Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cena

Inserisci quello che vuoi cercare
cena - nei post

“Fuori di Zucca” - 14 Ottobre 2020 - 12:05

La sagra dedicata ai golosi frutti dell’autunno proporrà anche quest'anno, nonostante e nel rispetto delle restrizioni legate al contenimento del Covid-19, un programma ricco e variegato.

Altiora non si ferma - 28 Settembre 2020 - 08:01

Malgrado il grave ritardo delle istituzioni scolastiche e comunali nell’assegnazione delle palestre , Altiora ricomincia a lavorare in previsione del prossimo anno sportivo.

Il Canto dei Cervi di Devero - 25 Settembre 2020 - 18:06

Il Canto dei cervi di Devero si svolgerà in due date 26 settembre e 3 ottobre, organizzato da Valgrande Società Cooperativa,

Dinner Show benefico a favore di Croce Verde - 4 Settembre 2020 - 09:16

Sabato 5 settembre Naïades Summer Club, il giardino delle Ninfe, presenta Dinner Show, cena spettacolo benefica, un evento d'eccezione che prende vita nel parco di Villa Giulia, a Verbania.

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 14 al 22 agosto - 14 Agosto 2020 - 10:02

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 14 al 22 agosto 2020.

Baveno: eventi e manifestazioni dal 7 al 16 agosto - 7 Agosto 2020 - 11:04

Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 7 al 16 agosto 2020.

Circolo Aurano attività Agosto 2020 - 31 Luglio 2020 - 14:33

"Nonostante le difficoltà dovute all'emergenza sanitaria e al grave lutto che ci ha colpito con la scomparsa del nostro Diego Caretti, il circolo ha riaperto la propria attività il 4 luglio scorso nel rispetto delle normative antiCovid19 con l'intento di onorare in tal modo la memoria del nostro presidente".

Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 31 luglio al 9 agosto - 31 Luglio 2020 - 08:01

Eventi, e manifestazioni in programma a baveno e dintorni dal 25 luglio al 2 agosto 2020.

Anche oggi in casa - 38 - 22 Aprile 2020 - 18:33

Oggi mio marito e io abbiamo finito il lavoro prima perchè abbiamo fatto una pausa velocissima all’ora di pranzo. Questo ci permette di stare un poco di più con i ragazzi ( non vogliono essere più chiamati bambini ) hanno scelto loro l’argomento da discutere prima di cena.

Anche oggi in casa - 29 - 12 Aprile 2020 - 17:04

Ho finalmente terminato un lavoro un po’ antipatico e per oggi mi dimenticherò dell’ufficio. Questo renderà felice Gianmaria che aspira in modo esagerato ad utilizzare il mio portatile per fare ultimi giochi, per potersi mettere in contatto con amici di scuola o di calcio.

Celebrazioni Pasquali in diretta streaming a Baveno - 9 Aprile 2020 - 13:01

A causa delle limitazioni imposte dall'emergenza coronavirus, Don Giuseppe Volpati, Parroco della comunità cristiana di Baveno, Feriolo, Oltrefiume e delle Isole Borromee, per poter essere vicino ed offrire un momento di preghiera ai propri fedeli, presiederà le principali celebrazioni dalla Chiesa Parrocchiale di Baveno e saranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube "Don Giuseppe Volpati" appositamente creato per l'occasione.

Anche oggi in casa - 23 - 6 Aprile 2020 - 16:06

Mi manca la mia amica Carla, mi mancano le nostre chiacchiere, mi manca vederla,insomma mi manca. Utilizziamo spesso whatsapp ma non è la stessa cosa.

Anche oggi in casa - 17 - 31 Marzo 2020 - 18:06

Oggi altro gioco, altro passatempo.

Anche oggi in casa - 14 Marzo 2020 - 14:04

Una lettrice del blog ci invia qualche riga che racconta la vita in questi giorni di quarantena. Se anche voi volete raccontarci le vostre giornate, magari per "evadere" virtualmente qualche minuto, inviatecele e faremo un piccolo diario.

CAI Pallanza festeggia i 75 anni - 3 Marzo 2020 - 18:06

Il CAI Pallanza festeggia i 75 anni di attività con un anno ricco di iniziative. È stato appena rinnovato il consiglio: il nuovo presidente è Carlo Ruga Riva.

Omegna: eventi e manifestazioni dal 20 al 25 febbraio - 19 Febbraio 2020 - 20:11

Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 20 al 25 febbraio 2020.

La serata degli Alpini Omegna - 18 Febbraio 2020 - 19:06

Associazione Nazionale Alpini con il Consiglio A.N.A. Gruppo Alpini Omegna, dopo un 2019 anno di intenso lavoro con importanti iniziative in città Omegna e dintorni con la raccolta di fondi per compiere a sua volta donazioni elargizione che hanno permesso di completare progetti, ha programmato la tradizionale “Serata Alpina”.

Il ritorno del Lupo serata informativa - 14 Febbraio 2020 - 17:04

Sabato 15 febbraio si parlerà di Lupi, argomento di estrema attualità, il ritorno naturale, le loro abitudini, il nostro modo di comportarci, una serata divulgativa ed informativa a cura di Raffaele Marini referente del Gruppo Grandi Carnivori del CAI.

Coro al Circolo Libero Pensiero - 31 Gennaio 2020 - 15:03

Sabato 1 febbraio ore 20.00 cena e dalle 21.00 al Circolo Libero Pensiero di Aurano si esibirà il coro arSUNÀCanta.

cena del 'riuso' - 27 Gennaio 2020 - 12:05

L’Istituto Erminio Maggia sarà impegnato martedì 28 gennaio nella gestione di una cena particolare, pensata per riutilizzare gli avanzi del Natale. La cena si terrà a Villa Olimpia, a Verbania Pallanza, alle ore 20:00. L’idea è nata dalla collaborazione fra la Scuola e Slow Food Verbano.
cena - nei commenti

Aggiornamento regolamento plateatici comune di Verbania - 17 Settembre 2020 - 09:27

Re: Re: Re: Plateatici a gogò
Ciao Vincenzocolombo.vb la delega alla guida della città l'abbiamo data nelle ultime elezioni. Chiedere alla cittadinanza è solo un modo per mischiare le carte. La politica, demandata a valutare e prendere decisioni (anche impopolari) chiede ai cittadini? Mi chiedo allora perché non farlo anche per tutto il resto! Ne caso specifico dei plateatici mi pare fosse chiaro a tutti che lo scopo era quello di creare i giusti spazi per continuare un'attività che, pur essendo aggregativa per antonomasia, con le giuste concessioni (allargamento di plateatici) poteva tornare ad una certa normalità. Ma così non è stato…..o solo in parte. Alcune attività, spesso, sembravano delle piccionaie e l'ampliamento del plateatico è servito solo ad aumentare la presenza di clienti…..non a distanziarli (chi ha girato soprattutto alla sera dopo cena se né accorto). Ora si pone il problema di fare un back step…….lo si faccia senza chiedere niente a nessuno, come già previsto prima della concessione e, contestualmente, si faccia una SERIA revisione del regolamento che consenta, a chi di dovere, di effettuare i giusti controlli sia in termini di spazio occupato che sugli orari di funzionamento degli stessi. Quest'ultimo argomento importantissimo per una civile convivenza urbana. alegar

Più controlli nelle ore notturne della Polizia Locale di Verbania - 19 Luglio 2020 - 13:36

Controlli ore notturne
Ieri sera ottima cena nel giardino di un ristorante in Verbania con gestori rispettosi delle norme Covid in vigore. Poi dalle 23,30 per un'oretta si è fatto un giro per il centro e in molti locali della movida vi erano corposi assembramenti in barba alle norme con grida ed urla (soggetti probabilmente già ubriachi). Forse il controllo indicato nel comunicato, in quanto sperimentale, non è ancora operativo o è stato fatto più tardi per cui l'Amministrazione dovrebbe essere più cauta nelle dichiarazioni.

Cristina su Comitato sicurezza - 25 Luglio 2019 - 18:48

Re: Re: Meglio farlo
Ciao SINISTRO Minniti detto lo sbirro dai suoi amici di partito? Stessa politica di Salvini. Ma al leghista non si perdona nulla... comunque anche Minniti è stato segato dal pd...una serie di scelte molto azzeccate. Non ultima l'elezione di Zingaretti. Dalle mie parti si dice che è come avere niente a cena...

Verde infestante sui marciapiedi - 18 Luglio 2019 - 11:35

PUNTI di VISTA temporali
Ciao SINISTRO Lunedì sera ero a cena proprio sul quel tratto e di macchine ne sono passate ben quattro, più tre moto (in transito non residenti). Mi sono fermato per circa un'ora e mezza dalle 20.45. Certo. Poteva essere un caso isolato (4 auto + 3 moto non lo sono) ma così non funziona. Il tratto deve essere chiuso in maniera tale che NESSUNO possa passare. Certo. Se fossimo in Danimarca alla sola visone del cartello di strada a fondo chiuso (posto all'altezza del portico comunale) le auto tornerebbe indietro. Invece da noi si prosegue e alla visione della transenna (di 70 cm in plastica del peso di 4 Kg) con il cartello di divieto di transito si va oltre e si scorrazza in quegli 80 metri di "isola della tristezza". Dall'altra parte della strada, proprio sul pezzo di recente rifacimento c'erano famiglie con bimbi piccoli che forse avevano scelto il luogo proprio per quel motivo (isola pedonale). A queste condizioni sono d'accordo con te…….era meglio lasciare il parcheggio….almeno così la gente manco si illudeva. Poi hai ragione pochi posti auto……..troppo lontano il parcheggio dell'ospedale che, dopo le 18, è praticamente vuoto. Caro Sinistro…...quella della mancanza di parcheggi è solo una scusa. Direi, più che altro, che c'è la mancanza di voglia di far due passi (ma proprio due…..) e, parimenti, la mancanza di scelte coraggiose da parte della P.A. Ma questa è un'altra storia…..lasciamo perdere. Riguardo al resto……..direi che se i verbanesi non riescono ad essere educati…..esistono due possibilità: 1. continuare come sempre a far finta di niente…..fischiettando. 2. applicare i regolamenti comunali e le norme che già esistono e sanzionare da chi butta la sigaretta per terra a chi non raccoglie le deiezioni del proprio cane, passando anche da chi esercisce un locale pubblico con plateatico e non si occupa della pulizia intorno ad esso a chi ha un cantiere edile aperto da 11 anni e non si decide a finirlo/smontarlo. Da chi non taglia la propria siepe a chi buca la via sotto casa per le forniture energetiche e sanitarie e poi ripristina in qualche modo lasciando agli ammortizzatori delle auto fare il resto. E' tutta questione di indirizzo politico ed capacità organizzativa. Il potere politico non deve sensibilizzare le autorità di P.M: ma indirizzare chiaramente senza compromessi al rispetto dei regolamenti e del vivere civile e democratico dove, innanzi a tutto, stanno gli interessi generali della comunità. Alegar

Marchionini: bilancio di fine mandato - 21 Marzo 2019 - 14:12

Già, bilancio di fine mandato...
Recentemente molto è stato detto di come l'amministrazione abbia deciso di spendere 4000€ di soldi pubblici per realizzare brochure per la propria campagna elettorale. Ieri c'è stata una cena del PD per le prossime amministrative e, come già si poteva immaginare, le brochure di cui sopra sono state consegnate ai presenti. Ma entriamo nel merito di ciò che vi è scritto: Sfogliandola ci si accorge quanti progetti in realtà non siano ancora stati realizzati, il che non stupisce vista la recente intervista del Sindaco, la quale a domanda "Quali sono i tre progetti realizzati in questi anni di cui va più fiera?" rispondeva "la pista ciclabile suna-fondotoce" ( il lastrone di cemento non ancora terminato), " il nuovo porto turistico" ( annunciato più volte ma che ancora non è iniziato) e " villa Simonetta" ( un parziale restauro di cui però la città non ha ancora potuto discutere la futura destinazione degli spazi); Interessante leggere la trionfalità con cui si parla del Cem, un'opera costata 18'000'000€ ( probabilmente qualcosa di più), scomoda e NON A NORMA, ad essere seri bisognerebbe dire che la sua chiusura è qualcosa più di un timore e che una delle cause è proprio questa Amministrazione ( di questo ne riparleremo appena possibile); Si parla di Beata Giovannina, Frecce Tricolori, Giro d'Italia, eventi costati parecchi soldi ( anche a causa di cerimoniali inventati ad hoc dall'Amministrazione), la cui rendicontazione risulta lacunosa ( per non usare vocaboli peggiori) e assegnazioni di beni pubblici dalla dubbia legittimità procedurale; E ancora, si parla dell'orto civico e noi vogliamo ricordarvi che trattasi del primo orto civico in Italia...all'ombra, si parla di Acetati, TEMA CENTRALE in cui l'Amministrazione fa di fatto gli interessi del privato e taglia fuori la città da ogni discussione di merito. La chiosa finale è rappresentata dal progetto di Piazza Fratelli Bandiera, un'assurdità di cui già abbiamo parlato più volte, non voluta dallo stesso PD ( ma evidentemente digerita), che viene reso più appetibile in termini propagandistici con un taglio, solo sulla carta, del 10% ( viene riportata la cifra di 7 milioni sebbene in realtà saranno 7,7 e probabilmente anche di più).

Rotary inaugura la Flotta dei Laghi del Nord Italia - 7 Gennaio 2019 - 21:40

Ho capito
O meglio non ho capito in pratica cosa faranno queste persone , ma sicuramente è un problema mio. Poi con tutte queste questioni marinaresche e di navigazione il posto per la cena BORGOMANERO mi sembra veramente azzeccatissimo.

Regione delibera per il contenimento dei selvatici - 30 Dicembre 2018 - 17:25

Re: Che male c'è?
Ciao lupusinfabula con le armi non si mette di sicuro d'accordo il pranzo con la cena, caccia a parte.... Tornando in tema: se i cinghiali non sono autoctoni, chi li ha portati nelle nostre zone? Saranno emigrati da soli?

Marchionini: "Il palio è dei verbanesi e resta a Pallanza" - 14 Agosto 2018 - 05:17

Re: Re: Re: Alcune cose
Ciao paolino rispetto agli anni passati un'innovazione (in linguistica, fenomeno in cui le innovazioni superano in numero o importanza gli elementi conservati) c'è stata, considerando l'insieme degli eventi proposti nelle 5 serate dal 10 al 14 agosto che vede la commistione di novità (Caposanno Estivo: festa hawaiana all'Arena con i dj di Radio 105; Pallanza sotto le stelle: mongolfiera sul lago, osservatorio astronomico Galileo Galilei di Subo, luci artificiali spente, cena in riva al lago con spettacoli, mercatini belle arti itineranti, musica con Wire Acustic trio e Shot On Sight; Luci, suoni e fuochi d'artificio: punti musicali, giocolieri ed equilibristi prima e dopo il grande spettacolo pirotecnico, mercatini delle Arti Itineranti e musica della Delta City Band; Via Tacchini Show rinviata causa mal tempo) e tradizione (il Palio Remiero - una tradizione di Verbania, non di Pizza e Vila, quindi il nome resta di diritto a Verbania, indipendentemente da chi lo organizza - i fuochi di artificio, la speghettata tipicamente anni '80, i mercatini, ecc) e mancano ancora due serate, quella del 13 andrà recuperata causa mal tempo. E, vista l'alta partecipazione di pubblico registrata alle prime tre serate, pare proprio che l'apprezzamento per quanto fatto ci sia stato tutto e sia sotto gli occhi di tutti, almeno degli intellettualmente onesti.

Rabaini: "cena di gala con denaro pubblico" - 29 Maggio 2018 - 09:56

Re: Re: Re: Lana caprina
Ciao robi Diciamo che manca lavoro perché le imprese scappano perché c'è una tassazione abnorme a causa di cattiva gestione e leggerezza nello spendere danari pubblici. E questa cena ne è l'esempio. Poi certo 4.000 euro sono pochissimi ma dà l'idea di come non ci sia l'oculatezza nelle gestione dei soldi pubblici a tutti i livelli. Qui non si tratta di pagare una cena ad un gruppo di volontari per ringraziarli del lavoro effettuato ma una cena a favore di persone già pagate dai contribuenti per il lavoro svolto. Un po' come se tu dopo aver fatto imbiancare la casa e aver pagato la fattura dell'impresa fossi obbligato a pagargli una cena

Frecce tricolori VIDEO - 29 Maggio 2018 - 08:20

Re: Re: Re: cena di gala
Ciao Giovanni% e invece sì, visto che, al posto del Sindaco, non avrei perso tempo a rispondere a simili provocazioni...

Frecce tricolori VIDEO - 28 Maggio 2018 - 21:26

Re: Re: cena di gala
Ciao SINISTRO non c'entra nulla.

Frecce tricolori VIDEO - 28 Maggio 2018 - 08:41

Re: cena di gala
Ciao Giovanni% ricordo quando, nel 2007 a Mergozzo, per vederei fuochi estivi in Piazza, bisognava pagare 5 euro... Poi, una volta fatto il pieno, accesso libero!

Frecce tricolori VIDEO - 28 Maggio 2018 - 08:40

Re: cena di gala
Ciao Giovanni% ricordo quando, nel 2007, a Mergozzo per vedere i fuochi estivi bisognava pagare 5 euro l'accesso in piazza.... Poi, una volta fatto il pieno, libero accesso per tutti!

Rabaini: "cena di gala con denaro pubblico" - 27 Maggio 2018 - 11:32

Qualifica
Oltre ai nomi, sono curioso di sapere anche la "qualifica" di ognuno di questi, qualifica che giustifichi la cena a carico dell'erario pubblico.

Frecce tricolori VIDEO - 26 Maggio 2018 - 21:25

cena di gala
Tanto per non farci mancare una polemica. Si dovevano proprio spendere quei 4 mila euro per la cena di gala?

Aggredisce carabinieri: arrestato - 8 Aprile 2018 - 09:01

E dai....
E dai con sta storia di parificare gli italiani agli stranieri che qui vengono a spassarsela delinquendo! Comunque sia, anche se alcuni italiani delinquono, è inngeabile, però sono a casa loro. Con ciò non dico che li giustifico, ma chi è qui straniero dovrebbe comportarsi meglio che non a casa sua. Esemplifico: a casa mia posso girare in mutande e chi non mi vuol vedere può chiudere gli occhi perchè è casa mia e comando io; ma se vado a cena a casa di Sinistro, ovviamente mi vestirò in modo decente e non mi metterò a ruttare liberamente (come magari faccio a casa mia).E poi capita a nche a me di ospitare qualcuno incasa: ma mai in humero superiore a quello che la mia abitazione può accoglierne, se non che accoglienza sarebbe?

Cannavacciuolo cerca un addetto - 23 Marzo 2018 - 16:55

Ma quelle belle.....
Ma quelle belle trattorie di una volta dove si mangiavano piatti semplici ma gustosi, dove i piatti erano piatti e non quadri di pittori dediti all'astrattismo,dove chef che neppure sapevano di stelle e stelline, ti servivano porzioni da saziare un cammello, e dove il viino era generoso, buono, semplicemente bianco o rosso, senza che ci fosse il super esperto che ti dice che alla fine si sente il retrogusto di violetta, dove il cameriere elencava a voce due o tre primi, due o tre secondi e poi basta così...dove soprattutto, alla fine, il conto era equo sia per il gestore che per il cliente e non dovevi ipotecare l'auto per una cena con la famiglia o gli amici, dove proporre cannelloni e lasagne, lesso misto e trippa, bistecca impanata e patate fritte che accontentano sempre i bambini non vittime di genitori frustrati che mangiano e fanno mangiare guardando solo alle calorie ed ai grassi, propore questi piatti casalinghimì, dicevo, non era un disonore, quelle trattorie ce ne sono ancora????Qualcuna la conosco e non la mollerei di certo per un locale targato Michelin.

Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 2 Marzo 2018 - 13:55

Sai quanti...
Sai quanti italiani se lo stato pagasse loro l'affitto, la luce, il riscaldamento, l'acqua, la spazzatura,l'ICI, l'IMU e quant'altro, desse loro colazione pranzo e cena gratis più l'argent de poche andrebbero a spalar la neve gratuitamente!

Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 27 Settembre 2017 - 09:38

Re: non so voi..
Ciao paolino beh, se per te il nuovo meno peggio significa credere alle teorie sulle scie chimiche, sull'abbassamento della magnitudo dei terremoti onde evitare i risarcimenti statali, oppure, da ultima, sull'aumento del PIL dovuto all'utilizzo dei climatizzatori... A cosa serve pensare al mondo di Gaia, che nel prossimo futuro non avremo più un Parlamento, con tutti i problemi quotidiani che abbiamo, tipo non riuscire a metter d'accordo pranzo & cena? Ma t'immagini un governo con soli M5S & Lega Nord? Forse in qualche scenario post-apocalittico alla Blade Runner? Tornando al tuo esempio muliebre, certo che no, ma non sceglierei nemmeno un'opzione basata su una pura illusione virtuale!

“Al chiaro di luna”, Concerto pianistico - 12 Settembre 2017 - 10:05

Concerto pianistico
Ma è mai possibile che questo concerto si debba tenere in contemporanea con la cena benefica dell'associazione Amici dell'oncologia?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti