Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora ancora vittoria

Gran bella serata al PalaManzini, arriva infatti il terzo successo consecutivo per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C ed arriva contro una squadra che alla vigilia era considerata rognosa e quadrata, che in certi frangenti ha messo in difficoltà le lacuali che però hanno saputo giocare una partita di livello.

Verbania
Vega Occhiali Rosaltiora ancora vittoria
Obiettivamente una partita migliore di quella delle avversarie, che soprattutto nella fase di difesa ha mostrato le cose più belle.

I fondamentali delle lacuali sono però girati meglio e soprattutto c’è stato un ottimo limitare gli errori, con la squadra di Cova che ha sprecato molto meno delle precedenti uscite. E piaciuta la verve in attacco ed anche una certa mentalità importante: Verbania non ha mai avuto fretta di chiudere i punti anche quanto la difesa di Montalto aveva la meglio; con pazienza ed intelligenza Ghisleni e compagne hanno rigiocato e chiuso punti importanti. Una terza vittoria consecutiva per 3-1 che lancia Vega Occhiali a metà graduatoria in settima posizione di classifica a 12 punti. Prima della partita va segnalata l’iniziativa voluta dal Comitato Regionale Fipav, che Vega Occhiali Rosaltiora ha ovviamente con forza appoggiato, contro la violenza sulle donne: il direttore di gara, Sig. Corrado Caccia, indossava una spilla con un fiocchetto rosso ed i due capitani si sono scambiati un palloncino; uno bianco ed uno rosso, per dire no alla violenza contro le donne.

PRIMO SET
Andrea Cova parte con la medesima formazione: Ramona Ghisleni in regia, Annalisa Cottini opposta, Sonia Cottini e Francesca Magliocco bande, al centro Emily Velsanto ed Elisa Alessi con Beatrice Folghera libero. Pronti via: due di Sonia Cottini ed uno di Elisa Alessi insieme ad alcuni errori di Montalto dicono 7-2 ed è subito time out per coach Remollino. Le ospiti cercano di avvicinarsi sino al 9-8 ma il volume di gioco della padrone di casa è obiettivamente migliore: Francesca Magliocco, due aces di Annalisa Cottini ed ancora punti ed errori ospiti portano il tabellone su un eloquente 16-10. E’ Rosaltiora che guida le danze e Montalto soffre : Ancora Annalisa Cottini, seguono i punti della gemella Sonia, un primo tempo di Emily Velsanto ed un ace di Elisa Alessi: è 20-11. Il set è solo da portare in fondo e si chiude nettamente: 25-15 ed è 1-0 Verbania.

SECONDO SET
L’inizio è difficoltoso; e vede Montalto sull’1-5. Beatrice Folghera è dolorante ad un ginocchio e coach Cova sceglie di inserire come libero a giovane Anna Paracchini. Dopo l’inizio shock le lacuali si riprendono: Elisa Alessi, un ace i Sonia Cottini, due punti di Annalisa Cottini ed è 7-7. Da qui è un parziali di 7-0 che con gli attacchi refertati a Annalisa Cottini, Emily Velsanto (con un ace) ed una sequela di errori ospiti dicono 11-7. Il time out di Montalto serve a poco; si rientra con un ace di Annalisa Cottini e due girate di seconda di Ramona Ghisleni: 15-11. Qui si inceppa la ricezione e Montanto arriva sul 15-15. Inizia un punto a punto con gli attacchi di Sonia Cottini, Annalisa Cottini e Francesca Magliocco dicono 20-18. Nel finale la stessa Magliocco ed Annalisa Cottini portano i giochi sul 24-21 con quattro set point: Montalto ne annulla due, Cova chiama time out ed al rientro basta un errore avversario: 25-23 ed è 2-0 Rosaltiora.

TERZO SET
Cambio al centro con Elisa Alessi che lascia campo a Martina Incerto, pronti via ed è 0-2 che con Sonia Cottini e Ramona Ghisleni diventa 2-3 e con un muro proprio di Incerto diventa 3-3 Qui c’è una fase di punto a punto molto spezzettata che vede le ospiti mettere il naso avanti sul 8-10 e 10-12. Quattro punti filati di Sonia Cottini portano il punteggio attaccato sino al 15-16. Annalisa Cottini ed una ennesima girata di Ghisleni cercano di tenere il disavanzo ma ci sono troppe sbavatura in ricezione che fanno fare filotto alle ospiti: 16-25, 2-1 e gara che si allunga.

QUARTO SET
Al centro torna Elisa Alessi; Montalto riparte forte e nonostante i punti di Sonia Cottini si va 2-4 per le ospiti. Vega Occhiali Rosaltiora però reagisce al disavanzo ed al set precedente rimettendosi a giocare bene. Un mani out della stessa Sonia Cottini ed un pallonetto della gemella Anna impattano sul 6-6, punto a punto che poi continua sino all’8-8. Qui ecco un errore due legnate di Sonia Cottini ed una girata di seconda di Ghisleni: è 12-8 e la panchina ospite ferma tutto. Ancora un mani fuori di Sonia Cottini insieme ad errori ospiti per il 15-10. Qui Cova cambia la regia, entra Martina De Giorgis a rilevare Ghisleni al servizio ma la giovane resterà in campo sino al termine. La De Giorgis sconquassa la ricezione avversaria: dapprima permette a Sonia Cottini il punto del 16-10 poi trova due aces che insieme ad un muto dicono 19-10. Ormai Verbania ha in mano la gara: Sonia Cottini, due punti ed un ace di Annalisa Cottini dicono 24-13 ma stavolta di match point Montalto non ne annulla; ci pensa ‘il Lupo di Varzo’ Francesca Magliocco: 25-13 e gran successo per Vega Occhiali Rosaltiora.
Vega Occhiali Rosaltiora – Pallavolo Montalto Dora 3-1 (25-15, 25-23, 16-25, 25-13)
Vega Occhiali Rosaltiora: Ghisleni 6, De Giorgis 2, Cottini A. 20, Filippini ne, Cottini S. 20, Magliocco 7, Monzio Compagnoni ne, Frigatti ne, Velsanto 5, Alessi 3, Incerto, Folghera (L), Paracchini (L2). All: Andrea Cova, vice: Fabrizio Balzano.

IL COMMENTO DI COACH ANDREA COVA
“Bene, una bella vittoria che ci rende contenti – spiega – nonostante nel terzo set abbiamo un pochino mollato permettendo a Montalto di riaprire la gara la nostra vittoria e legittima e meritata. Mi è piaciuta molto la attenzione e la concentrazione che ci abbiamo messo ed anche il fatto che abbiamo messo in campo la giusta pazienza. Sapevamo che loro erano una squadra che difendeva e rigiocava spesso e noi siamo stati ottimi a non aver la foga di chiudere i punti con fretta ma abbiamo giocato con lucidità trovando il momento giusto per chiudere i punti. Ovvi che dobbiamo lavorare ancora, oggi abbiamo sofferto un pochino in ricezione ma la partita la abbiamo vinta con merito. Ora dobbiamo recuperare qualche acciacco ma continuiamo ad andare avanti e a lavorare bene in settimana”.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti