Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

statale ss34

Inserisci quello che vuoi cercare
statale ss34 - nei post

Forza Italia su ss34 - 20 Aprile 2020 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia VCO che comunca: "S.S. 34: Soddisfazione per lo sblocco dei finanziamenti ma i tempi sono ancora lunghi "

Pronti i fondi per la strada statale 34 - 16 Aprile 2020 - 16:06

È positivo l’ultimo passaggio burocratico per il trasferimento alla Regione Piemonte dei fondi ministeriali destinati alla messa in sicurezza delle strade piemontesi.

Forza Italia su fondi per ss34 - 3 Marzo 2020 - 10:03

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Forza Italia VCO, riguardante la notizia dei fondi per la messa in sicurezza della strada statale 34 del lago Maggiore.

Messa in sicurezza del versante della statale 34 del lago Maggiore - 29 Febbraio 2020 - 10:03

In questi giorni la regione Piemonte ha approvato, con atto di Giunta il 21 febbraio, la Convenzione che formalizza gli impegni del Ministero delle Infrastrutture, per il finanziamento di 25 milioni di euro per la messa in sicurezza della statale 34 del lago Maggiore.

Immovilli su chiusura ss34 - 29 Gennaio 2020 - 12:05

Stata statale 34, Immovilli (Lega Salvini): "le scuse del Comune insufficienti, chiusura della strada recherà enormi disagi agli automobilisti".

Chiusura ss34 per lavori - 29 Gennaio 2020 - 10:03

Chiusura strada statale 34 del lago Maggiore con ordinanza della Polizia Locale di Verbania, in zona Beata Giovannina - Tre Ponti, che prevede per venerdì 31 gennaio dalle ore 9.00 alle 16.45 l'istituzione di un senso unico alternato.

ss34: Senso Unico alternato - 14 Gennaio 2020 - 16:16

ANAS segnala l’istituzione di un senso unico alternato mediante impianto semaforico o movieri sulla strada statale 34 del Lago Maggiore dal km18+150 al km 18+050 nel comune di Ghiffa (direzione Verbania, su corsia di destra).

statale 34, Colonia Motta, aggiornamento lavori. - 26 Novembre 2019 - 15:03

In merito ai lavori di messa in sicurezza del versante della statale 34 all’altezza della Colonia Motta (a seguito dei massi caduti lo scorso 9 novembre), si segnala il programma dei lavori previsti come da indicazioni del Dott. Geol. Giovanni Capulli, responsabile della Direzione Lavori.

Blocco totale della circolazione sulla strada statale 34, giovedì 21 novembre - 20 Novembre 2019 - 17:33

Blocco totale della circolazione sulla strada statale 34, giovedì 21 novembre dalle ore 09.45 alle 12.00

statale 34 lavori sui pendii - 5 Novembre 2019 - 11:05

Accordo fra i sindaci: da Ghiffa si parte con le opere preparatorie, per 25 milioni di euro, che saranno seguite dalla vera e propria messa in sicurezza dopo la frana del 2017.

Accordo raggiunto per messa in sicurezza SS 34 - 14 Settembre 2019 - 15:03

Accordo raggiunto questa mattina tra la Regione Piemonte e i comuni di Verbania, Cannobio, Cannero, Ghiffa e Oggebbio, in merito agli interventi per la messa in sicurezza della statale 34 del lago Maggiore.

ss34: Senso unico alternato - 9 Settembre 2019 - 08:01

Lavori di messa in sicurezza del versante della ss. 34 del lago maggiore In località Carmine Inferiore , nel tratto tra Cannobio e Verbania dal km 32+000 al km 32+200.

Songa su ss34 e mancata emergenza - 14 Agosto 2019 - 12:05

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Luigi Songa, portavoce di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale VCO, riguardante la notizia della mancata dichiarazione emergenza.

PD: "I 34mln per la ss34 già c'erano" - 31 Luglio 2019 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico VCO, in risposta alla nota dell'Assessore regionale Gabusi, riguardante i 34milioni di euro per la statale 34 del Lago Maggiore

34mln per la statale 34 del Lago Maggiore - 31 Luglio 2019 - 08:01

I lavori di manutenzione finanziati grazie all’inserimento della ss34 nelle ‘nuove opere del piano di investimenti ministeriale. Gabusi: «Stiamo lavorando per riportare l’attenzione sul Piemonte; dopo l’incontro con Toninelli le buone notizie iniziano ad arrivare».

ss34: una governance condivisa Italia-Svizzera - 24 Luglio 2019 - 17:04

Venerdì 19 luglio si è svolto a Locarno, nell’ambito della Regio Insubrica, un incontro informativo sulla Strada statale 34 del Lago Maggiore. Di seguito una nota della Provincia del VCO.

Forza Italia: riassegnati i fondi per ss34 - 18 Luglio 2019 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione della deputata Mirella Cristina e del coordinatore provinciale di Forza Italia Massimo Manzini, riguardo i fondi per la messa in sicurezza della strada statale 34,

ss34: Reschigna risponde sui fondi - 17 Luglio 2019 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Aldo Reschigna, in risposat a quello di Mirella Cristina riguardante i fondi per la messa in sicurezza della strada statale 34.

Forza Italia: addio fondi per ss34 - 17 Luglio 2019 - 09:16

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato provinciale Forza Italia Vco, riguardante i fondi per la messa in sicurezza della strada statale 34.

ss34: notizie false sui social - 11 Luglio 2019 - 20:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota della Presidenza della Provincia del VCO, che smentisce notizie girate sul web di una imminente chiusura della ss34.
statale ss34 - nei commenti

In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 7 Giugno 2017 - 15:18

Re: Re: Re: Re: Re: ma qualcuno l'ha letta?
Ciao paolino scusami per la risposta un po' secca, ma oggi è una giornata indaffarata. Comunque quello che voglio dire è che un ciclista quando decide di percorrere un'arteria internazionale come la ss34 (che già di per se è stretta) deve sapere che ci sono dei rischi nel quale può incorrere. stessa cosa vale per un automobilista. In questo caso cercare di minimizzare i rischi per il ciclista, penalizzerebbe l'automobilista. In un lavoro come il mio in cui devi fare avanti e indietro tra intra, cannobio, gravellona, ecc. in tempi prestabiliti è dura quando ti trovi davanti un ciclista o anche solo un turista che è in giro per farsi il gran tour del lago. Non condanno nessuno, però nel momento del sorpasso dev'essere l'automobilista a regolarsi e capire quale secondo lui sia la distanza minima da tenere nella manovra. Ad esempio io non sorpasso mai a pelo il ciclista, un 80cm li lascio sempre. Anche io ho paura di poterlo in qualche modo ferire, ma 1,50m sono un'esagerazione a mio parere. La legge dovrebbe essere rivista in termini di distanza da mantenere su un determinato tipo di strada. E' più facile creare disagi a un ciclista se vai a una velocità elevata che se magari vai a 60km/h come sulla statale. Quindi personalmente modificherei la legge con una distanza da tenere proporzionale alla velocità dell'automobilista. E' anche una questione poi di spostamenti d'aria. La fisica insegna che più veloce vai, più forte è lo spostamento d'aria. Di conseguenza quella che ho scritto sopra può essere una soluzione. Penso che sia nel buon senso di tutti evitare manovre di sorpasso azzardate.

In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 5 Giugno 2017 - 15:47

Re: Re: Re: ma qualcuno l'ha letta?
Ciao paolino Siamo coerenti, va bene aspettare 30 secondi, ma quando hai una strada come la cannobina, o la ss34 nel tratto dal confine, dopo cannobio, o prima di cannero, altro che 30 secondi. Non hai un metro e mezzo per sorpassare. Già ultimamente si impiega oltre 50 minuti per fare verbania cannobio e viceversa. o fanno una strada ad alto scorrimento come alternativa, o la statale sarà sempre peggio. Un altro esempio è la valle cannobina. Come fai a stare dietro a un ciclista? La nostra zona non è delle migliori per praticare questo sport. Mancano ciclabili e strade adatte. E' una legge che perlomeno nel VCO penalizzerà molto gli utenti della strada. Io personalmente non credo proprio che sarò in grado di rispettare una legge simile. E' pressochè assurda.

Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 2 Aprile 2017 - 09:33

indagati ss34
Grazie a Marco di aver dato il riferimento della Sentenza della Cassazione n.17095/14 del 28/7/2014 e invito tutti a leggerla. In essa sono chiaramente indicate le motivazioni per cui l'ANAS non può essere esclusa dalla responsabilità per quanto successo. Tutti validi anche i riferimenti alla responsabilità dei privati, ma, ritengo validi solo nel caso ci siano interventi del privato che causano eventi dannosi a terzi. Lungo tutto il percorso della ss34 dal confine a Verbania (per non parlare delle strade provinciali) ci sono lunghi tratti a rischio. Rischio conosciuto da chi vi transita e dalle autorità di ogni ordine e grado e la circolazione continua mettendo a repentaglio la vita degli utenti. Negli ultimi anni sono stati molti gli eventi che hanno procurato l'interruzione della circolazione, con i disagi che soprattutto i frontalieri ben conoscono, senza che si siano mai posti in essere interventi risolutivi, L'ultimo ha causato perfino un morto. E' giusto quindi che si accertino le responsabilità di coloro che avrebbero dovuto garantire la sicurezza della circolazione su una strada statale che non ha nemmeno più le qualità per permettere il transito di autoveicoli moderni, autobus gran turismo e TIR enormi. I Sindaci impegnati ad incontrare Ministro e governanti regionali devo riuscire ad ottenere qualcosa di più che semplici promesse.

Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 22 Marzo 2017 - 19:29

Come dare loro torto?
Come dare loro torto? Perchè sulla statale nostra diripettaia in terra lombarda (tratto fino a Luino e poi oltre) sono state realizzate numerose gallerie paramassi come si vedono anche andando in Valle Vigezzo od in Valle Formazza e sulla ss34 no? Le reticelle sono pannicelli che, come si è visto nella frana di Cannero, se il materiale che scende è molto e con massi di grossa dimensione servono a poco. Figli e figliastri come sempre?

Case Cantoniere usate per Turismo: Verbania? - 5 Gennaio 2016 - 15:10

era ora...
alla buon'ora, finalmente qualcuno ha avuto la folgorazione cosa si aspettava ancora? che cadessero a pezzi? Metterci mano (soldi pubblici) sarà molto oneroso per tramutarle in luoghi pubblici usufruibili per soli scopi turistici,meglio venderle a privati e con il ricavato tenere la statale ss34 in perfetta efficienza
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti