Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora resta in C

Obiettivo raggiunto! Vega Occhiali Rosaltiora è ancora in Serie C, la permanenza in categoria che era il target primario della formazione di Andrea Cova e del Presidentissimo Carlo Zanoli è raggiunta.

Verbania
Vega Occhiali Rosaltiora resta in C
Rosaltiora ha suggellato la sua prima stagione nel massimo torneo regionale centrando la salvezza. Decisivo il 3-1 del penultimo match di stagione contro Real Volley Venaria a far continuare il cammino in Serie C dopo una stagione sicuramente difficile per una formazione neopromossa, composta di gran lunga da giocatrici che hanno assaggiato la categoria per la prima volta. Un risultato davvero importante in un girone difficile ed equilibrato. Un successo che squadra e staff hanno dedicato ai tanti tifosi presenti per tutta la stagione con un bello striscione. La partita non è parsa mai in discussione, primi due set verbanesi, un terzo andato alle ospiti anche per un calo mentale delle padrone di casa ed alla fine un quarto set che chiude i giochi con largo successo lacuale.

PRIMO SET
Andrea Cova parte in formazione tipo, Ramona Ghisleni in regia, Annalisa Cottini opposta, Sonia Cottini e Francesca Magliocco bande, al centro Emily Velsanto ed Elisa Alessi con Beatrice Foghera libero, qualche acciacco in casa lacuale ma nulla di preoccupante. Si inizia con un 4-1 verbanese (due di Sonia Cottini e due errori ospiti), tutto sommato Rosaltiora tiene bene la partenza sprint e si porta sul 13-7 (punti lacuali di Annalisa Cottini, Sonia Cottini, Elisa Alessi a muro) quando il coach torinese chiama time put. Poco da fare perché Rosaltiora va forte e Sonia Cottini, Francesca Magliocco ed un muro alquanto positivo scappa sul 17-12. Qualche errore riavvicina Venaria sul 17-15. Cova ci parla su e si riprende con un bel unto a punto, nel finale Elisa Alessi, Francesca Magliocco, un attacco di Ramona Ghisleni e Sonia Cottini scrivono il 25-21 finale; è 1-0 Vega Occhiali Rosaltiora.

SECONDO SET
Inizio in maggiore equilibrio fino al 6-6 (due punti di Sonia Cottini e tanti errori ospiti) ma Rosaltiora scappa con un muro ad uno di Elisa Alessi, con gli attacchi di Sonia, Annalisa Cottini e di Emily Velsanto: è 15-9 con il set che prende la strada verso il lago. C’è come nel set precedente il rientro di Venaria sul 16-14 ma arrivano un punto ed un ace di Sonia Cottini, una parallela di Annalisa Cottini, un punto di Francesca Magliocco, un ace di Emy Velsanto e due muri che scrivono il 23-15. Venaria trova due punti ma è un fuoco di paglia: 25-17 con un ace di Annalisa Cottini: 2-0 Vega Occhiali.

TERZO SET
Forse per un pochino di appagamento Rosaltiora rallenta. Si inizia 0-3 Venaria ma un muro e due punti di Sonia Cottini impacchettano il 3 pari. In questa fase ci sono però troppi errori soprattutto al servizio e le torinesi senza strafare arrivano sul 6-10 con Andrea Cova costretto a parlarci su ancora una volta. Verbania si avvicina fino al 11-13 (Sonia Cottini), Pamela Ferrari rileva Elisa Alessi ma l’inerzia è delle ospiti che riscappano prima sul 14-18 e poi nonostante i punti di un po’ tutte le verbanesi ben orchestrate da Ramona Ghisleni Venaria allunga il match: 19-25 ed è 2-1.

QUARTO SET
Ora Rosaltiora torna a girare a mille e si vede; 8-3 con un ace ed un punto per Sonia Cottini, con Francesca Magliocco, Pamela Ferrari ed Annalisa Cottini, dopo un punto ospite arriva una segnatura a testa per le ‘geme’ Cottini ed è 10-4. Il set è virtualmente segnato. Il PalaManzini è una bolgia, c’è tanto pubblico . Sull’11-6 inizia una sorta di ‘garbage time’ per dirla all’americana: entra Martina De Giorgis per Ramona Ghisleni, Marta Ossola per Annalisa Cottini, Dilva Bellorini per Francesca Magliocco ed Eleonora Zampini rileva Beatrice Folghera. Gli ultimi punti sono un tributo alla stagione di una squadra neopromossa non per caso che ha voluto tenersi fortemente la categoria ed ha centrato l’obiettivo: 25-17, è 3-1, è ancora Serie C.
Vega Occhiali Rosaltiora – Real Volley Venaria 3-1 (25-21, 25-17, 19-25, 25-17).
Vega Occhiali Rosaltiora: Ghisleni, De Giorgis, Cottini A., Ossola, Cottini S., Magliocco, Caravati ne, Bellorini, Alessi, Velsanto, Ferrari, Folghera (L), Zampini (L2). All: Andrea Cova, vice: Andrea Franzini.

IL COMMENTO DI COACH ANDREA COVA
“Obiettivo centrato! Siamo ancora in Serie C e francamente credo che sia stato un grosso risultato – spiega - perché si è salvata una squadra in un girone davvero tosto ma alquanto bello e davvero allenante. Siamo contenti e la cosa bella è che si è salvata praticamente la stessa squadra che è salita di categoria nella scorsa stagione, con un solo innesto nuovo, tutte ragazze che giocavano in questo campionato per la prima volta. Il gruppo è davvero fantastico ed ha dimostrato di volere la permanenza in categoria, adesso ci beviamo una birra per festeggiare e poi pensiamo all’ultima di campionato”

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti