Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora a Volpiano

Dopo la prima giornata con sconfitta al PalaManzini per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora è tempo della prima trasferta stagionale, una trasferta nel canavesano, sabato alle 18.00 al Palasport Unità d’Italia, in quel di Volpiano.

Fuori Provincia
Vega Occhiali Rosaltiora a Volpiano
Avversaria della formazione di Andrea Cova sarà BlueTorino Valentino Volpianese, società che lo scorso anno ha partecipato alla Serie D, peraltro senza riuscire a mantenerla ma che in questa stagione ha letteralmente cambiato registro e si presenta con una corazzata di nomi decisamente altisonanti che lascia trapelare quanto gli obiettivi del club giallo nero non possano che essere decisamente importanti e lungimiranti.

Tanto per gradire vestono la maglia canavesana giocatrici come per esempio Roberta Rinaldi (dalla B2 di Caselle), come Chiara Pesce (da Albisola B2), Daniela Pasca (dalla Lilliput Settimo di B1) come la regista Erica Vietti (da Roma, A2) e soprattutto come la ex centrale di Pallavolo Ornavasso Giulia Salvi, una vita in A, che qui tutti ricordano e conoscono.

Insomma una fuoriserie, una corazzata che almeno sulla carta fa nettamente pendere il pronostico del match e che potrebbe tranquillamente giocarsi i vertici del campionato anche in categoria superiore ma guai a pensare che il tutto debba essere scontato; perché intanto ogni partita va giocata ed ha una sua storia ed anche perché Ghisleni e compagne hanno saputo fare bene anche contro squadra di alto livello nela scorsa stagione sportiva; insomma sarà una partita comunque da giocare, magari dal pronostico scritto ma sicuramente da affrontare con la voglia di trarre qualcosa di utile in vista di un campionato ancora alquanto lungo. Il lavoro in palestra è stato sempre intenso per tutta la settimana e di certo, anche davanti ad una formazione di tale portata, si andrà a Volpiano per trarre il meglio possibile.

“Potremmo comunque dire che questa partita è una ‘mission impossibile’ a Volpiano – dice coach Andrea Cova – guardando la rosa della squadra avversaria direi che è una formazione ingiocabile per tutti ed il risultato sembra essere segnato però per noi è una grande occasione; giocare contro una formazione del genere e contro una tipologia di giocatrici che normalmente non potremmo mai incontrare deve essere vista come una occasione di crescita di squadra, individuale e nel gioco, questa potrebbe essere la motivazione con la quale affrontare una gara del genere”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti