Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

cicogna

Inserisci quello che vuoi cercare
cicogna - nei post

Chiusa a fasce orarie la strada per cicogna - 28 Maggio 2024 - 08:01

A causa dei lavori di consolidamento di un versante nei pressi di Ponte Casletto, al fine di salvaguardare la pubblica incolumità, è prevista l’interruzione della circolazione sulla sp 90 Rovegro- cicogna.

Chiusa la strada per cicogna dal 21 al 28 maggio - 20 Maggio 2024 - 10:03

La Provincia del Verbano Cusio Ossola con ordinanza 176/2024, ha ordinato l’interruzione della circolazione sulla sp 90 Rovegro- cicogna alla prog km 8+390 (Ponte Casletto vecchio), dalle ore 8.30 alle ore 10.30 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00 dal giorno 21/05/2024 al giorno 28/05/2024 (festivi esclusi).

Gestore per l'ostello del Parco a cicogna - 8 Maggio 2024 - 18:06

Sul portale appalti del Comune di Verbania è in pubblicazione la gara tramite procedura negoziata previa indagine di mercato per l'affidamento del servizio di gestione dell'Ostello del Parco a cicogna, frazione di Cossogno.

Chiusa a fasce orarie la strada per cicogna - 15 Aprile 2024 - 12:05

A causa dei lavori di consolidamento di un versante la Provincia del VCO, ha chiuso a fasce orarie la strada per cicogna.

Soccorso in Val Grande - 10 Marzo 2024 - 12:05

È accaduto ieri mattina nell'area dell'Alpe Velina, dove un uomo si è sentito male e ha chiamato il 112.

Interrotta a fasce orarie la strada per cicogna - 10 Marzo 2024 - 08:01

La Provincia del Verbano Cusio Ossola ha ordinato l'interruzione della circolazione sulla sp 90 Rovegro-cicogna.

Chiuso il sentiero tra cicogna e Pogallo - 8 Febbraio 2024 - 15:03

Con ordinanza n° 1/2024 il Sindaco del Comune di Cossogno ha ordinato la chiusura del sentiero che collega la Frazione cicogna all'Alpe Pogallo sino alla sua sistemazione.

Traffico alternato a Ponte Casletto - 5 Febbraio 2024 - 15:03

La Provincia del Verbano Cusio Ossola con ordinanza n° 22/2024, in seguito ai lavori di consolidamento del versante stradale lungo la strada che conduce a cicogna (Cossogno), in prossimità di Ponte Casletto, ha istituito l'interruzione della circolazione fino al prossimo 9 marzo nelle seguenti fasce orarie: 9.00 - 10.30 e 14.00 - 15.30.

Chiusa la strada per cicogna - 7 Gennaio 2024 - 08:01

La Provincia del VCO con ordinanza 511/2023 ha ordinato l’interruzione della circolazione sulla SP 90 ROVEGRO- cicogna.

Festa del TOC a Cossogno - 28 Dicembre 2023 - 08:01

Come da tradizione, anche quest'anno a Cossogno si è celebrata la suggestiva ed antichissima "Festa del TOC”.

Interrotta la strada per cicogna fino al 21 dicembre - 5 Dicembre 2023 - 08:01

A causa di lavori finalizzati al consolidamento del versante la Provincia del Verbano Cusio Ossola con ordinanza n. 483/2023 ha ordinato l’interruzione della circolazione sulla SP 90 ROVEGRO- cicogna progr. Km 8+390 (Ponte Casletto), dal giorno 5 al 21 Dicembre 2023 dalle ore 8.00 alle ore 17.00.

"È questa casa mia - Storie di racconti di ValGrande" - 2 Dicembre 2023 - 15:03

Sabato 2 Dicembre 2023 ore 21:00 presso la sala consiliare del comune di San Bernardino Verbano ci sarà la presentazione del libro "È questa casa mia - Storie di Valgrande" di Fabio Copiatti.

30 anni di Parco Nazionale Val Grande con il CAI - 6 Ottobre 2023 - 08:01

Il Club Alpino Italiano celebra i trent'anni del Parco Nazionale della Val Grande, iniziative il 7 e 8 ottobre.

ValGrandeBellezza Fest - 29 Luglio 2023 - 08:01

Ultimo appuntamento della terza edizione del: alla conquista degli alpeggi! Domenica 30 luglio è la giornata dedicata all’evento più originale di questo nuovo festival: l’escursione accompagnata da una marching band con ben due spettacoli di acrobatica aerea all’arrivo in alpeggio.

ValGrandeBellezza fest - 6 Luglio 2023 - 14:33

Quattro giorni di festa, quattro località che ospitano il festival, quattro compagnie di circo contemporaneo, quattro marching band, oltre a un’escursione con spettacoli in alpeggio, una residenza artistica e un laboratorio di circo per bambini.

Senso unico alternato da e per cicogna domenica 2 luglio - 1 Luglio 2023 - 07:03

Si comunica che con Ordinanza n° 277/2023 la Provincia del Verbano Cusio Ossola ha ordinato nella giornata di domenica 2 luglio la regolamentazione del transito a senso unico da e per cicogna.

Torna a maggio Libri in Cammino - 27 Maggio 2023 - 13:01

Unica data domenica 28 maggio col nuovo volume “Val Grande là dentro”.

Trentennale di primavera del Parco Nazionale della Val Grande - 19 Maggio 2023 - 10:23

Il 23 novembre prossimo l’Ente Parco festeggerà i trentanni dalla sua istituzione; proprio in questi giorni è in corso l’organizzazione di una grande festa con eventi unici e gratuiti che si succederanno da giovedì 23 a domenica 26 novembre.

Riaperto sentiero cicogna – Pogallo - 8 Aprile 2023 - 15:03

A causa di precipitazioni occorse tra il 13 e 14 marzo scorso il sentiero per Pogallo era stato interessato da una frana che ne rendeva pericoloso il transito.

Frana sentiero cicogna – Pogallo - 17 Marzo 2023 - 08:01

Si rende noto che il Comune di Cossogno con ordinanza 7/2023 ha istituito la chiusura temporanea del sentiero che dalla fraz. cicogna porta all’Alpe Pogallo.
cicogna - nei commenti

Val Grande: bocciate e-bike e statue - 19 Agosto 2023 - 12:26

Parco nazionale non Gardaland )
Forse Vi siete dimenticati la” mission ” del Parco Nazionale Val Grande ovvero la più grande area Wildnes d’ Europa : e preservare il più possibile il ciclo “naturale” di questo ultimo brandello di natura europea primordiale ,lasciando la natura stessa governarsi da sola, senza interferenze umane. DimenticateVi la Val Grande produttrice di legname, (visto anche lo scempio fatto nell’ottocent/novecento) dei suoi boschi e foreste. o comunque una riurbanizzazione ove non sia ai suoi margini perriferici es. cicogna. Bisogna solamente capire che è necessario non interferire con la natura dell’area ed eventualmente promuovere un turismo sostenibile e cosciente di quello che va a vedere, magari senza ciabatte di gomma. Lasciamo perdere iniziative già percorse e sopratutto fuori della realtà che si è venuta a creare proprio per l’abbandono dell’ uomo , una splendida area da proteggere proprio per la sua peculiarita selvaggia. Si potrebbe fare un trenino turistico o una funivia che l'attraversi !, ma fatemi il piacere ............, queste iniziative estemporanee lasciamole ad altri, nio godiamoci una fetta di NATURA come deve essere, senza interferenze , Se si vuole quocosa d'altro andate pure a Ga4rdaland................ salut Ugo Lupo

"Vecchio Imbarcadero" intitolato a Monsignor Cacciami - 12 Giugno 2023 - 08:14

Prelato di avanguardia
Confermo. Arrivava al Cobianchi col suo clergyman e lo spiderino rosso ed era molto anticonformista. creava un dialogo anche con gli studenti più chiusi. Un giorno entrò in aula dicendo che gli era di colpo diminuita la popolazione della parrocchia del 2%.Era il parroco di cicogna , 43 abitanti, ed era passato a miglior vita un anziano abitante

Marchionini dopo riunione sindaci VCO su sanità - 3 Luglio 2022 - 10:58

Tre anni?
Tre anni? Intanto si continuerà a litigare su dove erigerlo: se a Domodossola o dintorni sarebbe un'assurdità, se a Verbania o dintorni sarebbe un'altra assurdità, come sarebbe infelice qualunque altra località scelta vista la rete ( nel senso piena di buchi...) viaria che abbiamo. Tre anni? Forse bastano solo per la progettazione, l'approvazione del progetto, il bando d'appalto che dovrà essere ovviamente europeo. Poi sorgeranno contenziosi, come sempre accade, sull'assegnazione dei lavori a chi ha vinto l'appalto. Poi serviranno altri anni per arrivare alla completa realizzazione, navigando fra scioperi,reperibilità del personale, interdittive antimafia, cambio di amministratori locali, regionali e nazionali ciascuno dei quali vorrà dire la sua in proposito, fondi che no basteranno e dovranno esserne reperiti altri e via cantando. Poi bisognerà vedere chi e quale personale medico e para medico vorrà andarci a lavorare. e nessuno ci assicura che arriveranno le tanto decantate "eccellenze". Sarò ottimista: 10 anni a dir poco e se non ci saranno intoppi..E nel frattempo i due ospedali esistenti li lasciamo decadere sempre più? O parallelamente si spenderanno altri soldi per il nuovo e per mantenere in funzione gli esistenti?Stiamo con i piedi per terra! Il mondo reale non è quello delle favole e da tempo non esiste più Gesù Bambino e la cicogna col fardello nel becco!

Arresti per danneggiamento baite - 10 Agosto 2020 - 13:27

Pena certa?
Pena certa in Italia? Si, e a Natale arriva Babbo Natale con i doni e i bambini li porta la cicogna. Ma se con la scusa del covid hanno lasciato uscire fior fior di gente che ha alle spalle anche più ergastoli? Mai, dico mai, visto qualcuno condannato a 10 anni che abbia scontato 365 X 10. Già, si parano ditero la favoletta della rieducazione del reo....cosa che funziona si e no per lo 0,0000.....dei condannati e che dovrebbe esistere solo per reati bagatellari! Poi ogni anno di detenzione gli scontano tot giorni: mica però che a chi lavora onestamente dicono che ogni hanno gli computano tot giorni di abbuono verso la pensione! Certe cose mi fanno proprio imbestialire. E pensare che basterebbe adottare il sistema carcerario americano!

Sanità: Preioni attacca Marchionini - 1 Novembre 2019 - 18:48

Baricentro geografico
Che fortuna che abbiamo!!! Pensate se seguendo il ragionamento di Robi e suoi simili il baricentro del VCO fossero Macugnaga o cicogna...

Moto Percorso Gastronomico - 23 Luglio 2019 - 12:46

Re: Re: Re: Annullamento giro, precisazioni
Ciao Laura GHIDINI Allora speriamo che l'evento venga organizzato prossimamente e, naturalmente, fino a cicogna. Conosco personalmente almeno 5-6 amici motociclisti, ed anche io, che hanno rinunciato per via del ridimensionamento del giro in seguito a quanto già sappiamo. Peccato, volevamo fermarci per pranzo al circolo e poi assaggiare ed acquistare gli ottimi formaggi che vengono prodotti a cicogna. Ovviamente nessuno ci vieta di farci un giro ugualmente al di là dell'ufficializzazione dell'evento, ma il motogiro poteva essere un'occasione per conoscere altre persone da fuori zona ed al contempo fargli conoscere certi posti, e sapori, che si celano nelle nostre valli. Buona giornata e... alla prossima.

Moto Percorso Gastronomico - 21 Luglio 2019 - 11:06

Annullato
"Grazie"agli ambientalisti ed all'ente parco, la manifestazione è stata annullata. Un giro ideato per fare conoscere e valorizzare il territorio e che doveva svolgersi sulle STRADE comunali e provinciali, percorse quotidianamente da centinaia di auto, non si farà. Motivazioni futili ed inconsistenti tipo: gli animali potrebbero essere disturbati, in zona nidificano le aquile, bisogna imparare ad andare in giro a piedi... Considerando che il numero massimo di partecipanti era stabilito in non più di 30 moto o scooter, c'è da domandarsi che danno avrebbero potuto fare rispetto ad una qualsiasi altra giornata dove ad esempio, un gruppo di amici motociclisti decidesse di farsi un giro fino a cicogna; qualcuno potrebbe impedirlo trattandosi di una strada provinciale a servizio di un paese? Forse alcuni non hanno ben chiaro che cicogna non è un alpeggio, c'è chi vi abita e chi con il turismo ci lavora ed essere integralisti senza alcuna logica non potrà portare da nessuna parte.

Una nota del Sindaco di Cossogno - 4 Giugno 2019 - 15:19

Ricettività senza acqua?
Per la ricettività a cicogna bisognerebbe anzitutto risolvere l'annoso problema della carenza idrica che si manifesta in tutto il periodo estivo, difficile lavorare con i turisti con certe condizioni. Sembra assurdo ma il paese, circondato da acqua di ottima qualità, non ne ha in quantità sufficiente per tutti. Da anni e anni, praticamente da sempre.

Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 16 Maggio 2018 - 17:56

autocritica mai?
Questo doppiopesismo rende poco credibili “certi pulpiti”. Personalmente ho scritto molto sulla fusione tra Verbania e Cossogno, e la mia tesi è sempre stata quella che era un progetto da fare ma da fare seriamente, ho spiegato per tempo che il referendum che oggi è evidentemente fallito, fosse uno spreco di denaro pubblico. Ma mi spiegate, se i vantaggi strombazzati tardivamente da Marchionini e i suoi , fossero davvero così elementarmente positivi e a senso unico, perchè si è dovuti arrivare fino a un referendum inutile? Perchè un politico, eletto e con una delega amministrativa, a fronte di tanti vantaggi , deve sottoporre una linea di indirizzo tanto complessa a persone che hanno famiglia, lavoro e impegni vari e che li hanno delegati per amministrare al meglio, di stare a casa una Domenica, documentarsi e votare per qualcosa che ti dicono abbia solo vantaggi? ma non potevano far che farla? La verità è che la questione è ben diversa. La democrazia diretta, quella che legittimamente propongono i 5 stelle , vedrebbe benissimo che su temi di questo tipo si facciano referendum (senza quorum), e la cosa ha una sua logica , ma qui si confonde il non volersi far carico di responsabilità di scelte , con la partecipazione. Una politica seria, quella che vorrei, avrebbe iniziato da tempo a strutturare un progetto sulle convenienze di una fusione, ci avrebbe detto quale visione si perseguiva, ci avrebbe parlato di cicogna e del suo futuro, avrebbe valorizzato esempi che già esistono vedi il progetto nato a Caprezzo di pirogassificazione e manutenzione dei boschi . Ma nell’era di Marchionini , nulla di tutto ciò, ci sono dei soldi? ok, tanto basti, ma facciamo finta che scegliete voi… (peccato che non ha fatto i conti col quorum). Particolarmente significativo (politicamente) poi, non è tanto la mancanza del quorum a Verbania (lo sapevano anche i sassi che non ci sarebbe stato), ma la vittoria dei NO a Cossogno, paese dove Marchionini è stata Sindaco e dove evidentemente se la ricordano bene… Cosa accadrà ora? Se fossimo un paese serio, con una politica seria, ci sederemmo a un tavolo e ricominceremmo da capo a valutare pro e contro di una fusione, lo faremmo in un ottica di lungo periodo e non in una logica di finanziamenti e diremmo a politici come Marchionini e tutti i suoi uomini di paglia, che hanno fallito miseramente, e che possono anche lasciare spazio a persone più motivate e meno indottrinate. Certamente vedere i meschini propositori dell’astensionismo come seria posizione politica salire in cattedra è fastidioso, come è fastidioso vedere politici oggi in un comitato e domani in quello opposto, a tutti loro voglio dire che mi fanno pena. Certo, il fatto che lo dica uno che a questo referendum si è consapevolmente astenuto può sembrare strano, ma una cosa è raccontare il proprio percorso e le proprie ragioni (e questo è ciò che io ho fatto e con fastidio ho scelto di astenermi dopo aver provato a fare proposte alternative raccontate anche in molti post e articoli), altra cosa è “bullarsi” per una vittoria più facile che scontata, una pseudo vittoria che mette ancor più nell’angolo una politica infinitamente debole. In tutto ciò , chi perde male e ha ancora il coraggio di dire che è colpa degli altri, forse dovrebbe pensare di più e meglio alle cose che scrive e all'opportunità di scriverle.

SS34 - Regione Piemonte: arriveranno le risorse - 19 Agosto 2017 - 11:27

Chi crede
Chi crede ancora ai comunicati PD sono coloro che credono ancora a Gesù Bambino ed alla cicogna.

Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 21 Marzo 2017 - 19:31

Affinchè....
Sempre sullo stesso tema ed affinchè non si creda che parlo solo per presa di posizione racconto un piccolo esempio, puramente accademico senza riferimento a persone e/o fatti concreti, ma che mi è stato riferito da gente del posto, di come laggiù avvengono certe cose: ingiunzione a Tizio perchè non ha pagato la bolletta dell'acqua. Tizio ricorre avverso l'ingiunzione al Giudice di Pace competente per territorio. Da noi per una beghetta simile andrebbe in udienza il funzionario comunale dell' ufficio tributi a costo zero per l'amministrazione e molto probabilmente il ricorso verrebbe cassato. Invece no: il sindaco nomina un avvocato quale difensore del Comune di fronte al GdP; in udienza il GdP da ragione al ricorrente ed annulla l'ingiunzione di pagamento. Morale della favola, così sono contenti tutti: il sindaco, doppiamente perchè ha fatto lavorare l'avvocato amico e l'ha fatto guadagnare ed in più di fronte al cittadino fa la bella figura di non farlo pagare; il GdP perchè ha accontentato un cittadino..... che non si sa mai a quale 'ndrina posssa appartenere; il cittadino perchè alla fine ha avuto l'acqua senza pagare.E poi voi credete ancora che chi propone il ponte sullo stretto di Messina lo fa perchè gli importa qualcosa dell' isolamento della Sicilia? Ma quando mai! Soprattutto ora che è finita la tetta della Salerno-Reggio Calabria c'è bisogna di un'altra tetta statale da cui le beneamate consorterie possono succhiare linfa per il prossimo decennio. E quando io, ingenuo come pochi, ho accennato ai miei amici calabresi del certificato antimafia richiesto alle imprese, mi hanno guardato e sorriso di compatimento come si fa quando i bambini parlano con un adulto di Gesù Bambino e della cicogna.Sic tansit gloria mundi Italiae.

PsicoNews: Babbo Natale o non Babbo Natale? - 10 Dicembre 2015 - 14:59

Altri tempi
Tempi duri erano quei tempi! Anche in casa mia passava Gesù Bambino; ma mi era stato detto che dove passava Gesù Bambino poi non passava più la Befana e quindi era inutile che il 6 gennaio io appendessi la calza sotto il camino. Che poi, non so voi, ma alcuni oggetti erano spacciati come "regali", ma si trattava di sciarpa, beretto, calze nuove, golf/ maglioni fatti a mano da mia madre, insomma un genere di cose che i miei avrebbero dovuto comunque comprarmi.Certo, c'erano anche giochi, ma che per lo più arrivavano da nonni,zii e parenti vari.Chi fosse in realtà Gesù Bambino lo seppi da uncompagno di prima elementare che mi irrise per la mia dabbenaggiane. Ci rimasi male ma non ne ero convinto. Tornato a casa chiesi conferma a mia madre: non so dirvi, non ricordo più l'effetto che mi fece la conferma, certo è che ai miei figli non ho mai parlato di Gesù Bambino, Babbo Natale, Befana e men che meno di cicogna con bebè portati nel becco. La verità, ho sempre detto la verità su questi fatti: almeno loro non hanno avuto occasione di essere un giorno scornati.

Zacchera su Banche Popolari e Ospedale Unico - 5 Dicembre 2015 - 13:05

Chiamparino ha detto....
Chiamaprino ha detto..... e io credo ancora alla cicogna ed a Gesù Bambino.

Volontari puliscono strada provinciale - 17 Novembre 2015 - 19:41

Anche a cicogna
Volontari hanno a più riprese pulito la strada che porta al paesino. Ancora questa mattina, 17 novembre, persone encomiabili erano all'opera con decespugliatori e soffiatori. Offrono lavoro ed ore che potrebbero dedicare alle loro attività personali. Le osservazioni fatte da Giovanni sono condivise.... ma la strada viene percorsa tutti i giorni, il lavoro di pulizia va fatto, e se non lo fa chi di dovere?

Saldi al via con festa a Intra - 5 Luglio 2015 - 08:43

grande Hilde!
"danza di cicogna in un campo di insalata" è un'immagine meravigliosa!!

Saldi al via con festa a Intra - 5 Luglio 2015 - 04:16

Inizio saldi
Ben vengano, perché sempre lamentarsi Lady, comprare scarpe buone bisogna essere fortunati. Preferisco quelle comode di tennis, leggere per l'estate o sandali, ma camminare con i tacchi a Intra somiglia alla danza di una cicogna in un campo di insalata.

Parco val Grande bando per gestore ostello - 2 Gennaio 2015 - 10:03

cicogna
Certo cicogna, un errore di battitura ci scusiamo.

Parco val Grande bando per gestore ostello - 2 Gennaio 2015 - 02:19

località
salve nel Parco non trovo Cicigna; forse trattasi di cicogna? grazie g.

Muratori assunti a Verbania per 2.583,84 euro al mese, ma è solo una truffa - 24 Aprile 2014 - 17:41

Troppo grande...
Sono ormai troppo grande per credere ancxora a Gesu' bambino ed alla cicogna! Io credo solo a ciò che posso vedere e toccare di persona e poi non sempre neppure a quello, figuriamoci ad un proposta di lavoro generica via mail!

Sei di Verbania se .... - 7 Febbraio 2014 - 12:12

Tempo che fu.
E' vero, S.T., anch'io ricordo quando nel giardino di casa mia il materassaio veniva a cardare la lana con un attrezzo di legno dotato di tanti chiodi appuntiti, che spazzolava la lana tolta dall'imbottitura dei materassi. E l'arrotino che passando davanti alle case, gridava " Muleta, muleta.....!!!" e se lo chiamavi, si piazzava davanti a casa per affilare le lame di forbici e coltelli, pedalando continuamente per far girare il disco della mola. Ed il parroco di cicogna che portava le uova al mercato di Intra. Poi la signora che portava i pani di burro dal Mottarone. Ed il lattaio Paganini che mi portava la bottiglia di latte ogni settimana. L'orto ed il pollaio di casa mia, che mia madre curava con passione. Come diceva Grazia Deledda in una sua poesia in dialetto sardo : Perchè non torni, dimmi, tempo passato ?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti