Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

silenzio

Inserisci quello che vuoi cercare
silenzio - nei commenti
Comunità.vb su acquisto di Casa Ceretti - 1 Ottobre 2015 - 09:12
venite a trovarci
se proprio non sapete cosa farvene di Casa Ceretti, vi invito a venire in loco per parlare con quei personaggi che giornalmente e in silenzio stanno operando manualmente per far rinascere la succitata struttura con in tasca programmi ben definiti,oppure se la cosa non vi aggrada,rileggetevi il testamento di Elide Ceretti scoprirete che di Casa Ceretti c'è già scritto il futuro
Zacchera: "VCO: Provincia Addio" - 29 Settembre 2015 - 01:18
Ragazzi guardiamo avanti
L'assordante silenzio che accoglie quello che sta succedendo alla nostra zona mi amareggia e mi fa tanto arrabbiare,,concordo con la prima parte dei commenti, mentre per quelli dopo credo che le polemiche sul passato non portino da nessuna parte. Penso che la maggioranza di noi non sia contenta che a livello locale ci stiano tagliando alla grande i servizi e a livello nazionale le prestazioni sanitarie e altre cose importanti, mentre a Roma, tanto per citare uno dei tanti sprechi, il servizio fotografico alla sig.ra Boldrini è costato come un appartamento medio. Non esiste un'opposizione degna di questo nome ( una vecchia mummia, adesso, vuole tornare sulla scena) L'On. Borghi dice che non è un dramma se tutto ritorna a Novara e il sindaco Catrini minaccia le dimissioni se il Dea non resterà a Domo, senza spendere una parola su tutto quello che verrà tolto al VCO. Mi chiedo: se tutti i vari servizi fossero stati collocati nella sua città cosa sarebbe successo? Ci si sente impotenti, mi sapreste dire che cosa possiamo fare, noi poveri mortali in questa situazione? Grazie per lo spazio che ci mettete a disposizione.
Zacchera: "VCO: Provincia Addio" - 27 Settembre 2015 - 14:30
Lupus, di solito concordo..........
al 99% con quanto scrive. Stavolta mi permetto di dissentire su Berlu & l'Italia. Ho avuto modo di leggere vari commenti su Berlusconi, la sua caduta ecc. Non posso scordare, fra gli altri, l'articolo pubblicato sul Corriere della Sera del 13 maggio 2014, a firma Paola Pica , che riportava le dichiarazioni di Timothy Geithner, Segretario al Tesoro USA a proposito del complotto contro Silvione. Dichiarazioni, mai oggetto di smentita. Anzi, attorno a queste dichiarazioni c'è stato uno strano silenzio da parte dei chiamati in causa. Silvione, con i suoi accordi economici con Gheddafi (gas e petrolio a basso prezzo, lavori per la costruzione dell'autostrada litoranea ed altri affidati all'Italia) con i suoi accordi con Putin (anche qui, energia a basso prezzo e lavoro per imprese italiane) si è messo troppo di traverso con quegli Stati (specie Germania e Francia) che, da sempre, da una parte si scagliano contro i Dittatori, dall'altra, sottobanco, stipulano accordi economici di ogni tipo. Un'altro italiano aveva cercato di arrivare a certi accordi con i Paesi produttori di petrolio emergenti....tal Enrico Mattei, il cui aereo nel 1962, fu "fatto precipitare" nelle campagne di Bascapè.......... Silvione è stato fortunato a portare a casa la pelle! Questo è il mio pensiero che potrebbe sembrare fantasioso ma, temo, che la realtà abbia di molto superato la fantasia! Lupus, se ne ha voglia, provi a cercare sul web, l'articolo di Paola Pica............ne troverà anche altri sul medesimo argomento........ Saluti.
PCdI: "Non si specula sulla salute della gente" - 27 Settembre 2015 - 12:02
Vergognosa proposta
Vergognosa proposta dei due Sindaci ossolani. Bene la posizione dei Comunisti del Partito Comunista d'Italia: Due DEA per i due Ospedali. Assordante silenzio del PD, complice o distratto?
Il Viminale taglia la Prefettura di Verbania - 11 Settembre 2015 - 13:09
Bravo!
Giovanni%( come fa sovente) ha colto nel segno:il guaio è che dopo lo smantellamento della prefettura seguirà quello di tutti i comandi provinciali delle forze dell'ordine, dei vigli del fuoco, ecc. In un terriorio come il VCO dove, per altro, lo smantellamento sta avvenendo in forma strisciante e nel silenzio assordante da parte di chi dovrebbe reagire picchiando i pugni sul tavolo ( e se serve anche altrove, vale a dire i sindaci, specie quelli taragti PD per i quali guai a disturbare il manovratore toscano!); basta vedere cosa è stato fatto con l'ARPA. A breve smantelleranno uno dei due DEA. A cosa è valso riempirsi la bocca di specificità montana e di provincia che non deve essere soppressa?Non sottovalutiamo poi che in prefettura ci lavorano persone che sono del VCO, abitano, vivono e quindi spendono e consumano in Verbania e dintorni: nella migliore delle ipotesi dovranno trasferirsi,loro e le loro famiglie, a Novara. Magari c'è gente che qui ha acquistato una casa, un appartamento per il cui acquisto ha acceso mutui: nulla di tutto ciò pare importare a chi da Roma, senza nessuna conoscenza delle realtà locali, gioca a tirar righe su una carta geografica.Solo chi ha un piccolo cervello e quindi una piccola visione della realtà del VCO può essere felice o fregarsene se il massimo organo della rapresentanza statale in loco viene trasferito altrove. Nella visione romanocentrica si finge di voler fare tagli per risparmiare, ma non si taglia mai dove si dovrebbe e dove davvero si potrebbe fare creando fonti di guadagno, Già il problema più grosso, più impellente, irrinunciabile, a rischio di vita e di morte è quello del riforma del Senato....e detto questo è detto tutto sulla levatura mentale di chi sta al timone.Triste doverlo ammettere, ma questi stanno superando di gran lunga l 'utilizzatore finale della nipote di Mubarak: mai avrei pensato che qualcuno ci sarebbe riuscito!
Forza Italia: "il vigilante" - 6 Settembre 2015 - 17:54
Quale turismo?
Io credo che il turista, soprattutto se straniero, se sceglie per le sue vacanze le nostre località, è un turista a cui piacciono i paesaggi, la quiete del lago, le passeggiate in montagna, il silenzio, la tranquillità, la pace. Certo gli piacciono anche le manifestazioni musicali e mangerecce, ma che abbiano toni soft, che terminino non oltre mezzanotte, che la musicia offerta sia musica tranquilla, riposante, noncerte cacofonie dai decibel esasperati Insomma chi viene da noi viene per riposare; se volesse il turismo di massa, caciarone,burineggiante, dell'eccesso e delle stravaganze, stile Rimini o Riccione, andrebbe a Rimini o Riccione. Il rischio grosso è che cercando di imitare i romagnoli (ma non risuciremmo mai ad eguagliarli, perchè bisogna ammettere che nel loro genere sono dei maestri) perdiamo anche il turista che invece sceglie il lago per quello che è che ho detto sopra; amici cannobiesi mi hanno riferito che non sono state poche le lamentele di numerosi turisti, soprattutto quelli ceh avevano dimora vicino al lungolago, per certe manifestazioni troppo "urlate" e protrattesi fino a tarda notte, con gli inevitabili strascichi del dopo festa con ubriachi e vandali in giro per le strade e che hanno già detto che se le cose saranno ancora così cambieranno aria. Certo che questo turista un po' d'eilte vuole anche essere coccolate e non trattato a bicchierini di plastica quando si siede al tavolino di un bar della piazza/salotto della città.
Pallanza: quiete o movida? - 21 Agosto 2015 - 21:08
il sogno di Roberto
I sogni si possono far avverare... Metti insieme un po'di persone... Ovvio che dove c'è tanta gente non può esserci ordine e silenzio. Si danno orari da rispettare apposta. Si potrebbe far convivere movida e abitanti se si rispettassero orari e buona educazione da una parte, tolleranza dall altra. Quando questo non avviene per colpa di pochi si tolgono locali e servizi e i nostri ragazzi vanno a Cannobio, Arona o Milano . Che poi a parte i ragazzi...non ci sono neanche più locali per il mai obsoleto liscio o latino. Che peccato...
Comitato Salute VCO: "Due più due fa sempre quattro" - 17 Agosto 2015 - 16:24
Ma possibile?
Ma possibile che iscritti, simpatizzanti o semplici votanti del PD alle regionali stiano in silenzio, muti come pesci anzichè insorgere ed urlare ad alta voce il loro disappunto? Perchè non invocano un' assemblea provinciale del PD nella quale mandare a casa i loro dirigenti? O sono tutti contenti di queste ed altre scelte? Un silenzio che veramente squalifica chi ha votato PD!
A ferragosto visita negli ospedali Vco - 16 Agosto 2015 - 21:16
Reschigna ha detto...
Certo Reschigna ha pubblicamente dichiarato , Il sindaco Marchionini era presente ,che ci sarà un solo DEA . Come ha reagito la sindachessa firmataria , con altri sindaci del VCO , per il mantenimento dei 2 DEA ? silenzio assoluto . Comportamento coerente come vuole il PD...
Cascate: fiamme dopo i fuochi artificiali - 9 Agosto 2015 - 23:16
Perché in quota?
Mi chiedo che senso abbiano i fuochi artificiali fatti in quota . A chi piacciono non penso faccia differenza vederli a 2000 metri o a 200 , e così un bel paesaggio a 2000 metri non é più bello con la presenza dei fuochi,anzi..... Fosse per me vieterei queste pratiche in altura ,non ha nessun senso sparare delle vere e proprie cannonate a ripetizione in ambienti dove il silenzio é parte di un ecosistema,ci vorrebbe un pó più di rispetto!
Festival di Fuochi d'Artificio quarta tappa Cascate del Toce - 8 Agosto 2015 - 12:23
fuochi d'artificio in montagna stress animali
I fuochi artificiali sono colpevoli ogni anno della morte di migliaia di animali per stress, spaventi, incidenti e assideramento. La sensibilità uditiva degli animali è talmente sviluppata che il rumore provocato dallo scoppio dei fuochi artificiali e dei petardi causa loro un vero e proprio dolore .in montagna silenzio....
PD su raccolta firme elezioni comunali - 28 Luglio 2015 - 08:54
Andate a nascondervi
I commenti di Brezza sono la mia lettura preferita dopo il libro delle barzellette di Totti. Mentre quest'ultimo mette la propria firma su un libro i cui proventi sono spesso destinati a cause sociali e umanitarie, l'ineffabile segretario cittadino scrive i propri pensieri convinto di quello che dice apparentemente ignorando quello che gli succede intorno. Informo il povero Brezza che il PD, oltre che a Verbania, ha fatto della falsificazione delle firme un'attività diffusa e ramificata, con poco rispetto per le regole e le leggi, arrivando a imbrogliare, in Liguria ad esempio, anche nelle proprie votazioni per scegliere i rappresentanti, le cosiddette primarie. Quindi sarebbe più opportuno passare sotto silenzio la vicenda invece di ergersi a difensori di un sistema di irregolarità sul quale, purtroppo tardivamente , la magistratura comincia ora a fare un po' di chiarezza.
Carabinieri: arresto per spaccio - 27 Giugno 2015 - 15:34
Ci risiamo...
Tutto questo per UNA, e ripeto UNA festa popolare? Mica hanno organizzato baccanali di intere settimane. In quel paese reggerà il silenzio tombale per tutto l'anno e poi per uno, due o tre giorni di festa ci si arriva tali estreme conseguenza. Sono molto perplesso. C'è gente intollerante che non ha il senso della misura. Peraltro ho sempre notato che non sono le persone anziani. I nostri vecchietti e le nostre vecchiette sono anzi sempre quelli più gagliardi e festaioli (vedi i pacian...). Solidarietà ai festaioli di Bannio Anzino. Rivendico IL SENSO DELLA MISURA. Mantenere e difendere la quiete ma per uno, due o tre giorni all'anno si potrebbe pure un po' derogare.... non credete anche voi?
Tornano "Le Notti di Suna" - 25 Giugno 2015 - 20:37
Miracolo
Grazie paolino lupusinfibula kirienkas vernerd i vostri illuminanti commenti mi hanno vedere la luce! Siete i migliori! Da stasera basta uscire la sera a fare casino! E basta anche con questi aperitivi che la gente deve fare da mangiare tranquilla! e basta con le spiaggie che ci sono i ragazzi che gridano e giocano a pallone nelle aiuole!! E quelli che vanno in giro con gli scooter smarmittati dove li mettiamo, eh??? E' ora di bastaaaa!!!! Vogliamo il silenzio!!!!!
Finisce la scuola: "Notte bianca loro. In bianco noi" - 12 Giugno 2015 - 17:36
Eternità
Capisco i problemi di chi ha perso il sonno ,ma volevo ricordargli che avrà tutta l'eternità per stare in silenzio e riposare ,almeno così credo.
Ghiffa: trovato in casa uomo morto da settimane - 16 Maggio 2015 - 21:39
Ghiffa
La solitudine, un destino di milioni e non solo in Italia..Morire in presenza di un caro parente o amico, assistito in ospedale o confortato dai sacramenti, significa essere accompagnato dolcemente nell'altra dimensione a noi ignota, ma sinceramente: Tutto noi andremo a capolinea da soli, nulla cambia, la morte è la nostra compagna invisibile, speriamo che resta in silenzio a più lungo possibile.
Volpe Sciumé coordinatore Movimento Giovani Padani - 1 Maggio 2015 - 14:10
Andre
Ansa Beppe Grillo sugli immigrati: "Espelle gli irregolari, se ne arriva un milione è stato di guerra" (FOTO) Redazione, L'Huffington Post Pubblicato: 22/04/15 13:32 CEST Aggiornato: 22/04/15 13:33 CEST Dopo un silenzio durato sin dalla tragedia di domenica, Beppe Grillo torna a occuparsi di immigrazione irregolare confermando la linea dura: "Il MoVimento 5 Stelle chiede che gli immigrati giunti irregolarmente sul suolo italiano che non rientrano nello status di rifugiati vengano espulsi". "In tutti i Paesi del Mondo i clandestini vengono espulsi. E' una questione di civile buonsenso", ribadisce dal suo blog. "Il tam tam che in Italia si possa entrare e poi scomparire nel nulla si sta estendendo in tutta l'Africa. Un milione di persone potrebbe entrare in Italia nei prossimi mesi grazie a un governo imbelle e poi? Non si tratterà più di immigrazione, ma di stato di guerra. Di un conflitto sociale di cui nessuno ha la minima idea di come si possa concludere". E' l'allarme che Beppe Grillo lancia dal suo blog, rompendo un silenzio in materia che dura sin dalla tragedia al largo della Libia. IL POST INTEGRALE DI BEPPE GRILLO Il MoVimento 5 Stelle chiede che gli immigrati giunti irregolarmente sul suolo italiano che non rientrano nello status di rifugiati vengano espulsi. In tutti i Paesi del Mondo i clandestini vengono espulsi. E' una questione di civile buonsenso. Il tam tam che in Italia si possa entrare e poi scomparire nel nulla si sta estendendo in tutta l'Africa. Un milione di persone potrebbe entrare in Italia nei prossimi mesi grazie a un governo imbelle e poi? Non si tratterà più di immigrazione, ma di stato di guerra. Di un conflitto sociale di cui nessuno ha la minima idea di come si possa concludere. Chi cavalca la tigre, come la Lega, in realtà ne è diretta responsabile. La Lega continua a sostenere falsamente che il "Movimento 5 stelle ha favorito l'immigrazione selvaggia abolendo il reato d'immigrazione clandestina". Proprio la Lega, che quando era al governo ha firmato il trattato di Dublino III che fa si che l'Italia si debba accollare tutti i rifugiati che giungono nel nostro Paese come primo approdo. Inoltre, la Lega ha sempre favorito l'immigrazione clandestina per specularci elettoralmente aumentando le tensioni sociali. Sul reato d'immigrazione clandestina il M5S ha voluto rendere più snelle le espulsioni degli irregolari, diminuire i costi a carico dei cittadini italiani e facilitare il duro lavoro di forze dell'ordine e magistrati. I fatti sono questi: - La Cassazione con una sentenza depositata il 29 ottobre 2014 ha dichiarato che il reato non è stato ancora abolito e che c'era un vuoto normativo. - Come ricordato dal SAP, il Sindacato Autonomo di Polizia, nel 2010 con il "reato d'immigrazione clandestina" voluto da Lega-Forza Italia-Fdi (allora Alleanza Nazionale): "Un clandestino rimane nei Centri di identificazione ed espulsione cinque mesi in media e ci costa 7mila euro. Nel 2010 sono stati identificati 150.000 irregolari: appena 16.000 riaccompagnati coattivamente alla frontiera". L'89% dei clandestini non espulso grazie alle norme volute dalla Lega. - L'ADUC, Associazione per i Diritti dei Consumatori, ha calcolato che "fino al 2013 , i fascicoli aperti nei tribunali per questo reato erano 200mila, di cui solo la metà era stato definito. Duecentomila processi inutili perchè l'amministrazione non si è adoperata, e non si adopera, per rendere effettive le espulsioni. Tutto ciò a spese del contribuente". Parliamo di milioni di euro che i cittadini italiani pagano per colpa della Lega e soprattutto inutilmente. - Sempre le forze di polizia già nel 2008 denunciavano che: "Prevedere l'arresto obbligatorio in flagranza ed il processo per direttissima, implica che gli stranieri vadano presi e accompagnati non in carcere ma presso le strutture di polizia e tenuti in custodia fino al giorno dopo quando ci sarà il processo. Ciò comporta che le pattuglie dovranno abbandonare il territorio per sorvegliare i fermati: ci sarà quindi meno sicurezza.
PD: Riflessioni a seguito del Consiglio Comunale del 29 aprile - 1 Maggio 2015 - 10:17
Mbé?
Un comunicato tanto vuoto quanto retorico, il rischio che i risparmi siano solo sulle spalle dei lavoratori... Insomma la solita fuffa. Piuttosto rompano il silenzio i nostri "eroi" sulle questioni importanti e ci dicano come mail l'8 aprile il PD attraverso chi lo rappresenta scriveva: "In riferimento alla proposto d'incontro del tavolo tecnico (sulla sanità ndr), la maggioranza era in attesa della validazione del Documento elaborato dalla segreteria provinciale PD. Esso fornisce un contributo,privo di ideologie e posizioni predeterminate,avanza un ipotesi di riorganizzazione dei servizi quanto più aderente alla realtà,utile per la discussione in un contesto di tavolo tecnico. Inoltre ci sembrava importante attendere l'incontro prossimo con il Presidente della Regione Chiamparino e i Sindaci del VCO. Per quanto sopra si propone un incontro il 30 Aprile alle ore 18.00" ... E poi nulla , nessun incontro, riunione , discussione. Sarebbe ora di far politica in favore del territorio e non più in favore dell'immagine del vostro partito!in attesa di una risposta che siamo abituati a non ricevere, cordialmente, Renato Brignone
"Mi vergogno!" - 23 Aprile 2015 - 10:39
aurelio
Capisco la tua rabbia e lo sconforto, ma io in questa tragedia vedo anche altro. Vedo un' Italia meravigliosa che, nonostante i borbottii, non respinge nessuno. Vedo centri di accoglienza che esplodono, sporchi, inumani, ma aperti a tutti. Vedo tanta brava gente, noi italiani, che fa e da quel che può. In meridione la gente si e' portata in casa i profughi. Nel silenzio. Orgogliosa di quest Italia che e' stata lasciata sola. Mi sento fuori da tutto il resto: Europa, ONU. L America? Ci dicono "bravi" "che tragedia". Piangiamo i morti, e' giusto, ma senza vergogna perché sono altri che si devono vergognare.....
Cristina sulla classifica dei sindaci - 21 Aprile 2015 - 10:28
occasione persa
Per stare in silenzio. Avrà perso anche 17 punti ma 67% e' un risultatone. Figuraccia.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti