Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

etichette

Inserisci quello che vuoi cercare
etichette - nei post
Origine del latte su etichette: Si dall'Europa - 15 Ottobre 2016 - 19:06
"Un provvedimento che apre nuovi scenari e che valorizza un patrimonio che nelle nostre province è tradizione e che da troppo tempo viene penalizzato da un’insostenibile congiuntura: la zootecnia e il comparto lattiero caseario si legano ancor più al territorio e al suo presente, nel segno di un diritto alla trasparenza che, finalmente, viene riconosciuto alle imprese e ai consumatori".
MilanoInside: Milano Whisky Festival and Fine Rum - 13 Ottobre 2016 - 08:01
Torna nella sua undicesima edizione il Milano Whisky Festival and Fine Rum, l'evento dedicato agli amanti dei distillati.
Il Maggiore: si parte con Berliner Symphoniker - 29 Settembre 2016 - 18:22
Si apre ufficialmente sabato 1° ottobre 2016 la prima stagione del Teatro del Centro Eventi Multifunzionale Il Maggiore di Verbania.
Swimrun Cheers - sport, birra artigianale e gastronomia - 26 Agosto 2016 - 09:16
SWIMRUN CHEERS: un percorso che unisce sport, birra artigianale e cibo di qualità. Il 27 agosto gara, degustazioni birre artigianali e street food Carlo Tacchini – finalista a Rio 2016 nella canoa olimpica – pagaierà nell’ultima frazione SWIM
Festa del Vino - 28 Luglio 2016 - 14:33
Go Wine, associazione nazionale con sede ad Alba e che opera a favore della cultura del vino e dell’enoturismo, si presenta per il secondo anno a Mergozzo. Banchi d’assaggio e degustazioni selezione di Moscato d’Italia e Bollicine Italiane.
Home Concert a Bracchio - 20 Luglio 2016 - 09:35
Mercoledì 20 luglio, alle ore 21, a casa di Ale – Via Bracchio 50 – Mergozzo a due anni quasi dal primo incontro musicale tra i due grandi artisti Deobrat Mishra e Roberto Olzer, l’esperienza di ripete. Armonie e scale musicali lontane di nuovo in concerto alla ricerca dell’accordo perfetto.
Swimrun Cheers: Correre, nuotare, brindare - 15 Maggio 2016 - 13:01
Per festeggiare l’ultimo fine settimana di agosto, sabato 27 e domenica 28 a Verbania Pallanza si terrà la prima edizione di un evento unico al mondo, capace di legare sport ed enogastronomia con l’obiettivo di valorizzare il meraviglioso territorio del Lago Maggiore e delle Isole Borromee.
A Vinitaly etichette del VCO - 10 Aprile 2016 - 10:23
Anche le etichette delle province di Novara e Vco si preparano all’appuntamento con Vinitaly, il grande evento dedicato al mondo dell’enologia nazionale ed internazionale che Verona si appresta ad accogliere da domenica 10 a mercoledì 13 aprile. Riportiamo il comunicato di Coldiretti Novara e VCO.
MilanoInside: La birra, che passione - 31 Marzo 2016 - 09:09
Per gli amanti della birra si avvicina un appuntamento imperdibile che si terrà da venerdì 1 aprile a domenica 3 aprile: Worldbeer, la festa della birra artigianale.
"Giù le mani dai nostri servizi ospedalieri" - 27 Febbraio 2016 - 09:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Roberto De Magistris, Coordinamento Sanità Lega Nord V.C.O., riguardante il futuro della Sanità sul territorio.
"In Cima alle Stelle” - 10 Gennaio 2016 - 11:17
La cucina gourmet di Fabrizio Tesse, chef stellato della Locanda di Orta, al cospetto del paesaggio suggestivo dell’alpe Ciamporino, in una location unica, il Rifugio 2000.
MilanoInside: Il Festival del whisky - 12 Novembre 2015 - 08:01
Torna questo weekend nella sua decima edizione il Whisky Festival & Fine Rum.
Corsi Interreg "Elisir del Ben-essere" - 17 Ottobre 2015 - 18:02
Due corsi di formazione facenti parte del progetto Interreg "Elisir del Ben-essere" che si svolgeranno a Cannobio, presso Hotel il Portico: Domenica 18 Ottobre: Corso di Degustazione di acque "L'acqua questa s-conosciuta”. Domenica 25 Ottobre: Corso Angolo del libro, Leggere, riflettere....meditare, ovvero "Regalarsi Tempo".
Il Piacere della Dieta - 26 Aprile 2015 - 11:05
Due appuntamenti sabato 9 maggio alla libreria Ubik di Omegna ore 15.00 Circolo Naturalmente In collaborazione con Dott.ssa Chiara Lessa, DIETISTA sono liete di invitarvi.
MilanoInside: Torna a Milano il Food and Wine Festival - 5 Febbraio 2015 - 08:01
Dopo il grande successo delle precedenti edizioni, torna a Milano il Food and Wine festival, che festeggia quest'anno la sua quarta edizione. Il festival si terrà il 7, l'8 ed il 9 Febbraio presso l'ex fiera Milano city.
etichette - nei commenti
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 18:24
Re: puntualizzazione
Ciao Robi lascia perdere la destra e la sinistra, in generale, ma in Italia in particolare sono solo etichette... Tu dici: "l'immigrazione ha portato molti problemi di ordine pubblico e la delinquenza straniera dilaga", va bene, se solo per questo anche il grande afflusso di meridionali negli anni 60 ha portato delinquenza, non so quanti anni hai, io sono abbastanza vecchi da ricordare Renco negli anni 70, primi 80. Ma tutto questo, cosa c'entra con i lavoratori stranieri regolari? Perchè questo sono i frontalieri, nulla hanno da spartire con gli irregolari! Poi dici: "distingua lavoratori specializzati da manovalanza generica", perchè? La maggioranza dei frontalieri sono proprio "manovalanza generica, almeno per il livello svizzero. Stiamo parlando di panettieri, giardinieri, commessi/e, operai/e, muratori, badanti, baristi, lavori che gli svizzeri non fanno. Quindi? Questi tutti a casa? Ma chi lo manda avanti il Ticino (senza contare della ricaduta economica su VCO, VA e CO)? Max Lavecchia dice: "giusto e corretto il dirito di importare in casa propia personale selezionato anche a livello penale", perchè oggi non si fa? Prima di assumere qualcuno, non fanno controlli? Controlli formali e controlli informali... Quindi, tutta la faccenda del casellario, deve essere presa per quello che è, una "boutade" di un'area politica che sta "giocando" con le paure, legittime, della gente. Ma risultati? Si dimostra come il populismo serva solo per far felici qualcuno, arricchire e/o dare potera ad altri, ma che alla società, non serve a niente. I frontalieri, fino a quando varranno le attuali differenze economiche tra Italia e Svizzera (tasso di cambio, costo del lavoro, livello di tassazione,...) i frontalieri continueranno ad esserci e fare la "fortuna" della vicina Svizzera! Come vedi, Trump, la destra, la sinistra, Renzi, Hillary e compagnia cantante non c'entrano nulla in questo discorso! Saluti Maurilio
Forza Italia Berlusconi: “La porta di San Giovanni” - 2 Settembre 2016 - 12:29
toc toc...ma la mini circonvallazione?
toc toc...ma la "mini circonvallazione del II del San Giovanni"? Prima di allungarsi sulle solite menate, sarebbe anche carino sapere cosa propongono, altrimenti il comunicato è un lungo elenco di etichette, come una "supercazzola"! Saluti Maurilio
PD: "Grazie a Massimo Forni. No alle strumentalizzazioni" - 27 Agosto 2016 - 14:33
Re: Re: "poraccio sarà lei"
Ciao Hans Axel Von Fersen Puo darsi che mi ricordi male, negli anni 2000/2010 lavoravo per una società di Roma ed ero fuori città più di ora, come può darsi che non sia l’esempio corretto, ma non è il teatro l’oggetto, della mia risposta, ma come un sia giusto che un sindaco prenda le sue decisioni, che posso piacere o meno. Comunque sia andata con il teatro, Zanotti, Zacchera e molti loro sodali, non sono stati più rieletti (alcuni non si sono neanche ripresentati) a dimostrazione che i cittadini sono molto meno cretini di quello che si pensi. Non è neanche in discussione il lavoro del sindaco, saranno i verbanesi a decidere tra pochi anni! Penso, ma è solo un pensiero personale, che non si può mettere in discussione un progetto, con la “supercazzola” della “democrazia partecipata " e cose simili, senza ” fare esempi concreti e reali, ma usando etichette e citazioni vaghe! La funzione elettiva è una delega a decidere e a controllare! Soprattutto sia scorretto dare del “poraccio” a chi non la pensa come te, dimostrando capacità di analisi e discussione. Potremmo non essere d’accordo, ma non puoi avere un atteggiamento da “io so io e voi non siete un caz*o!”. Lo sta usando il sindaco? Può darsi, torniamo al punto di prima, tra pochi anni i verbanesi decideranno! Questa è l’unica e sola democrazia nata dalla nostra costituzione! Non ci piace? Bene, promoviamo un cambiamento legislativo! Siamo così sicuri che la “democrazia partecipata" garantisca risultati migliori? Ma cosa significa in concreto “democrazia partecipata"? Che deve piacere a tutti? Ad una maggioranza qualificata? Ad una maggioranza relativa? Ma la maggioranza di cosa? Consiglieri comunali? Dovrebbe già essere così! Cittadini? Allora è un referendum, proponetelo, se la città risponde bene! Ma dobbiamo essere d’accordo con il progetto di massima o di dettaglio? Ma se a qualcuno non piace come è messa una panchina cosa fa? Blocca il progetto? Ma se qualcuno pensa che si dovrebbe estendere il progetto, per esempio all’ex palazzo SIP, cosa fa? Blocca tutto e si riparte da capo? Ma a tutto questo non avevano già pensato i costituenti? Credo che si eleggano propri rappresentati proprio per dare concretezza e soluzione a queste e molte altre domande! Come vedi, sache se sono un “poraccio”, ho idee molto precise, ma soprattutto, non dettate da partigianeria o appartenenza a quello o questo movimento. Ultimo, ma non ultimo, non penso che chi non la pensa come me sia un “poraccio”!!! Saluti Maurilio
Forza Italia Berlusconi su parcheggio Castelli - 21 Febbraio 2016 - 23:00
Re: Mah
Ciao gennaro scognamiglio Ancora con le etichette politiche? Non si potrebbe ragionare sui contenuti? Il pianeta terra ha un limite e non si può crescere all'infinito, forse sarebbe saggio rivedere le nostre scelte quotidiane, se il suo problema sono i lavoratori delle case automobilistiche, la vorrei far riflettere, se aumentiamo le biciclette o i mezzi pubblici in circolazione, avremmo comunque un aumento in quei settori, ammodernare e migliorare il traffico ferroviario locale permetterebbe a molti di rinunciare all' automobile, stando al suo ragionamento non si dovevano chiudere le fabbriche di eternit, tutti gli incentivi dati alle case automobilistiche se li avessimo usati nella ricerca di mezzi di trasporto meno inquinanti, avremmo potuto evitare i blocchi di quest'autunno in molte città, e ridurremmo l'inquinamento, per non parlare dei mestieri che stiamo perdendo con il consumismo sfrenato dell'usa e getta, la società attuale mi sembra evidente abbia molti problemi dovuti principalmente al crescere all'infinito, ricerca sfrenata di materie prime, pesca industriale che esaurisce i mari, guerre mascherate da esportazione della democrazia per depredare i combustibili fossili, profughi che ci ritroviamo in Europa, crisi finanziarie del sistema bancario che deve sempre crescere, così come cresce l'avidità umana, forse la decrescita felice descritta da Serge Lautoche potrebbe essere la soluzione, mi rendo conto di aver allargato di molto il ragionamento partendo da un parcheggio Ma sognare non costa nulla .....per ora https://it.m.wikipedia.org/wiki/Decrescita
Poste a Suna: si ritorna ad uno sportello ad uso dei cittadini - 15 Luglio 2015 - 09:50
no...
Ma non voglio etichette. Prendo quel che pare meglio di qui e di là... Ciao Andre.
Club Forza Silvio due iniziative su spiagge e scuola - 30 Agosto 2014 - 14:27
etichette o buon senso?
Io non sono ne di destra ne di sinistra. Sono x il buonsenso. Se la raccolta dei libri usati e' di sinistra sono di sinistra. Se non accettare extracomunitari senza casa e lavoro e' di dx allora sono di destra. Perché etichettare? Mio marito mi da della destroide xkè sono x il rispetto degli altri e delle regole.. Perché? La sinistra e' x fare ognuno i fattacci suoi?... Quella e' maleducazione e menefreghismo. Boh.
Lega: "io corro da sola" - 10 Febbraio 2014 - 09:51
previsioni? mah!
Caro Benito, beato te che hai delle certezze...Carlo Bava non ha i voti? hai per caso la "sfera di cristallo"?Guarda, io sono un'uomo da marciapiede, vivo nei circoli, sono sempre, appunto,in mezzo alla strada e le voci che sento non concordano con le tue affermazioni,Bava è molto conosciuto e apprezzato,ma soprattutto non ha etichette politiche che possono condizionare le scelte,Bava , in caso di elezione, dovrà rispondere SOLO ai cittadini e non ANCHE ai cittadini avendo le mani libere, e questo "status quo"è molto apprezzato dalla gente che dei politici ne ha le tasche piene........crepi il lupo!
Al confine per fermare falso Made in Italy - 4 Dicembre 2013 - 15:28
ingenuità?
caro lupus, col suo ragionamento nulla sta in piedi. il controllo sui prezzi lo avrebbe dovuto fare la guardi di finanza, ma anche solo una delega di "osservatore" alle associazioni di consumatori (basterebbe intervenire davvero quando le segnalazioni arrivano). Per le etichette la tecnologi ci consente molte cose , moltissime... certo che se si parte dicendo che è tutto inutile non si arriva da nessuna parte. Di certo c'è che è più semplice fare i disfattisti che essere costruttivi.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti