Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

asta pubblica

Inserisci quello che vuoi cercare
asta pubblica - nei post

UNCEM stato ambiente Piemonte e montagna - 25 Giugno 2018 - 13:01

Uncem Piemonte, a fronte dei dati presentati giovedì 21 giugno, da Arpa e Regione Piemonte, contenuti nella Relazione sullo stato dell'Ambiente 2018, esprime in un comunicato che riportiamo di seguito, alcune riflessioni per il sistema-montagna e degli Enti locali del Piemonte.

Chifu e Immovilli su Il Maggiore - 21 Giugno 2018 - 09:35

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, che tornano sulla gestione e la sicurezza del Teatro Il Maggiore.

Bando alienazione ex caserma carabinieri - 15 Gennaio 2018 - 18:06

pubblicato il bando per la seconda asta per l'alienazione dell'ex caserma dei carabinieri a Pallanza Verbania.

Chifu e Immovilli su asta stabile ex caserma - 8 Dicembre 2017 - 11:28

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consigliere Comunale Forza Italia Berlusconi, Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante l'asta per la vendita dello stabile ex caserma del Comando dei Carabinieri.

Interventi sulle pensiline dei trasporti pubblici - 25 Ottobre 2017 - 17:04

"Tra le le attività avviate dall'Assessorato ai Trasporti Pubblici di Verbania rientra anche quella di migliorare la qualità dei luoghi di attesa degli autobus per gli utenti dei mezzi pubblici di VCO Trasporti". Di seguito la nota completa d'Amministrazione Comunale.

asta pubblica per ex Caserma Carabinieri a Pallanza - 22 Settembre 2017 - 08:01

Il Comune di Verbania ha bandito un’asta pubblica per l’alienazione dell’unità immobiliare sita in via alle Caserme n. 23 a Verbania Pallanza.

Avviso d'asta per locale in "vecchio imbarcadero" - 26 Giugno 2017 - 13:01

Il 20 luglio alle ore 10.00 in Verbania si procederà, mediante asta pubblica ad unico incanto, ad affidare in concessione demaniale ordinaria, il bene immobile presente presso il “vecchio imbarcadero” a Verbania Intra, appartenente al Demanio Idrico-lacuale della Navigazione Interna, per complessivi mq. 31,90 di cui mq. 26,90 di fabbricato ad uso commerciale e mq. 5 di area esterna.

Bando vendita immobile in via Repubblica a Trobaso - 27 Febbraio 2017 - 19:26

Il Comune di Verbania ha bandito una seconda asta pubblica per l’alienazione di un'unita immobiliare sita in via Repubblica, angolo via Cuboni, a Verbania Trobaso.

Bando concessione bar ex imbarcadero Suna - 13 Dicembre 2016 - 13:01

Bando per la concessione del bar presso ex imbarcadero a Suna in via Troubetzkoy 9 (attraverso asta pubblica ad incanto).

Bando vendita immobile comunale - 31 Ottobre 2016 - 14:03

Bando per la vendita di un immobile comunale in via Repubblica a Trobaso. Base d'asta 120 mila euro, scadenza 28 novembre.

asta pubblica per immobile - 22 Maggio 2016 - 15:03

E’ indetta asta pubblica diretta all’alienazione di un unico lotto costituito da un appartamento con annesse pertinenze, in località Gravellona Toce, per mezzo di offerte segrete da confrontarsi con il prezzo a base d’asta. Gli immobili oggetto di alienazione sono: Fabbricato ad uso civile abitazione sito in Gravellona Toce

Comunità.vb : Turbati - 27 Gennaio 2016 - 20:48

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Comunità.vb sull'ex Pretorio

M5S: Ex Casa della Gomma venduta si o no? - 27 Gennaio 2016 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, ha seguito della pubblicazione della delibera riguardante l'assegnazione temporanea dei locali al Museo del Paesaggio, su consenso dell’aggiudicatario provvisorio.

Ex Pretorio di Intra: da sinistra altre voci contro la vendita - 29 Dicembre 2015 - 09:16

Dal sito verbaniasettanta.it, con due post, si levano le voci di Claudio Zanotti e Nico Scalfi nel primo e di Diego Brignoli nel secondo, tutte contro la vendita di parte dell'ex Pretorio di Intra.

Via Case Nuove 10 alloggi in vendita - 6 Agosto 2015 - 10:23

Al via la vendita, con bando d'asta, di dieci alloggi in via Case Nuove. Scadenza della presentazione delle domande il 30 settembre. Il Comunicato dell'Amministrazione Comunale.

Nasce Comitato No ampliamento aviosuperfice di Masera - 15 Maggio 2015 - 12:03

Sabato 16 maggio alle ore 16, presso l'Hotel Corona a Domodossola, si terrà la presentazione del Manifesto del nascente Comitato "No ampliamento dell'aviosuperficie di Masera".

Rigenerazione Urbana di via Madonna di Campagna - 28 Marzo 2015 - 10:23

pubblicato “l'avviso di interesse” per la partecipazione al Programma di Rigenerazione Urbana di via Madonna di Campagna.

Torna la Festa Alpina del Gruppo Suna - 11 Agosto 2014 - 11:27

Torna puntuale l’appuntamento con la Festa Alpina del Gruppo di Suna. Come ogni anno, gli Alpini del Gruppo e tutti i loro straordinari collaboratori organizzano la Festa che si svolgerà da mercoledì 13 a domenica 17 agosto 2014.

Carlo Bava - 29 Aprile 2014 - 14:30

La scheda biografica, il programma e i candidati, di Carlo Bava candidato sindaco alle amministrative di Verbania per Cittadini con voi e Sinistra & Ambiente.

asta della selvaggina - 1 Novembre 2013 - 12:00

Lunedì 4 novembre (ore 9,30) asta della selvaggina a disposizione della Provincia
asta pubblica - nei commenti

M5S su bonifica area Acetati - 14 Novembre 2018 - 13:45

Re: Re: Proprietà privata, questa sconosciuta
@lupusinfabula, perdona la franchezza ma credo sia chiaro come funziona il sistema democratico del Paese, giusto? Le trattative non sono state seguite dal cittadino privato Marchionini, ma da un sindaco e da una giunta di una città che rappresenta democraticamente la stessa e che ha facoltà di portare avanti queste scelte. Può non piacere, lo capisco, ma non se ne faccia una questione personale: si poteva fare e lo si è fatto. Attendere il turno di altri per girarla a proprio favore (d'altronde non fu un Sindaco di cdx a stravolgere un progetto edilizio della precedente giunta senza condividere le scelte con la città? Aiuto nelle iniziali...CEM. Giusto per evitare commenti di personalismi: fui assolutamente favorevole a quella scelta, era un'opportunità e fu giusto coglierla al volo). @Hans Axel Von Fersen potrebbe anche essere un ricatto commerciale, quanti ne vediamo ogni giorno anche nella vita privata. La tua opzione sembra alquanto irrealizzabile, se non nel lunghissimo termine (20/30/40anni?). Ammesso e non concesso di trovare qualcuno interessato all'acquisto in sede di asta giudiziaria (quante deserte per il rudere di R.Sanzio?), quello rimarrebbe un terreno ad uso industriale ancorchè inquinato. Chi mai spenderebbe 4-lire per acquisire dei terreni senza una destinazione d'uso commercialmente appetibile? Crediamo davvero ci sia ancora qualcuno disposto a costruire fabbriche nella ns città? Tra l'altro, è dell'altro giorno il caos politico sulla modifica del PRG per il parcheggio di R.Sanzio...e pensiamo di avere una cultura politica tale da rendere questo un passaggio semplice per un'area grande come quella di Acetati? Non ho modo di verificare, ma nell'incontro pubblico si è anche parlato sull'onere di bonifica dei terreni: ad oggi questo onere ricade, come prioritario, sulla proprietà . In subordine (alias, con la stessa fallita) sulla pubblica amministrazione. Leggasi: l'area rimane industriale, il Comune dovrà mettere mano alla bonifica su ordine delle autorità competenti (con eventuale rivalsa verso....un'azienda fallita!), le aste andranno deserte, rimarrà tutto così com'è. Scenario di caso peggiore, ma molto, molto probabile. La concertazione politica e la condivisione delle scelte non trovano più spazio oggigiorno (da qualunque parte la si veda): chi decide di non decidere, perde solo le opportunità del momento. L'opportunità oggi ha un nome ed un cognome (leggere il link sopra): Acetati ricatta? Amen, la città ne guadagnerà in decoro. Capisco infine che tanti preferiscono il degrado reale all'aulica ed ormai immaginaria concertazione sociale. Saluti AleB

Cristina sul patto di stabilità - 30 Marzo 2014 - 10:07

Pantheon della sinistra
Filippo Penati: braccio destro di Bersani. Membro di quello che la magistratura definisce sistema-Sesto. pubblicamente si dichiara innocente asserendo di rinunciare alla prescrizione per dimostrare la propria innocenza. Non fa niente per rinunciare alla prescrizione. Prescritto. Renzi Matteo: si scopre residente Per 4 anni di un appartamento pagato da un personaggio che ottiene svariati incarichi milionari dal comune di Firenze. Rigoni Andrea (dep Pd): condanna in primo grado per abuso edilizio, poi reato prescritto. Susanna Ronconi. Storica figura del troncone toscano di Prima Linea, lavora al Gruppo Abele di Torino dove ha la responsabilità delle cosiddette «Unità di strada». Nel 1987 guadagna il primo permesso-premio per la sua dissociazione. È stata consulente di Asl e Comuni del nord Italia, collabora alla pubblicazione del «Rapporto sui diritti globali» a cura dell'associazione Informazione&Società per la Cgil Nazionale. Un'interrogazione di Gasparri (An) e Giovanardi (Ccd) la segnalano come beneficiaria di una consulenza da parte dell'allora ministro Livia Turco. Rutelli Francesco (sen Misto fondatore già DS-PD): condannato per danno erariale dalla Corte dei conti. Giovanni Senzani. Il «criminologo» delle Br-Partito Guerriglia, irriducibile fino al midollo, già sospettato di essere il Grande Vecchio del sequestro Moro, ergastolano per l'omicidio del fratello del pentito Patrizio Peci, esce nel 1999 in semilibertà ma un anno dopo è dietro la scrivania di un centro di documentazione della Regione Toscana denominato «Cultura della legalità democratica» e inserito nel progetto Informa carcere. Nel 2001 si è scoperto che il centro poteva clonare tutti gli atti, anche quelli segreti, della commissione parlamentare sulle stragi. È coordinatore della casa editrice di sinistra Edizioni Battaglia. Adriano Sofri. Ex leader di Lotta continua e condannato a 22 anni per il delitto Calabresi,che a parte il fatto che ha goduto di almeno una ventina di anni in libertà per i continui processi di cui è impossibile capire le motivazioni per le quali gli è stata concessa questa possibilità, negata a chiunque altro ed ora dopo la condanna definitiva, già in libertà "particolare" per motivi di salute, anche se non si capisce bene quali, visto le continue attività nelle quali si cimenta è stata la collaborazione fattiva con il Governo Prodi, dal quale è anche pagato profumatamente, mentre gli italiani sono alla fame. Ora alla fine del 2008 è tornato a parlare con i toni che usò all'epoca dell'omicidio Calabresi quando già il giorno dopo del suo omicidio, su "Lotta continua" scrisse «Ucciso Calabresi, il maggior responsabile dell’assassinio di Pinelli». Il guaio è che oggi scrive su La Repubblica che pubblica anche i suoi vaneggiamenti e i suoi revanscismi, insegna ai giovani nelle nostre Università e quanto a indottrinare i giovani, certo lui è un campione come pochi ed infatti i primi sintomi di un ritorno al 68 già si notano per le nostre strade, proprio in occasione delle falsità sul decreto Gelmini. Tancredi Paolo (dep Pd): indagato per corruzione. Tedesco Alberto (sen Pd): indagato per turbativa d’asta e corruzione. La Camera dei deputati l’ha salvato negando l’autorizzazione all’arresto.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti