Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

graziella

Inserisci quello che vuoi cercare
graziella - nei post
"La febbre del sabato sera" - 20 Luglio 2017 - 11:27
Il Maggiore di Verbania per Notti sul Lago. Il Maggiore Summer Festival: Venerdì 21 luglio alle 21.30 il musical prodotto dal Teatro Nuovo di Milano La febbre del sabato sera, regia di Claudio Insegno.
"Il Falso Testamento" - 8 Ottobre 2016 - 16:01
Domenica 9 ottobre, dalle 16:00 alle 19:00, presso "Il Maggiore", il saggista Mauro Biglino terrá una conferenza in cui presenterà il suo ultimo libro.
Terza tappa trofeo regionale di nuoto CSI - 18 Marzo 2016 - 10:52
Si disputerà domenica 20 marzo, nel pomeriggio a Novara, la terza gara del circuito di nuoto Csi XII° Trofeo Acqua In Gioco Davide Filippini. Ai blocchi di partenza saranno 370 atleti provenienti da tutto il Piemonte ma anche dalla Lombardia – presente il Magenta – per sfidarsi in vasca lunga e far punti in vista della classifica finale.
Progetto Rebecca ultima donazione 2015 - 24 Dicembre 2015 - 11:27
Ultima donazione di materiale didattico del Progetto Rebecca per l'anno 2015 a favore delle scuole don L. Milani di Domodossola che applicano il metodo Montessori.
Kilometro Verticale - FOTOGALLERY - CLASSIFICHE - 1 Maggio 2015 - 14:02
Si è svolta oggi, venerdì 1 maggio 2015, sotto una pioggia battente, la nona edizione del KM verticale, la cronoscalata che dalla Centrale Elettrica del Parco Ramolino sale fino al Monte Todum (o Colma di Cossogno), superando un dislivello di 1000m.
Monologo di Liu Xiaobo - 10 Gennaio 2015 - 09:02
Sabato 10 gennaio 2015,alle ore 17.00: Monologo "Liu Xiaobo, una voce per la libertà". Voce narrante: Paolo Ferrante e Cinzia Mupo, presso la libreria Ubuk a Omegna
Mostra di pittura sui campi di concentramento - 31 Dicembre 2014 - 18:39
Da 4 al 18 gennaio 2015, presso Ubik libri in via Manzoni 18 a Omegna, si terrà la mostra di pittura sui campi di concentramento.
Dalla parte del Gelindo: il presepe popolare racconta - 13 Dicembre 2014 - 10:23
Verbania Musica, Stagione Concertistica 2014/15, presso la Chiesa Madonna di Campagna - Verbania Pallanza, domenica 14 dicembre 2014 ore 16.00 presenta: Dalla parte del Gelindo: il presepe popolare racconta, in compagnia dei Laetimusici.
Progetto Rebecca doni all'asilo di Oltrefiume - 5 Dicembre 2014 - 08:30
Lunedì 1 dicembre 2014, Giovanni Bonaffini, papà di Rebecca, ha consegnato all'asilo di Oltrefiume di Baveno del materiale didattico e dei giocattoli per i piccoli che frequentano la struttura.
M.O.T.O. sulla decisione di rinvio al 2015 - 19 Novembre 2014 - 18:20
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del MOVIMENTO OSSOLANO TUTELA OSPEDALE (M.O.T.O.), sulla decisione di rinvio al 2015 presa oggi dalla Regione Piemonte
Il M.O.T.O. a proposito del DEA - 12 Novembre 2014 - 09:02
Il Movimento Ossolano Tutela Ospedale ritiene che la volontà della giunta Chiamparino, di scatenare una nuova guerra fra poveri per l'ottenimento dell'unico DEA (Dipartimento Emergenza e Accettazione) presso Domodossola o Verbania sia inaccettabile e offensiva
"Colti nell'Orto 2014" - 2 Giugno 2014 - 15:23
La Comunità Montana del Verbano, Circolo Culturale ARCI la Marenca – Oggebbio, Rete Museale dell’Alto Verbano, con il patrocinio di Fondazione Comunitaria VCO, il Brunitoio di Ghiffa, Associazione Gabarè, organizzano la terza edizione di "Colti nell'Orto 2014".
Elezioni 2014 - Premia - 1 Maggio 2014 - 00:00

Giorgio Restelli - 29 Aprile 2014 - 17:30
La scheda biografica, il programma e i candidati, di Giorgio Restelli candidato sindaco alle amministrative di Verbania per il Movimento Civico Insubria per Verbania.
Lista "Movimento Civico Insubria" i nomi - 26 Aprile 2014 - 09:32
Presentata la Lista, "Movimento Civico Insubria", che appoggerà Giorgio Restelli alle prossime amministrative.
graziella - nei commenti
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 9 Giugno 2017 - 09:47
Incompatibilità
Concordo pienamente con graziella e Lucrezia, la Cannobina ha già abbastanza problemi (dighe cresciute come funghi, strada in condizioni critiche) senza che ci si metta anche il Rally, oltre ai disagi di tenere "sotto sequestro" tutti gli abitanti per quasi due giorni interi. L'unica "obiezione" che potrebbe porsi (oltre al solito "siete ottusi e contrari a qualsiasi evento, degli eremiti") sarebbe l'eventuale afflusso di appassionati che portano €. RESPINTA: La maggior parte degli spettatori prediligono sicuramente altre parti del percorso (Fomarco e l'Ossola in generale) e i pochi esercenti rimangono pressochè tagliati fuori a causa della chiusura della strada. Inoltre, a parer mio, gli appassionati di uno sport così chiassoso non penso che possano apprezzare le peculiarità della val Tupa!
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 8 Giugno 2017 - 14:37
Signore!!
graziella, se una strada patisce il passaggio di 100 macchine vuol dire che è da chiudere immediatamente. Lucrezia, certo le auto inquinano ma anche tante cose e attività futili inquinano. Se dovessimo vietare i rally perché inquina la Valle, dovremmo vietare il turismo in Valle che inquina in proporzione molto di più
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 2 Maggio 2017 - 13:22
per Robi: loro peggio di noi
Caro Robi, almeno noi abbiamo il coraggio di dire apertamente che certa gente non la vorremmo proprio ospitare a casa nostra e neppure vorremmo vederla sbarcare sul patrio suolo; i vari graziella, Lady, Paolino & C. terzomnodisti della domenica, invece qundo li metto alle strette e passando dal molto loro teorico al pratico e chiedeo ad ognuno di loro quanti di costoro sarebbero disposti ad ospitarne a casa loro, sfuggono come anguille e mai che ne trovi uno che ti dica:- Si, mi ciamo Tizio caio e abito a...in via...: a casa mia sono disposto ad ospitarne tot, mandatemeli pure!- Ah la teoria......e il far la carità con i soldi altrui!!!!
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 1 Maggio 2017 - 11:21
Ecco, appunto
A Lady, a graziella ed a quanti pensano e parlano come loro faccio sempre un'unicado manda: - Quanti di questi individui siete disposti a d accogliere, mantenere ed accudire a casa vostra ed a vostre spese, sotto la vostra responsabilità? Perchè si sa che a parole tutti siamo capaci e disposti a fare tutto, soprattutto se a spese degli altri intesi come collettività.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 1 Maggio 2017 - 10:44
Re: Ma per piacere!
Ciao lupusinfabula. Tutto sono fuorché pietista e buonista. Anzi sono una jena, se e'per quello...., Solo che mi piace vedere le cose dalle varie prospettive. graziella e' stata molto eloquente in merito.
Identificato piromane del canforo - 23 Febbraio 2017 - 18:42
Re: Re: Re: graziella burgoni 51
Ciao nadia concordo sul giudizio sulla magistratura. Sono di destra ma non fascista, ma credo che sia comunque auspicabile un politico decisionista anche in Italia. Per il resto abolirei senza dubbio il reato di apologia del fascismo. Ridicolo solo a sentirne parlare. Ma in un paese in cui la peggiore ideologia della storia, il comunismo, è visto ancora come qualcosa da portare sugli allori mi viene da pensare male. Molto Male.
Identificato piromane del canforo - 23 Febbraio 2017 - 14:12
Re: Re: Re: graziella burgoni 51
Ciao nadia Ah ecco cos'è successo. Pensavo che Giovanni% avesse nuovamente perso il controllo col rosso e si fosse sognato un tuo commento
Identificato piromane del canforo - 23 Febbraio 2017 - 13:39
Re: Re: graziella burgoni 51
Ciao Giovanni% non so come hai fatto a rispondermi visto che il mio commento e' sparito come tutto cio' che non si vuole sentire in Italia, i politici hanno tante colpe ma minori rispetto quelle della magistratura anche quando le leggi ci sono, " loro " le " interpretano ". non capisco come mai se si nomina la parola Fascisti allora i commenti rimangono, se si parla di giudici o di figli dei fiori, i commenti sono censurati, qualcuno me lo spiega?! mi auguro solo che Presto arrivera' qualcuno di diverso che finalmente fara' tornare il nostro Paese agli antichi splendori quando l'italiano all'estero era qualcuno! ed ora se ci tenete, censurate anche questo commento, non mi fara' cambiare idea!
Identificato piromane del canforo - 23 Febbraio 2017 - 11:49
Re: graziella burgoni 51
Nadia che scrivi! I giudici decidono in base alla legge vigente. L'eventuale responsabilità è dei legislatori. La solita lamentare con argomentazioni casuali!
Casa della Resistenza: 10 febbraio Giorno del Ricordo - 13 Febbraio 2017 - 20:18
Guerra, brutta cosa
La guerra è una brutta bestia che, grazie a Dio, noi italiani nati dopo il 1947 non abbiamo vissuto. Ma se ci fosse una guerra bisognerebbe combatterla come una guerra: non esiste che da una parte si sparino bombe e dall'altra si mettano fiori nei cannoni! Gierre nel mondo ce ne saranno sempre, per un motivo o per l'altro: siamo sinceri, non facciamo delle utopie, come la nostra amica graziella qui sopra. Anche perchè, come ha detto qualcuno, la guerra è l'igiene del mondo.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 10 Febbraio 2017 - 21:51
Re: Re: Migranti
Ciao Hans Axel Von Fersen Approvando totalmente quello che scrivi non posso che provare una grande amarezza e un grande sconforto nel sapere che esistono divisioni così profonde nel nostro mondo occidentale. È incomprensibile dal nostro punto di vista che vi siano persone come graziella che pensino che l'immigrazione sia colpa del nostro Stato che non fa abbastanza per aiutare milioni di disperati ad invadere il nostro mondo. È che le porte spalancate a questa gente siano cosa dovuta. Un diritto all'invasione. Questa per noi sarebbe la fine. Ma è quello che sta accadendo. E persone come graziella stanno fagocitando questo. Il loro scopo consapevole o inconsapevole è quello di una scientifica e programmata invasione. Il fine? Francamente non è nel mio raggio di comprensione. Very ente è la nostra fine.
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 23 Marzo 2015 - 00:33
Gentile Sig.ra graziella
Anche io voglio chiudere. Ma una cosa voglio dire con cortesia lla Sig graziella che non ho il pacere di conoscere. Parla di nefandezze compiute dai Fascisti (e sicuramente ne hanno commesse) ma poi spiega che molte persone incolpevoli sono state uccise dai Partigiani NELLA CONFUSIONE ! SIC ! Be , tanto per citare : a Savona nella confusione hanno giustiziato Giuseppina Ghersi di 13 anni per collaborazionismo in quanto aveva vinto un premio scolalstico con un tema premiato dal Duce. Qui da noi a Santino hanno fucilato una ragazza di 19 anni(ometto il nome) perchè frequentava coetanei fascisti. E questo dopo essersela portata in montagna e violentata a turno. Poverini erano confusi. A Modena per alcune ausiliarie che non avevano compiuto alcun crimine non hanno trovato di meglio, sempre nella confusione,di seppellirle vive ! Di questi atti dettati dalla confusione ce ne sono migliaia. Specie quando ammazzavano i preti confondendo l'abito talare con la camicia nera. Posso continuare ma per carità cristiana è meglio tacere. Poi Togliatti fece l'amnistia. Ripeto : ognuno ammetta le proprie nefandezze e si lavori per la Pacificazione senza se e senza ma.
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 22 Marzo 2015 - 16:44
Chiudo
Prendo atto di quello che dice graziella e chiudo qui, permettendomi di dire che non sono affatto confuso, anzi, sulla questione partigiani e resistenza ho le idee molto chiare. Essendo di estrazione e famiglia antifascista non ho nulla ma proprio nulla da difendere. Ricordo solo che gran parte dei partigiani erano ex fascisti che avevano fatto il salto della quaglia, e che tra i partigiani stessi vi furono fatti di sangue specialmente a causa delle brigate comuniste che volevano la supremazia sulle altre formazioni cattoliche e laiche perchè, ahimè, puntavano a fare dell'Italia un satellite dell'URSS, come accadde alla vicina Jugoslavia. Tentativo fallito. Che poi Salò e l'ultimo fascismo furono obbrobriosi sono certamente d'accordo, ma la storia è molto più complessa di quanto sia stato fino ad ora raccontato. Ripeto. E' grazie alla tanto vituperata democrazia americana possiamo ritenerci un paese sostanzialmente benestante e democratico, con tutti i difetti e le pecche, non di certo grazie ai partigiani che ebbero un ruolo limitato ed ambiguo, con poche luci e molte ombre, che ancor oggi ci condizionano. Chiuso.
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 21 Marzo 2015 - 18:27
X Letizia
Opinioni differenti a confronto? Lei ha entusiasticamente gioito alle parole della Signora graziella in cui si dice che il fascismo fu la malattia e la resistenza la medicina. Con questo presupposti è un po' complicato confrontarsi. Conosco bene il modo di confrontarsi di certi ambienti della sinistra, come hanno dimostrato di recente a Roma per la manifestazione della Lega. Se la resistenza, come dite voi, difende il diritto alla libertà di tutti, sarebbe utile sapere perchè questo principio viene sempre calpestato da chi si rifà storicamente a questi valori. A volte credo che la medicina sia peggio della malattia.......
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 21 Marzo 2015 - 12:29
graziella e Letizia e il repubblichino Dario Fo
Per fortuna ci sono persone ragionevoli che non la pensano come voi. Il primo fascismo fu un movimento di sinistra rivoluzionaria, per certi versi simile al socialismo ma senza dubbio molto meglio. Il blocco che passò dal fascismo alla resistenza, un po' per ideali, molto per convenienza, si rifaceva al comunismo sovietico, e meno male che le forze democratiche del paese hanno stroncato sun nascere con elezioni libere la caduta nell'inferno dello stalinismo. Chi parla di resistenza evidentemente lo fa in modo parziale e demagogico. la democrazia americana, e non la resistenza, ci hanno liberato dal fascismo ultima maniera prima e dallo spettro del comunismo poi. Potemmo chiedere infine a personaggi come il volontario repubblichino Dario Fo, Pietro Ingrao, Scalfari e i moltissimi passati dal nero al rosso il perchè delle loro scelte. Ma forse è più comodo pensarla come le due in oggetto, che il bene sta da una parte e il male dall'altra. Contente voi....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti