Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

galleria

Inserisci quello che vuoi cercare
galleria - nei post
"Percorsi trasversali" - 19 Luglio 2017 - 13:01
Giovedì 20 luglio alle ore 17.00 si terrà presso il Civico Museo Archeologico l'inaugurazione della mostra diffusa "Percorsi trasversali", inserita nelle numerose iniziative di festeggiamento del decennale dell'Ecomuseo del Granito.
Letti di notte 2017 - 16 Giugno 2017 - 16:11
Sabato 17 giugno, alle ore 21.00, presso la Libreria Alberti di Verbania si terrà Letti di notte 2017. Presentazione in anteprima nazionale del libro: Dente per dente, di Francesco Muzzopappa, Fazi editore. Il libro uscirà in Italia il 22 giugno.
Mostra di Pittura - 4 Maggio 2017 - 17:12
Mostra di Pittura allo SPAZIO AGLAIA ARTS AND CRAFTS di Omegna.
Consiglio Provinciale - 25 Aprile 2017 - 10:23
Mercoledì 26 aprile 2017, alle ore 11,00, presso la sede della Provincia al tecnoparco, si terrà il Consiglio Provinciale.
Mostra fotografica di Erminio Annunzi - 7 Aprile 2017 - 19:26
Un importantissimo personaggio della fotografia italiana. Per la primissima volta Erminio Annunzi espone il suo lavoro Ritratti arborei. L'autore sarà presente all'inaugurazione l'8 Aprile e all'incontro con l'autore venerdì 21 Aprile, presso Oot - La Piccola Bottega di Fotografia, Stresa.
Metti una sera al cinema - Io, Daniel Blake - 3 Aprile 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 4 aprile 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Io, Daniel Blake".
Bellinzona: giovane italiano muore travolto da treno - 24 Febbraio 2017 - 14:21
Un giovane di vent'anni del comasco è stato travolto da un treno attorno all'una di questa notte mentre attraversava i binari in una galleria di Bellinzona.
Metti una sera al cinema - Fai bei sogni - 20 Febbraio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 21 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Fai bei sogni".
Interconnector tour del 29 gennaio - 30 Gennaio 2017 - 15:03
Domenica 29 gennaio 2017 si è svolta con un successo la giornata informativa INTERCONNECTOR TOUR, organizzata da Salviamo il Paesaggio VALDOSSOLA sulle aree dei territori di Vogogna e Piedimulera, destinatarie della possibile localizzazione della grande stazione di conversione elettrica del progetto TERNA “Interconnector Svizzera-Italia 380 kV”. Di seguito la nota del Comitato.
Con la Biblioteca alla Scala di Milano - 10 Gennaio 2017 - 17:04
Con la biblioteca di Verbania alla Scala di Milano: il programma degli spettacoli per il 2017, prevendita dall'11 gennaio.
Chiusura galleria Omegna - 18 Dicembre 2016 - 15:03
Si avvisa che la galleria di Omegna, SP 229 del Lago d'Orta, sarà chiusa al transito veicolare, eccezion fatta per i mezzi di emergenza, da lunedì 19 dicembre a mercoledì 21 dicembre 2016
Mostra “I Longoni” - 11 Novembre 2016 - 12:59
Presso l’Associazione LaborART di Piedimulera (Vb) si inaugurerà sabato 12 novembre la mostra “I Longoni”, con opere di Alberto Longoni, Lidia Josepyszyn Longoni, Elisa Longoni.
Provincia VCO: fondi per manutenzione stradale - 10 Novembre 2016 - 17:35
La provincia del Verbano Cusio Ossola, informa in una nota che il settore viabilità ha attivato le procedure di affidamento dei lavori urgenti.
Mostra-Esposizione di Antonella Pelizzetti - 3 Novembre 2016 - 07:02
Esposizione/galleria d’arte di quadri dipinti dall’artista locale Antonella Pelizzetti, presso il locale “Patchouli Lounge Gallery” ad Omegna in via Cavallotti 10-12 e l’inaugurazione si terrà Sabato 5 Novembre alle ore 17.30
Incidente mortale a Gravellona - 25 Ottobre 2016 - 11:25
Tragico incidente questa mattina, nella galleria del Bocciol, tra Gravellona Toce e Omegna, ha perso la vita un giovane 25enne.
galleria - nei commenti
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 19:37
Re: FACCIAMO 2 CONTI...
Ciao SINISTRO in riferimento a... Nel 2004 con circa 40 milioni di euro (in parte finanziati dalla CE) avremmo potuto realizzare 2 gallerie. Oggi, con circa 20 milioni si potrebbero mettere in sicurezza 6 km di versante Cannero/Cannobio. ... bla bla bla... Primo.. sapere dove sarebbero partire e arrivate le gallerie.. toglierebbe già ogni dubbio sul fatto della loro inutilità per i problemi attuali e precedenti.. i tratti di strada "incriminati" sarebbero rimasti comunque dove sono e le gallerie non avrebbero evitato nulla... anzi, nel periodo di lavoro probabilmente ci si sarebbe lamentati dei camion, traffico, terra, accumuli vari, semafori e cantieri. Secondo.. sarebbero già finite se iniziate nel 2004? sarebbero bastati i soldi?... Terzo.. Il tratto di strada del lago comunque va messo in sicurezza perchè anche in un'ipotesi fantascientifica di una galleria che dal confine sbuca a fondotoce.. la strada del lago rimarrebbe, quindi andrebbe sempre e comunque messa in sicurezza, perchè sarebbe percorsa da tutti quelli che ci abitano più tutti i turisti che vogliono vedere il lago e farsi la litoranea..
SS34: lavori alla frana ultimi aggiornamenti - 27 Marzo 2017 - 22:27
........
Perché tutti quei alberi che spuntano da Intra fino a cannobio che tra un po fanno da galleria naturale non è ora che vengono tagliati prima che cadono e ci scappa qualche altro morto
Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34 - 26 Marzo 2017 - 14:47
Se non erro
Se non erro il progetto della galleria per aggirare Cannobio sarebbe dovuta sboccare in località Creda o poco più avanti e quindi non avrebbe evitato la frana attuale; quella per aggirare Cannero sarebbe dovuta partire dopo l'attuale frana per sfociare appena dopo l'abitato di Cannero e quindi prima di Cassino. Entrambe non avrebbero risolto le criticità della SS34 che sono evidenti anche poco dopo Ghiffa, all'ingresso di Oggebbio, da Cassino a Cannero, da Cannero al confine; quindi o si faceva la famosa stada a mezza costa o le due gallerie sarebbero servite a ben poco. Nella situazione attuale, detto da uno che non se ne intende, la soluzione più rapida, sicura e meno costosa è quella delle gallerie artificiali paramassi collocate sull'attuale sede stradale, proprio come è stato fatto nella strada dirimpettaia in terra lombarda dal valico di Zenna fino a Laveno.Vogliamo scommettere che anche la calata a Roma dei sindaci servirà a ben poco se non a fare loro grandi promesse? Poi si sa che tra il dire ed il fare....basti dire che sono i Sindaci a dover andare a Roma e non il ministro ( che li ha convocati con comodo quasi ad un mese dagli eventi) a scomodarsi per recarsi sul posto e prendere diretta visione della situazione. Chissà se si sarebbe comportato allo stesso modo se la strada fosse stata una di quelle che porta ad un qualche paese dei suoi amici e sodali del giglio magico!?!?
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 25 Marzo 2017 - 00:36
Re: Re: Re: gallerie
Ciao Giovanni% Non sono contro le gallerie a prescindere, ma ne convieni che le galleria non risolverebbero i problemi della statale? Si dovrà sempre usare questa strada per il traffico locale e le frane sarebbero sempre un pericolo costante. Come risolvere? Qualcuno ha già espresso la soluzione delle protezioni a mo di galleria aperta, come nel versante opposto, aggiungiamo in altri tratti reti e protezioni tipo para slavina ed in particolare rispetto per il territorio, non continuiamo a monte con cementificare, scavare ed impermeabilizzare i terreni, insomma rispettare il territorio,forse aiuterebbe. Intanto incenerire costa più che differenziare, come il caso Parma dimostra e come gli stessi dati del Rapporto Rifiuti 2015 di Ispra, elaborati nell’inchiesta Rifiuti d’Italia confermano. https://www.wired.it/attualita/ambiente/2016/12/13/bilancio-inceneritori-italiani/ Mentre per quanto riguarda il finanziamento ai partiti, sono una vergogna, personalmente non dico non ci debbano essere soldi per la politica, ma lo status quo è una vergogna ed un insulto alla povertà. Hai visto la tabella? Quanto spendono e quanto invece percepiscono? È un rimborso spese elettorali non dobbiamo dare più di quanto non rendicontato, il m5s ha speso circa 700 mila euro per le nazionali del 2013 ed ha chiesto micro donazioni private. Non si vuole arrivare a quello? Per lo meno bisogna avvicinarsi. Molti si chiedono come sconfiggere il m5s....è semplicissimo, bisogna attuare il loro programma http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/26/finanziamento-ai-partiti-bloccato-per-bilanci-non-regola-la-casta-si-fa-la-sanatoria-per-incassare/1907265/ http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/02/14/soldi-ai-partiti-dichiarare-il-nome-dei-finanziatori-non-e-piu-obbligatorio-in-nome-della-privacy/2463304/
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 23 Marzo 2017 - 13:35
Pur d'accordo...
Pur d'accordo con Lavecchia sul fatto che le bandiere blu siano solo scemenze nutili perchè nessuno va in vacanza qua o là solo perchè il luogo prescelto ha o meno una bandierina, faccio ossevare che le gallerie di Cannobio e Cannero non avrebbero risolto il problema del pericolo incombente da sempre sull'intera SS34; la soluzione sarebbe stata quella della famosa "strada a mezza costa" che sarebbe stata quasi tutta in galleria quindi con un impatto visivo minimo, che dal confine arrivava a Vb e si sarebbe dovuta raccordare con l' altra opera mai partita: la circonvallazione di VB. Se tali infrastrutture non sono state fatte negli anni d'oro, ora che ci dicono essere scarsa la grana, resterà tutto nel libro dei sogni e non solo per dei comitati del no, perchè dove vuole lo Stato centrale se ne frega dei comitati locali ( vedi TAV e, purtroppo per noi, Interconnector)
Forza Italia Berlusconi: Delrio e la circonvallazione - 3 Giugno 2016 - 10:05
dibattito
buongiorno a tutti, se non erro il progetto definitivo della circonvallazione era il seguente: entrata a Fondotoce(Casa della Resistenza) prima uscita Colonia Motta(svincoli) si prosegue fino al Ponte del Plusc(svincoli) ed infine al Cavallo di Ghiffa, sulla fattibilità del progetto non metto in dubbio i tempi e forse anche le difficoltà (le crepe delle case di Stresa.quando si è trattato di fare la galleria...)...)sull'utilità mi piacerebbe aprire un serio dibattito su VN...
Il Maggiore: le FOTO dell'interno - 21 Marzo 2016 - 13:21
Spazi e capienza
A parte che si sapeva sin dalle origini che il numero di posti sarebbe stato di circa 500sedute; a parte che l'originario progetto non ne prevedeva sicuramente molti di più; a parte che se avesse avuto 1000sedute avreste comunque colto l'occasione per fare polemica inversa (come lo riempi?); a parte tutto....volete 1.000posti per uno spettacolo? Abbattete le pareti mobili e avrete un unico salone da circa 1000anime di capienza? Ne volete 1500? C'è l'area esterna che ben si presta a spettacoli estivi con un numero di persone molto elevato? Volete le opere, il balletto, la galleria ed il loggione? Ad un'ora e mezza di distanza avete il Coccia o i teatri milanesi! Il progetto è/era intrinsecamente polifunzionale: certo, se ora si viene a sapere che non c'è più possibilità di fare rassegne cinematografiche un qualche deficit nel complesso delle potenzialità lo si avrà di certo. Poi ci sarà da capire come sfruttare gli spazi in relazione agli eventi: ci dovrebbero essere direttori artistici con elevata competenza per far funzionare l'intera struttura, rispetto alle sue potenzialità e non paragonata ad altre realtà inavvicinabili per storia, professionalità e destinazioni d'uso. Per quanto riguarda l'integrazione con il parco, basterebbe ricavare qualche varco nel muro perimetrale di Villa Maioni: ma qui mi viene un dubbio...l'area sarà comunque recintanta o a libero accesso? Spero in una qualche forma di protezione per gli atti vandalici che potrebbe subire una struttura come questa se lasciata incustodita ed a libero accesso nelle ore notturne. Saluti AleB
Centro eventi IL Maggiore. Dal nulla costruito un progetto di gestione - 17 Marzo 2016 - 11:16
2 cosine....
90.000 euro sono comunque una montagna di soldi che a tutti sembra un po' troppo esagerata. Il parcheggio che l'AC vuole costruire all'ex Padana Gas, non serve a nulla. Intra è piena di parcheggi entro 1 km (10 minuti a piedi) da Il Maggiore. Qualcuno pensa di andare alla Scala di Milano e parcheggiare la Panda 4x4 in galleria?
Neve in città - 6 Marzo 2016 - 09:43
potare gli alberi
Spero,ma non ne sono convinto, che questa storia delle piante che cadono sulle vie di comunicazione insegni qualcosa,lo dico e lo ripeto per l'ennesima volta,le piante non devono sporgere per nessun motivo sulle strade, anzi devono essere tagliate....se un'albero è alto 5 ,metri deve stare 6 metri entro il confine con la strada e questo deve valere non solo per le vie di grande comunicazione ma anche per quelle cittadine...guardate al Sasso che razza di pianta sporge sembra una galleria
Carabinieri fermano graffitaro - 8 Febbraio 2016 - 15:23
Bello!
Carino quel graffito. DI fatto ha abbellito la galleria! Bravo!
SS34 qualche disagio per lavori all'ex-colonia Motta - 14 Novembre 2015 - 09:03
taglio urgente
Il taglio dei rami sporgenti oltre che essere un pericolo è un obbligo mai rispettato e che nessuno intende far rispettare,le nostre strade cittadine ma soprattutto la statale è piena di rami sporgenti,uno in particolare molto vistoso è in zona Sasso dove i rami fanno addirittura da galleria...quando succederà il solito incidente poi tutti andranno a vedere "chi l'ha rotta" vero...
Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 4 Ottobre 2015 - 12:59
X Paolino
Giustissimo, le leggi vanno rispettate ma anche applicate, non come fa qualcuno che le tiene in mano e, a seconda di chi si trova davanti, le interpreta. Detto questo, in riferimento alla casa/galleria Ceretti, penso che si più logico utilizzarla (cambiandone destinazione d'uso per motivi economici), per scopi necessari alla collettività anzichè continuare ad investire denaro dei cittadini per mantenerla e lasciarla inutilizzata. A questo che intendevo quando mi sono riferito al buon senso. Penso anche che chi ha donato questa proprietà non avrebbe certo voluto vedere questo immobile sottoutilizzato, o utilizzato male, ma sopratutto essere un peso economico sulle spalle dell'intera collettività.
Al lavoro sulla S.P. 75 della Valle Cannobina - 16 Giugno 2015 - 15:55
rottura ss 75 interotta.,e un mio post sulla Diga
La Centrale che stanno costruendo nella Valle Canobbina con la perforazione della montagna di cui le macerie venivano portate oltre alla galleria della ss.75 ha iniziato a causarci i primi disagi,e mi domando,ma perche permettono ai mezzi pesanti a percorrere strade di montagna non adatte al trasporto dei mezzi pesanti? Come si quantificano i disagi , Gurro prende il pane a Malesco, il dispensario farmaceutico viene gestito dalla Farmacia di Malesco,ecc.ecc.Grazie signor Sindaco di Falmenta!!! Che ha concesso la costruzzione di questa Centrale.
Bando da 14,7milioni per il turismo - 8 Giugno 2015 - 15:54
Opportunità
sono d 'accordo... il comune avrebbe un grosso vantaggio nel gestire un servizio di quella portata... ma sono anche a favore dei bandi che consentono in teoria di far accedere anche altri soggetti alla gestione e/o manutenzione... mi domando perché nessuno si è fatto avanti e ci sono state ben 2 gare d' appalto che avrebbero permesso la riapertura per la stagione turistica... se consideriamo che per opere ben più impegnative ed onerose in passato, con molti meno mezzi e finanziamenti, si realizzava molto di più e in minor tempo...es. galleria del sempione 19,8 km in 7 anni ( primi del 1900 )...penso che non ci siamo...qui a Verbania non riusciamo neanche a fare la ciclabile tra Suna e Fondotoce.. forse paragone è un po' estremo ma rende bene...purtroppo...
Nuova WebCam a Pallanza - 2 Giugno 2015 - 21:13
webcam
Tra l'altro faremo una galleria fotografica con le migliori immagini, video di tutti i tipi, sia meteo climatici che di valorizzazione del territorio, il tutto a costo 0, NO-PROFIT...con le sky 4 euro al mese per time lapse e 1,90 per video a GB...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti