Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

stresa festival

Inserisci quello che vuoi cercare
stresa festival - nei post

festival "Di parola in musica" - 10 Agosto 2020 - 08:01

Anche quest'anno ritorna il festival “Di parola in musica”, a cura di ZEBO – Zero Emission Baroque Orchestra, con il contributo dei Comuni di Baveno, stresa, Belgirate e Cannero Riviera e della Fondazione Comunitaria del VCO.

Un Paese a Sei Corde/Master 2020 - Agosto - 31 Luglio 2020 - 18:33

Anche durante il mese di Agosto la rassegna Un Paese a Sei Corde/Master presenta una serie di concerti che spaziano tra i diversi generi musicali e tra i territori.

Mandolitaly - 31 Luglio 2020 - 16:07

Un paese a sei corde/master 2020 presenta Mandolitaly: Carlo Aonzo - Luciano Puppo - Lorenzo Piccone. Sabato 1 Agosto – stresa Palazzo dei Congressi, P.zzale Europa 3 - ore 21.00. Ingresso gratuito (offerta libera).

Suoni e Mobili a stresa - 25 Luglio 2020 - 08:01

Sabato 25 luglio • SUONI MOBILI A stresa • dalle ore 16.00 alle 22.30

Tosca a stresa festival - 23 Luglio 2020 - 19:06

Venerdì 24 luglio, Lungolago La Palazzola, alle ore 21.00, per stresa Festiva ci sarà la nota cantante, Tosca.

festival di parola in musica Amore e Psyche - 23 Luglio 2020 - 16:06

Del mito e dell'anima, di filosofia e amore. Cannero Riviera - Piazzetta degli Affreschi. Venerdì 24 luglio 2020 alle ore 21:00.

Lilac for people - 22 Luglio 2020 - 19:06

Giovedì 23 luglio la giovanissima e già pluripremiata cantante e compositrice Francesca Gaza (considerata da Paolo Fresu una delle migliori interpreti del panorama nazionale) proporrà Lilac for people, il suo progetto di musica chamber jazz originale e sognante che contiene le suggestioni del pop e dell’elettronica.

Jazzrausch Bigband - 21 Luglio 2020 - 19:06

Mercoledì 22 luglio 2020, Lungolago La Palazzola, ore 21.00. Jazzrausch Bigband.

Dreamers free flow - 19 Luglio 2020 - 18:06

Lunedì 20 luglio, Lungolago La Palazzola, ore 21.00. Dreamers free flow

stresa festival al via - 17 Luglio 2020 - 09:34

Al via stresa festival con i Midsummer Concerts. I primi sei eventi legati al linguaggio jazzistico si svolgeranno all’aperto presso il Lungolago La Palazzola di stresa dal 18 al 24 luglio.

stresa festival 2020 - Luglio - 8 Luglio 2020 - 19:06

La prima parte del festival inizia come di consueto a luglio con concerti che offrono una panoramica ad ampio spettro su suoni inusuali, i quali giocano e si intrecciano con il linguaggio del jazz.

stresa festival 2020 ci sarà - 17 Giugno 2020 - 08:01

Con tutte le precauzioni previste dall’attuale normativa per la tutela della salute del pubblico e degli artisti invitati, il festival di stresa Edizione 2020 si terrà nel consueto periodo estivo.

Vecchio Cinema Rosmini seconda serata - 21 Febbraio 2020 - 14:13

Seconda serata della rassegna teatrale. Sabato 22 febbraio, salirà sul palco del teatro Rosmini di stresa, MARISA RAMPIN . Pilastro del cabaret milanese MARISA RAMPIN nasce come cantante partecipando a molti festival tra cui quello della canzone italiana a Parigi.

“Vecchio Cinema Rosmini” - 14 Febbraio 2020 - 15:03

Si svolgerà a stresa dal 15 febbraio al 21 marzo 2020 la quinta edizione della rassegna di teatro amatoriale “Vecchio Cinema Rosmini”, un appuntamento fisso per sei sabati sera consecutivi alle 21, molto apprezzato dal pubblico nelle precedenti edizioni.

Federalberghi tra Fiere ed educational - 19 Settembre 2019 - 17:04

Dalle fiere in Cina agli educational tra lago Maggiore e Val d'Ossola: prosegue l'impegno di Federalberghi VCO per la promozione turistica. Di seguito la nota dell'Associazione di categoria.

stresa festival - Altre storie di Russia - 7 Settembre 2019 - 19:06

Domenica 8 settembre a Palazzo Congressi di stresa, ore 20.30, l’attesissimo concerto della Russian National Orchestra, diretta da Mikhail Pletnëv.

stresa festival - Mozart e lo spirito dell’illuminismo - 6 Settembre 2019 - 15:04

Il 7 settembre al Regina Palace Hotel, ore 18.00. Lezione concerto su 12 Variazioni “Ah, Vous dirai-je, Maman” KV 265 di W.A. Mozart.

stresa festival - Pergolesi? Il parere di Pulcinella - 4 Settembre 2019 - 13:01

Il 5 settembre a Palazzo Congressi di stresa, ore 20.30. Giovan Battista Pergolesi, scomparso prematuramente nel 1736 all’età di 26 anni, è una figura carismatica nell’ambito del primo Settecento italiano.

stresa festival - Akiko Suwanai - 3 Settembre 2019 - 19:06

Il Kantor tra Francia e Ungheria – Il Kantor tra jazz e Tango. Il 4 e il 6 settembre Eremo di S. Caterina del Sasso, Leggiuno ore 20.30.

stresa festival - Improvvisare all’organo - 2 Settembre 2019 - 11:34

Il 3 settembre alla Chiesa S. Ambrogio di stresa, ore 20.30. L’organista, pianista e direttore d’orchestra inglese Wayne Marshall ha velocemente raggiunto una fama mondiale grazie alle sue capacità tecniche e interpretative che ne hanno fatto uno dei maggiori artisti consacrati alla musica americana del XX secolo.
stresa festival - nei commenti

Fratelli d’Italia: Il Maggiore e la visita del Ministro - 4 Luglio 2018 - 11:51

Accostamenti azzardati
Quelli di FdI non si smentiscono e continuano a regalare perle. [..] l’opera nel 2017 è risultata tra i 75 progetti vincitori dell’International Architecture Award nella categoria musei e spazi culturali mentre oggi, a causa del degrado in cui versa, è stata inserita da Vittorio Sgarbi tra gli “sfregi al paesaggio d’Italia” [..] Come a dire, ha vinto un premio di architettura MONDIALE, ma vorrete mica metterlo in confronto con un post su facebook?? Ministro, suvvia, oggi la laurea non si prende più nemmeno per corrispondenza, ma sui social. Il Maggiore è talmente un fallimento che: - sta ospitando la Milanesiana, manifestazione culturale affermata a livello nazionale gestita ed organizzata, udite udite, dalla sorella del critico Sgarbi (ah, tra l'altro, lo stesso personaggio è ospitato nella manifestazione in quel del Cusio). Nell'ambito di tale manifestazione, arriva a VB un Neri Marcorè qualunque: evento gratuito per la cittadinanza. - ospita manifestazioni dello stresa festival, con artisti di caratura internazionale. - nella prossima stagione teatrale, porta sulle rive del Verbano gente dai nomi poco conosciuti: Beppe Fiorello, Enrico Bertolino, Elio, Anna Foglietta, Paolo Calabresi, e via dicendo. - e' stata creata una Fondazione a capitale comunale e regionale per mezzo della quale si consolida l'ambito economico, le rispettive competenze e si gettano le basi per l'accesso a fondi ministeriali. Davvero un fallimento. Ci tenevamo la vaschetta dell'Arena e sicuramente avremo potuto apprezzare gli stessi grandi nomi, Per inciso, gli spettacoli vengono annullati perchè non si possono tenere davanti a 4 persone: sappiate che il problema non è della struttura ma della società. Se preferite guardare Maria De Filippi piuttosto che assistere ad un concerto di musica classica (tanto per citare la serie di eventi annullata per mancanza di pubblico), eh no, la struttura CEM non c'entra proprio nulla: indovinate un pò di chi è la colpa? Consiglio spassionato: venite a teatro, godetevi gli spettacoli, ascoltate musica, informatevi, leggete, STUDIATE. La cultura rende ricchi, in tutti i sensi, ma soprattutto evita di mostrare il lato peggiore di noi stessi. Saluti AleB PS: per inciso, i tavolini in plastica son per l'area esterna. All'interno del bar ci sono tavoli in alluminio e legno, design minimal ma apprezzabile. Se a lor signori non aggrada, possono sempre andare altrove!

Aggiornamenti sul PISU e sul Cem - 11 Ottobre 2014 - 14:30

Perchè stresa, Ascona e Locarno si e Verbania no?
Me lo chiedo e te lo chiedo. Se si tratta di collocamento geografico, niente da fare. Siamo tutti sul lago maggiore. Se si tratta di capacità organizzative ed amministrative allora siamo diversi. Ma mi chiedo per quale motivo a Locarno si organizza un festival del cinema con i controfiocchi, a stresa si fanno gare e congressi internazionali e a Verbania dobbiamo litigare per i cani. Me lo chiedo e te lo chiedo, perchè non siamo realtà distanti anni luce. E mi chiedo e ti chiedo, dato che sei uno dei pochi che ragiona su questo blog, se con la realizzazione del CEM le cosa non possano migliorare, con un minimo di inventiva, serietà, organizzazione. Che si fa? Si piange, si impreca contro la dittatura della Marchionini, si tira fuori la Costituzione, si chiama la Camusso e Landini o ci si organizza per bene per fare andare avanti la cosa? Ti confesso di essere molto alterato, per usare un eufemismo, e che mi spiace veramente di essere l'unico che "difende l'indifendibile". Ma sono arciconvinto che, stando con i piedi per terra come chiedi tu, il CEM sarà un fiore al'occhiello non solo di Verbania, e che tanti che ora gufano a prescindere cambieranno idea. Lupus, vedrai che non mi sbaglio. Ne riparleremo a tempo debito.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti