Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

panettieri

Inserisci quello che vuoi cercare
panettieri - nei post

Più controlli nelle ore notturne della Polizia Locale di Verbania - 17 Luglio 2020 - 08:01

Le misure per il distanziamento fisico per il Covid vanno rispettate. Interventi anche serali per il decoro urbano da Conser VCO. Il Comune intende costituirsi parte civile nel procedimento a carico dei responsabili dell’aggressione dei panettieri di Pallanza.

Giovani di Fratelli d’Italia su aggressione - 30 Giugno 2020 - 09:34

In un comunicato che riportiamo, il Gruppo Giovani di Fratelli d’Italia Verbania: "esprime la massima solidarietà possibile ai due panettieri coinvolti, lo scorso 18 giugno a Pallanza, in un’aggressione vile quanto ingiustificata e, al tempo stesso, condanniamo ogni atto di violenza e vandalismo".

Eventi di giugno dei Commercianti Benpensanti - 14 Giugno 2019 - 16:01

Apertura della festività di S. Pietro con la "Grigliata al Chiar di Luna.... Park" che si terrà sabato 15 giugno in Via Pattaroni (via alle scuole) a Gravellona Toce, a partire dalle ore 19.00, ci sarà un ricco menù grigliato e poi...tutti alle giostre.

La Solita Pizza: 740€ ad ANGSA - 27 Giugno 2018 - 13:01

Si è conclusa la 4° edizione de "Non la solita pizza", evento che l'Associazione Commercianti benpensanti GT, organizza in occasione della festa patronale di S. Pietro a Gravellona Toce, chiudendo al traffico di veicoli, il Corso Sempione che per una serata si trasforma in una pizzeria all'aperto.

"Non la solita Pizza 4" - 15 Giugno 2018 - 15:03

In occasione degli eventi per festeggiare il Santo Patrono cittadino, Sabato 16 giugno, a Gravellona, dalle ore 20.00 alle ore 24.00, lungo C:so Sempione si terrà la quarta edizione di "Non la solita Pizza 4".

Non La Solita Pizza - 12 Giugno 2018 - 08:06

Sabato 16 giugno, dalle ore 20.00 alle ore 24.00, lungo C.so Sempione si terrà la quarta edizione di "Non la solita Pizza 4".

Un anno di Associazione Commercianti Benpensanti G.T. - 1 Giugno 2016 - 07:00

Riceviamo e pubblichiamo, il resoconto del 1° anno di attività dell'Associazione Commercianti Benpensanti G.T.

Cercasi Volontari - 3 Luglio 2014 - 09:00

La ditta Alessi, dopo il sostegno offerto nel 2013 alle iniziative di volontariato per la città, in particolare con la tinteggiatura di un piano delle scuole di via de Amicis, anche quest'anno, raccolte le adesioni di oltre 180 propri dipendenti, metterà a disposizione circa 1.500 ore di lavoro nel mese di Luglio.
panettieri - nei commenti

Giovani di Fratelli d’Italia su aggressione - 30 Giugno 2020 - 17:03

Attesa vana.
I fratelli hanno aspettato a lungo,nella speranza che in qualche modo fossero coinvolti degli stranieri,ma alla fine,costernati,hanno desistito. E dopo due settimane,due settimane,hanno espresso la loro sincerissima solidarietà ai due panettieri. È andata male raga, sarà per la prossima volta.

Prima Verbania: preoccupazione per le aggressioni - 20 Giugno 2020 - 16:27

Aggressione panettieri
Credo che questo è il fatto di educazione va ai Genitori,che lasciano fare ----tutto---ai loro figli, ragazzi / e, che nel fututo avranno ---molti---problemi. forse sarebbe meglio rimettere nelle scuole ----il senso civico---. o rimettere la ---Leva Militare..dove si insegnava il dovere, e il rispetto.

"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 18:24

Re: puntualizzazione
Ciao Robi lascia perdere la destra e la sinistra, in generale, ma in Italia in particolare sono solo etichette... Tu dici: "l'immigrazione ha portato molti problemi di ordine pubblico e la delinquenza straniera dilaga", va bene, se solo per questo anche il grande afflusso di meridionali negli anni 60 ha portato delinquenza, non so quanti anni hai, io sono abbastanza vecchi da ricordare Renco negli anni 70, primi 80. Ma tutto questo, cosa c'entra con i lavoratori stranieri regolari? Perchè questo sono i frontalieri, nulla hanno da spartire con gli irregolari! Poi dici: "distingua lavoratori specializzati da manovalanza generica", perchè? La maggioranza dei frontalieri sono proprio "manovalanza generica, almeno per il livello svizzero. Stiamo parlando di panettieri, giardinieri, commessi/e, operai/e, muratori, badanti, baristi, lavori che gli svizzeri non fanno. Quindi? Questi tutti a casa? Ma chi lo manda avanti il Ticino (senza contare della ricaduta economica su VCO, VA e CO)? Max Lavecchia dice: "giusto e corretto il dirito di importare in casa propia personale selezionato anche a livello penale", perchè oggi non si fa? Prima di assumere qualcuno, non fanno controlli? Controlli formali e controlli informali... Quindi, tutta la faccenda del casellario, deve essere presa per quello che è, una "boutade" di un'area politica che sta "giocando" con le paure, legittime, della gente. Ma risultati? Si dimostra come il populismo serva solo per far felici qualcuno, arricchire e/o dare potera ad altri, ma che alla società, non serve a niente. I frontalieri, fino a quando varranno le attuali differenze economiche tra Italia e Svizzera (tasso di cambio, costo del lavoro, livello di tassazione,...) i frontalieri continueranno ad esserci e fare la "fortuna" della vicina Svizzera! Come vedi, Trump, la destra, la sinistra, Renzi, Hillary e compagnia cantante non c'entrano nulla in questo discorso! Saluti Maurilio

"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 13 Novembre 2016 - 10:14

Re: Sempre per Lady
Ciao lupusinfabula. Non ho mai giudicato tossici gli amici che da ragazzi si facevano canne e ora sono medici, avvocati, insegnanti, panettieri e cmq degni padri di famiglia. Sul casellario non c'è scritto il reato ma si o no. Sai chissenefrega col numero di richiedenti che c'è, stare a guardare di che reato si e' macchiato il richiedente lavoro. Poi. Per fortuna, si, che Verbania e' una cittadina tranquilla. Ho fatto l esempio perché me l hanno chiesto. Poi ognuno resti della sua idea. (in italia il casellario lo chiedono tante aziende, lupus. Stai tranquillo che il ragazzo trovato con le dieci canne in tasca all Esselunga o a consegnare la posta non lo prendono. Per la tua tranquillità).
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti