Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

interpretazione

Inserisci quello che vuoi cercare
interpretazione - nei post
Presentata la stagione 18/19 de Il Maggiore - 20 Giugno 2018 - 11:04
Al terzo anno dalla sua inaugurazione, il centro eventi Il Maggiore di Verbania presenta una stagione ricca di appuntamenti che vanno dalla prosa alla danza, dai musical alla lirica, sino al teatro comico.
Un successo per “Marta...fiore di maggio!" - 19 Maggio 2018 - 19:06
Grande successo di pubblico (tutto esaurito e anche di più!). Raccolti 2.500 euro per il progetto del Ciss Cusio “Ciao...Io esco!”.
Metti una sera al cinema - Le cose che verranno - 9 Aprile 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 10 aprile 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Le cose che verranno".
Mostra Armonie Verdi- Paesaggi dalla Scapigliatura al “Novecento" - 23 Marzo 2018 - 10:23
Il Museo del Paesaggio di Verbania - dopo la riapertura nel 2016 con la splendida mostra dedicata a Paolo Troubetzkoy aperta in modo permanente al piano terra e la bella rassegna del 2017 I volti e il cuore, sulla figura femminile tra Otto e Novecento - riapre la stagione primaverile con una incantevole mostra dedicata al paesaggio, Armonie verdi. Paesaggi dalla Scapigliatura al Novecento.
Provincia VCO una nota sui canoni idrici - 21 Marzo 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota della Provincia del Verbano Cusio Ossola riguardante la richiesta di riconoscimento dei proventi relativi ai canoni idrici per gli anni dal 2012 a oggi da parte di Regione Piemonte.
Spazio Bimbi: L’interpretazione dei disegni dei bambini - 18 Marzo 2018 - 08:00
Il disegno è un modo attraverso cui i bambini possono esprimere la propria personalità, la propria intelligenza e la propria affettività
Cannobiese - Fontaneto 1-0 - 13 Dicembre 2017 - 16:42
La Cannobiese 1906 vince 1 a 0 a Fontaneto D’Agogna e finisce il Girone di Andata al 3º posto dietro al tandem Varzese e Oleggio.
Barbareschi e Noschese a Il Maggiore - 3 Dicembre 2017 - 17:42
L’anatra all’arancia è una bellissima storia universale di un uomo e di una donna e di come il protagonista si inventi un modo per riconquistare la moglie che lo ha tradito e che amava, architettando un piano per dimostrarle che lui è il suo unico amore anche dopo 25 anni – racconta Luca Barbareschi.
Mostra collettiva con la Lakeside Art Gallery - 1 Dicembre 2017 - 10:23
Sabato 2 dicembre 2017 alle ore 18.00, la Lakeside Art Gallery presso WiP Work in Progress Verbania in Via Cantova 30, Verbania, inaugura la mostra collettiva dal titolo “La verità su ciò che per sua natura appare separare il cielo dalla terra e dall’acqua. Per non parlare di quello che ci rende unici”.
Poste piccoli Comuni: audizione alla Camera dei Deputati - 14 Novembre 2017 - 15:03
Oggi, le Commissioni riunite Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici e Trasporti della Camera dei Deputati ascolteranno l’Amministratore delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, sulle prospettive di sviluppo e sulle iniziative che il gruppo intende assumere rispetto alle disposizioni sui servizi postali previste dalla legge sui Piccoli Comuni, che impegna al mantenimento dei servizi essenziali e di qualità.
Mostra Sor'riso Amaro - 20 Ottobre 2017 - 16:58
Si Inaugura oggi alle ore 18 nella Sala dell’Accademia del Broletto di Novara la mostra Sor’riso Amaro, promossa dall’associazione culturale Asilo Bianco guidata da Enrica Borghi.
Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33
Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.
Star's Voices 2017 - 6 Ottobre 2017 - 20:11
Star's Voices 2017 - Concorso canoro internazionale per giovani artisti presso il Teatro di Locarno sabato 7 ottobre alle ore 19.30.
“Al chiaro di luna”, Concerto pianistico - 14 Settembre 2017 - 13:01
Il maestro Roberto Prosseda, pianista di fama internazionale, terrà un recital pianistico a favore delle Caritas di Verbania (Intra, Pallanza, Trobaso) con musiche di Mozart, Beethoven, Mendelssohn, Chopin il giorno Venerdì 15 Settembre 2017 alle ore 21.00, presso il Teatro “Il Maggiore” di Verbania.
AstroNews: Arrivederci, Agosto!! - 6 Settembre 2017 - 08:01
E termina così una lunga e torrida estate, calda come non ricordavamo da molti anni, e come per i periodi che in una vita non si possono scordare, Agosto, appena finito, si spegne come le lacrime di San Lorenzo, ricordandoci che tra un anno le rivedremo, ma come sempre, diverse, più o meno numerose e luminose, con tracce brevi o incisive, con colori diversi e nelle diverse ore delle notti.
Concerto all'Isola di San Giulio - 12 Agosto 2017 - 14:09
Concerto all'Isola di San Giulio presso Villa Tallone mercoledì 16 agosto 2017 alle ore 12.00, con il duo pianistico Antonella Moretti e Mauro Ravelli.
Spazio Bimbi: Videogiochi violenti e comportamenti aggressivi: esiste un legame? - 9 Luglio 2017 - 08:00
Alcune ricerche hanno mostrato che c’è una relazione tra l’uso di videogiochi a contenuto violento e maggiore aggressività fisica e verbale in età evolutiva.
Carpa protagonista con il Movimento Gente di Lago - 28 Giugno 2017 - 17:07
Il 6 luglio nuovo evento per il Movimento Gente di Lago fondato dallo chef Marco Sacco. Ai fornelli anche i Fratelli Serva, Alessandro Gilmozzi, Matteo Maenza e Andrea Valle. Oltre a uno straordinario menu, tre proposte sul futuro delle acque dolci
Lago Maggiore Danza 2017 - 28 Giugno 2017 - 11:27
L’edizione 2017 dello Stage Estivo “Lago Maggiore Danza” si svolgerà da domenica 2 a sabato 8 luglio. Organizzato e ideato dalla presidente Elena De Zuani di “Ecole de Danse” Borgomanero e Verbania, che con i suoi trentacinque anni di attività è la più storica Scuola di danza nel territorio a favore della cultura per le arti classiche della danza, della musica e delle tecniche coreutiche in generale.
Teatro di Locarno presentata la stagione 17/18 - 19 Giugno 2017 - 11:27
E’ aperta la campagna abbonamenti per la stagione di prosa 17 – 18 del Teatro di Locarno. Dieci titoli per venti serate da ottobre ad aprile, compongono il cartellone disegnato dal direttore artistico Paolo Crivellaro, che ha presentato la stagione martedì 13 giugno insieme a Diego Erba Presidente dell’“Associazione Amici del Teatro di Locarno“.
interpretazione - nei commenti
Rabaini: "cena di gala con denaro pubblico" - 30 Maggio 2018 - 15:37
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Ultimissime dal nazare
Ciao SINISTRO non si tratta di interpretazione ma di non sapere e di scrivere a vanvera. Buona giornata
Risultati referendum per Cossogno - 14 Maggio 2018 - 14:57
Re: Vincenti e perdenti
Ciao lupusinfabula A Verbania la volontà popolare era per la fusione, dell'eventuale interpretazione del pensiero degli astenuti poco ci interessa. Poi il voto di Cossogno è da considerare una pietra tombale alla fusione.
Richiedenti asilo e sgombero neve: una precisazione da Miazzina - 10 Marzo 2018 - 17:51
Re: Re: Re: Re: x SINISTRO
Ciao SINISTRO A me risulta che Austria e altri paesi controllino in modo ferreo i propri confini in modo non populista ma funzionale. Anche l'Australia che è immensa e circondata dal mare ha un sistema molto efficace di gestione dell'immigrazione e dei respingimenti. Ripeto. Basta volerlo. Minniti per pochi mesi ha fatto quello che i brutti e xenofobi populisti dicevano da anni e il traffico di carne umana si è decimato. Per le carceri non so a quali ti riferisci ma se servono si fanno e si assume gente. Riaprire Asinara o altre strutture non farebbe che bene. In quanto alle pene e alla loro certezza è necessario costruire un impianto di leggi chiare e con poco margine di interpretazione e discrezionalità e togliere il rito abbreviato dai reati più gravi. Impossibile? Se è stato fatto il contrario non vedo perché non si possa fare in questo modo. Ma ribadisco. A prescindere da destra o sinistra o populisti ed europeisti o come ti piace classificarli, si vuole farlo o no? Nella storia nulla è irreversibile. La storia la fanno le persone che in quanto esseri umani sono fallibili. L'Impero romano, Napoleone, il nazismo, il comunismo. Tutto nasce e tutto muore. Se si vuole che le popolazioni africane possano avere governi democratici e benessere si può ma non si vuole. Controllare l'esplosione demografica si può ma non si vuole. Impedire che i barconi partano da tutti i porti e si incanalino solo in Italia quando hanno altri molti porti di sbarco è una precisa volontà. Come si è visto con le cooperative umanitarie che fanno affari con gli scafisti. Non è un destino immutabile. Nel mondo selvaggiamente globalizzato e forzatamente multiculturale Trump mette i dazi tirandosi gli strali dei padroni del globo. Sarà che forse ci ha azzeccato e ha messo nei guai qualcuno mandando all'aria i suoi progetti? Lui lo ha fatto contro tutti. Lo ha voluto. Quello che manca a noi europei occidentali e nordici e quello che si può sintetizzare come spina dorsale. Smidollati e succubi ai flussi di potere che ci vengono imposti e per questo soccombenti. Almeno se non cambiamo il corso della storia. Amen.
Cristina commenta il voto - 6 Marzo 2018 - 19:48
Re: interpretazione del voto
Ciao Romeo Diciamo 9 anni negli ultimi 23 e 4 volte. Non molto direi. Con la parentesi Monti. E con un po' di istituzioni e magistrati a rendere la vita molto dura. Detto questo le responsabilità poliitiche sono evidenti. Non ha scardinato un sistema che pareva granitico e che 5 stelle e lega hanno invece incrinato. Almeno in apparenza. Già Di Maio si sta integrando e lo vedo molto democristiano. Cambiare per non cambiare. Mi fido solo di Salvini e Meloni.
Cristina commenta il voto - 6 Marzo 2018 - 18:37
interpretazione del voto
Signora Cristina, il suo partito ha governato per più di dieci anni su un arco di venti, e non si può presentare come un partito che non condivida responsabilità con l'assetto attuale.Lasciando a parte risvolti morali e processi vari , c'è da ricordare come il vostro leader, Silvio Berlusconi, ad un certo punto sia stato messo da parte senza che fiatasse, la troika economica europea aveva posto un dikat su cui non avete discusso, evidentemente perchè qualcosa nel vostro Governo non funzionava , e stava aggravando la crisi anzichè attenuarla..,Nella vostra coalizione siete ora minoritari, e il gran successo al nord si chiama Lega non Forza Italia
M5S su richiesta curriculum - 20 Febbraio 2018 - 09:24
Re: Re: Re: Re: per Lady Oscar
Ciao robi secondo me, la storia dei bonifici con l'elastico deriva da un'errata quanto semplicistica interpretazione del Principe di Machiavelli....
Arrestato per furto di cellulare - 6 Novembre 2017 - 10:55
Re: Reati impuniti e invasione incontrollata
Ciao Alberto Furlan, tutti chi? Per me si può improntare, non dico un regime militare ma qualcosa di molto simile, con il rigoroso rispetto di tutte le leggi, tradotto significa semplicemente che chi sbaglia paga, nessuna interpretazione della legge: sono tutte molto chiare, se ammazzi ti fai l'ergastolo, se rubi/scippi/ecc.. ti fai tutte le massime pene previste. Facciamo il sondaggio a queste condizioni e sono sicuro che il popolo pecorone (da cui io mi escludo) voterebbe a favore. In ogni caso, qual è la fonte di queste domande che si sono posti? Ma soprattutto chi le ha poste?
Giornata dialogo cristiano-islamico - 27 Ottobre 2017 - 20:42
Re: Re: Re: Re: Sarà...
Ciao paolino, sei talmente preparato che sei pronto per andare alla merenda del dialogo, dove ci saranno i cristiani che tu rinneghi (non ti conosco ma scommetto che sei battezzato e vivi assecondando i precetti del Cattolicesimo, sicuramente non quelli dell'Islam) e i tuoi amici islamici (ecco svelato chi sono i tuoi amici). Ovviamente sei stato bravino, ci hai messo qualche ora ed hai riportato quello che ti faceva più comodo (lo so, ora dirai che io ho fatto lo stesso). Dunque, in quelle poche righe che hai scritto stai mettendo sullo stesso piano la religione cristiana con quella islamica, anzi sostieni che la Bibbia è più violenta del Corano (tua interpretazione) ... il problema, non da poco, è che probabilmente lo 0,000000000000001% di fede cristiana segue quanto scritto nel libro sacro mentre, per il Corano, ci sono decine di milioni di persone che seguono alla lettera quanto espresso nei famosi versetti, e sempre più spesso lo mettono in pratica (i sunniti sono maestri in questo). E' chiara la differenza? Ora, con la merendina del dialogo, si cerca di far incontrare le due religioni, ma perché si fa questo? Per tenere le acque calme? Per evitare scontri di civiltà? Ma tanto è inevitabile, stiamo rimandando un problema perché si ha paura, questi non scherzano, non sono come noi che tolleriamo tutto. Loro, in nome di Dio, sono disposti a perdere la vita pur di far valere la loro religione: sia chiaro, non tutti i musulmani sono così ma (per me) tutti ci vedono come nemici, il famoso ed odiato Occidente, tanto odiato che vengono a viverci per succhiare quanto di buono abbiamo creato. Sei libero di pensarla come vuoi, ma la soluzione non la troverai mai... perché non c'è!
Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 9 Settembre 2017 - 18:27
mah
1) le rode non essere stata invitata all'inaugurazione 2) parla genericamente di "interpretazione dei canoni di qualità" senza dettagliare e per di più a lavoro finito 3) vede degrado, ma dove? 4) Arroyo (il suo capo) invece ha elogiato l'esecuzione Se mi servisse un architetto, so chi non chiamare
Festa in Rosso - 8 Settembre 2017 - 10:46
Re: Re: Re: Bandiera rossa e faccetta nera
Ciao SINISTRO per me anima semplice la questione si apre e si chiude con quello che ho detto. Sicurezza. Le fondamenta di una società si basano su questo. Camminare per strada sicuri e vivere nelle proprie case tranquilli è la base. L'essenza. La Bibbia. Ci sono paesi e genti povere ma felici e non violente. Purtroppo la nostra società occidentale è diventata violenta e indifesa a causa della presenza di elementi estranei e non integrabili. Una bella ricerca del sole 24 ore sui reati ascrivibili ad indigeni e stranieri ha messo a nudo il re. In proporzione gli stranieri legali delinquono 3 volte in più degli indigeni e quelli illegali 6 volte. Numeri crudi ed impietosi del nostro fallimento. Una interpretazione dello studioso credo di sinistra sulla questione è nella propensione al rischio di queste persone. Altissima rispetto ai bambagiati occidentali. Non percepiscono la delinquenza come rischio e per questo agiscono come lupi nel gregge. Una ricostruzione che mi spaventa e mi trova d'accordo. Siamo allo stadio terminale e non lo sappiamo.
Primarie PD gli eletti del VCO - 4 Maggio 2017 - 17:23
Generalizzare per denigrare
Il problema Sig privataemail (ce l'ha un nome? Il mio lo sa) è la puerile generalizzazione che fate basandovi sui pochissimi casi di migranti elettori (sempre ammesso siano veri, ancora tutto da appurare) riscontrati unicamente ad Ercolanoe a cui si riferiscono i video di fanpage, rispetto al tutto il resto d'Italia. Se irregolarità ci sono state allora le si vada a contestare ai singoli presidenti e scrutatori di quei specifici seggi senza per questo fare di un'erba tutto un fascio: 50 migranti presunti elettori irregolari di Renzi contro oltre 1.250.000 elettori regolari. In merito poi al video della elettrice non ancora residente a Napoli ma che ha potuto comunque votare in 4 seggi sappia che presidenti e scrutatori erano tutti volontari, anche dell'ultima ora, per cui potrebbero aver anche commesso alcuni errori i interpretazione del regolamente pur essendo stati adeguatamente istruiti in merito alle operazioni di voto. Consentire a diversi milioni di italiani di poter esercitate il proprio diritto democratico di voto anche se non iscritti al PD per l'elezione del segretario nazionale con il solo e unico supporto di volontari può comportare, come da lei stesso ammesso, qualche errore o buona fede, 4 per la precisione.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 27 Aprile 2017 - 11:31
Re: Migranti
Buongiorno Graziellaburgoni51, ho letto attentamente quello che hai scritto, permettimi di definirti grande sognatrice ad occhi aperti. Ti spiego meglio: ogni finto profugo o immigrato clandestino (così viene definita la persona che non ha acquisito alcun status ed è in attesa di ricevere la "grazia" o la "condanna") vale 35 euro al giorno. Facciamo due calcoli insieme? Ti va? Seguimi bene allora, 35 euro (per immigrato al giorno) x 100 immigrati clandestini (a titolo di esempio) = 3.500 euro al giorno, che corrisponde all'incasso giornaliero di una cooperativa rossa o Caritas. Andiamo avanti, quanto rendono in un anno? Problemino che risolverebbe un bambino di terza elementare, ma facciamolo insieme: 3.500 euro al giorno x 365 giorni (un anno) = 1.277.500 euro in un anno. I conti poi sono ancora più facili se utilizziamo i multipli di 10, ovvero, ogni 1.000 immigrati clandestini si incassano 12.775.000 euro e per 100.000 immigrati clandestini la bellezza di 1.277.500.000 euro. Ora, io vedo solo business organizzato in puro stile mafioso italiano, soldi facilissimi in nome di una falsa ideologia di parte che tende la mano a finti profughi che arrivano da guerre inesistenti (vedi le persone provenienti da Marocco, Senegal, Nigeria,ecc...). Non ti sei annoiata fino ad ora, vero? Ovviamente non sono calcolati i costi relativi a sanità, sicurezza, istruzione che rimangono a totale carico del Paese salvatore. Secondo te, cosa c'è che no va fino a questo punto? Ti rispondo io perché non hai abbastanza coraggio: niente, non va bene per niente. Gli altri Paesi bombardano la Siria e i profughi arrivano da noi dai Paesi che ti ho citato poco fa (oltre a un numero irrisorio di veri profughi della Siria, ci mancherebbe), il casino lo fanno gli altri e noi ne paghiamo le conseguenze.. o no? Perché se non vedi questo, non vedi niente! Ci girate attorno, questo è puro business e basta!!! A proposito, se non erro la piscina del Lido di Suna verrà gestita da una cooperativa di Vercelli molto attiva ed attenta al business degli immigrati "forzati", in previsione che non potrà durare in eterno questo schifo di arricchimento si è già guardata attorno verso business più normali. Sono pronto a qualsiasi tua interpretazione in un'eventuale risposta e sono pronto a risponderti per ogni tuo dubbio e/o chiarimento in merito.
Casa della Resistenza: 10 febbraio Giorno del Ricordo - 9 Febbraio 2017 - 06:23
fasulla..
Fascismo foibe esodo....la solita distorta interpretazione della storia. Nelle foibe sono finiti migliaia di italiani massacrati dai partigiani titini comunisti. Non fai fascisti. Almeno questo fatto storico non si può nascondere! Molti stanno provando a farlo. Specie l'anpi. Per saperne di più sulle foibe meglio rivolgersi altrove...
Minore: troppe multe - 13 Novembre 2016 - 19:53
Re: Libera interpretazione
Caro federicolago21 se il comunicato " il comunicato si possa interpretare", c'è qualche cosa che non va a priori. I comunicati non si devono interpretare, si può essere d'accordo o meno, ma devono essere chiari, precisi e puntuali (Brignone docet)! Questo non serve a nulla, se non a cercare di "interpretare" le capacità e la visione di chi lo ha scritto! :) :) :) Saluti Maurilio
Minore: troppe multe - 13 Novembre 2016 - 18:16
Libera interpretazione
Credo che il comunicato si possa interpretare......oltre alle soggettive interpretazioni, letto nella chiave "zero tollerabilità" in caso il tagliando o disco orario fosse scaduto da una decina di minuti, trova senso il quesito posto dal consigliere! Non credo si voglia tutelare gli interessi di chi non ottemperi alle norme del C.d.S., ma forse di tutti quei cittadini, che colti da impedimenti, tardano nel ritirare la vettura e per una decina di minuti , nonostante abbiamo inserito le monetine nel parcometro o parchimetro, da bravi cittadini, incassano il premio! La discrezionalità è sempre soggettiva!
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 1 Settembre 2016 - 11:35
Re: Re: Re: Spiaggia Beata giovannina
Caro Paolino, io non parlo di procura a vanvera, ma a ragion veduta. Provo a fare un riepilogo di quello che è successo, mi baso solo sulla mia memoria quindi se dico delle inesattezze, correggetemi! C’era una volta una spiaggia, un’amministrazione, non questa decide di intervenire e spende circa 200.000€; sistemata la spiaggia, la stessa amministrazione, la “cede” ad un privato per 5600€/anno! Ora, o sono stupido io, o non capisco dove stia l’affare! Cosa se ne farà il privato non si sa, ma non è consentito l’accesso alla spiaggia (cito l’articolo di vcoazzurratv già linkato da Giovanni%). Subentrata questa amministrazione, rescinde il contratto, e, per due stagioni, lascia la spiaggia libera. Da questa stagione, la stessa amministrazione, concede l’uso della spiaggia e del pontile, ad una società sportiva che pratica lo sci nautico (sport riconosciuto dal CONI) e concede di posizionare un container bar. Quindi, l’accesso alla spiaggia è libero, chi la gestisce offre (a pagamento, "ça va sans dire") servizi turistici che prima non erano neanche presenti sul territorio (gonfiabili, sci nautico, giochi d’acqua oltre alle consuete sdraio), come si dice, la spiaggia ha fatto girare l’economia (stipendi, acquisti forniture bara, gasolio per motoscafi,…). Cosa dovrei aggiungere? Personalmente credo che la città ci abbia comunque guadagnato! Se entriamo nello specifico, si ritiene il canone basso? Come ho già scritto, immagino che sarà stato stabilito nei termini di legge! Non è così? Allora è necessario che l’intervento della procura… La spiaggia è stata assegnata senza gara? La legge lo consente? Se no, anche in questo caso è necessario che l’intervento della procura… La legge lo consente, ma sarebbe stato meglio procedere con gara? Probabilmente è vero, giusto fare un’interpellanza, giusto sarebbe rispondere. Ma se la legge lo consente e se il progetto presentato è buono, non vedo perché non procedere in modo spedito. Peraltro, la determina dice, testuali parole, “il presente provvedimento, …, potrà essere sempre revocato, sospeso o modificato in tutto o in parte per ragioni di pubblico interesse e di sicurezza della navigazione senza diritto di indennizzi”, si può sempre tornare indietro! Ci sono altri element? Qualcuno dice che il pontile è troppo vicino all’area di balneazione, ci sono norme e regolamenti? Sono rispettati? Se sì, ogni polemica è inutile, se no è necessario denunciare la cosa agli organi competenti (Procura, Guardia Costiera,…)! “Cittadini con Voi” e “Sinistra e Ambiente” scrivono nell’interpellanza, post http://www.verbanianotizie.it/n757054-bava-e-brignone-tre-interpellanze.htm#commenti-37952, “è stata concessa un’area demaniale per scopi diversi da quella prevista dal piano per la gestione del demanio”. Non se la cosa sia completamente vera o sia un’interpretazione, se è vera, e non ho motivo per dubitare del contrario, sono previste deroghe? In questo caso sarebbe stato possibile concederle? Se no, cosa paghiamo a fare dirigenti e impiegati comunali se commettono simili errori? Nella stessa interpellanza, scrivono anche “…Si impegna l’Amministrazione a definire una variante che preveda per l’area un utilizzo che garantisca il diritto alla balneazione e al diporto non a motore”, mi chiedo, questo diritto è stato negato? La balneazione pubblica è possibile, il diporto non a motore anche, sono presenti opportune boe di segnalazione! Queste boe non sono sufficienti, o si ritiene sia meglio aggiungere, credo che basti chiedere e/o imporlo ai gestori, i termini della determina lo consentono! (segue)
Accordo tra Comune e ConSer VCO - 15 Luglio 2016 - 19:59
Re:Come no!
"Senza costi aggiunti a carico degli ALTRI comuni soci", secondo me significa che saranno a carico del solo comune di Verbania, ti ho ingrandito il pronome "altri" per facilitare l'interpretazione della notizia
Decadenza consiglieri: regole non opinioni - 15 Febbraio 2016 - 21:47
Lady Oscar ... Distratta !
Il Commento di Lady Oscar, si manifesta come commento "distratto". Ho presentato l'istanza di decadenza del Consigliere Zappoli nella forma prevista dalle norme. Solo dopo commenti fuorvianti dalle valutazioni che competono ai consiglieri - in cui si parlava di simpatie, opportunità politiche o altro - ho ritenuto di precisare : "Non subirò senza reagire un danno ingiusto causato da eventuali decisioni non legittime. Danno conseguente ad eventuali abusi mirati a distorcere l'interpretazione di chiare norme regolamentari. Se del caso si leggano, tutti i consiglieri comunali il 323 del Codice Penale. Non è una scelta politica, non è una scelta di simpatia. Siamo di fronte a regole precise e a dati oggettivi. " Ciò perché fosse chiaro a tutti, che in caso di scelte non lecite, oltre alla costosissima e lenta via della giustizia amministrativa, ci si troverebbe anche di fronte ad un danno ingiusto nei miei confronti e a responsabilità di tipo penale. La richiesta di legalità, di fronte a uscite e a posizioni di comodo politico, forse non sembra di buon gusto a lady Oscar. Per me Legalità e Trasparenza sono il Faro della mia Azione Politica. Socialista a Verbania - Giordano Andrea FERRARI
Decadenza consiglieri: regole non opinioni - 15 Febbraio 2016 - 12:04
Maurilio
il regolamento è chiaro, non può essere assente per più del 40% delle sedute , lui ha fatto il 64% di assenze... la questione si pone perchè qualcuno (pur di non fare entrare Giordano dico io) ha accennato al fatto che fossero assenze "motivate". Siccome poi quel che conta è il voto, magari a qualche "distratto" la parola "motivate" può essere sufficiente per non applicare il regolamento in maniera rigorosa, ma azzardare un'"interpretazione elastica". Non so se sono stato abbastanza chiaro?
Fronte Nazionale su fatti di Colonia - 10 Gennaio 2016 - 21:43
Re: Anch'io non capisco
Ciao lupusinfabula non sono entrato e, volutamente, non entro nel merito della questione, anche perchè è ancora tutta da chiarire! Semplicemente, se fossi, ma non lo sono, un "politico" locale, avrei evitato di dare una interpretazione pubblica su questioni così lontane da Verbania! Peraltro, come capita SEMPRE in questi casi, cioè indipendentemente dell'appartenenza politica, si dicono solo banalità! Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti