Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

demolizione

Inserisci quello che vuoi cercare
demolizione - nei post
Metti una sera al cinema speciale "Marguerite" - 2 Dicembre 2016 - 11:27
All'interno della XIII Mostra Camelia Invernale Giardini d’Inverno seconda edizione, il Cinecircolo Giovanile Socio Culturale "DON BOSCO" presenta sabato 3 dicembre 2016 alle ore 18:00 presso Villa Giulia "Marguerite"
Il nuovo volto di Piazza Cavour - 29 Novembre 2016 - 18:01
Finiti i lavori in piazza Cavour, a Intra dopo l'abbattimento della vecchia edicola posta all’inizio di via San Vittore. riportiamo una nota dell'Amministrazione Comunale.
Minore su nuova farmacia - 1 Ottobre 2016 - 12:54
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Stefania Minore, Consigliere Comunale Lega Nord, riguardante la futura collocazione della farmacia comunale.
Sinistra Unita su nomina Conser VCO - 1 Maggio 2016 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Consiliare Sinistra Unita, riguardante la nomina del nuovo amministratore unico di Conser VCO.
“Ex Gasometro” nuovo avviso interesse per acquisto - 26 Aprile 2016 - 15:03
Nuovo avviso di interesse per l'acquisto e successivo riutilizzo del volume relativo all’immobile comunale “Ex Gasometro” in via San Bernardino n°50. Scade il 10 maggio.
“Ex Gasometro” avviso interesse per acquisto - 23 Marzo 2016 - 09:02
"Avviso di interesse per l'acquisto e successivo riutilizzo del volume relativo all’immobile comunale “Ex Gasometro” in via San Bernardino n°50. Scade l'8 aprile".
Polizia Provinciale sequestra stoccaggio rifiuti - 1 Marzo 2016 - 09:09
Nei giorni scorsi la Polizia Provinciale, coadiuvata dal Responsabile del Servizio Rifiuti e Bonifiche, ha posto sotto sequestro il terreno di un’impresa edile nelle vicinanze dell’uscita della superstrada.
Forza Italia Berlusconi su situazione politica - 29 Gennaio 2016 - 18:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Forza Italia Berlusconi, in merito agli ultimi sviluppi in seno al PD e al futuro dell'Amministrazione Comunale.
Zanotti su chiusura mensa sociale Villa Olimpia - 9 Ottobre 2015 - 12:00
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, il post dal titolo "Villa olimpia, chiusa la mensa sociale. Storia di un fallimento annunciato", a firma di Claudio Zanotti.
Torna "Metti una sera al cinema" - 5 Ottobre 2015 - 13:01
Torna la rassegna "Metti una sera al cinema" giunta alla sua 27° edizione, si terrà per gli abbonati presso l'Auditorium dell'Hotel Il Chiostro a Verbania-Intra.
Minore su assegnazione campo sportivo Fondotoce - 4 Settembre 2015 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della consigliere Stefania Minore, sulla recente delibera di giunta che assegna il campo sportivo di Fondotoce.
Comunità.vb sul parcheggio di via Raffaello Sanzio - 2 Settembre 2015 - 09:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Comunità.vb, riguardante le recenti dichiarazioni del sindaco sulla situazione del parcheggio di via Raffaello Sanzio.
VB/doc su rione Sassonia "Il Teatro Sociale" - 1 Settembre 2015 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un contributo di Verbania documenti, che prosegue la rilevazione dei luoghi di eccellenza della Sassonia come contribuito culturale al progetto di riqualificazione urbanistica del rione.
Forza Italia su gestione Cem - 1 Settembre 2015 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare di Forza Italia e del Coordinamento Cittadino di Forza Italia, riguardante la ricerca di un esperto per la stesura del piano di gestione del CEM
Un intervento sul parcheggio bus a Suna - 31 Agosto 2015 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo un intervento riguardante la riqualificazione dell'area di Madonna di Campagna e parcheggio bus zona cimitero Suna.
demolizione - nei commenti
Zacchera: "Teatro -Buco" - 29 Luglio 2016 - 11:49
Re: Re: Quindi secondo Brignone.......
Ciao Hans Axel Von Fersen discorso già fatto! Poi ci dimentichiamo il parcheggio nell'area ex padana gas, gli arredi, la demolizione dell'area,... Ognuno si tenga la pure sua idea! Saluti Maurilio
Quartiere Ovest su via Madonna di Campagna - 14 Luglio 2015 - 17:26
No Brignone no !
Caro Brignone Invece di prendertela con il consiglio di quartiere , dovresti prendertela oltre che con la Giunta , anche con la Minoranza di questo consiglio comunale , tu compreso , visto che da quando vi siete insediati avete continuato a perdere pezzi , siete già in pochi , e pure divisi su tutto o quasi , ma dove volete andare cosí ! Se avevi scoperto che un privato aveva proposto a QUESTA amministrazione , qualche cos 'altro , che é stato tenuto nascosto , potevi battere un colpo , il quartiere ti avrebbe ascoltato come fà con tutti quelli che hanno qualcosa da dire ,io ai consigli sono andata parecchie volte ma , non ti ho mai visto , inoltre , potresti dire a noi comuni cittadini ,chi é questo "qualcuno" che avrebbe nascosto ..... ed eventuali responsabilità con nomi e cognomi ?! Se pensi o pensiate ,che ci sia qualcosa di poco limpido , perché non vi recate dal Magistrato ? ( tu con Di Gregorio e altri) Cosa aspettate ! Non avete anche il compito di controllare e denunciare ,voi consiglieri comunali? A me poi sinceramente , non sembra nemmeno tu conosca come nel quartiere sia stata affrontata la questione della Via Madonna di Campagna e mi sembra fuori luogo la polemica con la presidente , che , ( lo voglio dire prima a scanso di equivoci non conosco e non ho mai visto ), deve praticamente ancora iniziare il suo mandato . Cosa avrebbe dovuto dire , non ha deciso niente lei perché semplicemente prima non c'era , ed il consiglio di quartiere , penso abbia valutato sugli elementi che aveva ed in base alle proprie possibilità . Possibilità , capisci , perché diciamolo francamente , i quartieri contano quel che contano ,tu lo sai bene, ma qualche cosa pur rappresentano o no? Una cosa peró é certa , non possono aver un peso a seconda della convenienza del politico di turno , questo no , troppo comodo ! Vero che alle elezioni hanno votato in pochi , troppo pochi , ( nel quartire Ovest un pó di piú ) vuoi anche per una non semplicità nel farlo ma ,anche tu ,mi sembra , non abbia ricevuto una marea di voti di preferenza , non per questo non puoi dire la tua , anzi mi sembri abbastanza locuace , quindi....! Io non so se la sistemazione di via Madonna di Campagna la renderà in futuro ad essere una circonvallazione ,penso però , che in quella zona vadano fatti degli interventi ,perché sarebbe opportuno non resti così com'è . L'Amministrazione dal canto suo , ha tutti gli strumenti perché questo non avvenga, penso per esempio ed una zona 30 ,a dei dissuasori soft come in via Repubblica o ad altri accorgimenti......ma questo lo potranno eventualmente valutare i tecnici. Penso inoltre che , dal quartiere questo progetto non sia stato accolto con un' ovazione , ma a meno di illegittimità , é fino ad ora l ' unico , l ' alternativa ad oggi é il niente e forse tu non lo sai , ma consiglio di Quartiere Ovest , aveva presentato un progetto che non era questo, dove non si prendeva minimamente in considerazione la demolizione dello Squassoni , questo lo ha deciso la Giunta senza nessun suggerimento o approvazione capito ?! Cortesemente saluto
De Magistris risponde all'Amministrazione - 6 Maggio 2015 - 21:21
...sempre 5Mln...
Ho premesso che non ricordavo bene, però sempre di circa 5Mln si tratta, a cui si deve aggiungere costruzione e demolizione dell'Arena...io non ho capito il nesso tra la cosiddetta "rimborsopoli" e il CEM, se Hans Axel Von Fersen ha ragione, ma ho qualche dubbio, sempre di 5mln buttati sono, e sempre soldi nostri, perchè l'Europa siamo noi, si tratta! Saluti Maurilio
Iracà nominato Comandante dei VVF si dimette da Assessore - 10 Ottobre 2014 - 19:44
peggio di così!
Non si è mai vista una situazione così a Verbania: denunce, querele, carabinieri che indagano, magistratura che sequestra documenti, atti illegittimi che non si voglino revocare, nonostante la palese illegittimità, ordinanze che non si fanno eseguire e che si tengono nel cassetto, ordinanze di demolizione che si trasformano in sanatorie. Insomma un disastro... mi chiedo che si aspetta a riportare il tutto alla normalità con una amministrazione degna di tale nome! Speriamo che a primavera si vada a votare nuovamente, perché non se ne può più di questi debuttanti allo sbaraglio!
M5S: Campo sportivo di Fondotoce tra abusi e sigilli… - 22 Agosto 2014 - 10:16
disinformazione1.....
Come avviene sovente su questo blog i commenti sono espressi senza conoscere le situazioni come stanno , e quindi perlomeno fuori "tema". Il contributo del Coni NON è stato dato per l'edificio, ma bensì per la costruzione della recinzione dei campi. Il fabbicato è stato ricostruito ed ampliato ( prima era delle dimensioni di due box) a seguito della famosa alluvione del 1993 e non nel 1996 ed è stata eseguita da "volontari" Fondotocesi; provate a ricordare chi era sindaco in quei giorni. Lo stesso fabbricato non "risponde " ai requisiti di abitabilità o agibilità edilizie , certificazione elettrica, energetica, e geologica in quanto non rispetta i parametri di salvaguardia all' allagamento , per non menzionare l'abuso edilizio perpretaro involontariamente dai "volontari" (1993) che stando all giurisprudenza e alle varie normative di salvaguardia ambientale non è sanabile, ed è d'obbligo la demolizione delle opere non autorizzate eseguite dopo il 1977 ovvero entrata in vigore della cosidetta legge "Galasso " ( fasce di rispetto dai corsi acquatici, laghi ecc). Quindi vista lo stato del fabbicato , non rimane che la demolizione delle opere eseguite , sostituendole con un progetto ( appovato questa volta ) adeguato alle necessità reali ed in piena sicarezza per gli utilizzatori finali. Comunque in Commissione Urbanistica l'Amministrazione ed il suo Funzionario hanno espresso, semplificando , la nessità di mantenere la struttura in quanto i cittadini Fondotocesi si sarebbero innervositi, ovvero vediamo di trovare una "soluzione ". A onor del vero le proposte nel comunicato di cui i cinque stessi dicono di essersi fatti promotori in effetti sono state espresse da Paracchini ed altri. Quindi ?????? Ugo Lupo
M5S: Campo sportivo di Fondotoce tra abusi e sigilli… - 21 Agosto 2014 - 21:28
paperino
Ma porca miseria. Ma controllano solo noi privati???? Se devi aprire una finestra a casa tua devi produrre progetti, certificati, e autorizzazioni di ogni tipo. Il coni ha dato i soldi sulla fiducia senza un progetto controfirmato dal comune?? Ma nella persona di chi? Paperino? Chi ha peccato? Il comune per omissione di controllo o il costruttore privato? Chi ha sbagliato paghi la demolizione.
Zacchera: "Verbania: fare e disfare" - 8 Agosto 2014 - 16:50
Questione di gusti, non di tecnologie!
L'aspetto estetico è soggettivo: può piacere (il CEM) o no così come piace una scarpa sportiva o una elegante. Al momento ci sono due certezze: a Renato non piace, ai tecnici della cosiddetta Commissione Paesaggio, che qualcosa in più di noi dovrebbero saperlo in fatto di estetica e coerenza paesaggistica, sì. Forse gli stessi, si dirà, che hanno dato il via libera all'antenna telefonica di Dumera o, vent'anni addietro, alla variante sulla A26 in quel di Feriolo (e non andarono nemmeno troppo per il sottile, trattandosi di una colata di cemento grigio e grezzo direttamente sulla sponda del lago, a poca distanza dall'uscita multi direzione di Gravellona Toce). Tant'è! Riporto qui di seguito uno stralcio di un'intervista al responsabile progettista dell'opera di qualche tempo fa, per la quale al momento ci si deve solo fidare non essendo a disposizione di tutti la documentazione tecnica pertinente: "Per il riscaldamento sarà utilizzato un moderno sistema che sfrutta l’acqua del lago, che verrà captata tramite dei pozzi cui attingeranno delle pompe di calore. Non verranno quindi utilizzati combustibili fossili. Saranno anche riutilizzati in larga parte i materiali che provengono dalla demolizione dell’Arena. Il calcestruzzo sarà tritato e utilizzato per riempire i piloni nel terreno, attraverso la tecnica del jet grounding, mentre il legno del rivestimento dell’anfiteatro sarà reimpiegato per le tavole del palcoscenico e delle passerelle di servizio nella torre scenica”. Non solo: “Per l’illuminazione utilizzeremo luci a led a basso consumo – prosegue Bianchetti – e tutto il Cem ha obiettivo la certificazione Casaclima, che riguarda il consumo energetico e la compatibilità ambientale" Una costruzione all'avanguardia quindi, non solo dal pdv della multifunzionalità, ma anche da quella, oggi sicuramente più sentita, dell'impatto ambientale. E poi permettetemi di soffermarmi qui: "Dal punto di vista architettonico la vista dall’alto del progetto (in apertura) mette in evidenza il voler rimarcare visivamente i sassi del fiume, ciotoli arrotondati, mentre la parte frontale sarà occupata da una grande facciata vetrata frontelago lunga circa 50 metri e di circa 500 mq di superficie" Rispetto alla colata di cemento di sui sopra, una vetrata fronte lago di 50mt, vale solo quella il prezzo di un biglietto! Anche a me piace!!! ;) AleB
Nuova area Camper FOTO - 21 Luglio 2014 - 17:35
area
Come soluzione provvisoria, può anche andar bene, ma sicuramente lontana dal potersi definire area di sosta, (forse posteggio camper, ammesso che i posti rimangano ai soli camper). Penso che per Verbania al contrario di altre realtà anche a noi vicine (cannobio, baveno) i camper siano stati un continuo investimento a fondo perduto, alle spese per la costruzione e la demolizione del vecchio pozzetto a S.Anna, si sono aggiunti 15.000,00 euro per la costruzione del nuovo pozzetto collocato nella via principale della città (unico in tutta europa, come collocazione, messo a confronto con la nuova Questura e quel mostro di cemento del CEM). Se le risorse fossero state impegnate da subito per una soluzione degna di definirsi tale, da tempo avremmo avuto una area di sosta camper da cui ricavare quanto si è speso, ma cosa volete, come per i soldi del pala tenda, come per cosa costerà il CEM, anche i camper hanno contribuito a pesare sui conti di questa città. Speriamo in meglio.
"Come posteggiare (quasi) gratis a Verbania" - 24 Giugno 2014 - 19:04
X Emanuele Pedretti
Il CEM aveva una previsione di costo, all'inizio dei lavori, di 17 milioni di euro: http://www.eventreport.it/stories/hotel/75223_al_via_il_progetto_del_centro_eventi_multifunzionale_di_verbania/ A questi vanno aggiunti i costi per l'acquisto dell'area demaniale su cui sorgerà, il rimborso all'ex gestore dell'arena, la demolizione dell'arena (che, vorrei ricordarlo, era stata costruita con fondi europei), la bonifica del terreno (risultato inquinato) e le opere accessorie del caso (parcheggio, sistemazione della zona circostante e così via). Viene naturale pensare che il costo dell'opera si aggirerà, alla conclusione dei lavori, intorno ai 20 milioni di euro. Di questi, 10 saranno coperti dal PISU, gli altri dalle nostre tasche. Il teatro in piazza macello aveva un costo previsto di circa 13 milioni, 10 derivanti dal PISU, circa due e mezzo da una donazione della banca di Intra (se non ricordo male, visto che poi tale donazione è stata ritirata e non se ne è più parlato) e il resto (circa mezzo milione) dalle casse del comune; in più ci sarebbe stata la sistemazione della piazza, la ristrutturazione dell'ex camera del lavoro (ormai ridotta ad un rudere pieno di topi e piccioni) e avremmo ancora l'arena, cose che, in un rapporto di costi/benefici, andrebbero tenute in conto. Quindi mi perdoni signor Emanuele, ma credo proprio che le cifre che ha snocciolato siano errate. Riguardo ai parcheggi, se è vero che il TOTALE delle entrate dai parcometri "cuba" un milione, è anche vero che il "giochino" tanto sapientemente svelato dal comitato Parachini non azzera del tutto queste entrate. Vogliamo fare una previsione molto pessimistica? Diciamo che grazie a questo disguido venga perso il 10% delle entrate: sarebbero 100 mila euro all'anno, ovvero 500 mila euro in un quinquennio. Paragonati alla decina di milioni a carico del comune per la costruzione del CEM sono comunque un ventesimo. Ed è una previsione molto pessimistica quella del 10%... Quindi ripeto, mi suona assurdo dire che le modifiche apportate nell'ambito dei parcheggi siano la causa di un eventuale buco nelle casse comunali... Anche in considerazione del fatto che (notizia fresca fresca) l'assessore delegato ha detto che questo è il primo di una serie di interventi, quindi presumibilmente la situazione andrà normalizzandosi nelle prossime settimane.
Elezioni: presentate 14 Liste in Comune - 26 Aprile 2014 - 20:31
buonissimo, infatti sarà realizzato
Ottimo direi, visto che le possibilità che non si realizzi sono abbondantemente al di sotto dello zero. Comunque tutti hanno programmi più o meno seri e fattibili, anche Bava (escludendo la demolizione del CEM). Quindi auguri a tutti.
Marchionini: Commissario non lasci una TARES insostenibilie - 20 Aprile 2014 - 14:20
Propaganda in affanno
Prendo atto che il pdci è in affanno e ripete cose scorrette cercando un recupero: 1-sul CEM serietà vuole che si dica prima delle elezioni quale sia la propria posizione. 2- mai parlato di demolizione, ma sempre di blocco cantiere e riconversione dell'edificato. Il 23 al confronto tra candidati probabilmente anche Aurelio riuscirà a capire... Ora basta proteggere le proprie inconsistenze politiche attaccando il sottoscritto, il pdci ha legittimamente scelto di attaccarsi al carro del PD, che ora rivendichi indipendenza di posizione sul CEM è assurdo!
Stato non paga il Vco. Nobili: attacco al territorio - 4 Dicembre 2013 - 17:33
a dimostrazione
tutto ciò detto dimostra che non siamo sufficientemente "autorevolmente" rappresentati, visto che in virtù di tante ragioni, non arriva il dovuto. Forse che in regione chi ci doveva rappresentare era occupato nelle spese di rappresentanza natalizia a ferragosto? forse perchè c'era cosa alla casa del dolce? forse perchè ci si doveva occupare di come giustificare la (assurda) demolizione dell'Arena? forse perchè chi doveva essere in provincia era dall'avvocato per le sue beghe giudiziarie? ... molte possono essere le ragioni, ma il risultato è uno solo: il VCO non conta niente per nessuno se non per chi è riuscito a scaldarsi le chiappe, o sbaglio?
Zanotti: quando le pellicole antiriflesso su vetri questura? - 22 Luglio 2013 - 21:32
Domanda corretta...
La domanda corretta da porsi sarebbe: Quando la demolizione del Creme Caramel? E non "quando l'applicazione delle pellicole". Comunque mi sembra che per un riflesso che genera un minimo fastidio, si stia facendo un gran polverone... Invece di lamentarsi dell'inquinamento prodotto dai centinaia di camion che tutti i giorni passano davanti alle loro case, si preoccupano di un po' di sana luce che entra in casa per poche decine di minuti al giorno... La gente a volte non la capisco proprio...
Tambolla e Immovilli, su CEM e Referendum - 5 Giugno 2013 - 10:01
Priorità
Niente da dire sulle consuete puntuali e precise considerazioni di Immovilli e Tambolla a cui vedo viene risposto con una certa difficoltà; faccio salvo il principio del "de gustibus non est disputandum", ma dire che "avete rovinato l'arena" denota un certa affinità con l'orrendo; personalmente trovo l'attuale arena uno dei posti più brutti di Verbania e comunque a teatro a piedi ci andranno gli stessi che a piedi andavano all'arena; per Piazza Mercato proporrei la immediata demolizione dell'osceno rudere della ex camera del lavoro, per il resto lancerei un bel concorso di idee tra Brignone, Paolino, Zanotti, la Zorzit e mettiamoci anche Bava e per non farci mancare niente anche Bombace, tié! Avete notizie del sinistro quesito referendario annunciato, ripensato, riformulato, ritardato, ritirato sul futuro ovviamente scontatissimo visto che la sua realizzazione é praticamente blindata del CEM???
CEM: petizione contro - 30 Aprile 2013 - 11:56
Il CEM e l'urbanistica
Premetto che l'ubicazione del CEM all’arena non mi ha mai entusiasmato anche se il sito è molto affascinante e l'opera (ben progettata da Arroyo) ben identifica e caratterizza un luogo cardine tra Intra e Pallanza considerato dai pochi progetti urbanistici sviluppati a Verbania (vedere la mostra in corso all'Archivio di Stato) area di cerniera da sviluppare, erano però altri anni….. Trovavo l'ubicazione di piazza f.lli Bandiera molto calibrata al fine di riqualificare la piazza e tutta la Sassonia con un'opera importante che diventava la “scusa” per un intervento di qualificazione ormai necessario da anni dopo la demolizione del vecchio macello. Lo sviluppo e la flessibilità del nuovo CEM naturalmente supera i limiti del progetto previsto dal concorso dove ci si limitava a due sale non utilizzabili al di la del teatro e del cinema, la soluzione all’arena da questo punto di vista ha una marcia in più, sia dal punto di vista convegni o eventi sia per spettacoli all’esterno. La situazione parcheggi credo sia un falso problema, viste le distanze…. Chi non ha mai fatto almeno un km a piedi andando a vedere uno spettacolo all’Arcimboldi di Milano…… Il post però mi permette di fare almeno due riflessioni: La prima in merito al brutto vizio dei governi e delle amministrazioni di predisporre progetti, appaltare lavori, affidare incarichi, pagare il tutto con i nostri soldi, e poi….. con estrema semplicità l’amministrazione che ti sostituisce decide di buttare via tutto e ricalibrare o riformulare una nuova soluzione spendendo altri soldi…… il tutto perché il progetto vecchio rappresenta la vecchia amministrazione e il portarlo a temine avrebbe dato lustro e prestigio a questi!!!!! La seconda è riferita ormai alla divenuta inutilità della pianificazione urbanistica, in quanto tutte queste opere (importantissime) nascono in siti dove il pianificatore aveva previsto tutt’altro, e con operazioni di varianti si modifica in maniera semplice e senza il dovuto “progetto” la destinazione di un’area. In poche righe capisco che un argomento come questo non può essere trattato ma mi viene da scrivere una cosa semplice: prima di intervenire in questo modo sarebbe a mio parere da rendere obbligatorio: • L’impossibilità di modificare/cancellare un progetto approvato, finanziato e avviato da una precedente amministrazione; • L’impossibilità di variare una previsione di piano urbanistico (di questa portata sociale) senza una revisione sostanziale della pianificazione a cura del redattore del piano stesso. Concludo ricordando che l’urbanistica non può essere considerata “partecipata” come si sta scrivendo ultimamente su articoli e blog, l’urbanistica è piuttosto complessa e non può essere frutto di scelte da “referendum”, chi decide deve avere competenza e in fase dei progettazione considerare una infinita serie di vincoli, pro e contro. E’ bello vedere gruppi che si confrontano e sollecitano una loro soluzione, ma queste persone possono solo essere una delle basi di nozione per un professionista che in assoluta autonomia sia politico che sociale definisce un piano di REGOLE e non un piano di UMORI o RAPPEZZI, Verbania in questi anni si distingue per i piani non di progetto ma di rappezzi, speriamo in futuro di concentrarci sul “PROGETTO”.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti