Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

brigate

Inserisci quello che vuoi cercare
brigate - nei post

“Lezioni di…cinema” - 23 Aprile 2018 - 18:06

Ritorna a Baveno “Lezioni di…cinema”, undicesimo corso di introduzione al linguaggio cinematografico a cura del critico Carlo G. Cesaretti.

E' mancato Giovanni Maierna 'Gianni' - 9 Ottobre 2017 - 10:17

E’ mancato all’affetto dei suoi cari il Partigiano e Presidente Onorario della sezione Augusta Pavesi dell’ANPI di Verbania Giovanni Maierna ‘Gianni’.

Fronte Nazionale: "25 Aprile Festa o Ricorrenza?" - 22 Aprile 2015 - 17:32

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consiliare Fronte Nazionale, sulla prossima ricorrenza del 70° anniversario del 25 aprile.

Domani le semifinali di MasterChef all'Isola Bella - 18 Febbraio 2015 - 17:00

Come rivelato da Verbania Notizie, in uno dei post della scorsa estate, a luglio è stata girata una puntata di MasterChef sul lago maggiore. Vediamo di cosa si tratta.

E' morto Franco Nicolazzi - 22 Gennaio 2015 - 11:38

E' morto in una clinica di Arona, dove era ricoverato da alcuni giorni, Franco Nicolazzi, storico segretario del Partito Socialista Democratico Italiano a metà degli anni Ottanta e più volte ministro.

Associazione Culturale Franca Antoniazza ringrazia il sindaco - 16 Giugno 2014 - 09:31

Riportiamo la lettera aperta, scritta dalla'Associazione Culturale Franca Antoniazza, alla nuovo sindaco Silvia Marchionini, per ringraziarla delle parole, relative a Villa San Remigio, durante il suo discorso di inaugurazione della mostra Genius Loci a Villa Giulia venerdì scorso.

Ricordo di Aldo Moro - 7 Maggio 2014 - 15:54

In occasione dell'anniversario della morte di Aldo Moro (il 9 maggio del 1978) il racconto della vicenda del Presidente DC rapito e ucciso dalle brigate Rosse sarà affrontato in un incontro pubblico attraverso la lettura di documenti di Stato.
brigate - nei commenti

Provincia VCO su problema cinghiali - 6 Settembre 2019 - 11:59

Re: Re: Figurati
Ciao SINISTRO, bravo gli eco terroristi hanno vinto, dove non sono riusciti le brigate rosse, sono riusciti loro, vedi greta ed i suoi gretini

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 21 Agosto 2019 - 14:46

Re: Re: Domanda per Paolino
Ciao paolino Tutti i segretari di partito girano in scorta penso dai tempi delle brigate rosse. Tutti i segretari di partito, indipendentemente dal proprio ruolo istituzionale, sono sempre in campagna elettorale. Il fatto che ti sembri che Salvini abbia una sovraesposizione è perché è contemporaneamente vice premier (e solo per questo avrebbe diritto alla scorta), ministro degli interni (stesso discorso scorta) e segretario del primo partito in Italia (stesso discorso per la scorta). Può anche essere vero che ne abusi ma siamo passati, rispetto al governo precedente, da un Boeing personalizzato noleggiato esclusivamente dal premier con tanto di equipaggio riservato (se non ricordo male, a 1 milione al mese), a mezzi già in dotazione allo stato.

Incontro su questione Medio-Oriente - 1 Giugno 2018 - 07:12

Re: Re: Immagino. .
Ciao SINISTRO Se penso che l'estrema sinistra ha posizioni antisemite come i nazisti e manifesta in piazza contro le brigate partigiane ebraiche mi viene da vomitare. E poi fanno i convegni. ...

25 Aprile della Casa della Resistenza - 24 Aprile 2018 - 18:38

Re: Re: buon giorno Robi..
Ciao SINISTRO Lascia perdere. Posizione singola e discutibile. Pensa piuttosto all ANPI che preferisce i delinquenti filopalestinesi e alleati dei nazisti durante il terzo Reich che le brigate ebraiche. Una vergogna che se fossi io al governo questi li faccio mettere fuorilegge!

FdI commemora la Battaglia di Nikolajewka - 30 Gennaio 2018 - 07:54

Re: Re: Re: Re: Re: Re: La guerra è guerra
Ciao robi questione di punti di vista, quindi non sempre obbiettivi.... Comunque noto che iniziano, come al solito, ad emergere primi distinguo! Tranquillo, anch'io ho visto il film Porzus, dove si narra dell'eccidio compiuto dalla Brigata Rossa Porzus ai danni di quella bianca Garibaldi. Per non parlare di quelle brigate filo-titine poi tradite! Marco ci ha visto giusto, infatti gli americani, di cui molti erano "italo", hanno fiutato un ottimo affare col piano Marshall, gettando le basi per la Nato!

Ubriaco e armato: espulso - 19 Agosto 2017 - 11:04

...non facciamoci prendere per il c*lo!
Non facciamoci prendere per il c*lo da chi ha tutto interesse a fomentare queste situazioni, vendere giornali, fare stare in TV, mantenere o guadagnare poltrone,... per fare la guerra ci vuole organizzazione, anche per fare guerriglia, vedi il CNL nella resistenza italiana, i mujaheddin afgani che combatterono contro i russi o gli insegnamenti di Che Guevara. Nella maggior parte di questi ultimi episodi, agiscono elementi singoli o piccoli gruppi, spesso non si possono definire neanche veramente musulmani. Questi di Barcellona, leggendo i giornali, non avevano neanche un'arma, ma asce, machete, coltelli! Certo che questi "cani sciolti" possono provocare danni, ma non intaccano minimamente le basi del sistema occidentale, che dovrebbe essere l'essenza di una "guerra@ Se mi permettete un paragone, analogamente con i nostri anni di piombo, le brigate Rosse provarono a rovesciare un sistema, attaccarono il cuore dello stato e per un po', ebbero anche molte simpatie, intorno ad esse, ci fu un crescendo di militanti che agivano in modo autonomo, tipico il lancio di molotov contro sedi di organizzazioni di destra; fecero si vittime, e questi militanti credevano di contribuire alla "causa", ma erano e rimasero cani sciolti, figli di quel periodo, carichi di odio e di disagi sociali. Ecco, questa è la mia chiave di lettura di questi episodi! È cambiato il motivo, da "politico" a "religioso", ma tutto il resto rimane.

“Lo stato parallelo” - 15 Marzo 2017 - 15:18

datato, fazioso e antistorico
Dal programma e dai partecipanti si capisce subito di cosa si tratta. Complotti di pezzi di stato con destra estrema e servizi segreti deviati...stragi nere e tutto il minestrone. Ah. Le brigate rosse che non erano rosse... e il buon anarchico lanciato dalla finestra dal fascista Calabresi.... e intanto l'Italia di oggi affonda sotto i colpi di criminali e immigrazione. Ma di questo i signori antifascisti non si occupano. Mah

Lega Nord su operazione antiterrorismo - 1 Maggio 2016 - 14:36

Re: Re: Populismo allo stato puro!
Ciao Hans Axel Von Fersen come al solito politicanti da quattro soldi mettono insieme idee e concetti che non c'entrano nulla l'uno con l'altro, tanto qualcuno applaude! Quando viene arrestato un terrorista, o un mafioso o un delinquente qualunque, anch'io applaudo, ma nel paese che ha avuto la strage di Bologna, le brigate rosse e compagnia cantante, starei sempre molto attento a parlare di terrorismo con superficialità... Saluti Maurilio

Una nota sulla questione Liberazione - 25 Aprile 2015 - 14:00

Elezioni politiche italiane 1948
Sig. Luigi Minioni. Ma se erano tutti dalla parte del Comitato di Liberazione Nazionale (CLN(AI)) e, come lei asserisce, non v'e' stata alcuna guerra civile tra il 1943 ed il 1945. Come mai a compiere la quasi totalità delle uccisioni sommarie ed esecuzioni senza appello furono i partigiani delle brigate Garibaldi (comunisti) e Matteotti (socialisti), e soprattutto, come mai di fronte al primo banco di prova dei presunti "salvatori della patria" (Le prime politiche del 1948) i risultati furono dei sonori schiaffoni elettorali agli eroi dai drappi rossi...??? Gradirei una risposta solo dal Minioni, grazie.

Fronte Nazionale: approvato il regolamento bluff sulle unioni civili - 5 Aprile 2015 - 08:56

io starei attento
Fossi in te, Andrè, starei molto attento a quello che dico. Dietro ad un nickname non puoi dire tutto quello che ti passa per la testa. A questo punto spiegati meglio. A cosa ti riferisci dicendo non solo? Cosa insinui? E se dicessi che tu voti gente che è stata connivente se non complice con le brigate Rosse, che è stata stalinista, che mi rispondi?

Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 22 Marzo 2015 - 16:44

Chiudo
Prendo atto di quello che dice Graziella e chiudo qui, permettendomi di dire che non sono affatto confuso, anzi, sulla questione partigiani e resistenza ho le idee molto chiare. Essendo di estrazione e famiglia antifascista non ho nulla ma proprio nulla da difendere. Ricordo solo che gran parte dei partigiani erano ex fascisti che avevano fatto il salto della quaglia, e che tra i partigiani stessi vi furono fatti di sangue specialmente a causa delle brigate comuniste che volevano la supremazia sulle altre formazioni cattoliche e laiche perchè, ahimè, puntavano a fare dell'Italia un satellite dell'URSS, come accadde alla vicina Jugoslavia. Tentativo fallito. Che poi Salò e l'ultimo fascismo furono obbrobriosi sono certamente d'accordo, ma la storia è molto più complessa di quanto sia stato fino ad ora raccontato. Ripeto. E' grazie alla tanto vituperata democrazia americana possiamo ritenerci un paese sostanzialmente benestante e democratico, con tutti i difetti e le pecche, non di certo grazie ai partigiani che ebbero un ruolo limitato ed ambiguo, con poche luci e molte ombre, che ancor oggi ci condizionano. Chiuso.

"Patetico il commento del Segretario Verbanese della “Lega Nord” De Magistris" - 20 Febbraio 2015 - 22:04

x Tedesco
Certo, e le brigate rosse, noti terroristi di destra, erano "compagni che sbagliavano" e la sinistra italiana è di diretta derivazione del partito di quel Togliatti che ha fatto lingua in bocca con il più grande assassino della storia che prende il nome di di Stalin. Se vogliamo continuare in questa direzione credo qualcuno sbatterà il muso sul muro della storia.

Zacchera: "Verbania: fare e disfare" - 11 Agosto 2014 - 20:56

Lista nera dei nemici?
Dott. Brignone, in quale lista intende inserirmi? Forse nella Sua lista nera dei nemici? Mi pare che fossero le brigate Rosse o affini ad avere l'abitudine di inserire i nemici del popolo da punire in liste nere ( o rosse). Ora che siede in Consiglio Comunale crede di avere il monopolio delle idee? Crede che essere di destra sia un'offesa? Affatto. Per me è un orgoglio. Si tranquillizzi, magari andando nel quartiere a luci rosse in quel di Amsterdam, e lasci un po' della Sua supponenza a casa.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti