Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

protocollo

Inserisci quello che vuoi cercare
protocollo - nei post
La Rete Antiviolenza nel VCO - 1 Dicembre 2016 - 10:23
I Consorzi dei Servizi Sociali del territorio, la Provincia del Verbano Cusio Ossola e la Cooperativa La Bitta stanno completando gli adempimenti per sottoscrivere il protocollo d’intesa che sancisce la costituzione del Centro provinciale antiviolenza.
Salviamo il Paesaggio Valdossola: Interconnector opzione zero - 7 Novembre 2016 - 18:50
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola, riguardante i recenti sviluppi sul progetto Interconnector Svizzera Italia 380 kV.
Bando vendita immobile comunale - 31 Ottobre 2016 - 14:03
Bando per la vendita di un immobile comunale in via Repubblica a Trobaso. Base d'asta 120 mila euro, scadenza 28 novembre.
"Salvaguardia Ospedale Castelli" - 10 Ottobre 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'ordine del giorno presentato dal Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, riguardante la salvaguardia dell'ospedale Castelli.
Mirella Cristina entra in consiglio provinciale - 29 Settembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Verbania, riguardante l'ingresso in Consiglio Provinciale di Mirella Cristina.
Livello Lago Maggiore arriva in Parlamento - 26 Settembre 2016 - 11:27
Interviene anche la Camera dei Deputati sulla regolazione del Lago Maggiore. L’On. Francesco Prina, richiede l’innalzamento del livello dell’acqua a + 1.50 e per tutto l’anno.
Domo: il sindaco affossa ospedale unico - 23 Settembre 2016 - 18:37
In un comunicato stampa, il sindaco di Domodossola, Lucio Pizzi, dichiara di non voler dar corso al protocollo d'intesa sull'ospedale unico dichiarando: "Il San Biagio non si vende".
Lega Nord VCO su bonifica Pieve Vergonte - 18 Settembre 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord VCO, riguardante la bonifica del polo industriale di Pieve Vergonte e i fondi per gli interventi sul territorio.
Ufficiali le dimissioni dell’assessore ai lavori pubblici di Verbania Massimo Forni - 23 Agosto 2016 - 09:30
Protocollate oggi le dimissioni dell’assessore ai lavori pubblici del comune di Verbania Massimo Forni: “esclusivamente per ragioni personali”. Marchionini: “un grazie mio e dalla città per il lavoro svolto”
Goletta dei Laghi torna sul lago Maggiore - 5 Luglio 2016 - 15:03
Dopo le tappe sul lago d’Iseo e sul Lario, la Goletta dei laghi, la campagna di Legambiente di monitoraggio e informazione sullo stato di salute dei principali laghi italiani, è sbarcata ieri sul Ceresio e proseguirà sul Verbano oggi.
Marchionini scrive all'Autorità di Bacino: lago Maggiore troppo alto - 21 Giugno 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, la lettera inviata oggi dal Sindaco Silvia Marchionini (quale Sindaco del Comune capofila della Gestione Associata del bacino del lago Maggiore), all'Autorità di Bacino in merito ai livelli del lago Maggiore. Intervenga la Regione.
Pubblicata graduatoria provvisoria per alloggi a canone agevolato - 21 Giugno 2016 - 11:27
Pubblicata la graduatoria provvisoria per gli alloggi a canone agevolato. Venerdì 1 luglio la data ultima per eventuali contestazioni.
Interpellanze di "Una Verbania Possibile" - 15 Giugno 2016 - 18:26
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di due Interpellanze presentate da "Una Verbania Possibile", Carlo Bava e Renato Brignone dei gruppi consiliari "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente", una sulla corretta evasione delle interpellanze e una sul destino dell'ex palazzo pretorio.
Cooperative Sociali su “Codice degli Appalti” - 30 Maggio 2016 - 16:11
Riportiamo il Comunicato stampa congiunto sul convegno IL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI - Come il decreto legislativo 5/2016 cambia i rapporti tra Enti Pubblici e Cooperazione Sociale tenutosi il giorno 27 maggio in Casa Don Gianni a Domodossola
Bava, Brignone e l'Associazione - 25 Maggio 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Interpellanza presentata dai Consiglieri Comunali Bava Carlo e Brignone Renato, che tornano sulla lunga querelle legata alla composizione dell'Associazione E20VB.
protocollo - nei commenti
"Consigli comunali bloccati" - 4 Dicembre 2016 - 11:38
Re: Davvero inaffidabili ma anche falsi
Compagno Di Gregorio Sulla Variante del Piano Regolatore certo che so di quello che stiamo parlando. Lei lo saprà sicuramente meglio di me visto che la prima istanza di modifica del piano regolatore da parte dei cittadini di Verbania è datata dicembre 2011. Lei era già membro del consiglio comunale quindi immagino avrà esaminato ulteriormente alcune delle 20 proposte dei cittadini verbanesi. La commissione urbanistica nel periodo precedente al consiglio comunale ha esaminato 2 volte il punto in questione (14 ottobre e 25 novembre). Le posizioni dei vari gruppi consiliari le abbiamo già espresse in queste assemblee, ci sono stati dei punti che hanno trovato condivisione tra i gruppi (ad esempio una proposta è stata stralciata di comune accordo nell'ultima commissione, per precisione l'istanza a numero di protocollo 41006). Ora il fatto che tutti i gruppi consiliari possano esprimersi in consiglio comunale per ogni singolo punto della variante, utilizzando 10 minuti a testa per ogni punto, io lo chiamo ostruzionismo e spreco di denaro pubblico. Vorrebbe dire che i 14 gruppi potrebbero discutere per un totale di 2800 minuti (circa 46 ore), più le dichiarazioni di voto (altri 70 minuti). Vuol dire che si potrebbero fare almeno 5/6 consigli comunali sul singolo punto. In euro direi più di 10000. Noi faremo la proposta di modifica del regolamento proprio per questo motivo. Per quanto riguarda l'accertamento in segreteria lo farò ma solo per questioni di trasparenza, non ho nessun problema personale coi membri del consiglio; giusto per capire quanti rimborsi sono stati elargiti ad oggi ed a quali soggetti. Saluti e buona domenica
Lago Maggiore Marathon - viabilità - 7 Novembre 2016 - 14:09
documenti ufficiaòe
Qui trovi, oltre al protocollo di intesa firmato anche da Stresa, anche il verbale della discussione in consiglio comunale: www.comune.verbania.it/content/download/25092/261268/.../DELC2014.0035.pdf
Lega Nord: Interpellanza e "conflitti" - 16 Febbraio 2016 - 18:05
buonasera
provo a formulare un mio contributo. faccio una premessa: mi chiamo andrea de zordi e sono uno dei 5 soci fondatori dell'Associazione "21 Marzo", come ben saprà chi ha avuto modo di accedere all'atto costitutivo. sono anche il marito felice e orgoglioso di alice de ambrogi (conosciuta proprio grazie a Libera) e vanto un'amicizia ultratrentennale con davide lo duca, che è anche mio testimone di nozze. inoltre, per alimentare teorie cospirative di varia natura(passatempo che mi sembra sempre più apprezzato, leggendo l'interpellanza ed i commenti del fandom della consigliera), comunico che: sono stato compagno di classe di stefania minore, il mio medico di base è giorgio tigano (il quale abita nel medesimo condominio dei miei genitori), ho bevuto più di un bicchiere di vino con massimo forni, ho partecipato a più di una gara podistica con silvia marchionini, mi pare che mio papà comprasse i pulcini dal papà di campana, ho visto qualche concerto dei boni mores, ho allenato il fratello di damiano colombo e insomma, in generale, vanto una serie di connessioni con molti consiglieri comunali e componenti di giunta, come è normale vivendo a verbania e non essendo un idiota nel senso etimologico del termine. d'altronde, per la teoria dei sei gradi di separazione, potrete facilmente mettermi in relazione pure con kim jong un. detto questo, vorrei fare presente che tutte le associazioni / movimenti / partiti (ad eccezione di quelli caratterizzati da un estremo liderismo ed un tasso di democrazia interna assolutamente ridotto, come quello nel quale si è formata politicamente stefania minore) sono caratterizzate da un normale avvicendamento dei componenti del direttivo. questo è successo anche per l'associazione 21 marzo: è stata fondata da 5 persone (quelle indicate nell'atto costitutivo) che hanno poi passato la mano ad altri più giovani e preparati. ovvio però che nell'atto costitutivo risultino sempre i soliti 5 nomi. la funzione di tael documento è proprio quella, e non viene mica modificato ad ogni elezione delle cariche! prendendo a prestito l'esempio di @jon snow (a proposito: valar morghulis!): nell'atto costitutivo del CAI troverai i nomi di coloro che lo fondarono mentre l'attuale direttivo è riportato nel verbale dell'assemblea elettiva. non sapere queste cose, o ignorarle deliberatamente, non è accettabile da un consigliere comunale. e poi ci sarebbero tante altre cose da dire ma non ho molto tempo da dedicare a questa polemica. mi limito qui a ricordare il sacrosanto diritto di associazione, e il protocollo L10 che mi pare venne firmato da tutti i candidati cconsiglieri. poi vorei ancora esprimere la mia amarezza nel vedere tirato in ballo il nome di patrizia guglielmi in questa penosa querelle. e prendo atto che alcuni (anche tra coloro formatisi nel legalitario M5S, che qualche battaglia con Libera e 21 Marzo l'ha pure condivisa) considerino negativamente il connubio tra l'impegno amministrativo e l'aver fondato un'associazione che si occupa di antimafia e legalità io sarei invece orgoglioso del fatto che molti che oggi si occupano della cosa pubblica si siano formati anche all'interno di quel tipo di impegno civile
Lavori ristrutturazione terzo piano Ospedale Castelli - 23 Gennaio 2016 - 21:44
x Lady
come giustamente precisa Lupusinfabula la carta prende tutto ,anche il fumo. Il protocollo d'intesa all'art 5 recita: " che dovrà far riferimento ai contenuti di uno studio di FATTIBILITA' che dovrà definire,fra l'altro, il quadro economico finanziario e le modalità di realizzative in relazione ai finanziamenti disponibili." Praticamente non ci sono i soldi e devono studiare dove e come trovarli (finanziamento privato) ,quindi elaboreranno ,preciso elaboreranno , uno studio di FATTIBILITA' e poi ,magari, .... siamo nel mondo dei sogni .
Lavori ristrutturazione terzo piano Ospedale Castelli - 23 Gennaio 2016 - 13:56
Re: Re: Re: cesare
Ciao lady oscar Puoi dire che c eri e poi magari non sei andata.,nessuno sa chi sei. Ma prima di fare affermaziini come hai fatto dovresti informart oppure portare elementi che dimostrino che quello che dici sia vero oppure la falsità del protocollo firmato in regione tra giunta regionale e sindaci del VCO. Il resto sono chiacchiere di isterismo destroide e vuote di contenuti
I Consigli Comunali dicono SI all'ospedale unico - 26 Novembre 2015 - 09:54
protocollo
Paolino ha ragione. Va bene allora dire: per la diversa caratura politica della città di Verbania?
I Consigli Comunali dicono SI all'ospedale unico - 25 Novembre 2015 - 14:42
protocollo d'intesa
I risultati delle votazioni nei 3 comuni principali della Provincia per il protocollo d'intesa sull'ospedale unico sono esemplari. Il documento passa a Omegna perché le minoranze restano in aula; a Domodossola il PD si frastaglia; solo a Verbania il PD vota compatto e il documento attrae ben 4 consiglieri di minoranza. Mica male per un PD dato in difficoltà per la recente questione Brignoli; mica male per un sindaco decisionista ed esclusivista, anzi, "come il Duce" seconda l'apostrofe di una dipendente comunale. La questione vera è la diversa caratura politica del partito a Verbania e la diversa qualità amministrativa dei nostri consiglieri comunali.
Consiglio Comunale tra ospedale unico e Presidente - 23 Novembre 2015 - 21:00
deciso prima di votare
L'assessore Saitta ha già annunciato per domani alle ore 17 la firma del protocollo d'intesa x ospedale unico , praticamente prima della votazione dei consigli comunali di Omegna Verbania e Domodossola . A questo punto cosa serve votare e discutere in merito . Siamo alle comiche
Norme sull'accensione del riscaldamento - 12 Ottobre 2015 - 19:25
Andrè, Lei non ha capito.....
Ho scritto che le Leggi (anche sbagliate) si rispettano sin che ci sono e non che le rispetto o le violo a seconda della mia personale convenienza. Quanto ai cambiamenti climatici, agli inquinanti dovuti al gasolio, metano ecc. ecc. mi fa molto arrabbiare il fatto che mentre al popolo viene imposta ogni sorta di obbligo (vedasi la sciocchezza degli Euro1,2,2,4 ecc.) per quel che riguarda le automobili; in questo modo si incentiva la sostituzione della vettura (per chi può permetterselo) come se questa fosse la panacea. Che non lo sia lo prova il fatto che nonostante le sostituzioni, l'inquinamento non diminuisce. Nessuno considera quanto si inquina per produrre una vettura nuova? Dall'estrazione delle materie prime, sino al prodotto finito, quanta energia si deve consumare quindi quanto inquinamento provocare? Non mi si venga a dire che inquina di più una vettura di 10 anni, che il ciclo di produzione di una vettura nuova! Inquinerà un po' di meno della vecchia quando circolerà ma quanto ha inquinato il costruirla? Euro1-2-3 ecc. temo siano "suggerimenti" dati dalle Case costruttrici automobilistiche per assicurarsi le vendite, Case che sono le prime a favorire l'inquinamento. Lo scandalo Wolfswagen ( ed altri costruttori) non le dice nulla? Quanto al protocollo di Kyoto, i primi a non firmare sono proprio gli USA e la Cina, nazioni ad alta produzione di inquinamento globale e, specialmente la Cina. Grandi dighe come quella delle "Tre gole" che ha provocato e provoca disastri tipo la sconosciuta siccità. i cinesi, non paghi, hanno pensato alla diga Danjiangkou che ha creato più problemi (al popolo) che vantaggi (ai soliti plutocrati), con cambiamenti climatici che si riflettono su tutto il globo. Ed i pozzi petroliferi? Andrè gli inquinanti non si fermano ai confini dei Paesi saggi e virtuosi....purtroppo per gli inquinanti....tutto il mondo è Paese...... Ci sarebbe ancora molta materia su cui discutere. Andrè, temo che al di là delle buone e sagge intenzioni individuali, i soliti speculatori farabutti, abbiano trovato il modo di usare il clima per "farabuttare" e guadagnare ancora di più. Perchè invece di seguire una buona norma della Ue che raccomanda di riciclare i rifiuti come si fa nell'impianto di Vedelago, in Italia si continua a realizzare e bruciare i rifiuti nei così detti "Termovalorizzatori",? Perchè questi "inquinaincrementatori" sono fonte di guadagno per le solite lobby. Per ultimo, Lei non ha dato del fascista a Lupus? ....ha solo scritto: "il me ne frego di fascistica memoria dice tutto di chi è questo personaggio"......non mi pare che gli abbia dato del baciapile?..... Andrè, buona cena, buona sera e buona notte!
Norme sull'accensione del riscaldamento - 12 Ottobre 2015 - 13:48
Re: oh bella Andrè......
veramente era il me ne frego di fascistica memoria.. non ho dato del fascio a Lupus che tra le altre cose si vanta di esserlo nel commento successivo.. ,, veniamo alla questione leggi??? vediamo se ho capito.. se una legge mi conviene o penso che sia giusta la rispetto .. se no .. la violo... uhmmm questa si che è democrazia.. Non danneggia nessuno l'uso del riscaldamento .. gasolio , metano o gpl... sul non danneggiamento alla collettività del gasolio da riscaldamento .. io qualche dubbio ce l'ho.. mai sentito parlare di polveri sottili.. inquinamento.. tumori ... effetto serra... protocollo di Kyoto ? evidentemente no... o se si.. il me ne frego è normale... freghiamocene tutti ....tanto che cz il pianeta non è nostro .. se il clima cambia e ci sono sempre più "bombe" d'acqua l'importante è che non capiti nulla a noi ....
Frana SS34: riapertura il 6 gennaio - 28 Dicembre 2014 - 09:00
incompetenti
La verità è una sola diciamolo: questa calamità è stata affrontata con grande incompetenza da parte di tutti gli amministratori locali senza salvare nessuno, il protocollo applicato per la gestione di questa frana è stato da subito sbagliato e il blocco della statale per così tanto tempo ne è semplicemente la conseguenza.
Maggioranza assente alla commissione sui servizi alla persona - 2 Ottobre 2014 - 09:20
presa d'atto e chiarezza
questa la risposta che ho personalmente inviato alla maggioranza e a tutta la commissione. In "coda" anche la ricostruzione del movimenteo delle informazioni in modo da fare chiarezza su questa grottesca situazione: Prendo atto della decisione dei consiglieri di maggioranza i quali si assumono la responsabilità politica di questo gesto. Per correttezze mi preme precisare che Assessore e vicepresidente di Commissione sono state informate in data 24 Settembre dell'intenzione di convocare la Commissione il 2 Ottobre, che la Commissione è stata informata dal sottoscritto in data 25 dell'ODG e della data di convocazione, che la convocazione formale è stata spedita in data 26 Settembre, che l'ODG è stato basato sul verbale della prima commissione svoltasi in data 4 Settembre. Trovo singolare che la maggioranza informi solo oggi il sottoscritto e la Commissione tutta di un suo precedente impegno. Con la speranza che il senso di responsabilità induca a un ripensamento tale da non far mancare il numero legale alla Commissione, ricordando che l'Art. 19 del regolamento prevede che il Presidente abbia la facoltà di convocare la Commissione e di formularne l'ODG. Informo altresì che l'incontro con l'Assessore di riferimento era previsto per il 29 Settembre ed è stato da Lei disdettato. Tutto ciò detto, in attesa degli eventi saluto cordialmente Renato Brignone aggingo per completezza di informazione i passaggi che hanno condotto a questa incresciosa situazione che da Presidente non voglio giudicare ma "fotografare": 1) in data 8 settembre chiesi all'Assessore Franzetti via mail "se le ipotesi di lavoro (esposte durante la commissione ndr) potessero essere inserite in una strategia che fosse di supporto e nel solco dei desideri di indirizzo dell'amministrazione". Non ottenni alcuna risposta. 2)A seguito della comunicazione del segretario comunale (protocollo 33796) che chiedeva che i Presidenti convocassero le commissioni tra il 16 e il 19 Settembre, convocai la commissione per il 18. Mi contattò il segretario del PD Brezza chiedendomi di sconvocare la commissione e di incontrarmi con lui e l'Assessore. Accettai concordando che l'incontro fosse a scadenza ravvicinata. 3)il 23 Settembre il segretario del PD Brezza mi informa che l'Assessore può incontrarmi il 29. Informai il segretario del PD e commissario Brezza che era mia intenzione convocare la Commissione per il 2 Ottobre. Chiedo quindi di poter trovare una data più ravvicinata per l'incontro l'assessore. Non essendo possibile altra data accetto l'incontro del 29 confermando che la commissione sarebbe stata convocata il 2 Ottobre (data in cui avevo concordato la disponibilità di un tecnico qualificato a trattare il tema oggetto dell'ODG che era uno dei punti qualificanti e concordati già alla prima commissione - si veda il verbale della riunione del 4 settembre-) 4)in data 24 Settembre confermo via Mail all'Assessore che sono disponibile all'incontro del 29 che sono dispiaciuto non si riesca a incontrarsi prima e che il giorno seguente avrei convocato la commissione per il 2/10. 5)in data 25 Settembre convoco la commissione , con mail indicante data e ODG alle ore 16.00, alle ore 16,20 mi telefona l'Assessore chiedendomi di non convocare la Commissione e le dico che è tardi, la convocazione (lei era in copia) era stata fatta 20 minuti prima (avrebbe avuto un giorno intero per dire che non le stava bene quella data) 6)in data 30 Settembre comunico a tutta la Commissione che all'incontro parteciperanno 2 dirigenti ASL il direttore del Consorzio e un professionista delle "dinamiche adolescenziali". 7) il primo Ottobre mi viene detto dalla maggioranza che non parteciperà alla commissione per "precedente importante" riunione.
Apertura sportello SUAP - 22 Agosto 2014 - 11:20
suap
rispondo alla dott.ssa Colnago: - il mio voleva essere un piccolo contributo di cronaca ( sicuramente non esaustivo ) per come viene percepito il servizio Suap dagli operatori. Con le mie colleghe mi occupo quasi essenzialmente di piccole imprese (artigianato/commercio/servizi) e la valutazione che ho dato non voleva assolutamente screditare il lavoro di nessuno, semplicemente ri-affermo che con tutti i limiti ed anche alcune procedure non del tutto condivisibili, il Suap di Stresa (gestito dalla Polizia Amministrativa) è quello che più ci ha impegnato a rispettare il protocollo della comunicazione telematica unica . Saluto e ringrazio per la gentile attenzione. Pier Michele
Consiglio Comunale straordinario - 20 Agosto 2014 - 18:07
Lupus
Ma quante volte Lei è andato a un consiglio comunale ? 16 sono interpellanze o interrogazioni...il capogruppo o chi per esso fa l'interrogazione e l'assessore preposto risponde... piccola replica dell'interrogante.. tempo 5 minuti --e non c'è nessun dibattito in aula.... il vero consiglio.. cioè da quando si fa l'appello inizia dal protocollo d'intesa tra il comune di Verbania etc etc...
Risposta dell'assessore all'Ambiente sul Canile Municipale - 25 Giugno 2014 - 11:26
250 euro
Sull'albo pretorio non c'è traccia dei 250 euro. Si parla pero' di un'offerta con protocollo 19219 "in data 20 maggio 2014, prot. 19219, la ditta Adigest srl ha presentato una proposta articolata in un’offerta tecnica depositata agli atti e un’offerta economica che prevede un ribasso del 2% sull’importo a base d’asta pari a euro 60.000,00 all’anno;" Sarebbe interessante poterla leggere per capire se la cifra è applicata anche a Verbania
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti