Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Un intervento sul parcheggio bus a Suna

Riceviamo e pubblichiamo un intervento riguardante la riqualificazione dell'area di Madonna di Campagna e parcheggio bus zona cimitero Suna.

Verbania
Un intervento sul parcheggio bus a Suna
Riqualificazione area via Madonna di Campagna­ cimitero di Suna.

Considerando che ultimamente, sui media e sui socialmedia, si è parlato e a volte sparlato su questo argomento e siccome ritengo di essere a conoscenza dei fatti, vorrei aggiungere la mia testimonianza per fare chiarezza.

Il precedente Consiglio di Quartiere, presieduto dal Sig. Baldissone, nel mese di Novembre 2014, presentò un progetto di riqualificazione dell'area in questione, con l'obbiettivo di preservare il verde ed offrire un parco fruibile agli studenti del Liceo, ai visitatori del cimitero ed ai cittadini in generale.

La proposta era volutamente minimale con l' idea di incidere il meno possibile sulle scarse risorse del Comune, offrendo anche l' aiuto di volontari per piccoli interventi.

Trascorso qualche mese, senza discutere la proposta del Quartiere, l'Amministrazione portò in Commissione Urbanistica un suo progetto, più organico e completo, che prevede, con l' acquisizione di fondi derivanti dalla demolizione di casa Squassoni , l'ampliamento di un tratto di via Madonna di Campagna, dell'ingresso del cimitero ecc.

Peccato, a mio avviso, che gli spazi verdi saranno notevolmente ridotti, a beneficio degli autobus di linea (parcheggio davanti al cimitero) e per nuovi
parcheggi auto a fianco del Liceo.

È necessario a questo punto fare una precisazione: il parcheggio a fianco del Liceo, durante la mattina (cioè nel periodo di massimo afflusso), è occupato per circa 2/3 della sua capienza mentre il resto del giorno, sabato e domenica compresi, rimane totalmente vuoto ( dati acquisiti tramite quotidiana osservazione durante i mesi invernali).

Inoltre nei paraggi ci sono spazi mal utilizzati (segnalati all'Assessore) che potrebbero offrire un discreto numero di posti auto supplementare.

A questo punto sorge spontanea la domanda: ma allora perché si vogliono fare altri parcheggi?

La risposta data sarebbe, che durante le attività "festaiole" estive del lungolago (1/2 volte all'anno), si avverte la necessità di un gran numero di parcheggi.

Quindi si sacrifica del verde per avere in cambio un grande parcheggio inutilizzato 360 giorni l'anno?

Ma veniamo al presente con le ultime notizie: "accordo del Sindaco con l'associazione degli albergatori" (all'insaputa del Consiglio di Quartiere), i BUS dei turisti si tolgono dal lungolago (giustissimo) e dove si parcheggeranno? Facile, c'è una vasta area nella zona di Madonna di Campagna, che il quartiere sognava di veder trasformato in parco, che si adatta benissimo.

Qualcuno obbietta che ha un fondo sterrato inadatto ai bus, beh ci vuole pazienza, ogni tanto avanza un po di bitume che regolarmente viene spalmato sul prato, ci vorrà un po di tempo ma c'è la faranno... Avanti tutta!

Queste mie considerazioni, non vorrebbero essere sterili lamentele, ma un invito al confronto tra i cittadini con le proprie esigenze e l'Amministrazione. Purtroppo, l'esperienza mi insegna che con le parole ci si riempie la bocca ma poi spesso non seguono i fatti.

Ps. Dimenticavo... una bella asfaltata porterà benefici anche a coloro che si lamentano dell'elicottero che li costringe a barricarsi in casa (panni stesi ad asciugare compresi). Già... non ci facciamo mancare niente!

Alfredo Pranzo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti