Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

34

Inserisci quello che vuoi cercare
34 - nei post

Phoenix Nuoto a Torino - 21 Maggio 2024 - 18:06

Phoenix presente al XI trofeo sisport fiat a Torino vasca da 50 m.

Rosaltiora prima vittoria ai play out - 19 Maggio 2024 - 12:05

Spesso nello sport si abusa di una iperbole; si parla di ‘cuore’ e questa volta ci sta tutta questa figura classica dell’intercalare nel racconto sportivo.

Rosaltiora al via i play out - 17 Maggio 2024 - 12:35

Dunque, ci vorrà una post-season per mantenere la massima categoria regionale. Nonostante un bottino di 34 punti che solitamente rende la permanenza in categoria qualcosa di fatto.

MangiaPlastica a Verbania - 14 Maggio 2024 - 08:01

Questa settimana è l'ultima settimana del concorso MANGIAPLASTICA per le scuole di Verbania. Raccolte 34.629 bottiglie.

Stresa Festival 2024 - 13 Maggio 2024 - 15:03

Dal 16 al 28 luglio jazz e altre musiche e “isola young”, con Ludovico Einaudi, Egberto Gismonti, Simone Locarni, Jazzrausch Bigband, Luigi Grasso/Florian Weber, Le Nozze di Figaro.

Rosaltiora va ai play out - 13 Maggio 2024 - 10:03

Dicono tutto le parole del tecnico della formazione canavesana che dopo la partita ha asserito che una squadra come Mokavit Rosaltiora si trova in questa situazione per una ‘discreta’ dose di sfortuna, che se avesse avuto modo di giocare al completo per tutta la durata del campionato non solo avrebbe centrato la salvezza ma avrebbe tranquillamente potuto stare in posizioni di media classifica.

Rosaltiora vittoria di peso - 5 Maggio 2024 - 17:04

Otto vittorie nelle ultime dieci giornate, una settimana da ‘salve’ per 72 ore salvo poi vedere un clamoroso dietrofront che rimescola tutto.

Lago Maggiore Half Marathon - 27 Aprile 2024 - 08:01

XVI Lago Maggiore Half Marathon, evento Bronze Label Fidal organizzato da Sport Pro-Motion Asd, con partenza domenica 28 aprile alle ore 9.00 da Stresa ed arrivo in piazza Garibaldi a Verbania.

“BIS! 2 laghi 2 palchi” a Baveno - 25 Aprile 2024 - 18:06

La rassegna “BIS! 2 laghi 2 palchi”, realizzata da La Finestra sul Lago in collaborazione con Piemonte dal Vivo, è giunta al suo quarto appuntamento e propone lo spettacolo VIVALDI IN PARADISO,

Paffoni sconfitta a Piombino - 15 Aprile 2024 - 18:06

Al Pala Tenda di Piombino la Fulgor di coach Eliantonio si giocava l’ultima carta per un posto tra le prime 8, ma dal primo all’ultimo minuto, nel proprio fortino, sono stati i gialloblu ad avere il controllo della partita.

Paffoni ancora beffata, l’overtime sorride a Montecatini - 7 Aprile 2024 - 15:03

La Paffoni Fulgor Basket cade al Pala Cipir, ma lo fa dopo una prova encomiabile, beffata dall’ultimo tiro di Kosic che, dopo aver danzato sul ferro per svariate volte, viene respinto dagli dei del basket.

Maltempo: disagi e allerta - 31 Marzo 2024 - 10:03

Notte di Pasqua di forte maltempo nel VCO, molteplici interventi dei Vigili del Fuoco. Temporali e forte pioggia per tutta la notte e la situazione d'allerta proseguirà per la giornata di Pasqua e per quella di Pasquetta dove dalla serata si prevedono miglioramenti.

Fiab VCO mobilitazione nuovo codice della strada - 12 Marzo 2024 - 12:05

Domodossola si mobilita, insieme a tante altre città in Italia, per fermare la revisione del Codice della Strada proposta dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti che sarà discussa nei prossimi giorni in Parlamento e ribadire “Stop al Nuovo Codice della Strage".

Elisa Longo Borghini, seconda alle Strade Bianche - 2 Marzo 2024 - 14:53

Lotte Kopecky (Team SD Worx) vince la decima edizione della Strade Bianche Women Elite Crédit Agricole, da Siena a Siena (Piazza del Campo) di 137 km.

Ciaspolata in notturna alla Spalavera - 23 Febbraio 2024 - 09:16

Sabato 24 febbraio 2024, Ciaspolata in notturna alla Spalavera. Con spaghettata finale al Ristorante “La Genzianella” a Pian di Sole (da prenotare).

Quartiere Intra, verbale su piazza Fratelli Bandiera - 22 Febbraio 2024 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, il verbale del Consiglio di Quartiere Verbania Intra riguardante il progetto di pazza Fratelli Bandiera

Senso Unico Alternato a Fondotoce - 13 Febbraio 2024 - 18:06

Sulla Statale 34, in via 42 Martiri a Fondotoce, mercoledì 14 febbraio 2024, dalle ore 9.00 alle ore 17.00 sarà istituito un senso unico alternato con movieri.

Un anno di morti sul lavoro in Piemonte: 75 le vittime - 7 Febbraio 2024 - 12:05

“A fine anno la situazione in Piemonte migliora e lo testimonia il passaggio dalla zona arancione alla meno allarmante zona gialla nella nostra mappatura del rischio di fine dicembre 2023".

Paffoni cade in casa con Caserta - 4 Febbraio 2024 - 12:05

Cade per la seconda volta a Gravellona la Paffoni di coach Ugo Ducarello, che sul parquet di casa cede sul 77 a 87 ad una meritevole Caserta, sempre avanti nel punteggio e molto più determinata e aggressiva rispetto ai rossoverdi.

Sicurezza della SS34: comunicazione espropri - 31 Gennaio 2024 - 15:03

“Messa in sicurezza SS34 Fondotoce”. Avviso di irreperibilità con comunicazione di avvio del procedimento di approvazione del progetto definitivo, in variante semplificata al PRGC al fine dell’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio,.”
34 - nei commenti

Automobile Club Verbano Cusio Ossola aderisce alla Giornata Nazionale del Risparmio Energetico - 16 Febbraio 2023 - 14:26

aci e risparmio energetico?
I trasporti privati(automobili) causano il 23% dell'inquinamento atmosferico globale,a causa del quale ogni anno 400.000 cittadini europei perdono la vita. In Italia si spendono ogni anno tra i 24 e i 34 miliardi di euro per i costi sanitari e ambientali causati dall'inquinamento atmosferico.Tutto cio' è noto alle aziende produttrici di automobili e di combustibili fossili fin dagli anni 60 del secolo scorso. Anche all'ACI,che non ha mai detto una parola...un po' tardi ora ,no? saluti,Paolo de Piccoli

Lavori sulla SS34 - Senso unico alternato - 5 Maggio 2022 - 11:10

Variante
La variante purtroppo resterà un sogno; negli anni '8o si era parlato di una strada a mezza costa che dal confine italo-elvetico portasse direttamente all'autostrada per lasciare la 34 al solo transito locale ma se ne è solo parlato in quanto molti erano i contrari per i più svariati motivi. i gretini ante litteram per i soliti motivi, gli operatori turistici perchè temevano un calo delle presenze turistiche, molti perchè proprietari dei terreni che sarebbero stati interessati all'opera e via cantando. Ecco perchè sarebbe opportuno attuare degli ampliamenti almeno laddove è , e sottolineo l' "è", perchè in molti punti (escluso l'attraversamento degli abitati), ciò è fattibile e soprattutto adeguando le curve più disagevoli presenti quantomeno nel tratto tra Oggebbio e Cannero, tra Cannero e Cannobio e tra Cannobio ed il confine.

Lavori sulla SS34 - Senso unico alternato - 3 Maggio 2022 - 19:49

Esatto
Esatto, gli ultimi ampliamenti in alcuni punti della 34 risalgono a quando Nicolazzi, nel bene e nel male, era Ministro dei lavori pubblici: da allora abbandono totale o semplici cure palliative come l'abbatimento di alberi e la posa di reticelle metalliche.

Lavori sulla SS34 - Senso unico alternato - 3 Maggio 2022 - 14:17

Se...
Se non si attueranno interventi diretti al sedime stradale con ampliamenti della carreggiata (almeno laddove possibile) raddrizzamento di curve, anche con piccoli viadotti che permettano anche ai mezzi pesanti ed ai bus un agevole incontro, realizzazione di nuovi cunettamenti sufficientemente capaci e con idoneo scarico a lago delle acque meteoriche, posa di barriere degne di questo nome sul lato a lago ove non sono possibili ampliamenti,, formazione di gallerie artificiali paramassi, obbligare anche con mezzi coercitivi i frontisti al taglio periodico della vegetazione fuoriuscente dai loro terreni e che puntualmente invade la carreggiata obbligando molti mezzi pesanti a transitare tenendosi a centro strada ed oltre, la situazione della SS34 non verrà mai risolta, senza dimenticare poi una costante opera di pulizia e manutenzione. Se ANAS ponesse in vendita le case cantonieri presenti sulla 34 del tutto inutilizzate e che sono in condizioni che dire fatiscenti è essere oltremodo generosi, raccoglierebbe sicuramante un buon gruzzolo da reimpiegare sull'arteria stessa.

Montani: sbloccato il commercio di frontiera - 10 Giugno 2021 - 12:33

Re: Mai detto
Ciao lupusinfabula però ho notato che, in occasione del giro d'Italia, i cantieri per l'asfaltatura e la sistemazione dei tratti di strada interessati erano in funzione su entrambi i versanti della statale 34, cioè sia sul lato italiano che su quello svizzero (strada cantonale n.13).

Frana a Oggebbio, SS34 ancora un fiume - VIDEO - 29 Agosto 2020 - 13:21

era nell'aria
tutto previsto, anni e anni di incuria sul territorio non possono che generare un disastro simile , un temporale di circa 1 h e 25 minuti ha messo in ginocchio la viabilità di una importante arteria stradale come la statale 34, possiamo ringraziare coloro che che non hanno capito che il problema madre di questa zona è questa unica strada.

Lega multe e buon senso - 26 Giugno 2020 - 07:16

Re: Breve video dell'ex Ministro della Sanità fra
Per essere più chiaro sulla questione covid a cui facevo riferimento (come è stata affrontata dalla Svizzera e come dall'Italia) aggiungo qui i dati aggiornati. Italia casi confermati 240.000 - decessi 34.700 (quindi circa il 14,5% dei casi totali confermati). Svizzera casi confermati 31.400 - decessi 1700 (quindi circa il 5,5% dei casi totali confermati). La percentuale dei casi confermati rispetto al totale popolazione della Svizzera è circa dello 0,35%. La percentuale dei casi confermati rispetto al totale popolazione dell'Italia è lo 0,4%. Il dato che spicca è la letalità (numero di morti rapportati al numero di contagiati), quasi 3 volte inferiore nella Svizzera, il 5,5%, contro il 14,5% dell'Italia. E l'altro dato importante a cui il precedente va appaiato è la modalità con cui si è affrontata la questione libertà personale, qui si è impedito di mettere fuori il naso da casa per mesi se non per poche motivazioni e per tempi estremamente ristretti, in Svizzera ci sono state si restrizioni ma non si sono minimamente sognati di impedire ai cittadini di andare dove loro pareva e per il tempo che a loro garbava, e ciò che si è ottenuto è infinitamente migliore (senza prendere in considerazione il disastro economico), questo sia chiaro e su questo punto mi piacerebbe che le persone riflettessero (ripeto, a me non importa nulla delle persone che non desiderano ragionarci sopra, sono invece interessato a quelle persone che per un motivo o per un altro non hanno avuto modo di ragionare su molti aspetti della vicenda ma che magari con qualche input si possono interessare). Quindi, sarebbe bene leggere i dati personalmente e non abbeverarsi unicamente attraverso i media cosiddetti mainstream. Ci sarebbero molti altri aspetti di cui parlare e che lentamente stanno emergendo anche se già nelle settimane scorse minimamente trapelavano, cose assai poco belle, però la base da cui partire, la più appariscente io penso sia questa citata sopra.

La Svizzera fa "la cresta" sulla vignetta autostradale - 21 Gennaio 2020 - 16:49

Al dilà di certi aspetti
Al dilà di certi aspwtti, spero sempre nell'invasione: infatti è di oggi la notizia che mentre noi sulla 34 stiamo ancora a discutere per eventuali "lavoricchi" di ipotetica messa in sicurezza, dilà dal confine hanno dato il via libera alla progettazione per una galleria Ascona-Confine Italia che andrà ad eliminare un tratto attualmente pericoloso e non idoneo a sopportare il volume di traffico. Insomma, fatti e non parolette.

Sciopero ASL VCO - 11 Settembre 2019 - 21:11

Lo scroccone
Oggi la corte dei Conti ha disposto il non luogo a procedere per dj mojito,per l'impossibilità di quantificare il danno erariale,ma ha stabilito che i 34 voli di stato usati per farsi i cavoli suoi erano ILLEGITTIMI. insomma,uno scroccone di stato certificato,lui sì. Non che sia una gran novità,visto che lo scroccone lo manteniamo da 26 anni per grattarsi la pancia,ma ora ce l'abbiamo nero su bianco. Adesso almeno gli spostamenti tra una spiaggia e l'altra non glieli paghiamo più,che se li faccia pagare dai suoi ultras. ()

Panza: stato d'emergenza per il VCO - 16 Agosto 2019 - 22:28

MICA SOLO CAUSA MALTEMPO....
NIENTE STATO DI EMERGENZA PER LA STATALE 34 La notizia si era già diffusa suscitando reazioni a livello locale ed ora trova conferma ufficiale in una nota inviata al presidente della Regione, Alberto Cirio. Nelle condizioni attuali mancano i presupposti che giustifichino la dichiarazione di stato di emergenza per la Statale 34 del Lago Maggiore. A confermare quanto già annunciato nei mesi scorsi prima delle elezioni è il capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, sostenendo che le criticità esistenti non sono tali da giustificare misure che trascendono le capacità operative e finanziarie degli enti competenti in via ordinaria. Cade dunque nel vuoto la richiesta di stato di emergenza inoltrata dai Comuni interessati, tra cui Verbania, per accelerare progettazione e realizzazione delle opere di consolidamento dei versanti finanziate con i 25 milioni assegnati alla Regione dal Cipe nell’ambito del piano di messa in sicurezza. Il Politecnico di Torino aveva individuato 14 punti a rischio crolli sul collegamento viario, ma questo non basta per ottenere il provvedimento richiesto. E’, per il momento, l’ultimo capitolo della tormentata vicenda della Statale 34.

Cossogno: volontari puliscono le strade - 14 Agosto 2019 - 10:30

Re: ruota di scorta
Ciao lupusinfabula ahimè, come volevasi dimostrare, ecco l'ultimo esempio della serie "qui lo dico e qua lo nego": LA STATALE 34 E’ UNA “NON EMERGENZA” ?! …. DURE LE REAZIONI LOCALI LA STATALE 34 E’ UNA “NON EMERGENZA” ?! …. DURE LE REAZIONI LOCALI La notizia della comunicazione pervenuta da parte dei ministeri romani, che come gia anticipato dal sottosegretario grillino Sibilia indica la situazione della Statale del Lago Maggiore in riferimento “alle condizioni di dissesto del versante, che non costituiscono evento imprevisto ed imprevedibile”, suscita accese reazioni a livello locale. Tra i primi ad intervenire con il comunicato “Adesso basta giocare a rimpiattino”, il portavoce di Fratelli d’Italia, Luigi Songa. Certamente la Regione Piemonte – dichiara in un comunicato -, attraverso il Presidente Cirio , si è gia attivata una volta presso il Ministero, adesso bisogna necessariamente agire attraverso un’azione sinergica di tutti, a partire dai parlamentari locali e piemontesi, con i Sindaci, la Provincia e tutti gli organismi interessati, senza escludere le associazioni di categoria- visti i risvolti economici della criticità della Statale. Riteniamo inaccettabile per questo territorio che qualche burocrate romano derubrichi la situazione della Statale 34 ad una “NON emergenza”: venissero questi signori a rischiare del loro ogni giorno per lavorare in Svizzera o in Italia percorrendo una strada che presenta decine di punti critici su pochi chilometri. Abbiamo chiesto al Senatore Nastri ed ai nostri parlamentari di Fratelli d’Italia di farsi interpreti della questione presentando un interrogazione parlamentare e intraprendendo ogni iniziativa atta a affrontare questo -ormai- annoso problema.

PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 1 Agosto 2019 - 11:22

Bene!
Quindi già i predecessori dell'attuale giunta avevano stanziato 34 milioni,dei quali immagino ci sarà traccia in qualche documento. Poi gli attuali governanti hanno annunciato festanti di aver stanziato 34 milioni. Siccome dobbiamo credere che né gli uni né gli altri ci raccontino frottole,va da sé che i milioni per sistemare la nostra disastrata strada sono 68. Ottima notizia, ora vedremo in che millennio inizieranno i lavori.

34mln per la Statale 34 del Lago Maggiore - 31 Luglio 2019 - 16:47

I più fortunati
Ss34, danno 34 milioni. Più fortunati quelli della Ss85.

Cirio nel VCO per Sanità e Viabilità - 16 Luglio 2019 - 15:41

Come volevasi dimostrare, siamo alle solite....
Ciao paolino Notizie dalla Regione, per la verità poco confortanti, giungono anche a proposito dei lavori per la messa in sicurezza della Statale 34. Giungeranno infatti solo il prossimo anno i 25 milioni di euro destinati dal Ministero all’intervento, che si riteneva di avviare già a partire dall’anno in corso. Un rinvio sul quale alcuni amministratori locali manifestano il loro disappunto.

Marchionini confermata sindaco di Verbania - 12 Giugno 2019 - 15:35

Re: aggiornamento
Ciao paolino Attualissimi direi. Basta vedere il risultato del voto. Il resto non conta un (). men che meno le parole inutili di qualche commentatore incompetente e astioso che non ha ancora capito una mazza su come Salvini possa avere preso il 34 per cento e vinto anche a Ferrara Forlì Piombino etc etc etc.. Continua a sparare sterco e bile che ca bene. Bacioni!

Zorzit risponde su San Bernardino - 5 Aprile 2019 - 15:13

Re: Re: Re: Due partiti...
Ciao robi come direbbe la Gialappa'S d'annata, ipse dixit: "Re: Re: Re: Re: Re: Mah? robi 18 Marzo 2019 - 13:34 La maleducazione la sta dimostrano Lei. Comunque non voglio più parlare con Lei. Sempre se non offende. So essere cattivo". e ancora: " 1Rabbia e maleducazione. Stop commenti politici robi 19 Marzo 2019 - 18:36 Mi pare che il livello di rabbia e maleducazione abbia raggiunto limiti di guarda. Me compreso. Auguri a tutti. Mi limiterò a commentare post più leggeri e frivoli senza più parlare di politica o giustizia. Meglio così. Bye."

Buon Anno!!! - 2 Gennaio 2019 - 12:04

A PROPOSITO....
Mattarella boom sui social: il suo discorso fa più di 2 milioni di visualizzazioni OIltre 10 milioni davanti alla televisione messaggio di Capodanno del presidente della Repubblica è stato il più visto, ascoltato e twittato dei quattro che finora ha tenuto nel corso del suo mandato. Mattarella è stato capace di parlare anche al pubblico del web, ai più giovani. Un messaggio in cinque cartelle, che il presidente ha rivolto dal suo studio privato nella Palazzina, con alle spalle una copia della Costituzione e a fianco il dipinto che gli hanno regalato i ragazzi di un centro per gli autistici di Verona. Sull’account Twitter del Quirinale il discorso del presidente ha fatto registrare finora (ma i numeri sono ancora in aumento) 2 milioni e 150 mila interazioni, un dato triplicato rispetto all’anno scorso. In tanti hanno cercato il presidente della repubblica in streaming. Picco in tv e sui social per il discorso di fine anno di Sergio Mattarella trasmesso a reti unificate su Rai1, Rai2, Rai3 e Rainews24, dalle 20.30 alle 20.44 e in onda anche su Canale 5 e Rete4. Sui canali Rai gli spettatori totali sono stati 6 milioni 790mila, con uno share del 40%, in aumento rispetto all’anno scorso. Su Rai1 la diretta è stata vista da 5 milioni 133mila spettatori con uno share del 30,3%, su Rai2 da 777mila spettatori (4,6%), su Rai3 da 821mila spettatori (4,8%), RaiNews24 ha registrato lo 0,34% di share con 59mila persone collegate. Su Canale 5 il messaggio del Capo dello Stato è stato visto da 2 milioni 634mila spettatori con share al 15,6%, su Rete4 da 359mila spettatori, pari al 2,1% di share. Complessivamente il dato vola oltre 10 milioni di telespettatori. Stanno affluendo intanto i dati delle altre reti social, in particolare Facebook, ma si può già dire che il messaggio di Capodanno del presidente della Repubblica è stato probabilmente il più visto ascoltato e twittato dei quattro discorsi che finora Mattarella ha tenuto nel corso del suo mandato.

Sindaci dell'Unione del Lago Maggiore: solidarietà ad Albertella - 26 Dicembre 2018 - 14:04

Potere e soldi
Il potere genera soldi, dice Sinistro; forse ma non certo nei comunelli come i nostri, dove l'occupare certe sedie porta solo rogne. Non si può generalizzare: un conto è il sindaco di una grande città, un conto è fare il sindaco in paesi di provincia. E cosa avrebbe dovuto fare Albertella per pararsi il posteriore? Chiudere la SS 34 a tempo indterminato? Ma ciò rientrava nei suoi compiti, nelle sue prerogative? L'ente proprietario della strada è lo stato stesso che l'amministra attraverso ANAS. Stiamo con i piedi per terra, per favore e non cerchiamo di insinuare dubbi laddove proprio non è il caso!|

SS34: ANAS rettifica gli orari d'apetura - 4 Dicembre 2018 - 15:28

Re: orari protezione civile 24 h su 24 h?
Ciao carmine.lamorte2014 DA OGGI AUMENTANO LE ORE DI APERTURA AL TRAFFICO DELLA STATALE 34 TRA CANNERO E CANNOBIO: SI TRANSITA DAL TARDO POMERIGGIO PER TUTTA LA NOTTE: Per ridurre i disagi in considerazione dello stato di avanzamento dei lavori di messa in sicurezza, Anas informa che da oggi l’orario di apertura al traffico della Statale 34 tra Cannero e Cannobio viene ampliato. Si transita infatti a senso unico alternato dal tardo pomeriggio e per tutta la notte e precisamente dalle ore 16.30 alle ore 8.30. Esigenze imposte dai lavori ancora in programma impongono il mantenimento della chiusura fra le ore 8.30 e le 13.30 e fra le 14.30 e le 16.30.

SS34 è ufficiale: ANAS riaprirà la strada dal 29 novembre - 28 Novembre 2018 - 10:34

Re: Frana per Cannobioo
Ciao Mario Caroglio sembrano non esserci eccezioni per i prefestivi e festivi. L’annuncio da parte di Anas dei giorni e degli orari di parziale riapertura sulla Statale 34 nel luogo ove è caduta la frana tra Cannero e Cannobio, è stato subito accolto per l’intero pomeriggio da un susseguirsi di proteste. Sono in molti a chiedersi il perché di una riapertura a fasce orarie, in quanto la sussistenza di eventuali rischi non dovrebbe essere solo in certi momenti della giornata, e con quali criteri siano state decise le fasi di apertura, con le quali restano aperti non pochi problemi che riguardano frontalieri e studenti. Tra le esigenze fatte presenti ci sono in particolare quelle dei numerosi frontalieri che rientrano in orario serale, tenuto anche conto che al momento non è garantita la prosecuzione del servizio via lago, e dei bus degli studenti che partono da Verbania nel primo pomeriggio. Delle lamentele si sono subito fatti interpreti presso Anas i sindaci dei comuni interessati.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti