizione. Sul sito di Poste Italiane si dovrebbe trovare, una volta c'era, la carta dei servizi di Poste Italiane, che spiega queste cose. In caso contrario, PUO' essere lasciata nella buca per i volantini, ma non credo che ci sia un regolamento preciso per questo. Forse alcuni comuni hanno dei regolamenti. Saluti Maurilio
I sudditi delle poste e la povertà istituzionale - 23 Luglio 2015 - 06:37
Già
La domanda era abbastanza chiara: perché la corrispondenza locale deve passare da Milano (e quindi) non può essere gestita appunto localmente.... Non credo sia un problema solo di Verbania. Tanti giri (e non solo di parole) e poca ottimizzazione?
Posta: giri tortuosi? - 18 Luglio 2015 - 10:19
Incongruenze
E' veramente paradossale, anche perché sulle buche per le lettere esistono due sportellini distinti, uno per la corrispondenza per la città e l'altro per tutte le destinazioni, ma allora a cosa servono?
PD: basta provocazioni sui problemi della Provincia - 31 Gennaio 2015 - 12:42
risposta
risposta all'attacco subito dal PD VCO: Sono a precisare per verita' di cronaca che da sempre, anche nei miei 5 anni e mezzo di amministrazione provinciale, non ho mai mancato di denunciare e contrastare la situazione di tagli regionali e statali ormai e da tempo diventata insostenibile. Ricordo che la nostra giunta ha sempre fatto valere le proprie ragioni arrivando addirittura a fare tutte le dovute azioni anche giudiziarie, come le ingiunzioni di pagamento nei confronti dei "nostri" in Regione e dello stato senza mai alcun imbarazzo. Facendo ritornare nelle casse del VCO milioni e milioni di euro di crediti. I canoni idrici sono stati inseriti nelle spese obbligatorie della Regione Piemonte e per questo anche con corrispondenza del passato assessore al bilancio sono stati iscritti giustamente in bilancio come sacrosanto diritto di questo territorio. Oltretutto con i pareri sempre favorevoli di dirigenti e del collegio dei revisori dei conti. Forse il PD VCO ha cambiato idea? I canoni in quanto prodotti sul nostro territorio per lo sfruttamento delle nostre acque non sono quindi un nostro sacrosanto diritto? La Lombardia riconosce ai territori il 100% dei proventi, in Piemonte si parla di meno del 50%! Il mio sfogo è volto esclusivamente alla salvaguardia dei diritti fondamentali della gente di montagna e mosso da una sincera preoccupazione in quanto sindaco di Seppiana, dove l'intera Valle e' attraversata da una strada provinciale. Per il collega sindaco Costa nutro esclusivamente solidarietà, però e' innegabile che la situazione attuale e' frutto della pseudo riforma Del Rio portata avanti dal governo PD di Renzi che ha buttato fumo negli occhi dei cittadini fingendo di eliminare le province per poi arrivare a svuotarne le casse non garantendo così i servizi fondamentali, quali lo sgombero neve appunto. La lega si e' sempre battuta contro questa non riforma. Da sottolineare anche ennesima porta sbattuta in faccia dalla Regione Piemonte per conto del vice presidente Reschigna, rispondendo che non vi sono risorse disponibili per il Vco. Come sempre per altro. Sono altresi' convinto, per questi ed altri motivi, insieme a tanti altri sindaci e cittadini della bontà della proposta del passaggio alla Lombardia in quanto la nostra storia e le nostre origini sono lombarde e avendo nella Lombardia un interlocutore più disponibile e attento alle problematiche del VCO.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti