Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

segnale televisivo

Inserisci quello che vuoi cercare
segnale televisivo - nei post

UNCEM e RAI accordo segnale televisivo - 21 Giugno 2020 - 15:03

RAI e Uncem hanno sottoscritto lunedì 15 giugno,i un accordo per il miglioramento dei segnali televisivi nelle aree montane, rurali e interne del Paese.

"La Cultura da una mano a Verbania" - 8 Aprile 2020 - 08:01

“In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo anche il comparto cultura è in forte difficoltà, - dichiara l’Assessore alla Cultura di Verbania Riccardo Brezza – e per questa ragione abbiamo messo in campo alcune azioni di sostegno e di rilancio per dare un primo segnale di vicinanza al mondo della cultura e dell’istruzione".

Resoconto Consiglio Comunale - 2 Marzo 2013 - 15:52

Viene respinta con 21 voti contrari, 13 favorevoli e 2 astenuti la mozione di censura all’assessore allo Sport Adriana Balzarini chiesta dalla minoranza che, su quel documento, aveva chiesto la convocazione di una seduta straordinaria del Consiglio comunale.

Digitale terrestre cambiano le frequenze - 16 Novembre 2012 - 16:02

Tra lunedì 19 e venerdì 23 novembre 2012, la Rai ha in programma l'aggiornamento degli impianti di ripetizione del segnale televisivo digitale terrestre. Sarà necessario risintonizzare le tv.

La Provincia finanzia il digitale nelle valli - 5 Aprile 2012 - 00:19

La Provincia finanzia le Comunità Montane per interventi di adeguamento tecnologico per 300 mila euro. In Valle Strona al via i lavori su 6 ripetitori. In Ossola: bando, in chiusura a fine aprile, per l’individuazione dell’operatore di rete con cui collaborare per adeguare 24 postazioni.
segnale televisivo - nei commenti

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 7 Aprile 2020 - 18:49

Lei legge solo quello che vuole lei!
Gli ultimi commenti che ho trovato in rete (ho tolto l'autore, non lo conosco, come anche lei delle persone che riporta!): Leggo che il COVID è favorito dai ripetitori 5G. E' ora di dire basta. Dalla prima generazione 1G, che era analogica e molto più aggressiva come emissioni, si è passati al digitale 2G, e ora col 3G e 4G le emissioni sono almeno dieci volte più basse che con i segnali analogici. Questo perché il segnale digitale, come quello della televisione satellitare, è codificato e può essere estratto dal fondo ambientale con algoritmi numerici. A differenza del segnale analogico che DEVE essere sopra il fondo per essere ricevuto. La banda a 700 MHz, analogica e aggressiva come intensità di emissioni, che per decenni è stata usata dai canali televisivi, ora è vuota e sarà occupata dal segnale 5G, che essendo digitale, sarà di molto inferiore al segnale televisivo analogico cui siamo stati sottoposti per decenni. Questo continuo diminuire della intensità dei campi è stato fatto non solo per le normative nazionali tese a diminuire le emissioni, ma anche per un fatto tecnico e commerciale: più si riducono le emissioni più durano le batterie. E il 5G sarà quindi meno intenso degli attuali segnali. Quindi se le emissioni c'entrano, sono quelle attuali 3G e 4G, non certo quelle 5G che sono minori o uguali a quelle. E le famigerate onde millimetriche, sono usate da anni dalle televisioni satellitari e sono vicine al fondo cosmico di radiofrequenze che permea tutto l'universo. Ecco perché chi sa queste cose non può e non deve stare zitto di fronte alle scemenze che vengono dette sul 5G.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti