Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Beè : Eventi

Shaoling Qi-Gong e Taijiquan

Shaoling Qi-Gong e Taijiquan: per la rigenerazione dell'energia vitale con Shifu ShiHengChan. Appuntamento all'Albagnano Healing Meditation Centre.

Beè
Shaoling Qi-Gong e Taijiquan
“In verità esistono due tipi di forze: la forza esteriore che è visibile, ma svanisce col passare degli anni e soccombe alle malattie; l’altro genere di forza è il Qi, la forza interiore. Tutti gli uomini la possiedono, ma è infinitamente più difficile da sviluppare.”

SHAOLIN QI-GONG
Qi-gong è la scienza che insegna a coltivare l’energia interna del corpo. Il termine cinese “Qi” (氣) definisce “l’Energia che controlla il corpo e la mente”, mentre “gong” (功) significa “Esercizio o controllo ottenuto attraverso il tempo e lo sforzo.”

Il termine Qi-gong (氣功) si riferisce dunque ad un tipo di esercizi di natura bio-energetica, ossia esercizi che pongono il corpo psicofisico in una condizione di allineamento tra le energie individuali e quelle cosmiche, condizione in sè stessa rigenerante, in quanto l’essere vivente non è mai enucleabile dall’ambiente in cui vive, che costituisce invece la fonte costante delle sue risorse.

La conoscenza più profonda e il potere più misterioso del Gong-fu di Shaolin è dunque il Qi-gong definito anche come ”l’arte della respirazione”.

Imparare ad esercitare la corretta tecnica respiratoria è il presupposto fondamentale per controllare il Qi, l’energia vitale che scorre lungo gli invisibili percorsi energetici del corpo umano. I monaci Shaolin conoscono la funzione dei meridiani e dei loro punti di pressione, riflesso degli organi interni. Durante la respirazione si dirige la mente verso l’interno per raggiungere la quiete, ossia la condizione di coscienza in cui lo spirito regna sul corpo. Quando si è in grado di controllare il proprio Qi con la mente, sono possibili cose sorprendenti.

Il cuore dello Shàolín Gong-fu è espresso attraverso i movimenti del corpo umano come attacco, difesa e lotta, e le sequenze, costituite da gruppi di movimenti o Tào​-lù (套路​), rappresentano la sua unità di base. La codificazione di questi movimenti si basa sulla conoscenza medica buddhista dell’antica Cina, ed è conforme alle regole motorie del corpo umano. Le sequenze marziali e terapeutiche di Shaolin, pongono particolare attenzione all’alternanza di stasi e movimento, l’equilibrio tra Yīn​ e Yáng, la complementarietà di durezza e morbidezza, e l’unificazione di forma e spirito.

Attraverso sequenze di movimenti sistematici coordinati alla respirazione eseguita in uno stato di coscienza spirituale, il Qi-gong raccoglie, concentra e utilizza l’energia cosmica chiamata Qi. Possiamo rafforzare il nostro Qi, prendendo l’energia dalla terra dal cielo e dall’aria. Concentrando quest’energia in qualsiasi punto del corpo, possiamo fortificare la nostra resistenza e non percepire più alcun dolore. Le dinamiche esclusive del Qi-gong Shaolin esplorano le potenzialità del corpo e della mente umana, che governate dalla coscienza spirituale, conferiscono ai monaci facoltà eccezionali, ritenute incredibili dalla gente comune.

TAIJIQUAN
L`ARTE CINESE DELLA SALUTE E DEL BENESSERE
Praticato ormai da milioni di persone in tutto il mondo, il Tai-ji-quan è un`antica ginnastica dolce cinese che, grazie ai benefici della respirazione diaframmatica e del movimento coordinato, è stata recentemente rivalutata dalla medicina convenzionale, come sofisticata terapia psicomotoria, e cardiocircolatoria, come igiene posturale e come psicoterapia. La sua pratica è consigliata a tutti come prevenzione e cura di molte malattie comuni come lo stress, l`ansia, l`ipertensione, gli scompensi respiratori e i disordini posturali.

SHAOLIN GONG-FU
Lo Shàolín Gong-fu (少林功夫) è un sistema marziale tradizionale sviluppatosi nell’ambiente culturale buddhista del Tempio Shàolín (少林寺) situato sul monte Sōng​shān (嵩山) in Cina. Esso si basa sulla credenza nel potere soprannaturale del buddhismo Chán (禅), di cui riflette pienamente la saggezza. Il cuore dello Shàolín Gong-fu è espresso attraverso i movimenti del corpo umano come attacco, difesa e lotta, e le sequenze, costituite da gruppi di movimenti o Tào​-lù (套路​), rappresentano la sua unità di base. La codificazione di questi movimenti si basa sulla conoscenza medica buddhista dell’antica Cina, ed è conforme alle regole motorie del corpo umano. Le sequenze marziali e terapeutiche di Shaolin, pongono particolare attenzione all’alternanza di stasi e movimento, l’equilibrio tra Yīn​ e Yáng, la complementarietà di durezza e morbidezza, e l’unificazione di forma e spirito.

da martedì 25 luglio a sabato 29 luglio
from 10:30 to 11:30 (Shaolin Qi-gong del mattino ( rigenerazione energetica ))
from 11:30 to 12:30 (Shaolin Gong-Fu + applicazioni di Difesa personale)
from 15:30 to 16:30 (Shaolin Gong-fu: Gun-Shu maneggio e forma del bastone o Taijiquan )
from 16:30 to 17:30 (Shaolin Qi-gong della sera ( eliminazione delle tossine psicofisiche ))
domenica 30 luglio
from 10:00 to 13:00 (Shaolin Qi-gong + Shaolin Gong-fu + Gung-Shu e o Taijiquan )

ALBAGNANO HEALING MEDITATION CENTRE
Via Campo dell’Eva, 1
28813 Albagnano di Bée (VB) Italia
Tel +39 0323 569601 – Fax +39 0323 569921
infoalba@lgpt.net

Orario ufficio: tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti