Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

laureati

Inserisci quello che vuoi cercare
laureati - nei post
Pratica forense in Comune: il bando - 3 Ottobre 2016 - 11:27
Selezione alla pratica professionale forense presso l'Avvocatura del Comune di Verbania: le domande vanno presentate entro il 31 ottobre.
Borsa di Studio e di Ricerca con Ars.Uni.VCO e Parco Val Grande - 8 Settembre 2016 - 14:58
Bando per Assegnazione di n. 1 Borsa di Studio e di Ricerca della durata di OTTO mesi, riservata a laureati e co-finanziata da Associazione ARS.UNI.VCO e da Ente Parco Val Grande
Roberto Brigatti nuovo assessore ai lavori pubblici - 25 Agosto 2016 - 17:02
E' Roberto Brigatti il nuovo assessore ai lavori pubblici e all'urbanistica nominato oggi dal Sindaco Silvia Marchionini.
Università del Ben-essere: bene la prima metà stagione - 2 Agosto 2016 - 13:01
E...STATE INSIEME: Bilancio positivo delle camminate "Conosciamo il territorio " con Università del Ben Essere Vb Auser Insieme.
Work4You: Le Fiere del Lavoro - 8 Marzo 2016 - 08:01
Tutte le maggiori città italiane sono interessate da importanti eventi dedicati al mondo del lavoro, della formazione e dell’orientamento.
Corsi Nuoto Università del Ben Essere VCO - 5 Marzo 2016 - 20:36
L'università del Ben Essere VCO comunica l'inizio di un nuovo corso di piscina con ginnastica in acqua e nuoto con istruttori laureati ISEF
Corso Territori di Montagna e Sviluppo Locale - 24 Gennaio 2016 - 19:06
Prende il via a Domodossola a partire dal prossimo 5 febbraio , il Corso Territori di Montagna e Sviluppo Locale: Progettare con i Fondi Europei.
Virginia State Gospel Chorale a Verbania - 15 Dicembre 2015 - 09:02
Dal clamoroso successo ad America's Got Talent, arrivano in concerto a Verbania i Virginia State Gospel Chorale, mercoledì 16 dicembre alle ore 21 presso il Palazzetto dello sport a Intra.
Tirocini GREENJobs - 26 Ottobre 2015 - 15:03
Lanciato il 16 ottobre a Milano GREENjobs, il progetto di Fondazione Cariplo che punta ad accrescere l’occupazione dei giovani diplomati e laureati con profili green e a diffondere competenze ambientali nelle aziende, a cui partecipa anche il Centro per l'Impiego della Provincia del VCO.
Le parole chiave delle assunzioni nel VCO - 15 Agosto 2015 - 18:26
Turismo, stagionali, capacità comunicativa, queste le parole chiave delle assunzioni nel VCO, che presenta un lieve aumento del tasso di assunzione delle imprese e saldi occupazionali ancora negativi ma in miglioramento.
Avviso per selezione praticante avvocato - 14 Agosto 2015 - 09:16
L'Amministrazione ha emesso un avviso per la selezione alla pratica professionale forense presso l'avvocatura del Comune di Verbania di un praticante avvocato.
"Rotellando" di Villadossola fra le finaliste del concorso Nati per Proteggere - 13 Luglio 2015 - 11:27
“ROTELLANDO” di Villadossola è una delle otto storie finaliste di Nati per Proteggere, il concorso promosso da AXA Italia per sostenere con un premio del valore di 50.000 euro il progetto di protezione più significativo.
Campagna Amica con la Maratona Valle Intrasca - 5 Giugno 2015 - 18:13
Coldiretti e Agrimercato di Campagna Amica sostengono la Maratona della Valle Intrasca all’insegna di prodotti tipici, territorio e sport.
Convegno Alpsone - 2 Giugno 2015 - 10:23
“Recuperare Il patrimonio edificato tipico di montagna. Dal vincolo al progetto: e ora di riscrivere le norme". Venerdì 5 giugno 2015 - con inizio dalle ore 9.30 nella Sala Conferenze del Castello Visconteo dl Vogogna.
Week End Rosa: Lo sport come medicina - 22 Maggio 2015 - 16:29
In occasione di Weekend Rosa di venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 maggio, sul lungolago di Pallanza, allestito ed organizzato dalla Associazione Verbania Gioca e dal comitato tappa verbanese, anche Auxologico aderisce con un suo spazio informativo sui corretti stili di vita e su come praticare sport senza rischi.
laureati - nei commenti
Verbania Protagonista su sindaco e sondaggi - 11 Ottobre 2016 - 10:06
tecniche demoscopiche
Risposta meramente tecnica. Per fare un campione significativo su qualsiasi materia bisogna stabilire la % di affidamento richiesto e il numero delle domande. Se a un quesito c'è solo da risponde SI o NO poche decine di risposte sono sufficienti con un certo errore statistico che viene calcolato matematicamente, più diminuisce la soglia di errore richiesto più grande deve essere un campione, che va aumentato all'aumentare delle dpmande. Il campione - per esserlo seriamente - dovrebbe tener conto almeno di sesso, età, livello culturale ecc. e di solito in campo politico si prende SEMPRE un campione di circa 800 casi. Questo significa - per esempio - che se il 7% degli italiani sono laureati tra i maschi dovrò avere almeno 800:2 x 0,07 = 28 maschi laureati a rispondermi. Se non li trovo devo andare avanti con il sondaggio finchè ho completato la sottoclasse e servono (se si è seri) molte telefonate in più finchè appunto non l'ho riempita. 3916 è un numero plausibile per riempire 800 casi tenuto conto che molti non rispondono. Di solito queste statistiche sul "gradimento" sono su classi più ridotte (perché ci sono 100 città capoluogo da campionare e quindi ci sarebbero 390.000 telefonate da fare). Se si chiede di esprimere un "voto" (58,7 di gradimento significa un voto medio di 5,87 su dieci) vi più essere un errore statistico sulla FONTE del campione se il sondaggio non è fatto bene. Molti sondaggi sono infatti telefonici ma ormai c'è poca gente che ha il telefono fisso e tendenzialmente il voto è espresso da persone più anziane del campione statistico. Questi voti vanno quindi interpretati più come "tendenze" ma servono come rapporto ad altri soggetti campionati simili (esempio una valutazione TRA sindaci) come indici di gradimento. Per capire se un sindaco piace più o meno rispetto a un semestre o anno precedente sarebbe utile per un confronto agire sempre sullo stesso campione (ovvero fare le interviste alle stesse persone) per capire gusti,tendenze ecc. ma siccome è difficile recuperare il panel precedente solo un campione vasto o fisso dà risposte più sicure come avviene con l'Auditel, applicato sempre agli stessi apparecchi TV per monitorare le scelte. PS. Battuta solo per sorridere e senza riferimenti: occorre comunque prendere sempre tutto con le molle: quando ero sindaco io il più gettonato d'Italia era il collega di Reggio Calabria, poi però lo hanno arrestato...
Simone Nicastri: chi è il verbanese entrato al Grande Fratello 14 #gf14 - 29 Settembre 2015 - 12:52
basta...
Cos'è l'ipocrisia day? immagino tutti laureati e di alto livello. Peccato però che tali cervelloni quando viene fatto qualcosa di culturale nella nostra zona siano spesso latitanti. E poi chi lo dice che tutto quello che guardiamo nei momenti di relax debba per forza essere intelligente ed educativo? ( Siamo il paese che legge meno, quello dove Barbara D'urso è la regina incontrastata della tv e i film con maggior successo al box office risponde al nome di Vanzina)
Furti e vandalismi: si chiedono più controlli - 30 Agosto 2015 - 15:42
Avvocati
È vero ci sono troppi avvocati. Questo è uno dei tanti elementi di degenerazione del nostro sistema giuridico. Tanta cultura giuridica non ha prodotto nulla di buono nel nostro livello di giustizia e legalità. In Italia c'è bisogno di più laureati in materie ingegneristiche.
Club Forza Silvio - Forza Italia Berlusconi: Relazione Bilancio di Previsione e Punti tecnici - 22 Giugno 2015 - 16:42
BISOGNA AGIRE
Bla bla bla......non tutti sono laureati alla bocconi.....un linguaggio più semplice e vicino al "VULGO"....bisogna bisogna bisogna.....BISOGNA AGIRE!
Pacian e auto colpiti dai vandali - 6 Maggio 2015 - 12:37
ignoranza si
Conosco persone con la terza media dotate di una sensibilità, buon senso, educazione, che non hanno molti diplomati e laureati. Vari Givanni%,non confondiamo l'istruzione con la cultura. Anche i pappagalli possono essere istruiti e questo non impedisce loro di distruggere tutto ciò che arriva loro a portata di becco.
Verbanese rappresenterà l'Italia al concorso europeo di cocktail - 16 Gennaio 2015 - 13:58
Giusto, direi !!
Sì, era quello che volevo esprimere anch'io. Anch'io sono infastidito dai laureati che sfruttano e vantano, spesso a sproposito, la propria laurea per arrampicarsi sul muro della carriera sociale e politica. Stimo molto. molto di più un bravo artigiano o commerciante che sappiano esercitare la loro professione con correttezza e coerenza. Fare il barman è un'attività come molte altre, e certamente non disprezzabile. Ma ciò che volevo esprimere è questo = Esaltare una professione che si ferma ai cocktails, e non permette di più, secondo me è come esaltarla ai giovani come un punto di arrivo, che secondo me, è molto limitante. Poi, se uno vuole iniziare come barman e proseguire in crescendo per diventare ristoratore, sommelier, gestore di agriturismo, ecc., in tal caso prevederei una crescita qualitativa dello stesso barman. L'idea di vivere una vita a mischiare solamente liquidi nei bicchieri, mi sembra una vita da cameriere discotecario, o per occasioni di cocktail party nei saloni degli alberghi, per matrimoni, battesimi, cresime e conferenze, ma solo una professione di servitù, e nulla più. Poi, niente di male, se uno vuole fermarsi alla mescita di bevande...............
Verbanese rappresenterà l'Italia al concorso europeo di cocktail - 15 Gennaio 2015 - 23:30
livelli professionali
Concordo con te che non si possano mettere sullo stesso livello il medico a il fattucchiere e così via. Il messaggio che vorrei far passare é un altro. Qualcuno ha parlato di laureati che non trovano lavoro. E io gli rispondo che, con una laurea in tasca , chi ha voglia di rimboccarsi le maniche riesce a crearsi un lavoro. Chi invece considera la laurea un punto di arrivo.....be' quello è ancora lì a rimpiangere il posto fisso da impiegato statale. Conosco ad esempio, un giovane architetto che sin da ragazzino aveva la passione e l'hobby della lavorazione del legno(scultura, ebanisteria) e che dopo la laurea, invece di stare in grosse città a fare il tirapiedi di qualche grosso studio ha avviato un'attività tutta sua di design di arredi d'interni. Lui stesso progetta e realizza, saltando i costi di progettazione e di intermediazione. Risultato: prezzi più competitivi, precisione, professionalità. E tutti contenti. Mi danno fastidio i laureati altezzosi e sprezzanti delle attività artigianali o quelli che considerano degradante fare.....il barman.
Truffatori di anziani arrestati sull'autostrada - 9 Dicembre 2014 - 20:21
Di più......
Ci vuole qualcosa di più incisivo, che si ricordi. Lo so che detto così, ha un sapore rivoluzionario, ma se non c'è altro sistema per smuovere e pulire la politica, si adotti questo sistema. Però non riesco a formulare ipotesi valide, perchè noi italiani siamo un popolo ondivago, che oggi vota per Tizio, domattina per Caio, e dopodomani per Sempronio. Una cosa che nessuno o pochi hanno sottolineato, è che i parlamentari sono per la maggior parte laureati in giursprudenza, quindi avvocati in grado di manipolare le sorti di processi e le leggi a favore di questo io di quello, ed ovviamente soprattutto a favore loro. Personalmente una delle categorie più discutibili.
Metti una sera al cinema - Smetto quando voglio - 21 Ottobre 2014 - 08:34
Grandi...
Film da non perdere che rispecchia le attuali problematiche dei giovani laureati. Da morire dal ridere.
Scoperto falso farmacista a Verbania - 15 Settembre 2014 - 23:18
Quanto ci costano
Ma quanto ci costano tutte queste rendite di posizione all'Italiana? Per acquistare una casa dobbiamo dare un alto onorario a un notaio. Per acquistare farmaci prescritti da un medico con tutte le istruzioni posologiche dobbiamo andare da un rivenditore laureato. Quanto sarà in ricarico della merce per ripagare tutti questi rivenditori laureati? Perché dobbiamo ricaricare il costo dei medicinali?
Garanzia Giovani Piemonte: contrasto alla disoccupazione giovanile - 24 Luglio 2014 - 09:27
obbiettivo lavoro per giovani dai 15 ai 29 anni
Buongiorno a tutti (si fà per dire) ...ma per in non più giovani senza alcuna occupazione , cioè per quelli(laureati,diplomati,scuola dell'obbligo) dai 30 ai 40 anni e oltre, esiste forse qualche formula o legge che non li faccia morire di fame ? Se ne conoscete qualcuna, fatemelo sapere. Per i fortunati che hanno ancora i genitori c'è una speranza di sopravvivenza, ma fino a quando? Per piacere fatemelo sapere . Grazie.
Marchionini: dal M5S "scuse pelose" - 19 Maggio 2014 - 11:51
Confrontiamo le caselle penali?
Matteo Renzi Relativamente a quando era presidente della provincia di Firenze la giustizia contabile ha contestato la categoria di inquadramento di quattro persone nello staff, dichiarate dallo stesso procuratore totalmente estranee a famiglia e amicizie di Renzi, assunte presso la provincia di Firenze, a tempo determinato in categoria D (laureati) anziché C (non laureati), con uno stipendio di 1.200 euro al mese anziché di 1.150, in violazione delle disposizioni riguardanti la contrattazione collettiva del comparto. Il 5 agosto 2011 è stato condannato in primo grado, insieme ad altre venti persone, dalla Corte dei conti della Toscana per "danno erariale a seguito di errore tecnico" al pagamento di una somma totale di 50 000 euro, di cui 14 000 a carico di Renzi, gli altri a venti persone fra colleghi di giunta e funzionari. La richiesta della procura era stata inizialmente di un totale di 2 milioni e 155 mila euro, con dunque una significativa riduzione dei termini dell'accusa al termine del primo grado di giudizio. Renzi ha impugnato comunque in appello la sentenza, confidando in un'ulteriore revisione del caso e conseguente decadimento delle accuse.[19][98][99][100][101] L'8 ottobre 2012, Alessandro Maiorano, un dipendente del Comune di Firenze, ha presentato un esposto alla Guardia di Finanza per denunciare il fatto che il presidente di provincia e poi sindaco Matteo Renzi usufruisca di contributi pensionistici dirigenziali, essendo stato messo in aspettativa dall'azienda di famiglia CHIL srl, in cui era stato assunto come dirigente 8 mesi prima di essere messo in aspettativa per via dell'elezione a presidente della provincia.[102][103][104] La questione è stata liquidata come una possibile ricerca di vendetta professionale da parte del dipendente, e comunque a più riprese contestualizzata e spiegata come un piano di riordino delle cariche interno all'azienda, che ha avuto come conseguenza la nomina del futuro candidato sindaco a dirigente.[100] In ogni caso non è partito alcun procedimento penale a suo carico. Nel marzo 2014 la procura di Firenze ha aperto un'inchiesta senza indagati, per fare chiarezza sulla casa di Firenze dove Renzi ha preso la residenza dal 2011 al 2013, il cui affitto è sempre stato pagato dall'imprenditore Marco Carrai[105] (Marco Carrai ha ottenuto svariati incarichi in società controllate dal Comune e appalti dall’amministrazione).[106] Renzi ha tenuto a chiarire che non è preoccupato dall'assimilabilità tra il suo caso e altri noti precedenti di immobili acquistati "a propria insaputa", in quanto quella non era "la casa di Renzi, pagata da Carrai" bensì "la casa di Carrai, pagata da Carrai", della quale aveva usufruito in virtù dell'amicizia con l'imprenditore e della vicinanza a Palazzo Vecchio.[100] Tra il 2004 e il 2009 è presidente della Provincia di Firenze;[12] alle elezioni del 12 e 13 giugno 2004 ottiene il 58,8% dei voti, in rappresentanza di una coalizione di centro-sinistra.[17] In linea con il suo messaggio di lotta alla cosiddetta casta politica e agli sprechi sostiene di avere, durante il suo mandato, diminuito le tasse provinciali, diminuito il numero del personale e dimezzato i dirigenti dell'ente fiorentino.[19] Tuttavia nel 2012 la Corte dei conti ha aperto un'indagine sulle spese di rappresentanza effettuate dalla Provincia durante il mandato di Renzi, che ammontano a circa 600 000 euro[20][21] e nell'articolo del 16 settembre 2012 pubblicato da Il Fatto Quotidiano dal titolo: "Firenze, Danno erariale da 6 milioni nella gestione di Renzi in Provincia", si evince che Il ministero del Tesoro indaga su Florence Multimedia, società in house voluta da Matteo Renzi, il quale avrebbe concesso un affidamento di servizi alla suddetta società per un importo superiore al previsto".[22] (da Wikipedia)
Movimento Cinque Stelle ecco il programma - 28 Aprile 2014 - 08:41
Lavoro
Carissimi 5 Stelle, la mia attenzione va sempre innanzitutto sui programmi per risolvere la "questione lavoro". Mi delude constatare che nemmeno Voi avete notato quanto segue: il lavoro c'è MA E' IL MODO IN CUI VIENE OFFERTO CHE NON VA ED E' SULLE AZIENDE CHE BISOGNA INTERVENIRE CON MANO PESANTE E DECISA. Mi spiego. Le Aziende IPOCRITAMENTE offrono posti per STAGE a tre mesi DOPO PERCORSO FORMATIVO, ad esempio. Sanno già che i candidati sono laureati o diplomati e che piuttosto che niente ACCETTERANNO LO STAGE (IN REALTA' LAVORERANNO COME SCHIAVI) SOTTOPAGATI e senza prospettive. OPPURE, le Aziende "Ingaggiano" neolaureati/diplomati COME CONSULENTI CON PARTITA IVA; sul contratto scrivono "tre giorni settimanali" ma in realtà si lavora a tempo pieno COME SCHIAVI NEL SENSO CHE SONO OBBLIGATI A FARE ANCHE LAVORACCI NON PREVISTI, PERICOLOSI O UMILIANTI, spesso anche sabato e domenica e possono essere lasciati a casa appena alzano la testa per protestare (e questi sono fatti avvenuti). LA PAGA E' ACCETTABILE MA NON HANNO ASSICURAZIONE, NIENTE CONTRIBUTI PENSIONISTICI, NIENTE FERIE e alla fine si riduce ad una paga da miseria: si chiama ASSUNZIONE MASCHERATA. Oppure si lavora A CHIAMATA: l'esercente dichiara di "chiamare" il dipendente quando ha sovrappiù di lavoro e, pena la perdita del lavoro, il dipendente, che va tutti i giorni al lavoro, deve però dichiarare che "è stato chiamato il giorno prima". E' QUESTO LO SCHIFO VERO. Sono le aziende che vanno bastonate affinché rispettino le leggi. Ma loro hanno sempre qualche conoscenza che non solo non fa fare controlli ma che finge di non vedere. Sono abbastanza informata su questa "porcheria" perché ho due figli intorno ai 30 anni e, loro e i loro amici ne stanno passando di tutti i colori per colpa di questi farabutti. VOGLIAMO SMETTERE DI FARE GLI IPOCRITI E GLI SFASCIACARROZZE ED INTERVENIRE LA' DOVE SERVE?
Work4You: Metodo infallibile per (non) trovare lavoro. - 26 Aprile 2013 - 10:45
Percentuali di lavoro
In attesa di eventuali maggiori dettagli dall'autore del post, proviamo noi a dare una spiegazione. Data in 47,8% la media dei laureati occupati ad un anno dalla laurea, i quattro gruppi in cui sono state divise le facoltà sono basate sul criterio di, "molto inferiore alla media" quindi molto al di sotto del 47,8%, "inferiore alla media" poco sotto il 47,8% e così via, "superiore alla media" poco sopra 47,8% e infine "molto superiore alla media" molto sopra il 47,8%. Speriamo di essere stai chiari grazie dell'attenzione.
Work4You: Metodo infallibile per (non) trovare lavoro. - 24 Aprile 2013 - 00:18
Spiegati meglio!
Cosa intendi per: "Per comodità suddivido le facoltà in quattro gruppi in base alla percentuale di laureati a un anno dal titolo, cioè in: A. molto inferiori alla media, B. inferiori alla media, C. superiori alla media e D. molto superiori alla media"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti