Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

della and 1 and 1>1

Inserisci quello che vuoi cercare
della and 1 and 1>1 - nei post

Baveno eventi e manifestazioni dal 13 al 21 luglio - 13 Luglio 2024 - 08:01

Baveno eventi e manifestazioni dal 13 al 21 luglio 2024.

Summer School Internazionale - 10 Luglio 2024 - 10:03

Inaugurata lunedì, 8 luglio, a Verbania in Villa San Remigio la Summer School Internazionale “Soft skills, communication and public speaking”

Eventi a Malesco, Finero e Zornasco - 30 Giugno 2024 - 08:01

Eventi a Malesco, Finero e Zornasco dal 1° luglio al 7 luglio 2024.

Eventi per bambini e ragazzi al Museo del Paesaggio - 30 Aprile 2024 - 08:01

Il Museo del Paesaggio di Verbania è stato riconosciuto come museo family and kids friendly nell’ambito del progetto Nati con la Cultura, per l’accessibilità fisica degli spazi e la presenza di elementi come fasciatoi, un’area relax, materiale dedicato ai più piccoli.

Inaugurato nuovo spazio per famiglie e bambini al Museo del Paesaggio - 17 Marzo 2024 - 12:05

Lunedì 18 marzo parte l'orario estivo del Museo del Paesaggio di Verbania con apertura di Palazzo Viani Dugnani tutti i giorni dalle 10 alle 18 (chiuso il martedì). Apertura straordinaria il giorno di Pasquetta, 1 aprile, dalle 10 alle 18.

Paffoni, tap-in all'ultimo respiro - 25 Gennaio 2024 - 15:03

Due punti tanto voluti quanto necessari: la Paffoni torna alla vittoria fermando sul campo di Gravellona una NPC Rieti priva di Roderick, ma con il coltello tra i denti per provare a riacciuffare il gruppone di squadre a metà classifica.

"Ticino Val Grande Verbano" finanziati 23 progetti - 14 Gennaio 2024 - 10:03

Finanziati 23 progetti dei comuni sulla sostenibilità ambientale e 36 proposte didattiche delle scuole con il bando “Siti naturali Unesco e Zea per l’educazione ambientale 2023”

Mostra della Camelia Invernale sul New York Times - 10 Gennaio 2024 - 12:05

E' uscito in queste ore, in home page sul sito del prestigioso quotidiano americano The New York Times (che conta 19 milioni di di follower su facebook), un lungo e interessante articolo su Verbania e la Mostra della Camelia Invernale.

A Piacenza la Paffoni cede nel terzo quarto - 11 Dicembre 2023 - 18:06

Arriva una sconfitta dopo sei successi consecutivi per la Paffoni di coach Ducarello, che a Piacenza gioca una partita di alti e bassi in cui a venire meno sono lucidità ed energie nervose, dopo una settimana in cui l’intera categoria ha dovuto fare gli straordinari giocando 3 partite in sette giorni. Vince la Bakery 94 a 85.

A Livorno è impresa della Fulgor, battuta la Pielle - 20 Novembre 2023 - 15:03

Capolavoro della Paffoni Fulgor Basket che, al Pala Macchia di Livorno scappa, si fa recuperare e nel finale trova il guizzo vincente concludendo il match sul 74 a 76.

Percorsi della Memoria - 12 Ottobre 2023 - 13:34

Percorsi della Memoria a 80 anni dalla prima strage di ebrei in Italia. Inaugurazione totem informativi e convegno alla Casa della Resistenza.

Allegro con Brio: dal 29 luglio al 6 agosto - 28 Luglio 2023 - 08:01

Cresce l'attesa a Verbania, sul Lago Maggiore, per l'arrivo sul palco di Villa Maioni di: Mammadimerda, Cecilia Sala, Guido Catalano e Matthias Martelli, RickDuFer, Luca Perri, Sofia Righetti, Simonetta Sciandivasci, Valentina Lodovini.

Allegro con Brio - 21 Luglio 2023 - 13:01

Allegro con Brio: dal 22 luglio al 6 agosto torna a Verbania (e nelle sue frazioni) l'amata ed inclusiva rassegna di libri, musica e teatro sul lago Tra gli ospiti più attesi Mammadimerda, Cecilia Sala, Guido Catalano e Matthias Martelli, RickDuFer, Luca Perri, Sofia Righetti, Simonetta Sciandivasci, Valentina Lodovini.

Tornano i grandi classici di Associazione Culturale Ruminelli - 11 Maggio 2023 - 18:06

Venerdì 12 maggio in programma la Serenata n. 10 in si bemolle maggiore K361 “Gran Partita” di Mozart con Harmonie Ensemble e Alessandro Maria Carnelli.

Celebrazioni 100 anni della Ferrovia Vigezzina-Centovalli - 4 Maggio 2023 - 15:03

Il 5 maggio il convegno IABMAS, a giugno le inaugurazioni di importanti mostre, tributi ai grandi maestri della pittura vigezzina (e non solo).

Rosaltiora ospita Piossasco - 21 Aprile 2023 - 18:06

Primo di due incontri casalinghi consecutivi per quella che è formalmente la terzultima giornata di campionato o meglio della stagione regolare.

SVST Hackathon: sostenibilità ambientale - 31 Marzo 2023 - 15:34

SVST Hackathon a Verbania il 1-2 aprile: sostenibilità ambientale in mano a 80 giovani da tutta Italia.

Iscrizioni anno scolastico 2023-2024 - 10 Gennaio 2023 - 08:01

Le iscrizioni scolastiche per tutte le classi iniziali dei vari corsi di studio si effettuano on line sul portale del Ministero dell'Istruzione con l'esclusione delle scuole dell'infanzia dal 9 gennaio al 30 gennaio 2023.

Concerto di Capodanno con Michel Montecrossa - 29 Dicembre 2022 - 23:23

SHOW YOUR LOVE New Year Party e Concerto 2023 con Michel Montecrossa e The New Chosen Few presso l’Omnidiet Music-Hall a Mirapuri dal 31 Dicembre 2022, ore 22:00 al 1 Gennaio 2023.

Nuova stagione culturale a Il Maggiore - 25 Ottobre 2022 - 10:23

Dopo il successo degli spettacoli andati in scena negli ultimi mesi, il Maggiore continua ad accogliere sul suo palco il meglio dell’attualità, prosa, musica, danza e molto altro
della and 1 and 1>1 - nei commenti

Obbligatorietà della Vaccinazione Antiinfluenzale e Antipneumococcica - 5 Maggio 2020 - 14:54

Qualche altro dato
E siccome è meglio ungere dove si può ungere per evitare i costi non indifferenti dei risarcimenti, i produttori hanno pensato che forse è meglio che questi vengano pagati dai cittadini attraverso lo Stato. Dalla sentenza della corte suprema Usa anno 2011. “Most importantly, the Act eliminates manufacturer liabilityfor a vaccine’s unavoidable, adverse side effects.” Con traduttore automatico: “Ancora più importante, la legge elimina la responsabilità del produttore per gli inevitabili effetti collaterali negativi di un vaccino”. “...the Act expressly eliminates liability for a vaccine’s unavoidable, adverse side effects: “No vaccine manufacturer shall be liable in a civil ac-tion for damages arising from a vaccine-related injuryor death associated with the administration of a vac-cine after October 1, 1988, if the injury or death re-sulted from side effects that were unavoidable even though the vaccine was properly prepared and was ac-companied by proper directions and warnings” Con traduttore automatico: “...la legge elimina espressamente la responsabilità degli inevitabili effetti collaterali negativi di un vaccino: "Nessun produttore di vaccini è responsabile in un'azione civile per i danni derivanti da un infortunio correlato al vaccino o decesso associato alla somministrazione di un vaccino dopo il 1 ottobre, 1988, se l'infortunio o la morte provocavano effetti collaterali che erano inevitabili anche se il vaccino era adeguatamente preparato ed era accompagnato da istruzioni e avvertenze adeguate.” https://www.supremecourt.gov/opinions/10pdf/09-152.pdf Si dicono in sostanza 3 cose: 1- i vaccini possono avere effetti collaterali negativi inevitabili (compresa la morte) anche se adeguatamente preparati; 2- i produttori dei vaccini non sono più responsabili in caso di azioni civili; 3- la conseguenza è che queste ultime nell'eventualità le si fa allo stato. Identica cosa vale per l’Italia, Legge 210/1992. “Chiunque abbia riportato, a causa di vaccinazioni obbligatorie per legge o per ordinanza di una autorità sanitaria italiana, lesioni o infermità, dalle quali sia derivata una menomazione permanente della integrità psico-fisica, ha diritto ad un indennizzo da parte dello Stato”. Ma ritorno all'iniziativa illustrata dal Dott Arturo Lincio, rinnovo le 2 domande poste nel mio messaggio precedente: 1- cosa avverrebbe agli operatori del settore sanitario e gli over 65 in caso di rifiuto? 2- l'ordine dei medici e il Dott Arturo Lincio e tutte le "cabine di regia" annesse e connesse, e i medici che effettueranno le vaccinazioni, sono disposti a garantire con una loro firmetta che risponderanno personalmente per tutte le vaccinazioni che si effettueranno da ora in avanti? Sono domande semplici, anche se non otterranno risposte è sempre meglio che vengano scritte, di modo che ognuno tragga le conseguenze che vuole e inoltre che ne rimanga traccia.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 13 Febbraio 2020 - 01:08

Comitato stop 5G VCO
Gentile sig. Rocco, Di seguito potrà leggere il profilo del dr livio Giuliani, con tutti gli incarichi ricoperti, la laurea in Matematica, qui ha ragione ma c'era un errore nel sito dove io mi ero informato, con 110 e lode. Quindi un uomo di notevole intelligenza. Ho scritto che era dirigente dell'Ispesl e ricercatore sui campi elettromagnetici e questo risulta ampiamente dal suo profilo. Dr. Giuliani earned his laurea cum laude in mathematics on 1974 and served as Assistant and Lecturer at the Institute of Mathematics, 1st University of Rome (1974). Dr. Giuliani has been conducting research on radioprotection for over 30 years. From 1975 to 1982, he worked at the Personnel Dosimetry Lab of ENPI (Italian Labour Ministry) whose film dosimetry method and film and TLD procedures were employed to monitor over 40.000 IR exposed workers in Italy. Since affiliating with ISPESL (a department within the Italian Health Ministry), his main professional interests have been worker protection against non-ionizing radiation and electrical and magnetic fields. Since 1988, he has monitored radiofrequency antennas and co-location facilities as well as high voltage power lines. He contributed to the adoption of the Italian government exposure guidelines (Decree 1998/381) and, in recognition of his contributions, he was named “father of the 6 V/m (0,1W/m2 ) RF/MW limit” by the national press (La Repubblica, 20/1/2003, Corriere della Sera etc.) He provided the scientific rationale for the Italian framework of restriction that govern public EMF exposure which the Italian Government recommended that the EU Council adopt on October 1998, instead of the ICNIRP framework. The Italian Government recommendation to the EU was written according to the May 5, 1994 and March 10, 1999 EU Parli, ament Resolutions, and the precautionary principle was also applied as the basis for the EU EMF protection framework (EU Council Recommendation 1999/519, which did not include the Italian and EU Parliament suggestions, but refers to marginal issues). He was senior researcher (1996), Chief of research programs (1998) and has directed the Radiation and Ultrasounds Research Unit of ISPESL up to the present time. He is chief of the East Veneto and South Tirol Department of ISPESL (2000), where he has lead a large EMF research program, with the participation of scientific institutions like the Italian National Council of Researches (CNR, Bologna and Rome Labs), the Italian Nuclear Energy Committee (ENEA, Frascati), the National Institute for Nuclear Physics (INFN, Milano University Section), the Cancer Researches Institute of the B. Ramazzini Foundation (Bologna) and others, concerning both fundamental and the phenomenological issues of the interaction between EMF and biological systems. He is a professor on contract to teach Bioelectromagnetics at the Higher School of Biochemestry of Camerino University, He has published several papers in international scientific magazines. He served on the World Health Organization’s Precautionary Principle Working Group and has made presentations at many international meetings. He is a cofounder of the International Commission For Electromanetic Safety and has served as its spokesman since this organization was founded in 2003. Disclaimer: Dr. Giuliani has signed the Benevento Resolution as an expression of his own opinion: his signature does NOT represent the official opinion of ISPESL

Bava e Brignone tre Interpellanze - 30 Agosto 2016 - 13:26

Mi pare di capire che......
ciò che lagna il Sig. Brignone and company, sia la poca considerazione che l' attuale amministrazione ha nei confronti delle loro interpellanze. Ora i casi sono due: 1° non hanno fondatezza 2° la hanno e non ricevono risposta E' chiaro che se fosse il primo caso bene fà l' amministrazione a non rispondere, come si dice, il tempo è denaro..... Il secondo caso, invece, nello specifico sfocia nel penale, per dimostrare credibilità l' opzione è semplice: rivolgersi agli organi competenti, Procura della Repubblica ecc. ecc.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti