Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

carriera

Inserisci quello che vuoi cercare
carriera - nei post
Metti una sera al cinema - Segreti di famiglia - 5 Dicembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 6 dicembre 2016, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presenta "Segreti di famiglia".
"La vera fiaba di Emjay" - 26 Novembre 2016 - 18:13
Domenica 27 novembre 2016, ore 17:00, presso la Libreria Alberti di Verbania si terrà la presentazione del libro: "La vera fiaba di Emjay". di Massimo Bonelli: ex Direttore Generale della Sony Music, una vita trascorsa con i più grandi musicisti internazionali, che dedica questo libro a Michael Jackson. Modera la serata: Fosca Creola.
Tiromancino: aperte vendite biglietti - 17 Novembre 2016 - 09:16
Aprono le vendite dei biglietti per il concerto dei Tiromancino, che saranno al Teatro il Maggiore di Verbania sabato 4 febbraio 2017 alle 21 con una data de Nel respiro del mondo tour.
Spazio Bimbi: Autostima e successo scolastico - 23 Ottobre 2016 - 08:00
Per anni gli studiosi hanno tentato di comprendere se una buona autostima viene prima del successo scolastico o viceversa. Secondo le ricerche più recenti vi sarebbe tra le due cose un’interazione reciproca.
‘Stelle sul Lago d’Orta’ - 3 Ottobre 2016 - 19:06
Iaccarino per le ‘Stelle sul Lago d’Orta’: è l’ospite d’onore dell’11a edizione dell’evento che unisce cucina e solidarietà. Il patron di ‘Don Alfonso’ ospite sul lago d’orta: fu allievo del ‘Maggia’ di Stresa. Cucinerà con Cannavacciuolo, Sacco, Celeste, Grassi e Tesse.
“Dialoghi con Troubetzkoy" - 7 Settembre 2016 - 11:27
Il Museo del Paesaggio organizza una piccola rassegna, dal titolo “Dialoghi con Troubetzkoy", dedicata all’approfondimento della figura del grande scultore Paolo Troubetzkoy, protagonista dell’esposizione aperta presso Palazzo Viani Dugnani in occasione del 150° anniversario della sua nascita dal 4 Giugno al 31 ottobre 2016.
Le Settimane Musicali di Ascona - 4 Settembre 2016 - 14:04
Le Settimane Musicali di Ascona, la più antica rassegna di musica classica del Ticino, celebrano dal 5 settembre al 14 ottobre 2016 la 71. edizione. Tredici in totale i concerti proposti nelle due suggestive sedi del festival: la chiesa del Collegio Papio di Ascona per i concerti da camera e la chiesa di San Francesco a Locarno per gli appuntamenti sinfonici.
PsicoNews: Donne che amano troppo - 31 Agosto 2016 - 08:00
La cronaca è piena di esempi di donne che amano troppo, disposte a soffrire nel nome di un amore che forse tanto amore non è.
Finale dello Spirit of Woodstock Festival 2016 - 29 Luglio 2016 - 17:08
Riportiamo i gruppi in programma per il grande finale dello Spirit of Woodstock Festival 2016 di Sabato 30 Luglio e Domenica 31 Luglio 2016. Programma: Ogni giorno musica dal vivo dalle 19:00 – 24:00.
"Quintetto El Tango" - 25 Luglio 2016 - 09:16
Spettacolo-Concerto realizzato da Osssola Guitar Festival in collaborazione con Lago Maggiore LetterAltura. Appuntamento martedì 26 Luglio alle ore 21:00 a Villa Giulia, Verbania Pallanza.
Midsummer Jazz Concerts ultimo appuntamento - 23 Luglio 2016 - 16:11
Ultimo appuntamento della quinta edizione dei Midsummer Jazz Concerts, rassegna jazz in riva al Lago Maggiore che si svolge dal 19 al 24 luglio 2016.
RVL premiata per 40 anni di attività - 5 Luglio 2016 - 10:23
Importante “premio alla carriera” per Rvl La Radio. Il 21 Giugno, a Roma, l’emittente verbanese è stata premiata per i 40 anni di attività, festeggiati nel 2015. Il riconoscimento viene assegnato dall’associazione di categoria Aeranti Corallo nell’ambito del RadioTvForum che si svolge ogni anno nella Capitale.
L'Aida è servita - 26 Giugno 2016 - 18:06
Prosegue a gran ritmo l'attività dell'Associazione Cori Piemontesi che presto darà il via a un'altra delle molte rassegne previste per l'estate 2016, ovvero "Luoghi d'arte e di fede in concerto": l'inizio sarà decisamente intrigante, poiché il primo appuntamento in programma sarà il prossimo 28 giugno presso l'Hotel Majestic a Verbania, e si intitolerà l'Aida è servita.
Seminario di Jessica Maffei su Rina Monti Stella - 13 Giugno 2016 - 13:01
Martedì 14 giugno alle ore 11:00 presso l’Aula Tonolli dell’Istituto, Largo Tonolli 50, Verbania Pallanza, per partecipare ad un seminario dal titolo: “Allieva, docente, direttrice: la carriera di Rina Monti Stella nelle carte dell'Università di Pavia”. Presenta Jessica Maffei, Museo di Storia Naturale, Università degli Studi di Pavia.
Spazio Bimbi: Tempo di pagelle: consigli pratici per affrontarle nel modo giusto - 12 Giugno 2016 - 08:00
Questa settimana, per tutti è arrivata la tanto desiderata fine della scuola. Ma prima di potersi godere le vacanze e l'estate, bisogna fare i conti con la temuta pagella di fine anno
carriera - nei commenti
Lega Nord sulla rivolta migranti - 5 Dicembre 2016 - 23:01
Re: E' per questo....
Ciao lupusinfabula Fai il bravo! Salvini ed Arguzia non vanno molto d'accordo, magari con poltrona e privilegi o carriera politica, vitalizi ed opportunismo forse, ricordati che stai parlando di chi ha firmato il trattato di Dublino, remember ? Il primo paese Europeo dove arriva un migrante, si fà carico della identificazione e gestione dello stesso, una persona arguta, nonchè istruita ed elletta dovrebbe conoscere la Geopolitica mediterranea, ed intuire che dall'Africa settentrionale e dal medioriente sarebbero arrivati in gran parte in Italia, ora pretendi sia lui ad avere le soluzioni? non bisogna infrangere i sogni di un bambino
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 2 Dicembre 2016 - 12:36
Ribadisco: serve coerenza
Magari gli ideali non son dettati dall'appartenenza ma credo certo che gli ideali e gli intenti vadano da sempre a braccetto con la coerenza. E qui ne vedo molto poca, anzi vedo contraddizioni belle buone (se.non ipoceizia): se il Sig. Brignone per salvaguardare i suoi ideali si avvicina e avalla qualsiasi partito, movimento o lista (comprese.quellendi area destrorsa) allora tutto va bene e tutto è giustificato, se invece a farlo è un'altro con gli stessi ideali di sinistra allora non va più bene... e si badi bene, questo qualcun altro è sempre stato di sinistra, coerentemente di sinistra, dall'inizio della sua carriera politica, e sostenuto da partiti di sinistra. Non posso fare e dire altro (e non dirò altro) per farle accettare che Marchionini sia stata votata dalla gente, tutta la gente, cittadini di Verbania che hanno espresso liberamente e in coscienza la loro preferenza e che ora la.stessa continui ad avere il sostegno della.maggior parte.dei cittadino verbanesi. Che gli atti di questa amministrazione non siano di sinistra e' unicamente una sua personale opinione, a me pare invece (scusi se batto sempre li, non è per infierire ma per far capire, anzi no lei lo capisce benissimo, per far accetare) che siano state ampiamente valutate e quindi accettate come utili per la città dalla maggior parte dei cittadini, quei cittadini che con il loro voto hanno riposto in Marchinini e la sua amministrazione la loro fiducia che hanno visto ben riposta. Sul fatto poi che li ritenga poco trasparenti questo non lo voglio nemmeno commentare, mi limito a dire che solo le opposizioni lo affermano, quindi se ne siete convinti producete le evidenze e procedete di conseguenza, fino ad ora sono solo state accuse infamanti prive di ogni concreto riscontro. Questo "modus operandi" è molto sinistro.
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 15 Novembre 2016 - 17:47
Non mi pare
Non mi pare che riguardi solo i frontalieri, ma TUTTI coloro che intendono lavorare od avere un domicilio in Svizzera: e basta con sto vittimismo dei frontalieri!!! Ma se non vi vanno bene le norme elvetiche abbandonate quel paese ed i loro opifici!! Le tasse le pagano tutti i lavoratori, anche quelli che non lavorano in Svizzera! Perchè sputare nel piatto in cui si è mangiato e si mangia?? Sono i lamentosi con mania di persecuzione come Grazia che rendono invisi i frontalieri. Conosco gente che ha lavorato un'intera vita in Svizzera ed ancora oggi, ormai in pensione, sono in ottimi rapporti con i loro ex datori di lavoro elvetici, con i loro ex colleghi svizzeri e con essi intrattengono rapporti di amicizia: certo si sono guadagnati stima e rispetto sul campo come solo gli italiani all'estero sanno fare.Vedo mio figlio che pur essendo ancora giovane è entrato in una ditta svizzera ai livelli più bassi ma in pochi anni ora ricopre un posto di rilievo con uno stipendio che un suo pari età ed esperienza in Italia si sogna; certo ha accettato di andare anche in America ed in altri stati esteri per conto della sua ditta, ma come dovunque, anche in Svizzera, chi merita e sa farsi valere fa carriera: gli altri è giusto che restino al palo.
Spazio Bimbi: Autostima e successo scolastico - 23 Ottobre 2016 - 09:55
Altro delirio moderno, il successo
"...Intervenendo precocemente evitiamo di esporli a continui fallimenti che inevitabilmente vanno ad influenzare la loro immagine di sé con ripercussioni a lungo termine sulla loro carriera scolastica. In questo modo sarà possibile tentare di accrescere la loro autostima scolastica aumentando le opportunità di successo in questo specifico ambito." Però, rimango basito, dalla Dott.ssa Nicolini Greta, La Girandola - Spazio Psicoeducativo, non mi sarei mai aspettato un'idea del genere... ;o) Per l'amor di dio, siamo pieni di esperti, spesso a pagamento, che ci spiegano quali sono le nostre idee e come dobbiamo pensare. C'è una disparità; con in mano un foglio che certifica un certo tragitto professionale si presume di spiegare come stanno le cose; avranno mai pensato costoro di sottoporsi allo stesso trattamento non da colleghi ma da altri esseri umani con altre conoscenze? Dubito fortemente, pare escano dalle scuole istruiti come robottini. Comunque, per rimanere nel tema, prima di cambiare i cervelli dei bambini forse si potrebbe pensare di cambiare i cervelli degli stolti adulti. Anche se naturalmente non saranno tutte rose e fiori come viene presentato, forse si potrebbe dare un'occhiata a quel che succede nel nord europa. https://www.youtube.com/watch?v=aG9oP2wgIi0
Minore torna sulle dimissioni Forni - 25 Agosto 2016 - 09:56
prendi i soldi e scappa
non è solo il titolo di un capolavoro di Woody Allen,ma anche il riassunto della "carriera politica" di un tizio che per due anni si è distinto per ...non esserci mai,ma il suo bello stipendiuccio lo ha preso per intero,senza farsi tanti scrupoli. e che lavorasse poco e male non lo dicevano i gufi,ma il suo stesso sindaco e compagno di partito.
PD e Marchionini ai ferri corti - 12 Giugno 2016 - 17:28
Le truppe cammellate confondono ad arte
Chi parla delle elezioni passate e delle primarie , evidentemente non sa un paio di cose: Hanno spacciato per primarie di coalizione delle primarie che erano interne al pd , per questo altri non hanno partecipato, perché le regole erano imposte dal PD e non scelte in coalizione ( pessimo modo di iniziare un lavoro da fare insieme) . Marchionini ha vinto per 80 voti, un distacco tutto preso a Trobaso, dove la lista civica che la sosteneva ha preso un sacco di voti portati da un candidato che ora é in consiglio e che mi risulta alle scorse elezioni facesse campagna elettorale per la destra. Sta di fatto che al ballottaggio anche qualcuno dell'attuale opposizione invitò a votare chi rappresentava il centrosinistra , non certo per avere qualcosa, ma per poter far politica con qualcuno che avrebbe dovuto rappresentare le istanze di centrosinistra... Poi certo, vendita case popolari, affidamenti agli amici ( in più associazioni e con più affidamenti), questioni mal gestite come canile, con.ser., cem , ospedale e manutenzioni (fatte a chiamata diretta senza pianificazione e il conto si vedrà presto) , manifestazioni MAI RENDICONTATE (come il giro d'Italia ) ... Insomma un disastro su tutta la linea salvato solo apparentemente dal "cambio tempestivo di lampadine" ( ma non dappertutto, in piazza Ranzoni mancano due lampioni mai sostituiti)... E le opposizioni che avrebbero potuto essere più collaborative hanno solo potuto prendere atto del disastro. Che ci dimostri alle prossime elezioni di aver ben governato, che venga rieletta senza un partito che di fatto lei per prima non rispetta, ed io per primo toglierò il disturbo per lasciarla lavorare in pace ... Ad oggi ha dimostrato solo di saper ben usare la politica per far strada in termini di carriera personale, ma questa non é esattamente essere di sinistra... Ed ho cercato di essere molto chiaro e non offensivo per non essere bannato, chissà se ci son riuscito ...
Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 29 Marzo 2016 - 18:47
x Danilo Frigo
ciao Danilo,come si sta da pensionati?Mia madre ha lavorato una vita in quei cotonifici,in particolare al ''mugiani'',e ,verso la fine carriera ali Miller.....mi ricordo tutto perfettamente,amnche se ero piccolo/ragazzino....come dicevo,me la ricordo arrivare a casa col cotone nei capelli etc etc.......Felice Riva in Libano,Mugiano chiuso,cassa ai Miller....stipendio da ''vergogna''...mobbing e molto altro ancora.Nn sapevo che tu avessi lavorato ai Miller.Mi ricordo ancora i nomi dei ''capi'',li sentivo in casa,nei discorsi dei miei.Mah,secondo me una pagina di vero sfruttamento,e anche mal gestito....ma era cosi',giocoforza.Ciao Frigo
"Notizie del nuovo Ospedale Unico del VCO?" - 23 Febbraio 2016 - 18:17
gli stessi...
Concordo x gli stessi che l'avevano fatto vincere . Per perdere non ha avuto l'aiuto di nessuno , ha fatto tutto da solo . Ha concluso molto male , certamente non economicamente , 20 anni di carriera politica . Peccato ,mi ha dato una grande delusione .
Marco Tartari nuovo Capogruppo PD in Consiglio Comunale - 1 Febbraio 2016 - 13:43
il saputello anonimo e il sig. bannatore
Renato Brignone dall'alto della sua carriera politica su tutto l'arco costituzionale parla sempre di argomentazioni che lui darebbe in merito a ciò che scrive, salvo poi bannare chi lo mette di fronte alla sua incoerenza politica. Mi sono permesso nel mio piccolo anonimato, di fargli presente che, visto che lui non è un sostenitore della democrazia diretta, lo strumento del referendum per la sua campagna per il forno crematorio fosse uno strumento di democrazia diretta. La sua risposta è stata che utilizzato ogni tanto lo strumento è utile. Allora mi chiedo se lui è sempre convinto di ciò che dice e scrive, perchè quando trova qualcuno che gli fa notare le sue topiche, lo banna dal suo blog??? E' questa una argomentazione politica? Meno male che qui posso ancora esprimermi....
Marcia dei Lanternitt 2016 - 31 Gennaio 2016 - 13:42
Mario, i censori di VBN e...le taccole
Incredibile! Come le taccole nel porto ai tempi in cui ero ragazzo: basta buttare l'amo, non importa l'esca e subito abboccano! Ricapitoliamo: poche ore fa ho pubblicato una replica a Mario (percsona che conosco e stimo alla grande) in cui gli riconoscevo pubblicamente di essere un gran trombone: e che lo sia possono testimoniarlo le decine di strumentisti che hanno suonato e suonano con Lui nonchè le migliaia di persone che lo hanno ascoltato. Gli dicevo inoltre che era figlio di un gran Genio. ho messo la miauscola ma neppure questo è servito a scoraggiare i censori della domenica di VBN: in effetti Mario è figlio di un altro grande strumentista che di nome fa Eugenio (Genio per gli amici). Ecco, nonostante io abbia fatto pubblici complimenti qualcuno mi ha censurato. Lo ammetto il commento lo avevo studiato apposta per trarre in inganno coloro che meriterebbero un avanzamento di carriera: andare a Roma a lavorare insieme a quelli che censurano, ricoprendole, le statue. Vede, Mario, tempo addietro qualcuno mi aveva censurato perchè in un commento avevo usato il femminile della parola "gnocco": da allora ho aspettato questo momento per prendermi gioco di loro e finalmente ci sno riuscito: sempre che non mi cancellino anche questo intervento! P.S: per gli incauti censori: la vendetta è un piatto che si serve freddo e questo è .....surgelato!
Recupero punti patente: impossibile nel VCO? - 8 Dicembre 2015 - 16:36
Quindi
Io dividerei il priblema che sottopone Lady in due.. le agenzie che nel vco non offrono un servizio che rientra nella legge che fu fatta quando venne introdotta lla patente a punti ( per buona pace di tale Roberta) e lo trovo scandaloso e i punti tolti dalla patente.... se un ragazzo in tre anni compie tre infrazioni .. ( roberta ci spiegherà quale danno può arrecare agli altri aver guidato senza cintura ) non tanto gravi ecco che si perde la patente .. non capisco il raddoppio dei punti.. perché ..se sono io al telefonino non rischio ne piu ne meno di un ragazzo che guida da tre anni e che magari nella sya breve carriera da automobilista ha fatto piu km di patentato decennale . Comunque Lady non sta difendendo il figlio sta solamente e giustamente lamentandosi della mancanza di un servizio che la legge prevede. Roberta il dimenticarsi il rinnovo non è meno grave.. la situazioni in 10 anni possono cambiare... riflessi.. vista.. malattie... e potrebbe mettere molto di più a repentaglio la vita di altri che non allacciare le cinture... poi sicuramente il figlio di Lady un cazziatone lo ha ricevuto sa sua nadre... ma qui chiede che un diritto venga esercitato.
Elisa Longo Borghini 4^ ai Mondiali - 28 Settembre 2015 - 09:05
mondiale
capisco l'amarezza ma comunque compllimentoni non sempre c'è un cambio che si rompe. Anche a Coppi all''inizio della sua carriera è successa una cosa simile, poi guarda cosa è diventato
Il Viminale taglia la Prefettura di Verbania - 11 Settembre 2015 - 13:55
No, non è così.
André che scrivi! I prefetti vengono in massima parte dalla carriera civile prefettizia sono una piccola parte proviene da ex Questori. Non conosci la situazione di tanti enti locali in ampie zone del territorio nazionale dove per andare avnti con l'azione aministrativa si da ampio spazio a commissariamenti straordinari per talune funzioni o dove la stessa prefettura deve agire autonomamente per grantire diritti, servizi e proseguimenti di atti amministrative. Andrè ma li hai visti i eletti in tante regioni e enti locali? Come dico sempre, il mondo non finisce a Gravellona Toce!
Veneto Banca: Buson nuovo direttore Vco - Varese - 7 Settembre 2015 - 09:02
conosco il Dr.Buson
ho conosciuto personalmente il dr. Buson. Ne ho un ricordo per nulla buono. Era responsabile del settore Piemonte-liguria ed è sceso da novara alla filiale di vallecrosia di veneto banca per dirmi che i miei 50400,00 che da stupido, a seguito di suggerimenti da parte di u consulente finanziario, avevo investito in azioni bidone che non mi verranno restituiti praticamente ....mai....Complimenti per la carriera...
Mergozzo: controlli dei carabinieri per prevenire furti - 23 Agosto 2015 - 14:01
Telefilm
Telefilm sono telefilm: la realtà è ben diversa. L'importante è chi fa quel lavoro sia "sbirro" dentro: ho l'impressione però che purtroppo negli ultimi anni il mettere una divisa sia diventato un modo come un altro per avere uno stipendio: ho parlato con alcuni amici che da decenni portano diverse divise e tutti confermano l'impressione che ho avuto: senso del sacrificio poco o nulla, iniziativa zero, molto tirare a campare. Salve, come sempre, poche e lodevoli eccezioni che si spera, potranno fare carriera.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti