Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Domodossola : Eventi

Vittorio Sgarbi, lectio magistralis a Domodossola

Vittorio Sgarbi per la prima volta a Domodossola grazie al contributo della Fondazione Ruminelli e alla collaborazione del Comune di Domodossola.

Domodossola
Vittorio Sgarbi, lectio magistralis a Domodossola
Lunedì 28 ottobre il noto critico e storico dell'arte proporrà una lectio magistralis. A seguire guiderà il pubblico alla scoperta della mostra in corso a Palazzo San Francesco Vittorio Sgarbi sarà per la prima volta a Domodossola, grazie al contributo della Fondazione Ruminelli e alla collaborazione del Comune di Domodossola e di Antonio D'Amico, conservatore dei musei civici del capoluogo ossolano: teatro dell’incontro con il critico d’arte, in programma il 28 ottobre alle ore 18, con ingresso libero, è la Collegiata di Domodossola, che custodisce il capolavoro “San Carlo comunica gli appestati”, opera del 1616 di Tanzio da Varallo. Sgarbi si soffermerà proprio sul profilo del pittore valsesiano, attraverso un appassionante parallelismo con Caravaggio e la pittura di realtà, evidenziando la differenza di vitalità e di energia delle opposte psicologie, tra cieca convinzione e tormentoso dubbio.

In qualità di Presidente del Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, partner per la realizzazione della mostra “Balla Boccioni Depero. Costruire lo spazio del futuro”, curata da Antonio D’Amico e allestita a Palazzo San Francesco fino al 3 novembre, Sgarbi discuterà sul ruolo del Futurismo, quale movimento d’arte più importante del Novecento italiano, che aveva dato all’Italia una nuova centralità nell’arte universale.

“Il Futurismo è l’avvertimento di una rivoluzione totale, avvenuta attraverso l’industria, la modernità, la velocità, miti che il Futurismo rappresenta, voltando le spalle al passato, fatto di lentezza, di riflessione, di tradizioni popolari, e ben rappresentato in mostra a Domodossola dagli abiti della tradizione ossolana, di statuaria classica – afferma Vittorio Sgarbi. Con il Futurismo l’Italia torna davanti all’Europa, a Parigi, dove viene pubblicato il Manifesto Futurista di Filippo Tommaso Marinetti, grande come era stata nell’Arte del Rinascimento, del Cinque e del Seicento con Caravaggio e la pittura di realtà; torna insomma a conquistare la sua centralità e la sua universalità. Con Balla, Boccioni, Depero e tutti gli artisti futuristi l’Italia torna al passo con il tempo, diventando come Parigi, dove si sviluppa il Cubismo. Agli inizi del Novecento, Futurismo e Cubismo sono movimenti che indicano come il futuro prenda il posto del passato con la modernità, l’industria, le automobili, la conquista delle città, la luce elettrica. Noi viviamo dunque in una dimensione consacrata dai futuristi”.

“C'è grande orgoglio e soddisfazione per essere riusciti a portare a Domodossola una figura così importante per il mondo della cultura italiana – afferma il Presidente della Fondazione Ruminelli, Antonio Pagani – sarà senza dubbio una serata straordinaria. Siamo anche pervasi da un forte sentimento di gratitudine nei confronti di Paola Angela Ruminelli, senza le cui volontà oggi non potremmo accogliere eventi di tale rilevanza: basti pensare al recente e indimenticabile concerto dell'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova”.

L’incontro con Vittorio Sgarbi è in programma alle ore 18 di giovedì 17 ottobre presso la Collegiata dei Santi Gervaso e Protaso a Domodossola. Al termine della lectio magistralis, Vittorio Sgarbi e il curatore Antonio D'Amico guideranno il pubblico nella visita della mostra “Balla Boccioni Depero. Costruire lo spazio del futuro”, all'interno degli spazi espositivi di Palazzo San Francesco.
All’evento sarà presente anche l’Assessore alla Cultura della Regione Piemonte, Vittoria Poggio.

La conferenza delle ore 18 è a ingresso libero, mentre l'ingresso alla mostra con visita guidata prevede un biglietto di € 7,00.

Per informazioni sulle attività dell'Associazione Culturale Mario Ruminelli e della Fondazione Paola Angela Ruminelli
www.ruminelli.it – www.facebook.com/associazionemarioruminelli – info@fondazioneruminelli.it



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di marco 2Personaggio riprovevole
marco
30 Ottobre 2019 - 07:40
 
Personaggio di pessimo gusto, un esempio di come prepotenza e sbruffonaggine oggi possano farti diventare un personaggio famoso. Sebbene come critico d'arte potrebbe anche essere competente (non è il mio campo e non sono in grado di giudicare) trovo di pessimo gusto lasciare ancora spazio a una persona che è stata condannata per truffa allo stato e ripetutamente per oltraggio, diffamanzione e ingiurie contro numerosi personaggi pubblici

è indegno che gli si dia ancora la possibilità di parlare in pubblico
Vedi il profilo di robi 1Re: Personaggio riprovevole
robi
30 Ottobre 2019 - 07:49
 
Ciao marco Meglio che taci tu...
Vedi il profilo di paolino 1A meno che
paolino
30 Ottobre 2019 - 08:36
 
A meno che la lectio sia su come frodare lo stato,o come diffamare i propri avversari,invitare un simile guitto è di pessimo gusto. Ma sì sa, nell'area marrone i cervelli scarseggiano e quelle materie sono di particolare interesse,quindi..
Vedi il profilo di marco 1Re: Re: Personaggio riprovevole
marco
30 Ottobre 2019 - 09:27
 
Buongiorno Robi,
dovrei tacere per quale motivo?
Sono un cittadino onesto e ho il diritto di esprimermi come meglio credo nel rispetto altrui e senza inventare fandonie

Se lei è di veduta diversa è libero di esprimere la sua opinione
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Personaggio riprovevole
SINISTRO
30 Ottobre 2019 - 09:40
 
Ciao robi beh, dai: un ex radicale/forzista/comunista/socialista/democristiano/missino/liberale/verde.... In pratica ha cambiato orientamento politico per ben 12 volte nell'arco di 39 anni, girandoli praticamente tutti, una militanza media 3 anni a partito! Per carità, sul suo lavoro nulla da dire, ma quanto a passione politica, farebbe rivoltare anche Oscar Wilde....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Personaggio riprovevole
SINISTRO
30 Ottobre 2019 - 09:41
 
Ciao marco un duello in singolar tenzone tra 2 ex della Benemerita?
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Sgarbi
lupusinfabula
30 Ottobre 2019 - 13:40
 
Da ascoltarsi solo ed esclusivamente quando parla di arte: questo, innegabilmente, lo sa fare in modo magistrale e con una rara competenza. Per il resto faccio maggior colpa a chi lo invita nelle TV ad intervenire in argomenti che nulla hanno a che fare con l'arte solo perchè "tira su" l'ascolto.
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Personaggio riprovevole
robi
30 Ottobre 2019 - 16:26
 
Ciao SINISTRO Fai tre volte. In quanto ai ribaltamenti. ..beh..da destra sociale al partito di bibbiano. ..complimenti!
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Personaggio riprovevole
robi
30 Ottobre 2019 - 16:27
 
Ciao marco Nel rispetto altrui? Gli hai dato dello sbruffone e indegno. Complimenti!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Personaggio riprovevole
SINISTRO
3 Novembre 2019 - 15:39
 
Ciao robi spiacente ma, anche se fosse così, non riuscirò mai ad eguagliarvi.... Ad ogni modo, Italia Viva!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Personaggio riprovevole
SINISTRO
3 Novembre 2019 - 15:40
 
Ciao robi mica hai l'esclusiva!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti