Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora vittoria a Novara

Colpo esterno in rimonta per Vega Occhiali Rosaltiora, la compagine verbanese vince ‘di rincorsa’ alle Bollini di Novara contro Scurato Novara, la formazione di Simone Adami che ha iniziato vincendo il primo parziale salvo poi inchinarsi abbastanza nettamente alla verve ritrovata della truppa di Andrea Cova.

Verbania
Vega Occhiali Rosaltiora vittoria a Novara
Ad un solo turno (peraltro estremamente duro) dal termine del 2019 sotto rete per il sodalizio verbanese ci sono 15 punti in classifica, che la stabilizzano in un provvisorio ma ottimo settimo posto con 9 gare giocate, cinque vittorie e quattro sconfitte (delle quali due un pochino strette).

Contro la formazione biancorossa c’è stata una bella reazione dopo un primo set negativo ed i tre punti sono assolutamente meritati. Coach Andrea Cova parte con Ramona Ghisleni in regia, Annalisa Cottini è opposta, Sonia Cottini e Francesca Magliocco sono le bande, al centro ci sono Emily Velsanto ed Elisa Alessi, come libero parte Anna Paracchini. Il primo set è una sequela di errori, la battuta non è efficace, il gioco verbanese latita e Scurato ne approfitta: 25-16 e primo set nettamente per la formazione di casa. Così non si può continuare e nel secondo set c’è un netto cambiamento di marcia nel campo di Vega Occhiali che finalmente inizia a giocare meglio.

Il servizio è finalmente efficace e l’attacco inizia ad andare meglio, il finale dice tutto 25-14 ed è 1-1. Nel terzo set si segnala una staffetta tra i liberi Paracchini e Folghera, giunta in extremis in palestra per problemi di studio. E’ il set più tirato della partita. Rosaltiora allunga sul 12-17 ma nel finale Scurato si avvicina sul 19-21, Verbania però gira meglio: 22-25 ed è 2-1 per le lacuali. Il quarto set non ha storia: 7-14 Vega Occhiali che diventa 12-25.

E’ un 3-1, sono tre punti importanti che permettono di avvicinarsi al prossimo match contro una delle corazzata dell’altissima classifica con un discreto margine di vantaggio sulla zona che conduce ai play out, lontana adesso ben 7 punti. “Dopo un primo set da dimenticare – ha spiegato coach Andrea Cova – con un approccio timoroso, fatto di errori al servizio ed attacchi scontati è bastato limitare gli errori per riprendere sicurezza e rientrare in gioco vincendo poi la partita, diciamo che per i tre punti sono soddisfatto, volevamo muovere la classifica ed è andata bene, dell’approccio soprattutto e del gioco che si è visto però non sono del tutto contento”.

Scurato Novara-Vega Occhiali Rosaltiora 1-3 (25-16, 14-25, 22-25, 12-25)
Vega Occhiali Rosaltiora: Ghisleni, De Giorgis, Cottini A., Filippini, Cottini S., Magliocco, Monzio Compagnoni, Frigatti, Velsanto, Alessi, Incerto, Paracchini (L1), Folghera (L2). All: Andrea Cova, vice: Fabrizio Balzano.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti