Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

a trobaso

Inserisci quello che vuoi cercare
a trobaso - nei post

Serata per il Circolo aRCI di trobaso - 13 Giugno 2024 - 15:03

Una serata in sostegno del circolo aRCI di Trobaso, che alcuni mesi fa ha lanciato una campagna di raccolta fondi: l'ha promossa Maratonda, iniziativa dell'associazione Sottosopra, per venerdì 14 giugno.

Completamento ampliamento via Brigata Cesare Battisti - 8 Giugno 2024 - 12:05

E’ stata pubblicata la gara per l’appalto per redarre il progetto dei servizi tecnici di ingegneria e architettura per la realizzazione del secondo lotto sulla strada d’argine del torrente San Giovanni, prevedendo a opera ultimata la circolazione a doppio senso su tutta l’asta, per alleggerire il traffico in corso Cobianchi e corso Cairoli in direzione della collina di Intra e di Possaccio-Trobaso e anche quello sul lungo lago di Intra.

Canottieri Intra: terminata riqualificazione della palestra - 6 Giugno 2024 - 08:01

Si avviano alla conclusione i lavori di riqualificazione all’area comunale della Canottieri a Intra, grazie ad un intervento per un milione e mezzo di euro, finanziato grazie al progetto presentato dall’amministrazione Comunale con fondi europei del PNRR.

"La Giornata della Biodiversità" a scuola - 26 Maggio 2024 - 10:03

Si è tenuta mercoledì a Verbania La Giornata della Biodiversità, un l’evento che ha celebrato la chiusura del Progetto “Connessi con l’ambiente”, iniziato alla fine del 2023 e che ha coinvolto circa 1.800 alunni delle classi di Primo e Secondo grado dei seguenti istituti: IC INTRa di Verbania, IC RINa MONTI STELLa di Verbania, IC aNTONINI di Verbania, IC CaRMINE di Cannero e Cannobio, IC BELTRaMI di Omegna, IC BaGNOLINI di Villadossola.

La Giornata della Biodiversità - 21 Maggio 2024 - 10:03

Il mattino del 22 maggio a Verbania Pallanza si terrà La Giornata della Biodiversità, un l’evento che celebrerà la chiusura del Progetto “Connessi con l’ambiente”, iniziato alla fine del 2023 e che ha coinvolto circa 1.800 alunni delle classi di Primo e Secondo grado.

Centri estivi comune di Verbania - 11 Maggio 2024 - 08:01

Centri estivi comune di Verbania: iscrizioni da venerdì 10 maggio a lunedì 20 maggio 2024.

Trobaso: restaurato busto di Graibaldi - 7 Maggio 2024 - 10:03

Grazie alla donazione del sig. Fulvio Ramoni al Comune di Verbania, nelle settimane scorse è stato portato a termine il restauro del busto di Giuseppe Garibaldi, presente nel parco giochi comunale accanto alle scuole di Trobaso.

Riqualificazione campi da tennis comunali - 25 Aprile 2024 - 09:33

Iniziati i lavori di riqualificazione del centro tennistico comunale a Verbania Trobaso, con un investimento di 350 mila euro.

Escursione all'alpe Ompio - Rifugio Fantoli - 24 Aprile 2024 - 10:23

CaI Verbano Intra e associazione "a casa di alice". Escursione all'alpe Ompio - Rifugio Fantoli. Domenica 28 aprile 2024.

Bus ogni 15 min Pallanza/Trobaso - 14 Aprile 2024 - 08:01

Da lunedì 15 aprile ci sarà un bus ogni 15 minuti sulla tratta Pallanza/Trobaso. Iniziativa promossa dall’amministrazione Comunale di Verbania e VCO Trasporti.

Escursione a Rugno - 5 Aprile 2024 - 08:01

CaI Verbano Intra e associazione "a casa di alice", Escursione a Rugno Sabato 6 aprile 2024.

“Connessi con l’ambiente” - 4 Marzo 2024 - 10:03

Il Progetto “Connessi con l’ambiente” è iniziato alla fine del 2023 e terminerà a maggio 2024, coinvolgendo circa 1.800 alunni delle classi di Primo e Secondo Grado dei seguenti istituti: IC INTRa di Verbania, IC RINa MONTI STELLa di Verbania, IC aNTONINI di Verbania, IC CaRMINE di Cannero e Cannobio, IC BELTRaMI di Omegna, IC BaGNOLINI di Villadossola.

Immovilli e Cerutti su collegamento Possaccio - Trobaso - 2 Marzo 2024 - 13:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Presidente del quartiere Nord Mario Cerutti, che insieme a Michael Immovilli, precisano sul progetto Travacone a Trobaso

Nuovo asilo Comunale in costruzione - 20 Febbraio 2024 - 08:01

al via la costruzione di un nuovo e moderno asilo a Intra voluto dall’amministrazione Comunale di Verbania. Si aggiunge ai due esistenti a Pallanza e Trobaso. 60 posti in più al servizio delle famiglie.

Senso Unico alternato a Fondotoce - 13 Febbraio 2024 - 18:06

Sulla Statale 34, in via 42 Martiri a Fondotoce, mercoledì 14 febbraio 2024, dalle ore 9.00 alle ore 17.00 sarà istituito un senso unico alternato con movieri.

"Io vivo qui - i 7 campanili" - 27 Gennaio 2024 - 11:04

Escursione ad anello con partenza e ritorno a Suna passando da Cavandone, Bieno, Rovegro, Cossogno, Unchio, Trobaso, Renco, Suna.

Riqualificazione campo di Suna - 19 Gennaio 2024 - 08:01

Riqualificazione campo di calcio a Madonna di Campagna. aggiudicata la gara: a maggio, alla fine della stagione sportiva del Voluntas Suna, il via ai lavori. Tre milioni e novecentomila euro investiti in questi anni sull’impiantisca sportiva dall'amministrazione Comunale di Verbania.

Riqualificazione alla Canottieri Intra - 14 Gennaio 2024 - 08:01

Partiti i lavori allo spazio sportivo e ricreativo del Comune per 1 milione e 500 mila euro. Molti gli interventi agli impianti sportivi in questi anni.

Lavori alle Quasimodo e Ranzoni - 5 Gennaio 2024 - 10:03

In corso i lavori alle scuole medie Quasimodo e Ranzoni a Verbania.

Senso unico alternato in via Per Santino - 17 Dicembre 2023 - 08:01

In merito ai lavori per la realizzazione del nuovo marciapiede in via Per Santino a Trobaso è istituito un senso unico è istituito nella fascia oraria dalle 9:00 del mattino alle 16:00 del pomeriggio a partire da lunedì 18 dicembre.
a trobaso - nei commenti

"No al cambio nome della Scuola Cadorna" - 6 Febbraio 2024 - 03:58

Esempio per i giovani
Una considerazione: È meglio avere memoria di chi si adoperava per salvare le vite del maggior numero di persone possibile oppure di che disprezzava le vite dei soldati italiani mandandoli al macello ed eliminando crudelmente chi si ritirava, standosene naturalmente ben lontano dal fronte. altra considerazione: Come mai a Trobaso abbiamo cambiato nome alla scuola elementare intitolandola alla levatrice Signora anna che di vite ne ha fatte nascere tantissime, compreso il sottoscritto, e nessuno si è lamentato?

Immovilli su Ponte del Plusc - 16 Novembre 2021 - 20:21

Ricordi
1944. al ponte del plush c'era il controllo dei ragazzini della decima MaS. Mia mamma, signorina di 21anni, passava in bicicletta tutti i giorni per andare da Trobaso a Intra in piazza macello come impiegata della Galbani. al ritorno nella borsettina dei ferri appesa alla sella aveva di solito un po' di burro da portare a casa dove l'aspettavano sorella,madre e nonna. I ragazzi la lasciavano passare senza accorgersene distratti dal loro squallido compito. Quante altre storie può raccontare il ponte del Plush.

Progetto ciclopedonale sul San Giovanni - 14 Agosto 2021 - 05:53

GRaZIE FaUSTO
Questa iniziativa porterà un alto valore aggiunto ai cittadini di Trobaso. I ragazzi non dovranno più rischiare letteralmente la vita per andare a scuola percorrendo la stretta via Repubblica senza marciapiedi. La struttura avrà un alto valore educativo per i giovani che potranno utilizzarla. Inoltre consentirà sicuramente di diminuire drasticamente il flusso di automobili negli orari scolastici. Speriamo che il Comune trovi i soldi per realizzarla nel modo più adeguato ed efficiente.

Possaccio: marciapiede e parcheggi - 20 Maggio 2021 - 05:29

Via Repubblica non è a Verbania
Ci si passa solo in auto nel centro di Trobaso, altrimenti non si spiegherebbe come mai non esistano marciapidi per più di un kilometro su via Repubblica e chi ci passa a piedi rischia ogniqualvolta la pelle. Evidentemente non fa parte del Comune di Verbania

Nuovi marciapiedi a Verbania - 12 Maggio 2021 - 04:14

Periferia
Cari assessore, non le è mai capitato di percorrere a piedi il tratto di strada dalla Posta di Trobaso alla chiesa di San Pietro e Paolo?

Forza Italia: "Trobaso si sta spegnendo" - 24 Dicembre 2020 - 08:05

Storia antica ma attuale
Purtroppo le case del centro storico di Trobaso sono state abbandonate già negli anni sessanta, quando la gente cercava un po' più di comodità. Pochi hanno resistito. Da allora tutte le amministrazioni, nessuna esclusa, poco hanno fatto. Per esempio non si è avuto il coraggio di rendere la strada un senso unico a traffico limitato conn dei marciapiedi e una pavimentazione in porfido come era anticamente quando Trobaso era comune. La qualità della vita di chi ci abita cambierebbe drasticamente.il doppio senso di circolazione favorisce solo chi transita ma è estremamente pericoloso. altra opportunità sarebbe la pista ciclopedonale sul San Giovanni a ridosso del paese che congiunta con quella sul San Bernardino formerebbe un anello turistico rilevante. Due interventi che renderebbe il centro piu attraente dal punto di vista abitativo

Forza Italia su riqualificazione Madonna di Campagna - 26 Febbraio 2020 - 15:49

Pericolosità
Sono d'accordo basterebbe obbligo di svolta a destra e utilizzare la rotonda dell'esselunga a 200 mt se si vuole andare verso Trobaso. Via Bramante è troppo stretta. Le 4 vie che si immettono su di essa a causa delle sue curve non hanno una adeguata visibilità per immettersi in sicurezza su di essa. E questo è già ora con il traffico attuale.

Forza Italia su riqualificazione Madonna di Campagna - 24 Febbraio 2020 - 11:23

Via Madonna Di Campagna rotonda
Buongiorno, leggendo il comunicato vengo preso dal dubbio che non sempre chi scrive rilegge il comunicato prima di inviarlo. Come si può pensare di non sovraccaricare una strada stretta e problematica come Via Madonna di Campagna, dove ci sono stati anche incidenti mortali, facendo una rotonda che ne facilita in maniera sensibile il suo utilizzo? Per quale oscuro motivo tutto il traffico proveniente da Suna e Fondotoce e diretto ad Intra e Trobaso non dovrebbe utilizzare tale comoda scorciatoia? In quale modo il comune potrebbe "preservarne la funzione di "strada di quartiere" a beneficio dei residenti, con misure che ne scoraggino l'utilizzo di passaggio". Prima di fare una proposta bisognerebbe avere anche una soluzione, specie per le misure da adottare per scoraggiarne il passaggio!

Immovilli su chiusura SS34 - 3 Febbraio 2020 - 13:51

Re: Coerenza
Commentare questo comunicato è come sparare sulla croce rossa. Riporto solo l'esperienza personale: il passaggio VB-Bieno-Fondotoce al mattino alle 9.30 mi ha impegnato per circa 15minuti, ovvero il tempo normale di attraversamento. Il rientro, a tarda mattinata e poco prima dell'incidente, mi ha preso 25minuti circa (coda dal semaforo di Bieno sino a Trobaso). Gli incidendi non sono preventivabili (nè si conoscono le dinamiche di quanto accaduto) e la gestione è stata pronta, riaprendo temporaneamente la SS34 a senso unico per limitare i danni al sistema viabilistico. Cosa si poteva fare di più? Ma davvero questa gente pensa che il taglio di una pianta di quelle dimensioni doveva essere eseguito di notte? Rischiando incidenti sul lavoro per cosa, scusate? ah già , mi ero ripromesso di non commentare il nulla. Per quanto riguarda l'utilità della pista ciclabile non concordo con Marco e lo invito a dare un occhio al progetto esecutivo: si tratta di rendere ciclabile/pedonabile uno dei tratti più belli sul lago maggiore con una passerella a sbalzo sul lago. La suderemo in code e disagi, questo è sicuro, ma è altrettanto certo che la città ne guadagnerà in bellezza e fruibilità. Il resto, solo sterili polemiche....il nulla, appunto. Saluti aleB

Forza Italia: "Niente bike sharing per Pasqua?" - 22 Aprile 2019 - 12:13

Re: Re: Programma CdX, comunale e regionale
http://www.verbanonews.it/prima-pagina/forza-italia-ha-presentato-il-programma-per-la-verbania-del-futuro-8652.html eppur si muove..diceva quel tale! Quindi, in sintesi: - Piazza F.lli Bandiera: è da rifare, con tempi costi e modi diversi. Il progetto attuale è figlio di un concorso di idee (tanto caro al Brignone). a parte tempi e costi, sarebbe bello poter confrontare la soluzione, almeno si capisce qual è l'idea della lista in merito alla piazza. Son bravi tutti a dire che ci vuole meno tempo e meno soldi: meno - meno dalle mie parti significa opere minimali. Riasfaltano? - ex acetati: un bel parco urbano. Quindi il Comune è intenzionato ad acquistare l'area? Ci si dimentica per caso che la proprietà è privata? discorso trito e ritrito. - CEM: lo sviluppo del teatro è in seno a chiunque. appoggiano anche il parcheggio che respira all'ex gasometro. Quindi la proposta elettorale è quella della Sinistra? bene! :);) scusate ma a me vien da ridere! - un bel passerellone tra in CEM ed il lungolago di Intra: suggestiva. Si rendono conto dove si trovano i due punti che hanno appena citato? :) - Proposte per la periferia di Trobaso, non giudico poichè non frequento i luoghi. Sinceramente, mi attendevo qualcosa in più, qualcosa di più efficace in termini di marketing politico, In sostanza, oltre a fare le stesse cose del sindaco uscente, ti tolgono anche investimenti. Se non nella piazza F.lli Banidera, dove vorranno spendere quelle cifre? Mah, mistero! Saluti aleB

Montani contrario al progetto ex Acetati - 25 Novembre 2018 - 16:52

ci sono anche io
Non posso esimermi dal commentare anche io, considerando che stanno commentando tutti i pezzi da novanta del blog e per l'occasione è risorto un grande calibro che s'era messo spontaneamente in quiescenza. Partiamo dalla matematica che è poco opinabile, dai 16 e/mq che è un dato che non ha alcun senso. Se si deve fare qualche conto, il costo della bonifica deve essere riferito esclusivamente alla superficie costruibile e non sull'intera area. Se 2,5M euro sono una montagna di soldi (che poi li ha comunicati acetati che aveva tutto l'interesse a spararla grossa) sarebbero pochi soldi se poi si potesse edificare 250.000 mq. In pratica avrebbe un'incidenza di 10e/mq e quindi sarebbe insignificante. Se invece si potesse edificare 25.000 mq allora ci sarebbe un'incidenza di 100e/mq che inizia già a cubare ma sempre sostenibile. Se invece si potesse edificare 2.500 mq allora il costo di bonifica sarebbe insostenibile per qualsiasi speculatore. Ciò premesso, facciamo 2 ragionamenti. Cosa porta ricchezza: il commercio o l'industria? Rispolveriamo i ricordi degli studi di 2a media e capiamo che il commercio dovrebbe rientrare nel cosiddetto "terziario" ovverosia "servizi" a "servizio" dell'"industria" "primaria" (fabbriche o turismo). Il turismo genera ricchezza se permette di far entrare capitali dall'estero. Il turismo di italiani possiamo semplificarlo come una "partita di giro" tra italiani come lo è il commercio verso italiani. Soldi che escono da una tasca italiana ed entrano in un'altra tasca italiana. Un’industria crea ricchezza perché dà valore aggiunto alle produzioni e se queste produzioni vengono esportate allora è vera ricchezza per la nazione. Normalmente l’industria dà paghe buone e regolarmente pagate negli straordinari, nel commercio ultimamente è il contrario. Già buono se arriva la paga base, straordinari e festivi neanche a parlarle. ad ogni modo l’Italia è un Paese a fortissima deindustrializzazione e quindi le aree industriali hanno poco valore, addirittura pochissimo se andassero all’asta e allora visto in prezzo di saldo potrebbe essere appetibile per qualche INDUSTRIaLE che grazie al poco prezzo potrebbe investire e ritenere un fattore secondario la brutta localizzazione dell’area. Sono ormai pochissime le industrie collocate all’interno di una città e ciò può essere un ostacolo nel caso ci si dovesse “scontrare” con gli abitanti. Idem lo è il commercio. L’economia ci ha sempre insegnato che ciò che accade negli USa poi accadrà da noi. Negli USa il commercio tradizionale dei grandi mall (perdonami Lupus) è in profonda crisi. Tecnicamente è il cosiddetto effetto amazon. E di conseguenza è crisi anche per gli immobili commerciali. Ci sono tantissimi locali commerciali vuoti coi cartelli affittasi-vendesi e nuovi insediamenti commerciali non avrebbero premesse favorevoli. Sopravvive il commercio che si basa sull’esperienza e sul servizio. al turista tipico interessa fare il giro nel centro storico e comprate nei negozi lì operanti. I negozi, senza storia, senzaambientazione” sono poco interessanti. Ci sono ovunque, in centri commerciali più grandi, magari a prezzi più bassi, più vicini a casa loro senza incunearsi a Verbania. Questa amministrazione vorrebbe rilanciare il commercio a Trobaso e in via Tacchini. Creare una nuova zona commerciale non è assolutamente compatibile con gli intenti dichiarati. Se fallisse acetati poco male, il tutto andrebbe all’asta e magari botta di ci e potrebbe essere rilevata per quattro soldi da qualche industriale vero. al limite potrà acquisirla il comune e poi convertirla in area commerciale e poi lottizzarla facendoci anche un discreto affare. affare che oggi è nelle mani di acetati grazie al benestare dall’aC. Favore che spesso è negato al comune cittadino. Stupisce come questa amministrazione abbia fatto i ponti d’oro a grandi gruppi (vedasi affare Lidl) o ora si stia prodigando per favorire gli affari speculativi immobiliari di una società che ha dismesso la fabbrica italiana per delocalizzarla i

Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 17 Maggio 2018 - 17:05

Fusione tra i comuni (delusione)
anticamente ha funzionato così: Sulla proposta del DUCE, Primo Ministro Segretario di Stato, Ministro Segretario di Stato per gli affari dell’interno; abbiamo decretato e decrettamo: I comuni di Intra e di Pallanza, in provincia di Novara, sono riuniti in unico Comune con denominazione «Verbania». Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d’Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare. Dato a Roma, addì 4 aprile 1939-XVII. Qualcuno avrà ben richiesto il Decreto. Di referendum non se ne parlò ma enormi furono le fazioni contrarie e d'accordo. allora pochi s'interessavano di politica ma a distanza di tanti anni, il prodotto è stato più che buono e tutti i verbanesi ne hanno beneficiato. Noi nati a Verbania ed anche chi è nato a Pallanza, Intra, Biganzolo, Trobaso, Unchio ecc. già Comuni autonomi, inevitabilmente hanno insieme attuato strategie e servizi che oggi beneficiano anche i comuni vicini. arriveremo a vedere quanto prima tre comuni nel VCO, Omegna, Verbania e Domodossola con la buona pace di tutti quanti. La mia convinzione di persona di destra,mi fa credere nella fusione come le razionalità naturali della politica di destra vogliono intendere; non credo nella finta democrazia dei referendum che considero una demagogia atta far lavorare di soppiatto per raggiungere ugualmente gli obiettivi prefissati. Devo dire che sul tema avrei festeggiato insieme i cittadini di Cossogno quali amici aggiunti quali in effetti sono.

I profughi di Crusinallo arrivano a Miazzina - 22 Gennaio 2018 - 18:10

Re: Re: Re: Re: domande
Ciao Hans axel Von Fersen ognitanto ricadi nel vizio di voler a tutti i costi dare forza a un pensiero sparandola un po' troppo grossa. parli di case enormi (e da ristrutturare,spesa colossale) a più di 1 km dal centro profughi!!! è come se dicessi che le case a Trobaso non si vendono per colpa del rumore dei locali a Intra.... quei catafalchi non si vendevano prima,non si vendono adesso,e non si venderanno anche se chiudesse domani la struttura. il problema c'è,lo sappiamo tutti,ma metterla "in vacca" come fai tu non aiuta certo. le case nelle vicinanze possono essersi un po' deprezzate? può essere,ma dire che vengono via a meno di un terzo per colpa dei migranti è una baggianata colossale che serve solo ad alimentare un odio che è già "bello carico" di suo.

Osservazioni del Comitato difesa torrente San Bernardino - 27 Novembre 2017 - 10:37

Sig. Cesare
Nella seduta del 19 ottobre 2017 il Consiglio di Quartiere così si è espresso: "Il Quartiere ha ricevuto da parte del Comitato per la salvaguardia e la valorizzazione del San Bernardino delle osservazioni relative l’impianto idroelettrico (Coclea) con derivazione dal torrente San Bernardino in località Trobaso nel Comune di Verbania, come da documento allegato, osservazioni che vengono tutte esaminate e condivise.- Si osserva che tale iniziativa è in contrasto con il progetto PaES nel quale a pagina 100 si dice che il Comune di Verbania non darà l’autorizzazione per la costruzione di una centralina per l’energia elettrica. Il quartiere, quindi, chiede spiegazioni all’amministrazione comunale e chiede altresì che venga indetta un’assemblea pubblica per sensibilizzare i cittadini in merito a quanto riportato nel progetto, il quale avrebbe un forte impatto ambientale. Il Quartiere Nord all’unanimità esprime parere negativo alla realizzazione di tale progetto." Il Comitato rimane in attesa di un pronunciamento dell'amministrazione Comunale.

Osservazioni del Comitato difesa torrente San Bernardino - 26 Novembre 2017 - 22:00

adesioni al Comitato
I moduli di adesione sono disponibili presso la Casa del Popolo di Trobaso e presso la sede arci in corso Cobianchi a Intra. Le adesioni al Comitato ad oggi sono 201.

Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna? - 25 Luglio 2017 - 12:05

Re: e se
Ciao anonimo Certo....servono a spezzare l'onda affinché la preziosa "sabbia rosa" di Trobaso non se ne vada in fondo al lago.....

Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio - 17 Maggio 2017 - 18:33

la democrazia non è per tutti...
che roba triste… innanzi tutto vedremo se il Sindaco gli permetterà di stare a casa, con il rischio che non abbiano i numeri per “vincere sempre”. Detto questo, la lista civica (che tra l’altro aveva un presidente di commissione che è stato oggetto di argomentati attacchi per la sua mancanza di rispetto per le regole e per la sua inerzia), dovrebbe avere ormai compreso che se le Commissioni lavorano bene è tutto più facile… Invece no, le Commissioni lavorano sotto dettatura della Giunta e non riducono il lavoro del Consiglio (vedi questione Lidl, tennis Trobaso, vi alle Ginestre … a titolo di esempio). Non stupisce che atteggiamenti tanto antidemocratici giungano dalla lista che ha espresso il Sindaco. Ci vediamo in Consiglio il 30 http://www.verbaniafocuson.it/n329499-ha-sbagliato-si-ha-chiesto-scusa-no-si-e-dimesso-no.htm

Lago Maggiore Marathon - viabilità - 4 Novembre 2016 - 15:55

Podismo...x poki "infimi"
Ci risiamo!... Per l'ennesima volta...,per l'ennesimo "evento" SPORTIVO(...???...),ci ritroveremo con la viabilità principale "bloccata" per accontentare qualche centinaio di..."entusiasti PODISTI"...,a scapito di migliaia di CITTaDINI (.. e attività!...)... Ma...,mi domando io:"PERCHÉ???",visto che han tanta voglia di correre...,non farli passare dal percorso "pensato" per il traffico veicolare (tratta Verbania/Trobaso/Bieno/Fondotoce),con collegamento alla pedonale per Feriolo...,e lasciare in pace la circolazione "normale"? Scommetto che,se cercassimo di organizzare un qualsiasi altro tipo di "evento"...."diversamente sportivo" (...che non fosse o la solita minkya di maratonina o la "garetta" di "ciclisti stradaioli"... ...,COL CaVOLO che l'amministrazione cittadina...,ne garantirebbe la fattibilità dandoci uguale considerazione e,soprattutto,il "permesso" per realizzarla!... ... Bah! "Potenza" della VOLONTÀ dei pochi...,nei confronti del RISPETTO dei TaNTI! E intanto...,prepariamoci a "SMaDONNaRE"...per percorsi alternativi, tanto... ...,che sarà mai???: É SOLO... ...una "CORSETTa"!!!

Bando vendita immobile comunale - 2 Novembre 2016 - 15:51

Re: Re: apriBottega
Ciao Kiryienka ti dico di chiedere a DeRighetti perché ha chiuso, poi faccelo sapere... il cartello non lo dice, la tua è una presunzione molto semplicistica. E comunque pare che il progetto apribottega abbia lo scopo di aiutare ad aprirla un'attività, non a mantenerla "ad vitam". P.s.: svelo un segreto, io non posso dare niente, non faccio parte dellamministrazione, esprimo opinioni come fai tu. Per Sig. cesare, perché a me pare più razionale vendere un immobile inutilizzato e fatiscente e utilizzare il ricavato per andare ad aumentare la dospobilita' del fondo stanziato (come peraltro già nelle intenzioni dell'amministrazione) di modo da incentivare più persone invece che una sola alla quale concedere l'immobile. Le rotonde le faranno, come hanno fatto tutte le altre a Trobaso, anche prima dell'arrivo della SaGGIa precedente amministrazione e senza scomodare i Faraoni; progetti all'apparenza meno importanti ma che rappresentano un connubio tra ecosotenibilita' ed economicità a vantaggio dell'intera collettività, per quelli sevve un po' più di lungiriranza, quella che la passata amministrazione ha mancato di avere.

Bando vendita immobile comunale - 1 Novembre 2016 - 16:25

x Sig. Claudio Ramoni
L'immobile che hanno messo in vendita presenta due locali ad uso commerciale, perchè non sistemarli e metterli a disposizione dei giovani che vogliono aprire un'attività? Dite di voler incentivare i proprietari di immobili alla ristrutturazione e voi andate a vendere un immobile commerciale posto nel centro di Trobaso aprobottega è buona come finalità ma molto, molto misero lo stanziamento totale - 39.000 euro- .. Lei definisce l'Impianto dispenser un " importante progetto " ? Ho capito, sta scherzando . altrimenti definirebbe la mai citata rotonta di Via Pala un progetto FaRaONICO . Ha mai notato che l'impianto è stato collocato in una posizione che crea difficoltà al traffico e al posteggio ? Collocarlo nella piazza Parri non era più logico ? Comunque i cittadini di Trobaso con la realizzazione dell'IMPORTaNTE progetto del dispenser sono serviti. saluti .
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti