Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

quasi nemici

Inserisci quello che vuoi cercare
quasi nemici - nei post

Metti una sera al cinema - quasi nemici - 5 Novembre 2018 - 15:03

Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 6 novembre 2018, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "quasi nemici".

Metti una sera al cinema, pronti alla 30^ edizione - 14 Ottobre 2018 - 13:01

La rassegna ufficiale di Metti una Sera al Cinema, inizia martedì 23 ottobre 2018, presso Il Chiostro, Via F.lli Cervi,14 Verbania-Intra VB.

72° Anniversario della Battaglia di Gravellona - 12 Settembre 2016 - 15:03

Mercoledì 14 settembre 2016, si terranno le celebrazioni del 72° Anniversario della Battaglia di Gravellona, organizzato dal Comune di Gravellona Toce.

Lakescapes - teatro diffuso del lago: "Ultimo viene il gatto" - 19 Giugno 2016 - 09:16

Nuovo appuntamento con Lakescapes, il Teatro diffuso del Lago Maggiore lunedì 20 giugno in Piazza Matteotti a Baveno. L’Accademia dei Folli ricorda il 72° anniversario dell'Eccidio dei 42 Martiri di Fondotoce e dei 17 Martiri di Baveno.

"Tre: La Donna, La Vita, Il Sogno - Forme e frammenti di emozioni" - 23 Luglio 2015 - 17:59

Domenica 2 agosto alle ore 17 a Vanzone con San Carlo (VB), presso l’antica Torre di Battiggio, si inaugura “TRE: LA DONNA, LA VITA, IL SOGNO - Forme e frammenti di emozioni”, una mostra personale della pittrice Rita Viarenghi.

Comunità.vb su nuove tariffe parcometri - 22 Luglio 2015 - 19:44

Riceviamo e pubblichiano, un comunicato del gruppo consiliare Comunità.vb, riguardante le nuove tariffe dei parcometri.

Max Tortora in scena a Cannobio - 26 Febbraio 2015 - 13:01

Sabato 28 febbraio 2015, alle ore 21.00, presso il nuovo teatro di Cannobio, si terrà lo spettacolo "Di mamma non ce n’e’ una sola", di Max Tortora e Paola Tiziana Cruciani.

Appuntamenti Biblioteche Vco - 18 Marzo 2014 - 20:07

Un gran numero di appuntamenti organizzati dal sistema bibliotecario del Vco tra la fine di marzo e i primi d'aprile. All'interno il programma.

"ItAlieni": Fantacinema in biblioteca - 7 Gennaio 2014 - 11:21

Tutti i mercoledì dal 8 gennaio al 2 aprile 2014, un’originale rassegna intitolata ""ItAlieni", accompagnerà il pubblico nella fantascienza italiana.

IL PUNTO di Marco Zacchera n.466 - adesso il CEM piace al PD !? - 11 Novembre 2013 - 08:20

Argomenti trattati da questo numero: PDL tra lealisti e innovatori, arrivi da Milano, Verbania adesso il CEM piace al PD !?
quasi nemici - nei commenti

Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 2 Novembre 2014 - 23:07

Risposta alla notifica
Dato che da questa ,mattina continua a pervenirmi la notifica di questi sito per avvertirmi che sono stato contattato torno per un attimo a spiegare che,anzitutto ringrazio che i mi ha ricontattato e la eventuale polemica che ne è nata.Ma personalmente detesto le polemiche di qualsiasi genere,perché ormai è diventata,,,,la polemica,l'unico modo di sopra vivere nella santita' quotidiana.Personalmente non amo"il compito a casa",al pari di testimoni i geova che ti spiegano le loro idee e poi ti dicono"Legga tutto per bene e quando ci rivedremo ci spieghera' cosa ha capito".Mi scuso con i duel lanti,e con lo staff della redazione o del blog,ma ogni tanto mi capita di soffermarmi nei vari siti internet,in cui tralaltro sono da pochi mesi capitato quasi per caso e di dire ia mia,per farmi coraggio.Cosa che in una assemblea pubblica dove c sono tanti amici e tanti nemici,pur avendo una gran voglia di esprimere la mia opinione non lo feci e non lo faccio mai.Cosi'leggendo tra vari argomenti e avendo appena terminato d scrivere mail a sindaco,assessore,e altri per problematiche locali che a quanto pare occorrerà' attendere ancora "secoli"per vedere"solo parzialmente ridotte"per che' è un momento delicato,data la "fuga"(è diventata un po' una moda,iniziata con quella del Pontefice e poi del pre cedente primo cittadino di Verbania e ora del tal Assessore che,conobbi casualmente sere fa in un bar e si dimostro' subito simpatico e ben disposto al dialogo,interrotto pero' sul piu' bello(dato che stava facendo delle innovazione circa la viabilita'anche a mio favore)da questa improvvisa fuga,causata dal "totalitarismo decisionale della univa sindaches sa sportiva.Quindi,lessi tante cose e fra queste intra i a dire la mia.Notare che la mia mail(per quello dello staff) p anche il mio nome,lo stesso che giorni fa usci0 su ECO Risveglio per alcune mie richieste alla amministrazione comunale attu ale,Anzi proteste,che un po'alla volta,FUGHE PERMETTENDO,qualche santo risolverà'.Solitamente quando invio mail e semper con il mio nome anagrafico,mai con i nicke name per insultare la gente,"dico quello che penso"nebuloso o no che sia"! e se qualcuno non condivide o non interpreta correttamente cio' che intendo dire,se non sono cose veramen te importanti di sopravvivenza quotidiana non me la prendo affatto.Pero' preferirei avere questi scambi di idee di perso na.Cosa che la gente ormai non fa più',o perlomeno io non ne' conosco.Sulle panchine sarebbe bello avere questo scambio di idee,ma la gente parla solo di calcio,donne(volgarmente) e politca,senza sapere che cosa è la politica..Mi viene in mente mia figlia che alle elementari faceva il riassunto del riassunto,senza saper dare una sua interpretazione di cio che aveva capito.E'un po' come dire:il treno fa' ciuffi ciuffi,corre veloce nella prateria,ha tanti vagoni e fischia. Ma quando chiedi:"ma cosa è il treno?"AAhh,la maestra ha detto che non dobbiamo saperlo..E poi si capisce il perché' non lo sappiamo ancora noi.Vabbe' ragazzina la polemica è vita e la cita è polemica.Ma quando mi siedo dinnanzi al computer diventa un passatempo e nono nessuna intenzione di litigare i far litigare o far fraintendere qualcuno.A me piace la fotografia,la musica e il video,ma dovrei fare un lungo elenco di quello che mi piace e faccio tramite internet. In questo periodo ho scoperto che è interassante scrivere a un Sindaco in gonnella,molto"maschio"dai poteri decisione li totalitari,che fa' fuggire gli assessori a Verbania,ma che a contempo,mi risponde quasi sempre.Non lo fa quando lo stuzzico e porrebbe mandatami a quel paese.Mi piace scrivere le mail che sono meno pubblche(a eccezione del fatto che forse il Pentagono e la Cia ci spiano,ma delle loro spiate non mi preoccupo perche'una nazione che permette di comprare e vendere armi come fossero caramelle e di bastonare ancora oggi uomini"particolarmente abbronzati"come diceva qualcuno tempo fa prima di beccasti 41 capi di imputazione(ma stranamente gia'assolto) e quindi oltre a truffatori di poco conto si caotiche che ne abbiamo di

Confronto tra i "Candidati Sindaco" di Verbania - 25 Aprile 2014 - 10:06

impressioni
Effettivamente il format dell'incontro non ha permesso di valutare bene i tanti candidati. Le domande forse troppo generiche. grande attesa sul cem. Marchionini fa il compitino precisa precisa, comunque ha fatto una buona impressione in generale. Giovane e agguerrita ha un grosso vantaggio: ben quattro liste che la sostengono. ha anche un enorme problema: ben quattro liste da accontentare, da estrema sinistra fin quasi al centro e non ci credo che potrà scegliere chi realmente lei vuole. Per questo non la voterò. Peccato. Voto 6. Bava, l'altro candidato di sinistra, risulta persona persona squisita, infatti mezza platea sono suoi seguaci, pronti anche a farsi sentire durante gli interventi nemici. Ha un'ottima maniera di porre un programma che non mi convince, soprattutto sul cem. Se è così convinto di fermarlo, per convincere tutti doveva portare i costi di cessazione dell'opera e le eventuali penali da pagare, così da capire se è meglio fermarsi subito o, come dice lui, morire di lenta agonia. Voto 6. Cristina non mi ha convinto, faceva fatica a spiegarsi, cosa direi molto strana per un avvocato. Sembrava leggere cose poco sue, ma è solo un'impressione. Comunque molte idee non le condivido. Voto 4. Parachini è stato il migliore. Mai banale, sempre preparato, ha viaggiato su binari di conoscenza e competenza. Esperto, mi rimane un dubbio anche su di lui: è tanti anni che fa politica, si è legato per amministrare un pò con tutti, forte forse delle sue idee. Ma con qualcuno dei suoi ex compagni di viaggio non ci berrei neanche un caffè, figurarsi un'alleanza politica. Comunque bravo. Voto 7. Campana. Per giocare pulito, io sono innamorato dei 5 stelle, dei deputati e dei senatori che a roma stanno facendo molto bene. Volevo quindi sentir parlare di una nuova maniera di fare politica e so che ce l'hanno nel cassetto. La mia voglia di nuovo e pulito, di cittadino realmente (come già avviene in Italia) al centro del progetto. Ho amici in quasi tutti gli schieramenti e con loro mi sono informato dei loro progetti. Ora, al netto delle idee, quello che vogliono fare i 5 stelle è democraticamente rivoluzionario e mi piace. Ma dall'altra sera ho captato poco di questo. Campana era nervoso e a sua discolpa c'è da dire che era l'unico non abituato a stare sotto i riflettori e davanti a tanta gente che mormorava anche contro di lui. Mi è piaciuto quando, invece, con calma, è riuscito a spiegarsi, ad esempio la risposta sul cem. Ho molte speranze di una politica nuova. Basta leggere alcuni post precedenti dove vecchi protagonisti del consiglio comunale (che forse corriamo il rischio di rivedere) si rinfacciavano vecchi rancori e si accusano tutt'ora (con ragione) di essere inutili. Ho visto in molte liste giovani in gamba, lasciate spazio a loro che voi di disastri ne avete già fatti. Ho divagato. Campana, voto 6. Gaggiotti è un commerciante che sa parlare e sa spiegarsi con calma, ma non mi hanno convinto i suoi argomenti. Voto 5. Restelli mi è piaciuto sul bilancio, si vede che si è preparato ed ha congnizione di causa. Se fossi sindaco lo farei assessore di sicuro, da cittadino come sindaco non mi ha convinto. Voto 5,5. Chiudo ripetendomi. A chi è da anni in politica e non ha mai combinato niente, a chi è capace solo di litigare ed arroccarsi sulle proprie idee, a chi concorre a queste elezioni come se fosse una gara a chi ce l'ha più duro, a chi non avrà mai le palle di ammettere che l'idea del tuo avversario è migliore, STATE A CASA!

Pasqua senza camper in città - 22 Aprile 2014 - 09:57

amelia la camperista che ammalia
Sig.ra Amelia, lo abbiamo capito che a lei i camper stanno simpatici, che non le creano fastidio, che ne è visceralmente attratta. Però non mi sembra che siano una priorità, e neanche che siano una così palese manna dal cielo. Secondo Lei i parcheggi (già carenti) vicini alle strutture ricettive dovrebbero essere adibiti alla sosta di questi ingombranti veicoli in modo da precludere la sosta (per giorni) agli altri turisti? Lo ha detto Lei che questi soggetti non sono così boccaloni (parafrasando il suo pensiero) da farsi "spennare" dai cattivissimi ristoratori (ma non tutti) ed albergatori (tutti) grazie alla sua "bibbia" tripadvisor. Pare che il camperista medio sia, a suo giudizio, il turista che qualsiasi località deve avere... e gli altri? Tutti ingenui, grassi e nemici dell'ambiente che si affidano alle cure interessate degli albergatori... e mi spiega soprattutto cosa ci sarebbe di male nel fare ciò? gli albergatori non devono essere interessati, ma devono offrire pro bono i loro servizi? Certamente le strutture ricettive, anche per i camperisti devono essere migliorate ed ampliate ma sicuramente il camper non è una necessità primaria dell'economia verbanese. I camper sono abbastanza autosufficienti per potersi, per necessità "adattare", sia per la questione sosta che per quanto riguarda la mobilità, sbaglio o hanno - quasi tutti - almeno delle bici al seguito per poter lasciare i loro ingombranti veicoli fuori dai "centri storici"? Non mi sembra invece che chi sceglie il turismo "tradizionale" possa risolvere così facilmente i problemi che la situazione verbanese, così com'è, gli pone.

Zacchera: la lettera di dimissioni - 8 Aprile 2013 - 17:43

rileggere con attenzione
finalmente si leva di torno il peggior sindaco di sempre. e lo fa con questa letterina surreale,che forse non ha avuto il tempo di rileggere. perchè se l'avesse riletta avrebbe forse eliminato alcuni passaggi cha sanno tanto di presa in giro. prima si scaglia con toni grillini contro i partiti che non capiscono il rinnovamento,e che quindi bisogna eliminare sprechi e privilegi,salvo poi ricordarci alcune righe più avanti che lui ha fatto ben CINQUE legislature in parlamento (con relativi assurdi privilegi): alla faccia del rinnovamento! oppure quando con la lacrimuccia pronta a scendere ci dice che lui non ha fatto granche perchè non ha avuto la fortuna dei suoi predecessori causa "un periodo drammatico per le finanze pubbliche",salvo 8 righe sotto vantarsi di aver ottenuto il " più importante finanziamento, tenacemente conquistato, mai assegnato alla nostra città " : il periodo sarà anche drammatico,ma i soldi per verbania sono saltati fuori. la questione è spenderli bene o buttarli nella toilette,caro ex sindaco. e lei ha dimostrato insuperabili doti nella seconda attività. quanto ai cattivoni,nemici e addirittura anche amici (il che dovrebbe consigliare una riflessione,quantomeno!) ,che lo hanno disturbato al punto di impedirgli quasi fisicamente di continuare il suo mandato,da parte della città tutta e unita ,una sola parola : GRAZIE.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti