Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

zacchera

Inserisci quello che vuoi cercare
zacchera - nei post
ASD Città di Baveno bilancio positivo - 18 Novembre 2016 - 17:38
Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'ASD Città di Baveno, che traccia un bilancio delle attività, dal settore giovanile alla prima squadra.
Comitato Dieci Febbraio: Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate - 3 Novembre 2016 - 19:06
Venerdì 4 novembre 2016 alle ore 17.00, presso il Monumento ai caduti di Pallanza, si svolgeranno le celebrazioni della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, a cura del Comitato Dieci Febbraio.
Referendum: incontro per il NO - 3 Novembre 2016 - 11:27
Il Comitato per il No VCO. organizza un incontro venerdì 4 novembre 2016, presso l'Auditorium del Forum di Omegna.
Baveno: Eventi e Manifestazioni 21 - 29 ottobre - 19 Ottobre 2016 - 14:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 21 al 29 ottobre 2016.
Ancora pochi giorni per visitare "Flood" - 19 Ottobre 2016 - 11:27
Si chiuderà alla fine del mese la mostra della collezione “Flood” dell’artista Roberto Zuliani. Milanese, classe 1965, Zuliani ha realizzato ristrutturazioni di pregio in tutta Europa, e, dopo anni di lavoro artistico ispirato al Movimento Nucleare, è venuta alla luce dal suo Atelier questa serie di tele materiche improntata sul tema delle alluvioni.
Marchionini risponde a zacchera su Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo, la risposta del sindaco Silvia Marchionini, alla nota diffusa dall'ex sindaco Marco zacchera riguardante la gestione del teatro Il Maggiore.
zacchera: dal Guggenheim a Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un nota dell'ex sindaco Marco zacchera, riguardante un "parallelismo" tra il museo Guggenheim e il nuovo teatro il Maggiore.
Amatriciana pro terremoto - 7 Settembre 2016 - 14:10
Sabato 10 settembre 2016, alle 19,30, presso le vecchie fonti di Baveno, la famiglia zacchera con la collaborazione dell'Associazione Cuochi di Novara e VCO, propongono l'amatriciana, iniziativa pro terremotati.
"Teatro -Buco": Marchionini risponde a zacchera - 29 Luglio 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco Silvia Marchionini, che risponde punto per punto alle critiche mosse da Marco zacchera sulla gestione e sui costi del Teatro Il Maggiore.
Nasce comitato “VCO per il NO" al referendum costituzionale - 28 Luglio 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Luigi Songa che annuncia la nascita del comitato “VCO per il NO” al referendum costituzionale di ottobre.
zacchera: "Teatro -Buco" - 28 Luglio 2016 - 07:02
Riportiamo dalla newsletter Il Punto di Marco zacchera, l'intervento riguardante la presentazione del primo bilancio della gestione estiva del teatro Il Maggiore.
10^ edizione di Tones on the Stones - 16 Luglio 2016 - 18:06
Dal 23 al 30 luglio torna la suggestione degli eventi live ospitati nella spettacolare cornice della cava di beola di Trontano (VB): dall'anteprima di “Intra Montes” alla Turandot di Giacomo Puccini, per arrivare ai suoni elettronici di NeXTones e agli omaggi al cinema americano.
Zanotti replica a zacchera sul teatro - 20 Giugno 2016 - 09:16
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, un intervento di Claudio Zanotti, in risposta a quello di Marco zacchera sulla gestione del teatro Il Maggiore.
zacchera controreplica al sindaco - 18 Giugno 2016 - 19:31
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Marco zacchera, che prosegue nella querelle con il sindaco Marchionini sul teatro Il Maggiore.
Il Maggiore: Marchionini risponde a zacchera - 18 Giugno 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, la risposta del sindaco Silvia Marchionini, alle dichiarazioni di Marco zacchera a seguito dell'inaugurazione del teatro Il Maggiore.
zacchera - nei commenti
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 24 Novembre 2016 - 21:25
Tessere e appartenenze
Per chi non mi conosce e poco capisce di politica: ho avuto una sola tessera nella mia vita , quella di IDV , sono sempre stato di sinistra e alle comunali , tanti anni fa , ho sostenuto la lista civica in appoggio ad Alberto zacchera. Mai avuto appartenenze
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 24 Novembre 2016 - 20:52
scioglimento consiglio comunale
Signor Brignoni, come mai adesso non è di Nessun partito? Qualche anno fa lei militava in un partita ( quello di zacchera ). perché non lo dice?
#IOVOTONO, A VERBANIA: INFORMARSI E INFORMARE! - 10 Novembre 2016 - 17:14
Re: Oh no. ..
Ciao robi Se può risollevare il morale, all'incontro tra il pubblico interessato,vi era il precedente primo cittadino zacchera e l' ex consigliere regionale De Magistris, forse per prendere appunti da un dibattito organizzato dagli scarsi ed ingenui e per alcuni incocludenti 5stelle di Verbania
La lapide del battello "Genova" - 8 Novembre 2016 - 05:42
nessuna polemica
Ha ragione zacchera. Nessuna polemica. Ma anche nessuna lezioncina di storia da chi la distorce a proprio piacimento. E la triste e un po' irritante disamina del signore sopra lo dimostra. L'approfondimento si costruisce con persone intellettualmente oneste. Non con gente offuscata da orribili ideologie che spacciano per libertà e democrazia. Con questi la polemica è necessaria. Pansa ha osato polemizzare, dicendo da sinistra quello che nessuno aveva il coraggio di dire, cioè la verità storica. Tutto qui.
La lapide del battello "Genova" - 7 Novembre 2016 - 15:34
non mi interessa
la discussione da bar .. ma dal punto di vista storico non ci fu nessuna guerra civile , ma una guerra di liberazione dall'invasore nazista ai quali si aggiunsero fiancheggiatori italiani successivamente . Per Kiry.. lei dovrebbe distinguere gli anni del "consenso " da cosa avviene dopo il 10 Giugno del 40 .... se poi o lei o l'onorevole zacchera ci spiega come è nata la Repubblica dell'Ossola ... no perchè già ho letto da qualche parte una sua fantasiosa ricostruzione sulla battaglia di Megolo dove addirittura sostiene che il comandante Moscatelli non intervenne apposta ...
La lapide del battello "Genova" - 7 Novembre 2016 - 13:52
dibattito
Caro Maurilio, trovo molte delle cose che scrivi assolutamente esatte (come la validità giuridica della resa l'8 settembre, le responsabilità di una guerra assurda, l'impreparazione dell'Italia, gli sbagli del regime, la sostanziale ignoranza sul potere enorme degli USA) ma il DIBATTITO - civile ed eventualmente contrapposto - nello studio della Storia è essenziale ed è per questo che occorrono tempo, più voci, spirito di indagine e volontà di ricerca, approfondimenti. Non si tratta di dare "colpe" ma di cercare di capire e interpretare il perchè dei fatti e questo vale dall'archeologia alla storia contemporanea. Mi spiace dover notare che spesso - soprattutto localmente - su fatti recenti non si voglia discutere o lo si faccia a senso unico. A 70 anni dalla guerra civile nessuno deve offendersi (o ricordare dei caduti comunque innocenti come i passeggeri del "Genova") Ciò detto se non l'hai letta e ti interessa mandami (vale anche per eventuali altri lettori) un cenno a marco.zacchera@libero.it e ti mando la mia ricerca sulla nascita della Repubblica dell'Ossola.
La lapide del battello "Genova" - 7 Novembre 2016 - 12:30
Re: realtà storiche
Caro Marco zacchera continui a fare esempi assolutamente corretti, ma che non partono dal presupposto giusto! Chiaramente, la storia non si fa con “se” e con i “ma”, così come la guerra non è mai ne bella e ne nobile. Chissà quanti civili sono morti nelle recenti partecipazioni italiane il Libia, Afghanistan, Iraq,…senza che se ne parli, o semplicemente, se ne sappia qualche cosa. Ma questa è la guerra, se decidi di mandare aerei, navi e uomini armati, in un territorio ostile, qualcuno muore! Per questo, non dobbiamo limitarci a discutere dei singoli eventi, troveremo sempre angolature diverse, che potrebbero o meno, giustificare i fatti. Ma proviamo a rispondere, in modo assolutamente “onesto” e libero da qualsiasi preconcetto, alla domanda chiave: “anche se non approviamo come si sono sviluppati gli eventi (15 luglio, 8 settembre, fuga del re,…) era legittima la scelta di firmare la resa incondizionata?” Ribadisco, resa incondizionata e non armistizio come si tende a farlo passare ancora oggi sui libri di scuola, perché, per la guerra, voluta da chi poi ha voluto continuare l’avventura nella RSI, per l’Italia non avrebbe potuto avere altri sbocchi, noi eravamo il “ventre molle” dell’asse; non a caso, i primi sbarchi alleati avvennero in Italia (10 luglio 1943 in Sicilia, 9 settembre 1943 a Salerno, 22 gennaio 1944 ad Anzio mentre solo il 6 giugno 1944 sbarcarono in Normandia e il 15 agosto 1944 in Costa Azzurra!). Se si ritiene che questa scelta fosse legittima, e non vedo su quali basi si possa pensare che non lo fosse, visto che, banalmente, era il re e non il capo del governo a firmare leggi, dichiarazioni di guerra,… la Repubblica Sociale non avrebbe avuto modo di esistere! Tutto quello che è successo dopo il 23 settembre 1943 (data ufficiale di nascita della RSI) è diretta responsabilità di chi ha voluto questa “avventura”. In questo, c’è un’oggettività evidente di parte “giusta” e parte “sbagliata” (le virgolette sono d’obbligo). Qualcuno potrà obiettare che la RSI è nata per volontà dei tedeschi! Verissimo, ma quanto aiuto ha avuto da parte degli italiani? Quanti italiani, come Mussolini, Borghese, Graziani solo per citare i primi che mi vengono in mente, non hanno “obbedito” al loro legittimo governo e con le loro decisioni hanno fatto si che iniziasse una vera e propria guerra civile? È chiaro che se continuiamo ad inquadrare quegli anni secondo uno schema partigiani “buoni”, nazisti “cattivi” e fascisti “cattivi, ma…” non se ne esce. Se poi cerchiamo di “leggere” e “giustificare” gli eventi in funzione dell’appartenenza attuale (MSI prima, AN poi e ora boh, ma anche PCI prima e boh dopo) si farà ancor più fatica ad uscirne! Ovvio, che in tutto questo, le colpe non sono di quei poveracci che si sono trovati da una parte o dall’altra dello schieramento, senza capire bene il perché o che si sono trovati in mezzo a fatti di guerra, ma di chi li ha portati a questi eventi! In questo contesto, è corretto pensare di ricordare i morti del battello Genova, ma anche del battello Milano affondato in analoghe circostanze a Pallanza e di tutte le altre vittime di questa guerra assurda; ma non come morti per “mano di… in contrapposizione a…”, come si sta cercando di fare, ma perché queste persone, sono vittime di una guerra assurda che si poteva evitare o quantomeno limitare! Saluti Maurilio
La lapide del battello "Genova" - 7 Novembre 2016 - 12:24
Re: realtà storiche
Ciao marco zacchera,ottimo post,non ne avevo dubbi.....ma come sai ,non esiste peggior sordo di chi non vuol sentire......conosco molti retroscena della ''Rep dell'ossola'',per motivi che ti diro',Onorevole.La repubblica nn era cosi' tanto repubblica.........lo so.....salut
Verbania Protagonista su sindaco e sondaggi - 11 Ottobre 2016 - 12:06
Re: tecniche demoscopiche
Ciao marco zacchera "Molti sondaggi sono infatti telefonici ma ormai c'è poca gente che ha il telefono fisso e tendenzialmente il voto è espresso da persone più anziane del campione statistico." Questo punto lo volevo già evidenziare nel mio commento precedente, in quanto mi era rimasto impresso nelle ultime politiche nazionali, è evidente che i sondaggi sono sempre da prendere con le molle, per correttezza i sondaggi dovrebbero sempre essere pubblicati con quali metodi e numeri si fanno Ha provato a chiedere a 20 conoscenti se sono stati intervistati?
Marchionini risponde a Zacchera su Il Maggiore - 10 Ottobre 2016 - 17:16
Facciamolo funzionare
Ho appena speso 200€ in biglietti, dopo essere stato alla Prima della Berliner: invece che criticare un giorno sì e l'altro pure, cacciate il grano e godetevi una serata diversa dalle altre. zacchera in primis, visto che non gli mancano quattrini per andare sino a Bilbao a vedere il Guggenheim. Tra parentesi, fatte le dovute proporzioni, il Comune di Verbania dovrebbe "rilanciare la Città con 10milioni di dollari regalando in uso la struttura CEM al museo" del Paesaggio? E' questa l'intuizione del ns ex sindaco?? :) Saluti AleB
Rimborsopoli: 10 condanne e 15 assoluzioni - 10 Ottobre 2016 - 11:39
sinistro
comunque non l'abbiamo fatto cadere noi se ti riferisci a zacchera.....
Rimborsopoli: 10 condanne e 15 assoluzioni - 10 Ottobre 2016 - 09:47
Re: E ADESSO ?
Ciao marco zacchera e come la mettiamo con gli scontrini romani? Quelli verdi, gli stessi che l'hanno costretta ad abbandonare la nave, sono caduti per le firme false. Cosa c'entra sinistra e destra, se uno falsifica?
Marchionini risponde a Zacchera su Il Maggiore - 10 Ottobre 2016 - 00:33
Inutile discussione
Penso che il nostro sindaco possa trovare per il fine settimana attività più interessanti che rispondere alle ridicole parole del sig. zacchera. I fatti si commentano da soli.
Marchionini risponde a Zacchera su Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 22:35
Re: che duello..
Ciao paolino Non saprei dirti se sono i peggiori sindaci, di certo uno zacchera che porta ad esempio Bilbao con i suoi 350 mila abitanti dimostra di avere i mezzi per girare il mondo ma non le capacità di fare le giuste proporzioni. Concordo sul l'incapacità dimostrata nella pianificazione e sostenibilità del momumento allo sperpero di soldi pubblici, credo che fare il sindaco sia già un impresa, figuriamoci se si vuol fare contemporaneamente anche il deputato che ha girato il mondo con rimborso spese. Mentre l'attuale sindaco non mi convince neanche un po su come e sopratutto quanto spende per il teatro. I costi di manutenzione aumenteranno con il passare del tempo e si pensa al molo per barche o ad un parcheggio da 1,8 milioni di euro , quando si è speso ancora soldi perché l'impianto audio il quale non era completamente attivo, e se ne spenderanno 30 mila per I paraneve non previsti nelle opere ecc ecc, ma tutte queste archistar, progettisti, consulenti e tecnici vari per cosa sono pagati? Staremo a vedere mi auguro non gravi troppo sui verbanesi l'ego del politico di turno
Marchionini risponde a Zacchera su Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 19:12
che duello..
i due peggiori sindaci della storia che si sfidano a colpi di comunicati surreali per aggiudicarsi il titolo di "peggiore di sempre",che spettacolo! gara nella quale Palmira partiva svantaggiatissima,ma che in nemmeno tre anni di grande impegno l'ha vista recuperare tutto lo svantaggio fino a combattere testa a testa per la conquista del prestigioso riconoscimento. a occhio e croce zacchera non ha scampo,la sindaca ormai ha preso slancio e un disastro via l'altro è avviata a grandi passi verso il trionfo.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti