Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Premia : Cronaca

Seconda edizione di ReStartAlp

Con la Tavola Rotonda “ReStartAlp: la montagna riparte dai giovani – Imprese e creatività per il rilancio delle aree interne”, lunedì 26 giugno a Premia (VCO) - a partire dalle ore 10:45 presso la Sala Conferenze delle Terme di Premia, Frazione Cadarese, 46 - si inaugura la seconda edizione di ReStartAlp, incubatore temporaneo d’impresa per giovani aspiranti imprenditori sulle Alpi, promosso da Fondazione Cariplo e Fondazione Edoardo Garrone.

Premia
Seconda edizione di ReStartAlp
Attraverso gli interventi dei rappresentanti di istituzioni pubbliche e private, esperti del settore e giovani startupper, l’evento vuole essere un’occasione per approfondire i temi legati alla diffusione dell’impresa giovanile nelle aree montane e al suo contributo al rilancio economico e sociale di questi territori, oggi considerati strategici per lo sviluppo sostenibile del nostro Paese.

Ad aprire i lavori, il saluto delle istituzioni: Francesca Zanetta, membro della Commissione Centrale di Beneficenza della Fondazione Cariplo, Fausto Braito, Sindaco di Premia, e Stefano Costa, Presidente della Provincia del VCO.

Il dibattito entrerà nel vivo con gli interventi di Alessandro Garrone, Presidente della Fondazione Edoardo Garrone, Sonia Cantoni, Consigliere della Fondazione Cariplo con delega all’Ambiente, Enrico Borghi, Presidente di UNCEM e Presidente dell’Intergruppo Parlamentare per lo Sviluppo della Montagna e Marco Stefanetta, Responsabile Rapporti Istituzionali di Fondazione Montagne Italia. Modererà l’incontro Antonella Mariotti, giornalista de La Stampa TuttoGreen.

Ne emergerà una fotografia della situazione dei territori montani - che, pur costituendo il 48,8% della superficie nazionale, ospitano oggi soltanto il 15% della popolazione italiana (dati Istat al 1 gennaio 2015) - e delle strategie nazionali ed europee che sempre più stanno convergendo su queste aree, per contrastare lo spopolamento, incentivare la creazione d’impresa, valorizzare le risorse naturali, offrire nuovi servizi, dal welfare alla sanità, dai trasporti alla scuola, per portare la montagna ad essere protagonista dello sviluppo e del rilancio del nostro Paese.

Racconteranno infine la propria esperienza di giovani startupper sulle Alpi Evelina Felisatti, vincitrice del secondo premio dell’edizione 2016 di ReStartAlp con “La Chanvosa – Semi di Canapa”, e Maria Lodolo d’Oria, che ha partecipato al Campus con il progetto di co-working “Quòtati”.

Prenderà così ufficialmente il via la seconda edizione di ReStartAlp, il Campus residenziale gratuito che dal 26 giugno al 29 settembre 2017 (con una pausa intermedia dal 29 luglio al 27 agosto) accompagnerà i giovani partecipanti under 35 nella concretizzazione delle proprie idee imprenditoriali nelle filiere tipiche delle Alpi, come agricoltura, allevamento e agroalimentare, turismo e cultura.

Attraverso un’offerta formativa ricca e originale, che comprende didattica frontale, laboratorio di creazione d’impresa, mentorship, esperienze e testimonianze, i ragazzi saranno affiancati da un team qualificato di docenti, esperti e professionisti dei principali settori dell’economia alpina. Per agevolare l’avvio dei tre migliori progetti di impresa sviluppati dai partecipanti, al termine del Campus la Fondazione Garrone metterà inoltre a disposizione premi per un totale di 60mila euro e un servizio di consulenza gratuito post campus.

ReStartAlp è promosso e finanziato da Fondazione Edoardo Garrone e da Fondazione Cariplo che lo sostiene nell’ambito del programma AttivAree dedicato alle aree interne. Il Campusvede la collaborazione di un network di partner accomunati dall’impegno per la valorizzazione del territorio montano: Fondazione Symbola, Università della Montagna, Fondazione CIMA, UNCEM, FederBim e FederForeste. Sono partner tecnici Altromercato e PEFC Italia. Il progetto ha il patrocino del Comune di Premia (VCO).

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti