Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ordinanze

Inserisci quello che vuoi cercare
ordinanze - nei post
Arrestati autori di 33 furti - 16 Settembre 2016 - 11:41
I Carabinieri del Comando Provinciale di Verbania, supportati dai colleghi dell’Arma locale, hanno eseguito in Novara nei giorni scorsi sei ordinanze di custodia cautelare emesse dal G.I.P. di Verbania nei riguardi di altrettanti cittadini italiani e stranieri responsabili a vario titolo di furti seriali in abitazione.
Giro in Rosa: Una manifestazione sportiva inevitabilmente porta dei disagi al normale traffico - 11 Luglio 2016 - 13:05
Dal comune di Verbania, un comunicato stampa rispetto ai disagi di questo fine settimana, dovuti al Giro in rosa
Carabinieri: interventi per furti - 28 Maggio 2016 - 16:22
La Compagnia Carabinieri di Verbania, nel corso degli ultimi giorni, ha aumentato sensibilmente i controlli sul territorio, impiegando un elevato numero di militari, in divisa ed in borghese, al fine di prevenire e reprimere i reati contro la persona, il patrimonio, il contrasto allo spaccio di stupefacenti ed il controllo alla circolazione stradale.
Carabinieri arrestano banda di ladri seriali - 11 Maggio 2016 - 16:05
I carabinieri di Verbania, supportati dai colleghi dell’Arma locale, hanno eseguito a Novara, cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip del Tribunale di Verbania.
Coldiretti: preoccupazione per troppi cinghiali - 10 Gennaio 2016 - 15:03
Gli effetti della presenza incontrollata dei cinghiali in Italia e sul territorio del Novarese e Vco sono preoccupanti: per il loro numero, più che triplicato nel primo decennio degli Anni Duemila. La Coldiretti Novara e VCO lancia l'Allarme.
Determina revoca gestione piscine comunali - 23 Novembre 2015 - 13:01
Oggi, lunedì 23 novembre, è apparsa sul sito istituzionale la determina dirigenziale con la quale il Comune di Verbania revoca alla società Insbubrika la gestione delle piscine comunali di Intra. Nel pomeriggio è prevista una conferenza stampa di Insbubrika.
Viabilità: con l'inverno la Provincia si "arrende" - 21 Settembre 2015 - 10:23
Riportiamo il documento del 17 settembre 2015, inviato ai sindaci, firmato dal Ing. Mauro Proverbio, dirigente del settore "Opere pubbliche, viabilità, edilizia scolastica" della provincia del V.C.O., relativo alla impossibilità di manutenzione e pulizia "straordinaria" delle strade provinciali per l'inverno in arrivo.
Carabinieri arrestano banda delle A.S.L. - 4 Settembre 2015 - 10:23
I carabinieri di Verbania hanno sgominato un gruppo criminale dedito ai furti in orari notturni presso poliambulatori delle A.S.L.
Cursolo Orasso - primo consiglio affronta problema SP75 - 22 Giugno 2015 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, il resoconto della prima seduta del Consiglio comunale di Cursolo Orasso, che in particolare ha affrontato il problema della strada SP75 della valle Cannobina, rimasta chiusa per alcuni giorni la settiama scorsa.
Fronte Nazionale: emendamenti e resoconto post Consiglio - 5 Giugno 2015 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Fronte Nazionale Verbania, in merito al Consiglio Comunale del 3 giugno, e 2 emendamenti al bilancio che verranno discussi il 17/18 giugno.
Proseguono le asfaltature in città: strade e orari - 27 Aprile 2015 - 10:23
Prosegue il lavoro di asfaltatura a Verbania, con la conseguente limitazione o chiusura al traffico di alcune vie cittadine.
Polizia arresta ladri seriali di garage - 24 Aprile 2015 - 20:04
La Polizia di Stato, a seguito di un'indagine del Commissariato di Domodossola , con l'ausilio della locale Squadra Mobile di Verbania, ha eseguito 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di 3 cittadini maghrebini.
Verbania vasta operazione antispaccio - 8 Aprile 2015 - 10:15
Disarticolata dai carabinieri di Verbania una vasta rete di spaccio di sostanze stupefacenti.
Smantellata rete di spaccio a Verbania - 9 Febbraio 2015 - 10:51
E' in corso ore una maxi operazione, dei Carabinieri di Verbania, volta a sgominare una rete di spacciatori
L'attività svolta nel 2014 dalla Polizia Locale - 30 Gennaio 2015 - 18:21
Si è svolta questa mattina, presso il municipio a Pallanza, una conferenza stampa dell'Amministrazione Comunale di Verbania per la presentazione dell'attività svolta nel 2014 dalla Polizia Locale.
ordinanze - nei commenti
Ordinanza Ludopatie - 30 Ottobre 2016 - 10:19
Re: Re: Azzardopatia
Ciao Kiryienka c'è un interessante servizio di Moreno Morello sulle sanzioni verso le sale gioco che non rispettano le ordinanze. http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/sale-giochi-chi-ci-guadagna-_26223.shtml Dove si parla del fatto che la SOGEI può verificare in tempo reale gli orari delle giocate. Oltre a questo un dirigente SOGEI, Elisabetta Poso, afferma che "tecnicamente" sarebbe possibile bloccarle a certi orari o chiedere, da parte dei sindaci, a SOGEI i tracciati di funzionamento. A parte il passaggio sul tecnicamente possibile, che non è detto si trasformi in un "è già fattibile in questo momento", potrebbe essere interessante una richiesta da parte del sindaco di ricevere i tracciati dati da SOGEI per sanzionare in modo puntuale chi non rispetta le ordinanze. Sempre che non ci sia ostruzione in questa direzione. ciao matteo
PD: "Grazie a Massimo Forni. No alle strumentalizzazioni" - 28 Agosto 2016 - 11:33
Re: Re: l'analisi di Paolino
Ciao Giovanni% ringrazio per il consiglio sulla lettura (io mi permetto di ribadire che ti farebbe bene un corso di italiano),che dato in questo curioso idioma risulta ancora più surreale. se tutto andasse come fatcosamente descritto da % non si spegherebbe come mai decine di sindaci finiscano indagati e condannati,e altri tra cui il nostro,raggiunti da avvisi di garanzia (e nessuna responsabilità attribuita ai C.C.). il punto è che NON va così,il consiglio e le commissioni (organi di controllo) vengono ignorati e bypassati - assegnazioni dirette,ordinanze,bandi cuciti addosso al vincitore prescelto,decreti ecc- ,e il (possibile) illecito è servito,senza colpo ferire. %,capisco che per sapere queste cose occorrerebbe leggere i giornali,magari capendo,ma almeno per sentito dire...
I vandali del Maggiore ripuliscono il lungolago - 18 Agosto 2016 - 07:44
COMMENTO
SONO D' ACCORDO CON QUESTA PROCEDURA ADOTTATA ..... COMUNQUE FAREI ANCHE UNA AMMENDA AMMINISTRATIVA E UNA MULTA BEL PESANTE IN MODO CHE RIMANGA NELLA MEMORIA DEI GENITORI E I SUOI FIGLI ...... NECESSARIO INCREMENTARE LA VIGILANZA ANCHE NELLE SPIAGGE A SUNA , PER FARE RISPETTARE GLI ordinanze MUNICIPALI ....... I GIOVANI SONO TRASGRESSORI E IRRISPETTOSI ...... PROPONGO CREARE SQUADRE DI VOLONTARIATO CON PENSIONATI E ALTRE PERSONE CHE ABBIANO VOGLIA DI COLLABORARE PER DARE DIGNITÀ' AL NOSTRO AMBIENTE E IMPORRE RISPETTO AL PROSSIMO .
Piscine Comunali: chiusura per cambio gestione - 30 Aprile 2016 - 20:26
Diciamolo tutta e con onestà
Forse era esattamente così: DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. 1449 DEL 23 novembre 2015 Oggetto: RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E REVOCA DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO PER LA GESTIONE DELLA PISCINA COMUNALE DI VERBANIA, SITUATA IN VIA BRIGATA CESARE BATTISTI, 43 Premesso che, in seguito a gara ad evidenza pubblica, l’Amministrazione comunale di Verbania assegnava a S.S.D. Insubrika Nuoto srl la concessione per la gestione della piscina comunale. I termini e le condizioni della concessione venivano indicati nel contratto sottoscritto il 10/12/2012 e repertoriato al n. 21374; Visto che durante la concessione in oggetto, il gestore S.S.D. Insubrika Nuoto srl, si è reso responsabile di ripetute e reiterate inadempienze agli obblighi derivanti dalla convenzione in atto, nonostante le formali diffide ed i solleciti dell'Amministrazione; Visto l’avviso di l'avviso di avvio del procedimento di risoluzione della concessione per la gestione della piscina comunale, comunicato al concessionario S.S.D. Insubrika Nuoto srl il giorno 13/10/2015 con notifica prot. n. 41591 e contenente le seguenti contestazioni: 1. Omissioni e carenze manutentive della struttura e delle attrezzature, più volte segnalate e non sanate, in violazione all'art. 20 del contratto di servizio; 2. Aumento arbitrario della tariffa massima d'ingresso, in violazione dell'art. 11 del contratto di servizio; 3. Ritardo nell'effettuazione delle opere obbligatorie di manutenzione straordinaria, ivi comprese quelle indicate come urgenti, e parziale mancata realizzazione degli interventi di miglioria offerti in sede di gara, ben oltre le proroghe concesse dall'Amministrazione (art. 21 e 22 del contratto di servizio); 4. Ripetuta chiusura dell'impianto a seguito di segnalazione di ASL VCO (ordinanze SIN/ECO/22/2014 e SIN/ECO/26/2014) per inadeguato stato di manutenzione (art 20), mancato rispetto dei requisiti igienico-sanitari (art 24) mancato rispetto degli obblighi in materia di sicurezza (art 25); 5. Mancato rimborso, al Comune concedente, dei consumi pregressi dell'acqua, anticipati dall'Amministrazione comunale sino ad avvenuta voltura dell'utenza (art. 18 contratto di servizio); 6. Mancato rispetto del progetto di gestione della piscina offerto in sede di gara, come emerge dalle numerose segnalazione dei cittadini e utenti (art. 4); 7. Difficoltà di accesso alla struttura e mancata valorizzazione della partecipazione di tutti i gruppi sportivi interessati all’uso dell'impianto natatorio (art. 8). Determina dirigenziale corroborata, peraltro, dalle molte e continue segnalazioni dei cittadini utenti dell'impianto circa carenze manutentive e mancato rispetto del progetto di gestione. Inoltre si parla di 2 giornate intere più 3 mattine, tempo minimo necessario con buona probabilità per porre temporaneo rimedio alle carenze manutentive, tempi più lunghi avrebbero certamente provocato forti disagi all'utenza. È chiaro che il recupero dell'attuale situazione richiederà più tempo, una bella sfida per la nuova gestione. Quindi siamo onesti.
Forza Italia Berlusconi su parcheggio Castelli - 21 Febbraio 2016 - 18:37
parcheggi a pagamento
sarebbe addirittura illegale far pagare i parcheggi in quanto li paghiamo con le tasse a meno che siano "custoditi" e non mi sembra nelle intenzioni del Sindaco il quale può' fare tutte le ordinanze che vuole anche se anticostituzionali, pero' dovrebbe mettersi una mano sulla coscienza e pensare che un parcheggio dell'Ospedale e' utilizzato da persone che, se accedono all'Ospedale, non stanno molto bene e che i suoi colleghi politici stanno distruggendo tagliando fondi alla sanità pubblica. Altro discorso sono i residenti dei condomini che parcheggiano nel suddetto parcheggio per i quali bisognerebbe trovare altre soluzioni.
Ordinanza anti botti - 22 Dicembre 2015 - 11:02
Ordinaze
Io credo che effettivamente i botti andrebbero evitati ,e credo che bisogna fare ordinanze che consentano di essere rispettate. Il problema è a monte non far arrivare sul mercato "botti" troppo potenti. Io personalmente ho sempre avuto timore di tutto quello che esplode.
Ordinanza per sfoltimento di Agone nel lago Maggiore - 20 Giugno 2015 - 16:29
La realtà
La realtà, che nessuno dice ma che tutti sanno,. è che gli agoni pescati vengono da tutti tranquillamente mangiati o trasformati in ottimi "misoltitt" da consumarsi in inverno, in barba ad assurde ordinanze. Chiedete in giro e vedrete che vi confermeranno ciò che dico.
Comunità.vb: "L’ordinanza della “roggia” pericolosa" - 25 Febbraio 2015 - 10:51
OAPPC?
Quando gli ordini professionali sono al servizio della politica accade anche questo: da un lato si battono affinchè i progetti dei concorsi trovino realizzazione dall'altro accettano supinamente e in silenzio che progetti già realizzati vengano demoliti a suon di ordinanze sindacali. Una tristezza infinita.
M5S: sulla medaglia di congedo - 4 Gennaio 2015 - 18:25
Per Robi
Sono stupito dalla sua domanda circa il pagamento delle fotocopie dei documenti/atti e altro ancora. Come cittadino, e ovviamente l'ho fatto anch'io per documentarmi su alcuni fatti molto oscuri della gestione della cosa pubblica, ho richiesto copie di contratti e ordinanze in quanto penso sia un diritto garantito per legge. Nessuno mi ha chiesto il pagamento di nulla ed ho ricevuto, peraltro in tempi lunghi, i documenti richiesti. Quindi mi chiedo il senso della domanda che lei ha rivolto ai consiglieri del M5S, forse che loro non hanno gli stessi diritti garantiti ai cittadini?
"Porto Turistico di Verbania: realizziamolo velocemente!" - 16 Dicembre 2014 - 10:44
X Cesare
Introito annuale stimato in 1.000.000? Cifra esagerata considera (straesagerando) 200 barche x 2.000 euro anno (straesagerando) = totale lordi 400.000. Di ciò non sono certo, ma mi sembra che le affissioni delle ordinanze vengano fatte proprio dalla polizia municipale. Quindi se non l'ha ricevuta, non poteva sicuramente affiggerla.
"Porto Turistico di Verbania: realizziamolo velocemente!" - 16 Dicembre 2014 - 10:32
Per Cesare
Io, ovviamente, ho notizie, ma a questo punto parleranno le sentenze in tribunale. Purtroppo i tempi sono lunghi, lunghissimi e nel frattempo chi ha emesso le ordinanze senza renderle pubbliche e senza attivarsi per farle rispettare, continua a stare al proprio posto, il comune rilascia dichiarazioni prima per rifare la struttura con un progetto da 9 milioni ( vedi recenti articoli su Eco Risveglio) poi si ravvede dicendo che si rimettono i nuovi pontili E si da una bella ripulita all'area, simile ad una discarica anche prima della tempesta del 13/10/2013 (mi riferisco alla zono parcheggi e alla superficie dietro all'edificio che ospitava "la plaia" molti anni fa. Tutte le cose che ho scritto, e molte altre che non c'è tempo e spazio per approfondire, sono supportate da documenti, contratti, perizie, ricevute di raccomandate e accessi ad atti pubblici in materia. Tutto materiale per la nostra lenta, ma inesorabile, Giustizia. Aspettiamo.
Iracà nominato Comandante dei VVF si dimette da Assessore - 10 Ottobre 2014 - 19:44
peggio di così!
Non si è mai vista una situazione così a Verbania: denunce, querele, carabinieri che indagano, magistratura che sequestra documenti, atti illegittimi che non si voglino revocare, nonostante la palese illegittimità, ordinanze che non si fanno eseguire e che si tengono nel cassetto, ordinanze di demolizione che si trasformano in sanatorie. Insomma un disastro... mi chiedo che si aspetta a riportare il tutto alla normalità con una amministrazione degna di tale nome! Speriamo che a primavera si vada a votare nuovamente, perché non se ne può più di questi debuttanti allo sbaraglio!
Porto Turistico: Marchionini incontra la Regione - 25 Settembre 2014 - 12:12
Il fronte del porto
Dalla Stampa del 19 settembre, pagina 56, apprendiamo che l'amministrazione è in attesa di un progetto, pronto per ottobre, elaborato dall'Universita' di Bologna, per la ricostruzione del Porto Turistico di Villa Taranto. Come cittadino di Verbania, ma soprattutto come appassionato di nautica e proprietario di una piccola imbarcazione, non posso che rallegrarmi di questo importante annuncio. Leggendo poi l'articolo, molto poco dettagliato purtroppo, apprendo altre informazioni che fanno scattare qualche campanello d'allarme. Intanto il costo dell'opera, stimato tra gli 8 e i 9 milioni. Su questo punto faccio notare che la precedente struttura, andata In malora in soli 13 anni, ne costo' circa 5, compresa però tutto l'insieme delle opere fisse a terra. Ora la sostituzione dei soli pontili galleggianti e non meglio precisate altre strutture vanno a costare quasi il doppio. Per dovere di onestà mi riservo di vedere il progetto per dare un commento definitivo, anche se leggendo le cifre in gioco sono piuttosto perplesso. Altro punto di perplessità viene dal finanziamento dell'opera, soprattutto quando si dice " i privati si facciano avanti". Sì, perché i privati possono pure farsi avanti, ma poiché chi investe lo fa per raggiungere un risultato economico positivo, occorre pensare quanti anni debba tenere la concessione per raggiungere il punto di pareggio. Mi sono divertito a fare due conti: se i posti barca saranno 200, ammettendo di riempire da subito ( cosa non facile) la capienza, e ipotizzando un costo medio annuo di euro 2500 per ormeggio, significa incassare euro 500.000 lordi a cui vanno aggiunti i ricavi per la gestione del ristorante, altri 40.000, e tutti gli altri servizi di alaggio, ricovero e manutenzione natanti che stimiamo intorno ai 50.000 euro. Con un investimento di euro 9 milioni stiamo parlando di un tasso di rendimento annuo, al lordo delle tasse e dei costi di esercizio, del 6,5%. Se ipotizziamo il lavoro di almeno due persone, i costi per il materiale di consumo e l'energia elettrica, non possiamo pensare a meno di 50.000 euro di costi, che riducono il tasso di rendimento al 6%, ancora non male. Pagando poi le tasse, dobbiamo pensare ad un'aliquota del 27,5%, il risultato netto sarà di euro 394000 circa, pari ad un ritorno percentuale del 4,38%. A questo tasso di rendimento, con un semplice calcolo, si può affermare che occorrono, solo per ritornare in possesso del capitale investito, di più di sedici anni. Questo se il comune si accontenterà di avere, alla fine della concessione l'opera a gratis e non richiederà alcun canone annuo. Insomma un imprenditore che si assume tutti i rischi, incluso il fatto di avere il porto nel posto più soggetto a eventi distruttivi di tutto il lago, avrebbe un modesto ritorno (4,38%) . Se poi il comune volesse pure un canone? E se la concessione fosse solo per 10 anni? Quale pazzo potrebbe avere interesse a "imbarcarsi" in una simile avventura? In attesa di ulteriori sviluppi credo non sia il caso di scrivere oltre, se non fare un accenno alle imminenti cause civili per danni in cui il nostro povero Comune sarà coinvolto. Cosa dirà il giudice quando vedrà le ordinanze emanate ma non fatte rispettare? Cosa dirà quando saprà che le compagnie di assicurazione hanno fatto leva proprio su questo per non risarcire nulla ai malcapitati proprietari di barche? ( che per inciso non sono tutti miliardari). Forse ci sono soluzioni efficienti, progetti meno faraonici ma attuabili ( ad esempio sfruttando le strutture già esistenti) con spese più' abbordabili e con maggiore facilità di coinvolgimento dei privati, ma certo questo, avrebbe meno eco sui media.....
Di Gregorio interpellanza su pratiche SUAP - 20 Settembre 2014 - 18:01
Solito dirigente?
Complimenti al consigliere Di Gregorio. Finalmente qualcuno comincia a segnalare le "anomalie" del nostro super dirigente... Certo che chi non risponde, chi emette determine illegittime,chi non divulga le ordinanze etc. viene promosso e chi è diligente, come il dott. Zanetta, viene licenziato. Certo che viviamo in un paese strano....
M5S Verbania: Vengo anch'io, no tu no! Storia di "anormale" amministrazione - 11 Settembre 2014 - 08:40
Imbarazzante...
Imbarazzante leggere che mentre molti cittadini indignati si pongono domande serie, come ad esempio se il disastro del porto, con la semplice osservanza delle apposite ordinanze potesse essere evitata, altri si trastullano a fare della filosofia sul dichiarare o meno la propria identità. Non mi meraviglia che le cose vadano così. Peccato, questo blog può essere un contributo, con le testimonianze e i commenti dei residenti di Verbania, a migliorare la vita in città, anche denunciando, come ho fatto io, con prove e riferimenti documentali, situazioni che, mi auguro, possano indurre a riflessioni i nostri amministratori e, nel caso del porto, a non ripetere gli errori madornali fatti dai loro predecessori.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti