Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lavoro part time

Inserisci quello che vuoi cercare
lavoro part time - nei post

Lidl cerca personale - 12 Marzo 2024 - 08:01

Lidl cerca personale in Piemonte per nuove assunzioni nei supermercati di Verbania e provincia.

Concorso per “coordinatore pedagogico territoriale” - 31 Gennaio 2024 - 18:06

Sul sito del Comune di Verbania all'indirizzo www.comune.verbania.it è stato pubblicato un concorso pubblico per esami per la copertura di n.1 unità di personale “Area dei funzionari e dell’elevata qualificazione ” .

Concorso per operaio specializzato al Comune di Verbania - 16 Gennaio 2024 - 12:05

Sul sito del Comune di Verbania è stato pubblicato il bando per un concorso pubblico per esami per la copertura di n.1 unità di personale “area degli operatori esperti” (ex. Cat. B), profilo professionale operaio specializzato addetto ufficio manutenzioni e servizi con mansioni anche di muratore.

Offerte di lavoro del 20/12/2023 - 20 Dicembre 2023 - 18:06

Riportiamo le offerte di lavoro della settimana del Centro per l'impiego di Omegna.

CRI Verbania ricerca assistente alla poltrona - 3 Ottobre 2023 - 12:05

Il Comitato di Verbania della Croce Rossa Italiana sta valutando la possibilità di inserire nel proprio organico, nell’ambito di un progetto di odontoiatria solidale sostenuto da una rete territoriale di soggetti pubblico privati (Comune di Verbania, Consorzio Servizi Sociali del Verbano, Fondazione Comunitaria del Vco, Soroptimist International Vco e Caritas parrocchiale di San Vittore a Intra) un assistente alla poltrona.

Iscrizioni Asili Nido Comunali - 14 Maggio 2023 - 08:01

Dal 15 maggio ci si potrà iscrivere ai due Nidi comunali di Verbania on line dal portale Spazio Scuola: "La città dei bambini” a Pallanza e al Nido d’Infanzia di Renco.

Concorso pubblico, al Comune di Verbania - 21 Dicembre 2022 - 11:04

Concorso pubblico per esami per la copertura di tre posti di istruttore amministrativo contabile nel comune di Verbania. Altre sei posizioni lavorative aperte.

Sei concorsi al Comune di Verbania - 15 Dicembre 2022 - 08:01

Concorso pubblico per esami per Agronomo Istruttore Direttivo presso il settore Manutenzioni del Comune di Verbania. Altre cinque posizioni lavorative disponibili con concorso o avviso di mobilità.

Cinque posti di lavoro al Comune di Verbania - 26 Novembre 2022 - 14:52

Segnaliamo il bando per due posti di coadiutore amministrativo per persone con disabilità, i concorsi per messo comunale e istruttore tecnico settore lavori pubblici, e l'avviso di mobilità per istruttore amministrativo settore demografici.

Coadiutore amministrativo riservato alle persone con disabilità - 22 Novembre 2022 - 12:05

Il Comune di Verbania ha indetto due chiamate pubbliche per coadiutore amministrativo riservato alle persone con disabilità, legge 68/99. SCADENZA 01/12/2022.

Emporio dei Legami bilancio 2021 - 16 Febbraio 2022 - 08:01

Presso la sala Giunta del Municipio sono stati illustrati lunedì 14 febbraio 2022, i risultati raggiunti dall’Emporio dei Legami nel primo triennio di attività e in particolare nell’ultimo anno.

Regione approva progetto inserimento lavoro - 22 Dicembre 2021 - 17:04

La Regione Piemonte ha approvato nei giorni scorsi il progetto presentato dall’Amministrazione Comunale di Verbania, e gestito dall’ufficio Personale, per lo svolgimento di cantieri per disoccupati nel 2022.

Cantieri di lavoro 2021: finanziati 36 progetti nel VCO - 10 Marzo 2021 - 10:27

Cantieri di lavoro 2021 – La Regione assegna le risorse agli enti locali: 151 progetti per 750 cantieristi - L’avvio all’inizio di maggio.

Un nuovo cantiere di lavoro per disoccupati - 24 Novembre 2020 - 10:03

La Giunta Comunale di Verbania ha approvato nei giorni scorsi un progetto per costituire un nuovo cantiere di lavoro per disoccupati in condizione di particolare disagio sociale, partecipando all’apposito bando regionale.

Piemonte: sviluppo sostenibile i dati - 14 Giugno 2020 - 12:05

Presentazione della Strategia regionale per lo Sviluppo sostenibile, del rapporto Piemonte Economico Sociale 2020 e della Relazione sullo stato dell’ambiente.

Lincio su incontro con Poste Italiane - 30 Ottobre 2019 - 11:04

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Presidente della Provincia, Arturo Lincio, sull'incontro organizzato da Poste Italiane con i Sindaci.

Una soluzione per le lavoratrici di Piedimulera - 28 Luglio 2019 - 10:03

La Regione Piemonte interviene per risolvere il problema delle 15 lavoratrici ossolane, con contratto part-time della cooperativa Azzurra di Piedimulera, che manifestano difficoltà nel trasferirsi a Novara, sede della nuova società che si è aggiudicata la gara indetta da SCR, società di committenza regionale, per il Centro unico di prenotazione di visite ed esami.

Orta Festival 2019 - 4 Luglio 2019 - 19:06

La XX Edizione di Orta Festival mette al centro della sua programmazione la figura dell’interprete. Si avrà modo infatti di riascoltare prestigiosi artisti che nel corso delle 19 passate edizioni hanno instaurato un rapporto speciale e di amicizia con il Festival.

LegalNews: part time: compatibilità con altre attività lavorative - 12 Giugno 2017 - 08:00

La Suprema Corte con la recentissima sentenza n. 13196 del 25.05.2017 ha affrontato il tema della valutazione della compatibilità tra part time e svolgimento di ulteriori attività lavorative da parte del dipendente.

"8 marzo tutti i giorni" - 7 Marzo 2017 - 19:03

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell'ufficio di Presidenza della Provincia del VCO, riguardante la Festa della Donna, "8 marzo tutti i giorni"
lavoro part time - nei commenti

Millennials: come vedono il lavoro - 30 Gennaio 2019 - 13:17

Irritante
ssssmart-wooooorkingg! Tutto molto irritante. Si riempiono la bocca con termini come start-up, smart working ecc. mentre la realtà è diversa. In Italia ora viene offerto poco lavoro e in forma precaria. C'è una esercito di persona che tragicamente passa da contratti di quelche mese ad un altro di altri mesi, magari part-time e sottoqualificato, nel senso che si fanno ricadere molte mansioni qualificate nelle figura opreaia ausiliaria. Per non parlare delle varie cooperative ecc. ecc. Veramente inutili tutte queste disanime su presunte digital-abitudini dei millenian. Non cambiamo le carte in tavola.

Forza Italia su progetto Outlet all'ex Acetati - 29 Ottobre 2018 - 09:40

miopia portami via
ogni volta che apre un outlet muoiono decine di negozi. dice "ma creano posti di lavoro": prima ne distruggono,poi creano lavoretti. la stragrande maggioranza di chi ci lavora ha contrattini part time rigorosamente a tempo determinato. riassuntino per quelli che fanno finta di non capire: se in una zona già depressa come il Vco,perdipiù poco popolata,apre un outlet,la prima conseguenza è che decine di negozi che già faticano sono destinati a chiudere. e gente di 50 anni che finora ha vivacchiato dovrà andare a implorare un posto da 600 euro al mese. un successone!

Minore e Immovilli: "Rifiuti, tariffe e lavoratori" - 7 Maggio 2015 - 17:13

x tiziana
Con i controlli che ci sono oggi è meglio non rischiare.. le multe sono salatissime! E' così in tutta Europa. Non avete la minima idea del lavoro nero e grigio che c'è a verbania. Dei datori che ti assumono part-time mentre lavori a full, dei soldi che risparmiano sulle tasse allo stato e sulla pelle dei lavoratori. Dei controlli fatti tanto x fare...ti intervistano e si bevono tutto quello che gli racconti, preparato ad hoc dai titolari in caso di controllo....d'altra parte se vuoi tenerti il lavoro, sei quasi obbligato. Io ad un certo punto ho detto basta per cercare un lavoro tutto in regola. risultato: disoccupato da un anno

Immovilli su Con.Ser.Vco - 3 Aprile 2015 - 09:18

@ Tedesco
La informo che ritengo calunniosa la sua frase: "Lei qui parla di collusione tra rappresentanti delle RSU che fanno le trattative" . Pertanto è invitato a moderare il tenore delle risposte. In ogni caso, vista la passione con cui è intervenuto, cercherò di farle capire meglio i motivi per cui, in presenza di un Reddito di Cittadinanza, l'istituzione sindacale è destinata ad estinguersi. L'azione sindacale, come ho già scritto nel commento da lei falsamente interpretato, "non fa altro che demoltiplicare la forza dei dipendenti selezionando esclusivamente le richieste maggiormente condivise". Il sindacato quindi è rappresentativo di una moltitudine di persone e, affinché le trattative con i datori di lavoro vadano a buon fine, devono necessariamente scremare le richieste a ciò che è maggiormente condivisibile. Se quindi è chiaro che questa la logica dell'istituzione sindacale, si capisce facilmente il perché, in presenza di un Reddito di Cittadinanza, perderebbe completamente di significato. Ogni singolo collaboratore, non più impaurito dall'improvvisa perdita del reddito, avrebbe la forza contrattuale per dialogare in prima persona con il datore di lavoro, senza mediazioni e senza "giochi al ribasso", potrebbe pretendere che le proprie esigenze vengano soddisfatte e, in caso contrario, sciogliere il contratto e lasciare l'Azienda al suo destino. Qui mi ricollego alla sua domanda: "e lei pensa che un lavoratore che prende 1.200/1300 euro al mese non è ricattabile perché poi avrebbe un reddito di cittadinanza di 600 €?" A questa domanda le rispondo che dovrebbe solo informarsi meglio perché il Reddito di Cittadinanza prevede che": - una famiglia composta da 2 genitori che hanno perso il lavoro e che non percepiscono alcun ammortizzatore sociale, con 2 minori di 14 anni a carico avrebbero diritto, non solo a percepire un reddito totale di euro 1.638 euro netti al mese ma, anche ad essere accompagnati dallo Stato per essere reinseriti nel mondo del lavoro dandogli così la possibilità di riprendere la propria vita in mano; - una ragazza madre, con un figlio minore di 14 anni a carico, che non percepisce alcun reddito, avrebbe diritto a percepire un massimo di 1.014 euro netti al mese nonché ad essere accompagnata dallo Stato per essere reinserita nel mondo del lavoro; - una famiglia composta da due genitori, di cui uno con lavoro part time a 500 euro al mese e l'altro disoccupato, con 3 figli di cui uno minore di 14 anni, avrebbero diritto a percepire un massimo di 1.684 euro netti al mese. Il genitore disoccupato avrebbe diritto, inoltre, a ricevere l'aiuto per l'inserimento lavorativo, ed i 2 figli maggiorenni potrebbero portare avanti i propri studi avendo diritto a percepire la propria quota sul reddito; - un single che perde improvvisamente il lavoro piuttosto che ritrovarsi nella più totale disperazione avrebbe diritto a percepire 780 euro netti al mese finché non trova un altro lavoro. Tutto ciò che ho scritto è facilmente verificabile visionando il Disegno di Legge nr.1148 del Senato - XVII legislatura: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/PROPOSTA%20LEGGE%20REDDITO%20DI%20CITTADINANZA.pdf Buona lettura.

Gare d'appalto refezione scolastica, asilo nido - 26 Marzo 2015 - 10:00

appalto mense vb
Gara al massimo ribasso quindi. Tutto questo si tradurrà in riduzione di ore lavoro del personale occupato, che già adesso opera in regime di part time 15/20 ore la settimana, o addirittura tagli. Come al solito si cerca di tutelare tutto, tranne i dipendenti, ma di questi chissenefrega, si arrangeranno vero?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti