Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

comune cossogno

Inserisci quello che vuoi cercare
comune cossogno - nei post
Chifu e Immovilli: Il Maggiore e sicurezza - 21 Febbraio 2018 - 17:35
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei consiglieri comunali, Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante l'annosa questione dei certificati di sicurezza del Teatro Il Maggiore.
Incontro su fusione cossogno-Verbania - 15 Febbraio 2018 - 11:04
Proseguono gli incontri pubblici per discutere delle prospettive di fusione tra Verbania e cossogno, con un'assemblea per venerdì 16 febbraio 2018, alle ore 20.45 presso il centro Acquamondo a cossogno.
Si è presentato il Comitato per il SI - 31 Gennaio 2018 - 11:05
Alla conferenza stampa di presentazione del Comitato per il SI alla fusione dei comuni di Verbania e cossogno, sono state annunciate oltre 200 adesioni di cittadini di Verbania e cossogno, e i punti che motivano la posizione del SI.
"Fusione cossogno-Verbania, poca chiarezza" - 29 Gennaio 2018 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del comitato cittadino di cossogno per il no alla fusione, in cui si chiede maggiore chiarezza su ciò che comporterà la fusione.
Presentazione comitato Sì alla Fusione cossogno-Verbania - 28 Gennaio 2018 - 11:04
Lunedì 29 gennaio 2018, alle ore 18.00 presso la Casa del Popolo Arci "F.Riva" di Trobaso, si svolgerà la presentazione del comitato per il Sì alla fusione dei comuni di cossogno e Verbania.
Relazione in merito al bilancio di previsione 2018 - 19 Gennaio 2018 - 11:04
Riportiamo la relazione presentata dal sindaco Silvia Marchionini, in merito al bilancio di previsione 2018, approvato dal Consiglio Comunale di Verbania nella serata di ieri, 18 gennaio 2018.
Chifu e Immovilli: pubblico o privato? - 6 Gennaio 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Forza Italia Berlusconi, Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante alcuni scelte nei lavori pubblici.
Celebrata la benedizione del Toc, annunciati i benemeriti - 27 Dicembre 2017 - 18:06
Ieri, giorno di Santo Stefano, folta partecipazione alla tradizionale "Festa del Toc" a cossogno. La chiesa di San Brizio gremita per la benedizione del “toc”, il tozzo di pane, la cui tradizione ha origini lontanissime.
Lega Nord su donazione baite Rugno - 22 Dicembre 2017 - 16:30
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante la vicenda delle baite di Rugno donate al comune di cossogno.
Natale 2017 a cossogno - 6 Dicembre 2017 - 08:01
Riportiamo il programma degli eventi natalizi a cossogno.
Osservazioni del Comitato difesa torrente San Bernardino - 25 Novembre 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un lungo documento del Comitato per la Difesa e la Valorizzazione del torrente San Bernardino riguardante il progetto di centralina una idroelettrica
Tavolo tecnico comunale fusione tra Verbania e cossogno - 25 Novembre 2017 - 11:27
Come illustrato nell’ultimo Consiglio Comunale (dell'8.11.2017) che ha visto la discussione e l’approvazione dell’iter che porterà al Referendum sulla scelta legata alla proposta di fusione per incorporazione tra i comuni di Verbania cossogno, il Presidente del Consiglio Comunale Pier Giorgio Varini ha provveduto a convocare una riunione di un tavolo tecnico in materia.
M5S torna su fusione Verbania - cossogno - 15 Novembre 2017 - 17:34
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la fusione tra i comuni di Verbania e cossogno.
Questa sera Consiglio Comunale - 8 Novembre 2017 - 13:01
Consiglio Comunale questa sera 8 novembre, alle ore 20.30.
Ritornare a vivere e lavorare in montagna - 27 Ottobre 2017 - 08:01
Sabato 28 ottobre una giornata a Verbania e in quota per parlare di (ri)nascita delle attività imprenditoriali e turistiche sulle montagne del Lago Maggiore.
Cordoglio per la scomparsa di Giacomo Ramoni - 22 Settembre 2017 - 16:34
Profondo cordoglio in città per la scomparsa quest'oggi, all'età di 82 anni, dell'ex sindaco di Verbania Giacomo Ramoni.
"Verbania: fusioni logiche" - 29 Agosto 2017 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo una nota di Marco Zacchera, estratta dall'ultima edizione della sua newsletter "Il Punto", riguardante le fusioni tra comuni.
Sirtori: unione tra Comuni simili - 25 Luglio 2017 - 18:16
A margine della conferenza stampa svoltasi oggi, riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Francesco Sirtori, Presidente del Club Forza Silvio Verbania, in cui annuncia incontri per promuovere unioni tra comuni con le medesime caratteristiche, rispetto a quella tra Verbania e cossogno.
Lega Nord su Commissione Urbanistica - 24 Luglio 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, in risposta a quello del PD sulla questione mancato numero legale alla Commissione Urbanistica.
FDI AN: fusione con San Bernardino Verbano? - 22 Luglio 2017 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di FDI AN VB, a margine dell'incontro sulla fusione tra Verbania e cossogno in cui avanzano l'ipotesi di coinvolgimento di San Bernardino Verbano.
comune cossogno - nei commenti
M5S torna su fusione Verbania - Cossogno - 16 Novembre 2017 - 18:06
Comuni, Regioni
Spero si lasci tutto com'è.Verbania, un comune, cossogno un'altro, magari sì questi Comuni montani potrebbero unirsi ..e che si resti in Piemonte,com'è da goegrafia, ad ovest del Lago e del Ticino!
"Verbania: fusioni logiche" - 29 Agosto 2017 - 11:42
Se SAN BERNARDINO VERBANO...
Se SAN BERNARDINO VERBANO è "idoneo" a fondersi con Verbania, perchè cossogno no? Ricordo che Rovegro, che si trova nella vallata di fronte a cossogno, ma più a monte, è una frazione del comune di SAN BERNARDINO VERBANO! Se si è favorevole alla fusione di più comuni, non è il caso, prima di criticare sempre e comunque, di favorire l'avvio di queste unioni? Saluti Maurilio
Il futuro di Cossogno, Ungiasca e Cicogna - 21 Aprile 2017 - 00:05
Re: rereferendum 2 comuni
Ciao lupusinfabula Nei 2 comuni in quanto devono essere favorevoli entrambi, ma credo che la questione più importante sia uno studio di fattibilità serio, ben discusso e diffuso tra la popolazione, solo così vi potrà essere una vera fusione condivisa e democratica, ad esempio a cossogno non si paga Irpef comunale, con la fusione la pagheranno, credo bisognerà presentare i bilanci degli ultimi 3 esercizi e valutarne la solidità, l'indebitamento e le implicazioni nella fusione , la giunta comunale di cossogno verrà azzerata? quanti servizi sono già in comune? quante opere e manutenzioni sono urgenti e di quanti soldi necessitano? Le domande ed i dubbi sono molti e vanno fugati. Basta con le decisioni calate dall'alto come fosse il vangelo, vogliamo che non ci chiedano la partecipazione solo quando le decisioni sono di poco conto, e vogliamo che le indicazioni dei cittadini prese a maggioranza vengano rispettate giuste o sbagliate che siano. Solo così la politica tornerà ad avere credibilità ed i cittadini a partecipare
Il futuro di Cossogno, Ungiasca e Cicogna - 20 Aprile 2017 - 19:16
Lettera morta ?
VERBANIA-cossogno UNA SCELTA CONSAPEVOLE E INFORMATA DEI CITTADINI, NON DEI POLITICI STUDIO DI FATTIBILITA’ E RISPETTO DEL VOLERE POPOLARE In linea di principio il MoVimento è favorevole alla fusione, accorpamento, dei comuni come risposta all’eccessiva frammentazione amministrativa che caratterizza l’Italia (più del 70% degli 8.100 comuni ha meno di 5.000 abitanti) ed alle conseguenti inefficienze e perdita di capacità di governo. E’ chiaro però che per processi complessi di questo tipo non basta l’ottimismo della volontà. Nel nostro caso stiamo però parlando della fusione tra due comuni dove quello di ca 30.900 ingloberà di fatto quello più piccolo di poco più di 640 abitanti. Perché Verbania con cossogno e non altri comuni limitrofi? Perché cossogno con Verbania e non con altri comuni come San Bernardino Verbano, Miazzina, Cambiasca, Caprezzo , Aurano o Intragna ? Quale è il metodo di valutazione? Il MoVimento 5 stelle di Verbania chiede, al comune di Verbania, che venga fatto uno studio di fattibilità dell’intero iter che porta alla fusione proposta dai Sindaci di Verbania e cossogno per dare la possibilità ai cittadini di attuare una scelta “informata” ma soprattutto consapevole. Lo studio di fattibilità può essere predisposto internamente dagli uffici comunali o essere affidato all’esterno. Temi principali di tale studio dovranno essere le caratteristiche del territorio, la popolazione e la sua dinamica, il lavoro, il turismo, la finanza locale ed una simulazione preliminare di alcuni costi del comune Unico. Tale studio dovrà costituire l’inizio di un dibattito per approfondire e focalizzare meglio rischi ed opportunità del “comune unico”. Si dovrà evitare, da parte delle amministrazioni, o da gruppi politici, la fase del marketing politico, ovvero della “vendita” del prodotto “comune unico”. Vanno approfondi i nodi critici, evidenziate le soluzioni organizzative, rappresentare l’impiego di risorse necessarie (economiche, umane, organizzative), modalità, tempistiche, prospettare un vero e proprio “piano industriale”. Riteniamo questo primo passo fondamentale per dare vero valore aggiunto all’intero processo di fusione e che agevoli sicuramente il processo a livello di trasparenza e di comunicazione con i cittadini. Non saremmo i primi infatti in 40 casi di fusione per i quali fino a questo momento è stato possibile censire queste informazioni, lo studio di fattibilità è stato realizzato in 24 processi, molti dei quali hanno beneficiato di finanziamenti regionali. Dopo aver informato i cittadini devono sui pro e i contro, come previsto dalla legge verrà, indetto un referendum consultivo (nei due Comuni): chiediamo sin da ora che “politicamente” gli venga dato un valore “non consultivo” ma “politicamente vincolante” per evitare di veder disattendere il volere popolare vanificando il valore del referendum stesso. MoVimento 5 Stelle Verbania
Pd: "Il 2015: l'anno della Città dei Laghi" - 1 Gennaio 2016 - 14:48
Y
il progetto si chiama "Y" perciò abituiamoci all'idea che saremo ipsilonesi in un unico grande comune che va da Omegna a Intra e Baveno (perché non Stresa, Cambiasca, cossogno e S,Bernardino Verbano, ecc. non è dato a sapere), non ridevo così di gusto dai tempi della Capitale dei Laghi Europei, non vedo l'ora di leggere i commenti di Zacchera
Unione tra i Comuni di Cossogno e Verbania? - 25 Febbraio 2015 - 18:53
Forse non tutti sanno
Forse non tutti sanno che esiste l' Unione Montana Valgrande composta dai comuni di AURANO, CAMBIASCA, CAPREZZO, INTRAGNA ed MIAZZINA che si sta trasformando in Unione Montana Valgrande e del Lago di Mergozzo con 'adesione dei comuni di S. BERNARDINO VERBANO E MERGOZZO Iniziativa sostenuta anche dal vice presidente della regione, il quale, evidentemente, non è riuscito a convincere il sindaco di Verbania e di conseguenza il comune di cossogno non ha aderito.
Con il canile, l'amministrazione riparte da zero - 22 Novembre 2014 - 14:24
Alle origini della questione Marchionini
Prendo tutto e porto a casa, nessun problema. Le posizioni di tutti sono chiare e rispettabili, e non credo ci sia più nulla da aggiungere. Mi sto solo domandando da dove nasce tutto questo, obvvero quando è in iniziata la guerra alla Marchionini. Dopo le elezioni stravinte è sucesso qualcosa. Mi ricordo che immediatamente le opposizioni disintegrate dal ciclone Marchionini hanno cominciato a fare fronte comune, indistintamente. Forse non si era abituati ad avere un sindaco così decisionista e (dicono) troppo duro. Verbania non è cossogno, è vero, ma nemmeno New York. Non è certo una città ingestibile ma evidentemente il troppo polso del Sindaco non è andato giù a chi era abituato a pastette e intrallazzi, o se preferite a compromessi. Ergo, tutto, ma proprio tutto quello che ha fatto è stato oggetto di scontro. Ho ripetuto fino ad esaurimento che sono di destra e oggi voterei Lega o Fratelli d'Italia, ma dal primo momento mi è piaciuto lo stile della Marchionini, che riprende un po' quello di Renzi, che guarda caso sta subendo ad altri livelli gli stessi medesimi attacchi. Mi chiedo se sbagliano totalmente loro o se è proprio nella natura della società italiana andare contro chi comanda, indipendentemente da quello che fa. Se la vera alternativa politica e culturale di Renzi è senza dubbio Salvini, per quello che ci riguarda oltre la Marchionini vedo solo un vuoto politico astioso e inconcludente, che ha come unico obbiettivo lo sputtanamento dell'attuale Sindaco. Un po' poco per poter governare in futuro.
Canile: sulle cifre di Sau, Loredana Brizio puntualizza - 8 Ottobre 2014 - 23:54
Inaudito!
Certo le dichiarazioni del sindaco hanno dell'incredibile! Per lei non esistono leggi da rispettare, si vede che valgono solo quelle di cossogno. Negare anche l'evidenza! Dopo aver appurato, e non poteva fare diversamente, che la determina famigerata è illegittima, inconsistente ed iniqua, comunica che verrà corrisposto ad Adigest 1.50 euro pro.abitante che verrà versato dai comuni. Ignora forse che l'assegnazione è stata fatta x €58.800 e non può versare neppure un centesimo in più in favore del privato? È evidente che il bando deve essere rifatto perché non si possono cambiare le regole e le somme ad assegnazione, sia pure illegittima, avvenuta. Se lo fa, ecco che spunta il danno erariale segnalato ripetutamente dall'avv.brizio. Mi chiedo da chi è consigliata??? Il danno erariale è provocato alle nostre tasche e spero che i consiglieri PD escano dal letargo e si rendano conto che si trovano in consiglio non x volontà divina, ma perché sono stati eletti dalla gente e la gente dovrebbero tutelare. Mi chiedo poi perché il comune ora ritenga valida la somma di €1.50 pro abitante, a suo tempo proposta ed accettata dai volontari, e mai perfezionata?? Come mai si privilegia un privato veneto, a danno di volontari locali? Il sindaco non rappresenta la gente verbanese, pensateci!
Canile: consiglieri allontanati dalla riunione dei sindaci - 5 Settembre 2014 - 14:48
non siamo a cossogno.
La Sig.ra Marchionini pensa di ''comandare'' il comune di Verbania con l'arroganza usata al comune di cossogno. Per sua sfortuna a Verbania abbiamo un opposizione (timida e inesperta in parte ) molto forte vedi Paracchini , Brignone , Colombo Immovilli ecc... Per favore chiedo alla Sig.ra Bignardi Sig . Brignone, Sig.Paracchini . Sig.Colombo .Sig.Immovilli .cercate di controllarla di essere vigili per il bene della città di Verbania, sicuramente scivolerà in scelte sbagliate per la città.
Apertura sportello SUAP - 17 Agosto 2014 - 13:01
a proposito di Suap
Buongiorno a tutti premetto che il mio intervento ho il solo scopo di capire, visto che chi mi precede dimostra di essere abbastanza ,,dentro i fatti. a " Fata Morgana" chiedo: Lei è sicura che l'esperienza vale più delle professionalità ? mi pare di capire che tutti, in campagna elettorale sventolavano il vessillo della Trasparenza, della professionalità e della fine delle RACCOMANDAZIONI ! qui la cosa mi puzza un pochino...che abbia ragione chi dice che i partiti sono la stessa "Cosa". Poi mi pare, ancora di capire che non è stata fatta nessuna valutazione (secondo quanto asserisce il Sig. Jason citando atti visibili a tutti postati nelle pagine del sito del comune e che io non ho motivo di dubitare ) e poi come si fa a valutare dei servizi comunali (buoni o cattivi che siano ) dopo appena un mese dell'insediamento del nuovo Sindaco e della giunta ( che in fatto di esperienza amministrativa vista la loro età ne hanno pochina) o si vuol dire che il nuovo Sindaco, essendo stato sindaco di cossogno, abbia una grande esperienza ? siamo seri su..... alla signora "Fata Morgana" dico che non ho capito nulla . perché prima fa un'affermazione e subito dopo si smentisce...che qualcuno sia intervenuto in suo ....aiuto ? Il signor Mocellini credo di conoscerlo ( se non sbaglio, ma potrei ) lavora alla Confesercenti ??? se si penso che sia la persona adatta a farci capire bene le motivazioni di questo TERREMOTO, ma mi pare anche che sia dello stesso partito di chi queste (incredili) decisioni le ha prese. sta nella stanza dei bottoni e credo possa aiutare a fare chiarezza. Infine al Sig Jason dico di stare tranquillo....se le cose che afferma sono vere prima i poi verranno a galla...Con o senza il sindacato ( che per quando mi riguarda no esiste più). ultimo tarlo ....dopo aver fatto tutte le verifiche cosa si fa se si scopre che stavamo meglio prima ? si torna indietro...non credo "Fata Morgana" !!
Elezioni Comunali 2014 - Sindaco di Verbania - Dati definitivi: è ballottaggio - 27 Maggio 2014 - 17:03
donne
" a Verbania il futuro è donna".. breve,conciso e significativo:se memoria non m'inganna, al comando del comune di Verbania non c'è MAI STATA UNA DONNA..Qualcuno ha scritto che è indifferente il sesso "m" o "f" se si è bravi. ma a parer mio questo nostro sistema è ancora MOLTO,troppo maschilista ed una donna deve essere OBBLIGATORIAMENTE ancora più brava di un collega maschile.Se così non fosse,certi elementi al comando non ci sarebbero mai e mai dovuti stare non solo al comune ma in tutte le istituzioni! Ovviamente l'eccezione c'è sempre ma è l'eccezione che conferma la regola ! Io mi auguro, pur non essendo fan del suo partito di appartenenza, che Silvia faccia lo stesso buon lavoro che ha fatto come sindaco nel piccolo comune di cossogno,dove con poche risorse territoriali e molta fantasia hanno creato di tutto ed in bene. Con le risorse di Verbania e lo stesso impegno dimostrato,potrà fare moltissimo . Mi raccomando Silvia, non segua gli schemi renziani nè si lasci trascinare dai giochi di partito e dimostri di tenere davvero alla città ma specialmente ai cittadini.
Silvia Marchionini tra Renzi e Chiamparino - 13 Aprile 2014 - 20:36
ma....
Ma, se come molti dicono, Marchionini è stata un ottimo sindaco per cossogno, perchè non rimanere lì e continuare a fare bene a quel comune? Cosa è sta smania di andare a dirigere Verbania se non un'innegabile voglia di carriera politica? Ci sono sindaci impegnati da nni nei lorocomuni e che continuano a farlo senza ambizioni di carriera politca. solo voglia di fare la prima donna o perchè il compenso del sindaco di Verbania è molto più alto di quello di cossogno?
Cossogno approva ampliamento Parco Val Grande - 27 Marzo 2014 - 22:42
3 risposte........
A Paolino........ se ha deliberato proprio all' ultimo ci sarà un motivo.......sarebbe da chiederlo a lei...inutile fare dietrologie forse la risposta è più facile do quanto sembra. A Simona....... il comune di Verbania ha praticamente terminato l'iter burocratico , il comune di cossogno lo comincia adesso....(dopo almeno due anni che Verbania si è attivata) , se avesse letto meglio il 25 marzo a Verbania scadeva il termine della la seconda pubblicazione, e quindi non c'è stata alcuna discussione Ribadisco che il comune di Verbania con questo atto praticamente ha terminato tutte le pratiche necessarie per l' annessione al Parco visto già il parere Favorevole dei Comuni del Parco del Ministero , dell' Ente Parco ecc. e quindi potrebbe già accedere al Parco. A Filippo......... Non esiste più la moratoria degli ultimi 60 gg. per gli atti di non ordinaria amministrazione, ovvero l'obbligo di fare solo l'ordinario, solo la Marchionini essendosi candidata alla carica di sindaco in altro comune deve dare le dimissioni nei primi giorni di aprile. Comunque se ha deliberato il 25 marzo e le elezioni sono il 25 maggio ..... ci sono anche i sessanta giorni.........per un pelo! Alegar
Cossogno approva ampliamento Parco Val Grande - 27 Marzo 2014 - 14:08
cui prodest?
quindi Marchionini avrebbe messo i bastoni tra le ruote al comune del quale molto probabilmente diverrà sindaco? per trarne che vantaggio? per potersi poi additare come causa di un problema a cossogno e soluzione del medesimo a Verbania? un po' troppo contorto.. va bene tutto,ma veramente non riesco a capire perchè mai avrebbe dovuto agire così di proposito. attendo spiegazioni
Cossogno approva ampliamento Parco Val Grande - 27 Marzo 2014 - 13:06
non è mai troppo tardi....... nò!
Come diceva il "maestro" d'italia a. Manzi "non è mai troppo tardi" a quanto pare è il motto della "professoressa" Marchionini. Memento: il comune di Verbania ha iniziato l'iter di annessione al Parco della Val Grande ormai tre anni fà, ed ha concretizzato la prima delibera di perimetrazione delle proprie aree da includere nel parco, il 6 agosto 2012 con delibera Giunta Comunale n° 139 , ( assessore all’ urbanistica il “mal nominato” Parachini) procedura che è continuata poi con il recepimento delle varianti richieste dall’ Ente Parco e relativa delibera e pubblicazione, iter poi ripreso con l’ulteriore allargamento del perimetro , viste le varie osservazioni presentare da alcuni gruppi politici (compreso Parachine e Cittadini con Voi , IDV ,PD, ) che si è conclusa con l’ultimo atto di pubblicazione che scadeva il 25/03/2014, due giorni fa! Ora che l’Amministrazione di cossogno con a capo La Marchionini si sia ridotta agli sgoccioli del proprio mandato a fare il primo atto amministrativo per ampliare il proprio territorio nel parco ,( deve dare le dimissioni da sindaco i primi giorni di Aprile, visto che si candiderà a Verbania quindi a cossogno dovrebbe arrivare il Commissario Prefettizio a terminare il mandato) si ha la netta impressione che la stessa abbia voluto lasciare la ” patata bollente” in mani ad altri ; ovvero a concludere il lungo e periglioso della dell’ iter dell’ ampliamento di cossogno nel Parco , al Commissario ed alla prossima Amministrazione di cossogno. E’ legittimo che la prossima amministrazione di cossogno possa pensarla in modo diametralmente opposto e non farne niente della delibera approvata in estremis dalla Marcionini , quindi tutto il lavoro fatto in questi anni da Verbania diverrebbe inutile , in quanto verrebbe a mancare il budello di continuità tra il Parco e Verbania. Strano atteggiamento questo, e visto che la Stessa era a conoscenza che Verbania stava procedendo con l’iter di richiesta di annessione mettendo pure a disposizione una significativa porzione del suo territorio. Speriamo che questa “tattica dilatatoria e di scaricabarile”messa in atto dalla “professoressa” non sia parte del suo “bagaglio amministrativo” e non venga utilizzata a Verbania ,nel caso, che spero remoto,ne diventi Sindaco. Alegar
Comitato Bava: preoccupazioni per Verbania nel Parco - 20 Marzo 2014 - 13:37
Parole parole parole
Qua il candidato Bava e compagnia bella mi scadono proprio...una presa di posizione così la capisco se viene dal Parachini di turno, ma non da una lista Civica che dovrebbe astenersi da certi commenti e possibilmente entrare nel merito della questione. Ma tutta questa fretta, per aver i confini del comune di cossogno, chissà come mai arriva proprio ora! Nel consiglio Comunale di Verbania si parla di ingresso nel Parco dal 2003 e forse dopo 10 e passa anni si è arrivati alla definizione dei limiti territoriali. È stato un processo lungo e spinoso, ma condiviso da tutte le parti politiche. Marchionini ha fatto esattamente lo stesso ma in molto meno tempo ed in più ci sono stati incontri per informare e rendere partecipi i cittadini; organizzati non solo a cossogno, ma anche a Verbania (addirittura insieme alla lista civica Cittadini con Voi) e nei comuni limitrofi. Se poi si vuole davvero entrare nel merito, bisogna riconoscere a Marchionini il merito di questo possibile ingresso nel Parco, infatti i contatti con il ministero dell'ambiente sono stati tenuti caldi da Lei. Una domanda... Cos'ha fatto l'ex consigliere comunale Carlo Bava per l'ingresso nel Parco Nazionale della Val Grande? Comunque settimana prossima avrete le risposte dal consiglio comunale di cossogno, così potrete far qualche altra brutta figura su altri argomenti. Anche se è iniziata la campagna elettorale questa uscita ve la potevate proprio risparmiare.
Parco Val Grande: Marchionini risponde a Parachini - 19 Marzo 2014 - 15:54
Parlare bene, razzolare male !
Ci chiarisca la "professoressa" Marchionini , nonche sindaca del comune di cossogno perchè si è ridotta a fare la delibera negli ultimi gioni del suo mandato, forse l'assesorato alla caccia e pesca del suo comune non è d'accordo? E se la delibera con tutte le procedure annesse pubblicazioni ecc. non andasse a buon fine? Cosa sono serviti gli sforzi del comune di Verbania , e le sue delibere? Nulla ! Tempo ed impegno buttati via? Sono anni , come la stessa ha ricordato, che si occupa della questione e per questo forse non ha Trovato il tempo per gli addempimenti dovuti a Lei ed al suo comune, o c'e dell'altro? Forse qualche viaggio in meno a spese dei Contribuenti ma adottare le "giuste" delibere per tempo sarebbe stato meglio. Alegher!!!!
Silvia Marchionini: proposte per Verbania - 9 Dicembre 2013 - 11:23
impressionato
con pragmaticità femminile,e relativa efficienza,Silvia Marchionini presenta un bel piano dettagliato delle cose da fare. ha fatto molto bene a cossogno,e credo abbia tutte le carte in regola per ben figurare anche a Verbania. certo il programma è ambizioso,e le coperture economiche un po' tutte da verificare. ma,rispondendo a Benito e anche a me stesso,credo che quando si è solo dei semplici candidati (senza accesso diretto "ai conti" del comune e relative linee di credito,trasferimenti dalla regione ecc..) si possano più che altro indicare delle linee guida. però in generale,almeno finora,questa proposta così dettagliata è quella che mi ha impressionato di più.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti