Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Altea Altiora scofitta interna

Serie C Regionale: Altea Altiora brusca battuta d’arresto casalinga con Ciriè. Settore Giovanile: Finale Territoriale Under 14, il titolo ad Acqui in finale su Novara, Altiora è terza davanti a Biella. L’Under 12 Gialla si qualifica alla Final Six Territoriale del 1 maggio. Riparte l’Under 18, 3-1 al Borgofranco.

Verbania
Altea Altiora scofitta interna
Altea Altiora esce dal Pala Manzini di Verbania con un pesante ko, P.V.L. passa 3/1 dimostrandosi squadra più unita ed efficace dei verbanesi che in vantaggio 1/0 si sono fatti scappare la possibilità di chiudere giocando troppo nervosi e poco concreti.
Tutti disponibili per Franzini che manda il campo il classico sestetto con Miani, Frattini, Liera, Borghini, Traversi, Martinelli e Fantacone libero.
Altea al servizio è subito precisa e P.V.L. è preda della difesa verbanese: 25-16
Al cambio campo la musica cambia drasticamente, P.V.L. al servizio prende di mira Borghini che fatica (nel terzo e quarto set alternato a Grandolini), e mentre cresce il gioco ospite, cala purtroppo servizio e difesa in casa Altea, e l’eccesso di nervosismo porta un brutto scherzo: 18-25, 20-25 e 17-25 i parziali con i quali Ciriè ha la meglio.
Tra sette giorni la difficile trasferta a Collegno

SETTORE GIOVANILE: UNDER 14, FINAL FOUR, AD ACQUI PRONOSTICI RISPETTATI, IL TITOLO AI TERMALI DI DOGLIERO.
BRAVI I PICCOLI DELL’UNDER 12 GIALLA CHE ACCEDONO ALL’ATTO FINALE DEL 1 MAGGIO.
TERMINATA LA STAGIONE PER L’UNDER 12 ROSSA.

U 14: - Nell’atto finale stagionale della stagione under 14 del Comitato Territoriale si radunano ad Acqui le 4 migliori squadre stando alla classifica avulsa di seconda fase Regionale.
Con gli accoppiamenti Biella-Acqui e Novara-Verbania prendono il via alle 10.00 le due semifinali.
Gli esiti delle due partite del mattino non appaiono (quasi) mai in discussione: Acqui liquida in un’ora la pratica Biella (giunta ad Acqui senza lo schiacciatore Roà, febbricitante) con parziali molto severi (8,13,14). Verbania subisce la forza d’urto al servizio e il miglior rendimento difensivo di Novara cedendo nei tre parziali persi piuttosto nettamente (17,10,13), salvo avere un sussulto nel terzo parziale allorchè Calderara e C. accorciano provvisoriamente le distanza con un 25-21 intermedio.
Nella finalina Verbania sulla distanza dei due set su tre batte Biella (13, 24), rischiando il tie break finale.
Acqui si impone in una bellissima finale su Novara grazie all’ottima prova in particolare dei tre Under 13 Passo, Bistolfi e Lottero e del 2003 Bellati: i gaudenziani di Cipriano cedono al quinto dopo due ore di autentica battaglia (20,-24-23,21,11).
Primo Titolo Territoriale quindi ai bianchi termali, che si annunciano come i grandi favoriti anche nella Final Six di Under 13 in programma domenica prossima a Verbania.

U 12: - Serviva una prova al di sopra dell’attuale rendimento medio per l’Under 12 Gialla per accedere alla Final Six Territoriale del prossimo 1 maggio a Romagnano Sesia.
E contro Novi Ligure la partita giusta è arrivata al momento giusto: con un particolare però, dopo un primo set praticamente perfetto (15-10), sul 14-7 del secondo si bloccano gli automatismi in campo, Novi ribalta il match sul 15-14 ma nel terzo ci pensa un super Affini a portare Verbania in finale (15-10).
L’Under 12 Rossa termina i propri impegni stagionali ufficiali di Campionati cedendo 0-3 sia a Novi Ligure Bianca che a Pavic Romagnano nel concentramento svoltosi domenica pomeriggio al Pala Pizzorno.

U 18: - La Pallavolo Altiora Juniores rialza subito la testa dopo il brutto ko subito giovedì con il 2mila8 Domodossola e vince 3/1 con il Borgofranco con un finale da brivido.
C’era molta attesa su questa gara per capire se la Pallavolo Altiora avesse una reazione o meno. Franzini conferma lo starting six con Dian in regia, Grosselli opposto, Larotonda e Paternoster schiacciatori, Alberti e Zanetta al centro con Morelli libero.
Si parte con Verbania che prende di mira al servizio il libero avversario e ne ricava buoni frutti. L’attacco ospite non punge, Verbania è precisa in difesa e Paternoster, Grosselli e Larotonda scaldano subito il braccio.
Ma anche il servizio ospite mette in crisi la ricezione di casa che, non sempre precisa, limita molto la fase d’attacco ma alla lunga ha la meglio Verbania che chiude 25-23.
Si cambia campo e Verbania è padrona del campo, Borgofranco commette molti errori diretti e Dian & C. ringraziano (25-16).
Sul 2/0 gli ospiti rialzano pericolosamente la testa e Verbania accusa il colpo, messa sotto pressione la Pallavolo Altiora “si agita” ed ecco che riaffiorano i fantasmi della gara con Domodossola. La ricezione è sempre meno precisa, il servizio diventa falloso mentre Borgofranco in attacco inizia ad avere percentuali più alte (23-25).
Nel quarto set succede l’inverosimile. Verbania inizia il parziale sullo strascico del terzo, nervosa e fallosa (saranno 8 i servizi sbagliati nel set). La Pallavolo Altiora non riesce a fermare gli ospiti e la gara sembra andare verso il tie break finale. Sul 24-19 va al servizio Larotonda e Verbania inizia un’incredibile rimonta. Dian si affida unicamente a Paternoster in attacco che lo ripaga con punti preziosi. E cosi si arriva sul 24-24 quando l’errore al servizio fa tremare la palestra.
Ma Verbania è rinata e prima annulla il set point e poi chiude 27-25!
Finisce cosi il girone d’andata con un bottino finale di 4 vittorie su 5.

“REGIONAL DAY” 2017, CONVOCATO IL CENTRALE ALTIORA CLASSE 2002 TOMMASO ALBERTI.

Il Settore Tecnico Regionale ha diramato la convocazioni nominative dei 66 atleti nati negli anni 2001-2002 e 2003 che saranno osservati dallo Staff delle Nazionali Giovanili diretto da Mario Barbiero.
Altiora sarà rappresentata dal centrale 2002 Tommaso Alberti, unico atleta della Provincia del VCO presente al monitoraggio che si svolgerà lunedì 10 aprile al Pala Blu di Moncalieri con inizio alle ore 15.00.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti