Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

manutenzione

Inserisci quello che vuoi cercare
manutenzione - nei post

Grand Tour del Lago d'Orta al via - 22 Settembre 2021 - 10:02

Un unico grande cammino che riunisce tutto il comprensorio del lago. Un nuovo progetto “slow”, per un turismo più a misura del territorio. Attivata una campagna di raccolta fondi on line per segnaletica, pulizia e mantenimento dei sentieri a cui tutti possono prendere parte.

Al via asfaltature in città - 14 Settembre 2021 - 10:03

Partono lunedì 20 settembre 2021 i lavori di asfaltatura del Comune di Verbania, con la previsione di alcuni interventi notturni in alcuni tratti, quali la rotatoria stradale in corso Europa a Pallanza e la rotatoria di Trobaso in via Renco, per cercare di limitare il più possibile disagi al traffico.

Insieme per Verbania su inizio anno scolastico - 13 Settembre 2021 - 18:06

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Coraggio Italia VCO e Insieme per Verbania, sull'inizio dell'anno scolastico.

Nuovo anno scolastico: gli auguri di Marchionini - 11 Settembre 2021 - 15:03

Al via il nuovo anno scolastico a Verbania: gli auguri del Sindaco Silvia Marchionini. Il punto sulle manutenzioni effettuate.

Motoalpinisti puliscono tagliafuoco - 7 Settembre 2021 - 18:06

I piloti volontari dell’Unitá Motoalpinisti dei Giovanniti, durante un uscita di addestramento, domenica 5 settembre, hanno provveduto alla pulizia del bosco.

Scalfi su: "I lavori fatti male..." - 2 Settembre 2021 - 19:51

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Nicolò Scalfi, Assessore Lavori Pubblici, in risposta al comunicato dei consiglieri comunali, Damiano Colombo, Mattia Tacchini e Katiuscia Zucco , riguardante lavori di segnaletica in città.

Inagibile il bivacco a Bocchetta di Campo - 31 Agosto 2021 - 08:01

Il bivacco che sorge in località Bocchetta di Campo sarà oggetto di lavori di manutenzione nelle prossime settimane e pertanto a partire dal 31 agosto la porta resterà chiusa per tutta la durata dei lavori, calcolata in circa tre settimane.

Pulizia erbacce? - 26 Agosto 2021 - 10:02

Un lettore del blog, chiede un intervento di manutenzione del verde in zona Villa Caramora, via de Bonis, piazza Ranzoni e zone limitrofe.

Pulizia riali Monte Rosso - 25 Agosto 2021 - 12:04

L’Amministrazione Comunale di Verbania segnala i lavori di pulizia delle vasche di contenimento e delle barriere dei riali che scendono dal Monte Rosso verso Madonna di Campagna e Suna (zona via S.Uberto).

Lavori in corso nel Parco Val Grande - 18 Agosto 2021 - 14:03

Cantieri lungo la Traversata Bassa della Val Grande e nella zona di Ompio - Corte Buè - Cicogna. Emanate ordinanze di chiusura al transito.

Nuovi bagni per la scuola dell’infanzia di Trobaso - 18 Agosto 2021 - 09:16

In questi giorni presso la Scuola Materna di Trobaso, in via Cuboni, l’Amministrazione Comunale di Verbania ha dato il via ai lavori, come da richiesta da parte dell’Istituto Comprensivo di Verbania-Trobaso, per creare nuovi servizi igienici per i bambini.

manutenzione parchi gioco a Verbania: interventi per 50 mila euro - 17 Agosto 2021 - 14:03

La Giunta comunale di Verbania ha approvato nei giorni scorsi un intervento presso i parchi giochi cittadini per la manutenzioni straordinaria al fine di garantire la sicurezza degli utilizzatori e la sostituzione di giochi a fine ciclo di vita e/o danneggiati.

Riaperto ai pedoni il vecchio ponte del Plusc - 14 Agosto 2021 - 11:05

E' stato riaperto ad uso pedonale il vecchio ponte in ferro del Plusc a Verbania sul torrente San Bernardino.

Tombe abbandonate - 13 Agosto 2021 - 11:05

Tombe abbandonate e non curate a Verbania: avvio di una campagna di contatto e sensibilizzazione dei proprietari per garantire decoro e pulizia. Avviata l’azione di diserbo generale.

Due bandi per progetti di pubblica utilità - 12 Agosto 2021 - 10:02

Due bandi per progetti di pubblica utilità a Verbania per l’inserimento di soggetti in condizione di svantaggio lavorativo. Si ricercano i soggetti attuatori: imprese, cooperative, associazioni, consorzi, fondazioni.

Lavori sul torrente Stronetta e sul fiume Toce - 11 Agosto 2021 - 18:06

Prosegue il lavoro congiunto delle Amministrazioni di Verbania, Gravellona Toce e Baveno per interventi di prevenzione idraulica sul torrente Stronetta e sul fiume Toce. Varate le risorse per la fase progettuale.

manutenzione sentieri: una priorità per la Val Grande - 3 Agosto 2021 - 18:06

Decine gli interventi in atto per garantire la percorribilità dei sentieri nell'ampio territorio del Parco Nazionale della Val Grande.

“Vecchietti”... in movimento! - 2 Agosto 2021 - 15:03

Un progetto di Auser Insieme Verbania “ XCorsi Università del Ben-Essere” APS in città e per la città.

Variazione di bilancio a Verbania: riqualificazione e sociale - 1 Agosto 2021 - 09:33

Variazione di bilancio a Verbania: un milione e settecentomila euro di risorse per interventi per la riqualificazione urbana della città e in campo sociale, culturale e sportivo. Di seguito la nota dell'Amministrazione.

Pallanza: interruzione energia elettrica 2 agosto - 1 Agosto 2021 - 08:01

Interruzione energia elettrica di Enel causa lavori a Pallanza Verbania nelle vie indicate lunedì 2 agosto dalle 9.00 alle 12 e 30 massimo.
manutenzione - nei commenti

"I lavori fatti male non si devono pagare" - 3 Settembre 2021 - 08:37

manutenzione carente
Purtroppo di casi di manutenzione fatta male o assente ce ne sono tanti, ne segnalo solo un paio : 1) Staccionata in legno davanti al teatro Maggiore e lungo il fiume San Bernardino lato Intra (*) 2) in via Olanda lungo il San Bernardino (malcontati) 7 tombini su 10 sono occlusi e non scaricano più l'acqua piovana (*) i manufatti in legno sono belli ma il legno richiede costante manutenzione, mi domando perchè non usare manufatti in "plastica simil legno" .. siamo o non siamo tra le città Italiane più riciclone ?

"Via dalla città" incentivi per chi va a vivere in montagna - 28 Agosto 2021 - 16:06

Un'occhiata
Ho dato un'occhiata all'elenco dei comuni del VCO aderenti all'iniziativa: per quelli in fascia 3 mi sembra una cosa superflua in quanto trattasi di comuni, magari piccoli, ma ben strutturati, facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici, vicini o addirittura confinanti con grandi centri cittadini, alcuni turisticamente votati ed attrezzati allo scopo, con massiccia presenza di seconde case e dove il movimento di residenze da e per quei paesi è già buono di suo. Per quelli in fascia 1 invece condivido in toto i dubbi di Giovanni, soprattutto se trattasi di nuclei famigliari con figli in età scolastica. Inoltre la geomorfologia del territorio del VCO e la rete stradale fatiscente e priva di costante manutenzione non invita e facilita certo nuovi insediamenti a coloro che da questi paesi dovrebbero poi muoversi per lavoro, studio od altri motivi. Vi è poi il rischio che la "residenza anagrafica" diventi in un secondo momento solo un fatto puramente.....anagrafico, cui non corrisponde la realtà dei fatti. In un certo senso spero di sbagliarmi, ma al momento resto scettico.

Sicurezza CEM, centrodestra rilancia - 17 Giugno 2021 - 19:12

Re: Il maggiore e antincendio
Ciao Graziellaburgoni51 Più o meno mancano queste cose: si deve fare un trattamento ignifugo all’intelaiatura lignea del tetto che purtroppo non ha una validità eterna ma deve essere ripetuta regolarmente e sistema antincendio (sensori) da inserire sempre in questa intelaiatura che ha, non insignificanti, costi annui di manutenzione. I sensori devono essere sostituiti regolarmente (diciamo 10 anni) e questo sistema deve essere monitorato da tecnici specializzati durante lo svolgimento degli eventi. Chiedo scusa anticipatamente nel caso non fossi stato preciso

Montani: "Rimettere in moto economia del Mottarone" - 17 Giugno 2021 - 14:30

Pedaggio Borromeo da eliminare
Sono assolutamente d'accordo per la rimozione di quel vergognoso balzello di 10 euro ad auto da pagare ai signorotti Borromeo per salire al Mottarone da Stresa. Il Medioevo è finito da secoli, ma certe servitù resistono e vessano ancora i cittadini. Il pedaggio del Mottarone è sempre stato scandaloso e la tragedia della funivia ha messo in luce questa rapina legalizzata. E non si venga a parlare di soldi necessari per la manutenzione della strada visto che le uniche riasfaltature vengono pagate coi soldi del Giro d'Italia che ciclicamente passa dal Mottarone e di conseguenza offre asfalto e manutenzione ai Borromeo. È ora di finirla

Italexit VCO su stoccaggio rifiuti - 1 Marzo 2021 - 10:30

Re: Re: Uno ogni regione
Ciao SINISTRO già il precedente e orami spento inceneritore aveva a disposizione due focolari. E' pressi ormai consolidata che, su impianti di un certo tipo, sia presente un doppio impianto in grado di assicurare anche la normale manutenzione ordinari/straordinaria.

“La Pista ciclabile del lago Maggiore” - 1 Febbraio 2021 - 12:44

Attenzione però, le cose non si escludono
Attenzione però, perché per gli interventi di ciclabilità in genere si usano fondi specifici a tale scopo, NON vengono sottratte risorse per altre cose oppure obblighi (come manutenzione e tutto il resto). Normalmente si ottengono fondi specifici per la realizzazione di percorsi ciclopedonali a fronte della presentazione di progetti specifici, quindi NON si possono usare per altre motivazioni. Un concetto che spesso molti ignorano. Se si tratta di pista ciclopedonale, come mi sembra ricordare, NON possono essere sanzionati, l'obbligo resta unicamente per le piste unicamente ciclabili! Inoltre, i ciclisti da strada resteranno sulla strada, perché le loro biciclette sono per essere utilizzate su questa superficie. Comunque pedoni, ciclisti, motociclisti, automobilisti, camionisti sono tutti utenti che condividono la strada, sarebbe ora di finirla con questa "guerra". Ognuno rispetti le regole e usi la strada nel rispetto, e lo dico da automobilista. Chiudo scusa a Hans Axel Von Fersen, vedo solo ora il suo intervento, che quoto in tutto. Cordiali saluti a tutti

Immovilli su parcheggio Rosmini - 2 Dicembre 2020 - 08:13

rosmini
Buon giorno caro lettore volevo precisare due punti: Essendo il park rosmini non in gestione, ma solo ed esclusivamente in manutenzione da parte di una ditta esterna il tuo discorso non torna ,in quanto la pulizia e la manutenzione di altro sono affidati ad altre ditte quindi non si parla di una gestione . la cassa e di propietà del comune e la ditta esterna si occupa solo della manutenzione di cassa ingressi e uscite , per il problema riguardo il tiket smarrrito e una scelta obbligatoria fatta dalla gestione . Essendo un parcheggio a pagamento era utile per evitare perdite di tiket con relative perdite di incasso da parte della gestione , Ad oggi parliamo di 600/700 abbonati quindi il 50 per cento di utlizzo non esiste ma esiste il 200/ di utilizzo calcolando che i posti sono 311. Per quanto riguarda i parcometri le riparazioni vengono effettuate il prima possibile anche entro la mezz'ora . Penso che a fine anno si vedano i risultati non le parole ma le contabilità dicono il contrarrio.. Tutto questo detto da uno che può avere votato salvini , ma che alla fine apprezza in maniera ottimale tutto quello che porta avanti la sindaco marchionini con idee funzionali e vincenti come le due ultime elezioni

Covid-19: Video Messaggio di Marchionini - 8 Novembre 2020 - 08:57

Equilibrio
Si evitino toni offensivi da ogni parte politica, almeno in queste circostanze! E nel VCo da parte di tutti gl i amministratori si consideri la delibera del Presidente della Val d'Aosta, è una dimostrazione di capacità d'adattamento per le libertà che non comportano rischi e pericoli d'aggravamento per nessuno . "Si potrà fare la spesa al di fuori del proprio comune, passeggiare distanti dalla propria abitazione ed eseguire lavori di manutenzione nei propri appezzamenti o seconde case ovunque essi siano. E' quanto prevede la nuova ordinanza che il presidente della Regione Erik Lavevaz sta per firmare e che entrerà in vigore dalla mezzanotte. «Abbiamo dato - ha spiegato Lavevaz in una conferenza stampa oggi - interpretazioni del Dpcm che non sono ampliative ma che intendono calare sulla realtà valdostana le restrizioni imposte dal governo». Per quanto riguarda le attività commerciali, la nuova ordinanza consente «in ragione delle peculiarità del territorio valdostano» che sia consentito lo spostamento nei comuni vicini per raggiungere esercizi e negozi non presenti nel proprio. Boccata di ossigeno per i locali pubblici: considerato che il Dpcm garantisce l'apertura delle mense, l'ordinanza regionale permette ai ristoranti di stipulare contratti con titolari di imprese per far usufruire i dipendenti dei servizi di ristorazione come se fossero, appunto, mense aziendali. Concessioni anche sul fronte degli spostamenti: l'ordinanza permette di svolgere attività motoria e sportiva non solo nei pressi della propria abitazione, come dice il Dpcm, ma «ovunque all'interno del proprio Comune», ovviamente evitando assembramenti e mantenendo le distanze. Sarà dunque possibile raggiungere sentieri e percorsi di trekking, ove esistenti, ma con due limiti: bisognerà andarci a piedi e non si potranno superare i 2000 metri di altitudine. «Questo - ha spiegato Lavevaz - per evitare forme di escursionismo in montagna che rischierebbe, con eventuali infortuni, di appesantire ulteriormente il sistema sanitario». Il limite dei 2000 metri e quello del comune di residenza non vale invece per le guide alpine che volessero effetture attività di allenamento e esercizio. Sospesa per 15 giorni la caccia, si ragionerà successivamente su eventuali futuri recuperi del calendario venatorio. Ci si potrà spostare da un comune all'altro per la manutenzione di appezzamenti come piccoli orti, vigne, frutteti «ma anche - ha chiarito il presidente - per il taglio della legna o per lavori su seconde case»

Progetto VCO: Lincio eviti atteggiamenti irresponsabili - 7 Novembre 2020 - 07:56

Giusti mezzi per giuste cause
Si evitino toni offensivi da ogni parte politica, almeno in queste circostanze! Progetto VCo consideri la delibera del Presidente della Val d'Aosta, è una dimostrazione di capcità d'adatatmento per le libertà che non comportano rischi e pericoli d'aggravamento per nessuno . "Si potrà fare la spesa al di fuori del proprio comune, passeggiare distanti dalla propria abitazione ed eseguire lavori di manutenzione nei propri appezzamenti o seconde case ovunque essi siano. E' quanto prevede la nuova ordinanza che il presidente della Regione Erik Lavevaz sta per firmare e che entrerà in vigore dalla mezzanotte. «Abbiamo dato - ha spiegato Lavevaz in una conferenza stampa oggi - interpretazioni del Dpcm che non sono ampliative ma che intendono calare sulla realtà valdostana le restrizioni imposte dal governo». Per quanto riguarda le attività commerciali, la nuova ordinanza consente «in ragione delle peculiarità del territorio valdostano» che sia consentito lo spostamento nei comuni vicini per raggiungere esercizi e negozi non presenti nel proprio. Boccata di ossigeno per i locali pubblici: considerato che il Dpcm garantisce l'apertura delle mense, l'ordinanza regionale permette ai ristoranti di stipulare contratti con titolari di imprese per far usufruire i dipendenti dei servizi di ristorazione come se fossero, appunto, mense aziendali. Concessioni anche sul fronte degli spostamenti: l'ordinanza permette di svolgere attività motoria e sportiva non solo nei pressi della propria abitazione, come dice il Dpcm, ma «ovunque all'interno del proprio Comune», ovviamente evitando assembramenti e mantenendo le distanze. Sarà dunque possibile raggiungere sentieri e percorsi di trekking, ove esistenti, ma con due limiti: bisognerà andarci a piedi e non si potranno superare i 2000 metri di altitudine. «Questo - ha spiegato Lavevaz - per evitare forme di escursionismo in montagna che rischierebbe, con eventuali infortuni, di appesantire ulteriormente il sistema sanitario». Il limite dei 2000 metri e quello del comune di residenza non vale invece per le guide alpine che volessero effetture attività di allenamento e esercizio. Sospesa per 15 giorni la caccia, si ragionerà successivamente su eventuali futuri recuperi del calendario venatorio. Ci si potrà spostare da un comune all'altro per la manutenzione di appezzamenti come piccoli orti, vigne, frutteti «ma anche - ha chiarito il presidente - per il taglio della legna o per lavori su seconde case»

Apertura del giardino dell'Archivio di Stato - 14 Settembre 2020 - 13:30

Giardini pubblici
Condivido in totot ciò che dice Giovanni anche se ciò implicherebbe una manutenzione e vigilanza quotidiana nelle ore di apertura (sera e notte, visto la fauna che gira, li chiuderei) e trovare il personale per lavorare solo alcune ore al giorno non dovrebbe essere difficle arrolando i fruitori del reddito di fannullanza.

Borse europee per un mese di volontariato in Finlandia e Grecia - 15 Agosto 2020 - 12:36

Il fatto è
Il fatto è che la manutenzione e la pulizia dei sentieri non dovrebbe essere lasciata alla buona volontà di volontari di questa o quella associazione che opernao come e quando possono o hanno tempo ( e comunque a loro vada il nostro ringraziamento per quello che fanno) ma dovrebbe essere un preciso e costante impegno delle amministrazioni dei comuni di montagna. Vi sono regioni d'Italia in cui i sentieri montani sono constantemente ( e sottolineo il costantemente) puliti, manutenuti e ben segnalati. Da noi, i volontari vengono persino impiegati nella pulizia e manutenzione di strade comunali e provinciali e detto ciò......

Verbania Civica: proposte per paseggiata Villa Taranto a Villa Giulia - 15 Giugno 2020 - 12:19

Re: Annes paga?
Ciao Filippo ma che spiritoso! Le cose si devo fare bene altrimenti. con la solita "scarpa e ciabatta", chi "rispecchia l'Italia che spreca soldi pubblici" è Lei, caro Filippo. Questa soluzione, adottata da molti paesi molto più civili del nostro, alla lunga costerebbe certamente meno che chiedere alla polizia municipale di uscire a controllare gli accessi tutte le sere (ammesso sia possibile per CCNL e pagando gli straordinari notturni) e di tante opere inutili fatte negli ultimi anni, Un esempio su tutti, visto che si parla di azionamenti pneumatici, ricordate il famoso impianto per mettere la spazzatura sotto terra proprio sul lungo lago di Pallanza. Realizzato e smantellato nel giro di pochi mesi. La verità è che un tal sistema potrebbe realmente funzionare ed impedire finalmente, ai soliti furbi, di farla in barba a chi invece le regole le rispetta garantendo a chi frequenta l'isola pedonale di non trovarsi tra i piedi macchine, furgoni e moto non autorizzate. Vorrei ricordare poi che il capitolo di spesa "sanitaria" è in capo alla Regione e il lavoro dei pilastrini sarebbe a carico del Comune. Non capisco il richiamo alla "sanità alla canna del gas". Se il concetto è questo si dovrebbe sospendere qualsiasi lavoro pubblico comunale: la pista ciclabile (superflua), le asfaltature, la fibra ottica, la cura e manutenzione del verde, il progetto per la piazza mercato (7.5 ML di cui 2,5 a carico del comune).

Quarne: volontari sistemano la strada - 24 Gennaio 2020 - 18:00

Nutrire l'asfalto e alternative
Forse non si è mai giunti ad uno stato pietoso come quello attuale delle strade, e si persiste a utilizzare l'asfalto che come durata, mi pare ormai sia chiaro, è piuttosto misera, e ciò significa anche naturalmente enormi costi. Opzioni che varrebbe la pena di studiare: - Solar Roadways (costi ancora molto alti ma forse è il futuro non troppo lontano) - Grafene (durata di circa 3 volte superiore all'asfalto e costo di circa 10-15% superiore) Ma sull'asfalto che ora si utilizza, spesso mi chiedo se non sia possibile una manutenzione che permetta di prolungare la vita; come per il legno si utilizza periodicamente l'impregnante per conservarlo da pioggia e sole, possibile che non sia possibile nutrire l'asfalto con le emulsioni bituminose?

Grande Nord su strada per Mergozzo - 22 Gennaio 2020 - 10:06

Molto bene
Io non appartengo alla vostra area politica ma devo ammettere che siete gli unici che si sono mossi in maniera così eclatante BRAVI ,vorrei solo ricordare come faccio ormai da anni che oggi è in vigore l'omicidio stradale, che ritiene responsabile anche il proprietario della strada se non fa i lavori di normale manutenzione, il sig. Lincio ci pensi

Montani: manutenzione, cittadini e turismo - 10 Gennaio 2020 - 15:47

Re: Senza parole....
Ciao giomandolino non sono gli amministratori che devono intervenire sulla manutenzione del bene pubblico, ma i dirigenti e i dipendenti comunali, magari su segnalazione della polizia locale che presidia il territorio! Poi, è sempre un mistero capire perché certe cose in Italia siano complesse da fare! Comunque, non mi ricordo una situazione tanto migliore negli anni in cui c'era il nostro amico Montani al governo della città! A criticare, siamo capaci tutti, a fare...

Buco sul ponte - 15 Dicembre 2019 - 10:02

manutenzione PONIT
Devo porre l'attenzione anche sul ponte del Plusc a Pallanza, che ha le stesse gravose caratteristiche di degrado dell'altro ponte. Trafficatissimo anche questo nelle ore di punta. Bellissime le luminarie di Natale sul nuovo ponte, ma è facile abbellire una cosa nuova. Che si faccia qualche cosa x METTERE IN SICUREZZA i vecchi pontI, poi ci penseremo alle luminarie!!! Grazie!

Buco sul ponte - 12 Dicembre 2019 - 14:58

Re: ahhahha
Ciao marco e comunque ciò con toglierebbe il problema della manutenzione dei ponti: durerebbero solo di più....

Buco sul ponte - 10 Dicembre 2019 - 06:18

Re: Re: ANAS
Ciao Hans Axel Von Fersen grazie per la precisazione, non ne ho la più pallida idea...Quindi la manutenzione del ponte spetta al comune? Cazzarola!!!

Immovilli: Pedroli, situazione inaccettabile - 6 Dicembre 2019 - 10:47

che c'è di strano?
Lo stadio è del comune e il comune deve interessarsi della manutenzione come di qualsiasi altro bene che possiede. Cosa c'è di strano? Spiegatemelo! Stupitemi!

Telecamera controlla l'Assicurazione - 21 Novembre 2019 - 22:40

Ciao Marco
Ciao Marco prova ad informarti di quanti incidenti mortali accadono per mancanza di manutenzione delle nostre strade , il caso più eclatante è quello di una ragazza morta in motorino per una buca a Roma , la madre da allora gira con della vernice gialla e segnala le buche che trova sulle strade , per cercare di salvare altre vite. Nel VCO sbancheremo i colorifici.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti