Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ordigno

Inserisci quello che vuoi cercare
ordigno - nei post

Bomba a mano in un vecchio mobile - 24 Dicembre 2014 - 17:46

Trovata a Verbania una bomba a mano, della Seconda Guerra Mondiale, in un cassetto di un vecchio mobile di casa.

Bomba all'Alpe Pala - 10 Maggio 2013 - 18:02

Da quanto apprendiamo da alcuni lettori, nella giornata di oggi è stato rinvenuto nei pressi dell'Alpe Pala sopra Miazzina, un ordigno bellico.

Metti una Sera al Cinema - 10 Dicembre 2012 - 09:01

Il Cinecircolo Giovanile Socio Culturale "Don Bosco", martedì 11 dicembre 2012 per la rassegna "Metti una sera al cinema" presenta "Tutti i nostri desideri".

Ancora bombe che riemergono, dopo 70 anni - 13 Settembre 2012 - 17:11

Le onde sollevate nel Verbano dal forte vento di oggi hanno impedito ai sommozzatori della Marina militare, giunti da La Spezia dopo l’allarme lanciato dalla Prefettura, di rimuovere gli ordigni bellici.

Bomba rimossa dagli artificieri - 10 Settembre 2012 - 16:08

Nella mattinata di oggi lunedì 10 settembre, gli artificieri provenienti da Torino hanno prelevato la bomba che ieri era stata notata da un passante affiorare dalle acque del Lago Maggiore.

Bomba inesplosa all'imbarcadero VIDEO - 9 Settembre 2012 - 21:05

Nella giornata di domenica 9 settembre 2012, a lato dell'imbarcadero vecchio di Intra, proprio all'inizio della passeggiata verso il parco Cavallotti, è stato rinvenuto un ordigno inesploso.
ordigno - nei commenti

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 9 Dicembre 2018 - 17:38

Re: Idee e necessità di breve periodo
Ciao AleB, concetti chiari con i quali concordiamo appieno. Solo una precisazione, abbiamo disinnescato anche l'ordigno burocratico e idealista che voleva far esplodere anche il parcheggio di Via Sanzio e cofidiamo di restituirlo alla alla città nella sua originaria funzione.

Area Acetati una nota degli ambientalisti - 9 Dicembre 2018 - 10:14

Idee e necessità di breve periodo
Si continua a puntare il dito sugli spazi commerciali e si dimentica la destinazione per tutto il resto: tra l'altro qualsivoglia attività turistica non potrà fare a meno di quelle realtà economiche a supporto della stessa. Il concetto espresso dalla Lista Civica mi sembra - evidentemente solo a me ed a pochi altri, tanto semplice quanto disarmante: serve disinnescare l'ordigno burocratico che, una volta esploso, causerebbe macerie dalle quali qualsiasi ricostruzione diventerebbe una missione impossibile. C'è chi preferisce evitare un'esplosione e c'è chi quell'esplosione la cerca con forza, pensando di ricostruire meglio da quello che ne rimarrà. Vivono evidentemente una realtà diversa dalla nostra: quella che non riesce a rimettere in piedi un parcheggio, quello di Via sanzio, figlio dello stesso tipo di esplosione; un fallimento che si porta dietro un rudere invendibile (diverse le aste andate deserte) e che rimane alla città come monito. Stiamo parlando di 4 mura in CA: evidentemente non serve come esempio di quello che potrà accadere a tutta l'area Acetati una volta dichiarata fallita la società. Io rimango dalla parte del FARE, anche con tutte le idee espresse qui ed altrove (c'è appena stato un workshop sul tema, giusto perchè le cose le stanon facendo sotto banco!) che non escludono comunque spazi commerciali in senso lato. Ma, ormai stanco di sentire la stessa filastrocca, mi piacerebbe davvero che le cose andassero come sperato dai più, per ritrovarci qui tra 10 anni e prendere atto che il periodo storico in cui viviamo non è quello in cui tanti credono di vivere. Saluti AleB
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti