Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

comune verbania

Inserisci quello che vuoi cercare
comune verbania - nei post

Dalla città gemellata Schwaz in visita a verbania - 16 Settembre 2021 - 17:36

Un folto gruppo di turisti provenienti da Schwaz, la cittadina del Tirolo austriaco gemellata con verbania, ha visitato il Lago Maggiore. Incontro con l'Amministrazione Comunale.

Successo per il mercato di Campagna Amica a verbania - 15 Settembre 2021 - 15:03

Turisti e gente del posto hanno partecipato alla manifestazione, produttori soddisfatti. Di seguito la nota di Coldiretti Novara-Vco.

verbania si candida ad ospitare il Festival dell’Economia - 14 Settembre 2021 - 18:06

Se Trento 'licenzia' la Laterza, verbania si candida ad ospitare la storica casa editrice per organizzare sul lago Maggiore una nuova manifestazione come il Festival dell’Economia.

Al via asfaltature in città - 14 Settembre 2021 - 10:03

Partono lunedì 20 settembre 2021 i lavori di asfaltatura del comune di verbania, con la previsione di alcuni interventi notturni in alcuni tratti, quali la rotatoria stradale in corso Europa a Pallanza e la rotatoria di Trobaso in via Renco, per cercare di limitare il più possibile disagi al traffico.

“Nel mezzo del cammin di nostra vita..." - 13 Settembre 2021 - 10:03

Presso l’Hotel “Il Chiostro” ad Intra verbania, in via fratelli Cervi 14, Silvia Magistrini e Bruno Mellano, garanti dei detenuti del comune di verbania e della Regione Piemonte, in accordo e collaborazione con la Società Dante Alighieri di verbania, presentano l’esposizione fotografica ed artistica “Nel mezzo del cammin di nostra vita...", ispirata alle illustrazioni di Gustave Dorè della Divina Commedia, e in particolare dell'Inferno, realizzate dai detenuti della Casa di Reclusione “San Michele” di Alessandria.

verbania: patto per la cultura - 11 Settembre 2021 - 13:01

A seguito dell'esperienza di collaborazione che ha permesso a verbania di essere fra le 10 città finaliste per il titolo di Capitale della Cultura, l'Assessorato alla Cultura continua a sostenere il lavoro delle altre istituzioni, associazioni e del privato culturale.

C.so Cairoli riapre a doppio senso - 11 Settembre 2021 - 10:23

In merito ai lavori di rifacimento dei marciapiedi in c.so Cairoli, l’Amministrazione Comunale di verbania segnala la riapertura della viabilità a doppio senso di marcia, anche durante i giorni lavorativi a partire da lunedì 13 settembre, per cui non occorrerà passare da via Muller come strada alternativa.

Carabinieri fermano due presunti scassinatori - 9 Settembre 2021 - 15:03

Nella giornata di ieri, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di verbania, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato a contrastare il fenomeno dei furti in abitazione, hanno proceduto al controllo di un’autovettura AUDI A6 di colore scuro che si trovava posteggiata, con a bordo due persone, in atteggiamento sospetto, nei pressi dell’Ufficio Postale di Omegna.

Lavori al gattile comunale - 9 Settembre 2021 - 10:03

Dopo gli importanti lavori di riqualificazione svolti presso il canile municipale di verbania in zona Plusc (grazie ad un lascito del geometra Alessandro Ruffatti) terminati pochi mesi fa, l’Amministrazione Comunale sta provvedendo ad intervenire anche al gattile presente sempre al Plusc, allargando e migliorando l’area e con l'acquisto di un’altra casetta a loro dedicata.

Lavori alle scuole Cantelli - 8 Settembre 2021 - 08:01

Progetto da 51 mila euro alle scuole Cantelli di verbania per il rifacimento della impermeabilizzazione del terrazzo.

Madonna di Campagna interventi dopo i vandalismi - 6 Settembre 2021 - 15:03

Madonna di Campagna: si provvede alla cancellazione delle scritte e alla posa di telecamere di controllo.

Marchionini su interventi a Zoverallo - 4 Settembre 2021 - 15:03

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Sindaco di verbania Silvia Marchionini, in risposta ad Ettore Francioli, vicepresidente del Quartiere Est, sugli interventi a Zoverallo.

Passerella spiaggia Tre Ponti rimossa - 4 Settembre 2021 - 09:33

E’ stata tolta, momentaneamente, la passerella che collega la riva al pontile galleggiante presso la nuova spiaggia ai Tre Ponti a verbania Suna, per motivi di sicurezza legati al basso livello del lago e al dislivello eccessivo creatosi.

In stato di ebrezza sul monopattino - 3 Settembre 2021 - 18:06

Nella tarda serata di ieri sera, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di verbania, impegnati in un sevizio di controllo alla circolazione stradale anche nei confronti dei monopattini elettrici a seguito dei fatti accaduti negli ultimi giorni, hanno deferito un giovane di verbania poiché ritenuto responsabile di guida in stato d’ebrezza alcolica.

Scalfi su: "I lavori fatti male..." - 2 Settembre 2021 - 19:51

Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Nicolò Scalfi, Assessore Lavori Pubblici, in risposta al comunicato dei consiglieri comunali, Damiano Colombo, Mattia Tacchini e Katiuscia Zucco , riguardante lavori di segnaletica in città.

Albertella e Colombo su aule container - 2 Settembre 2021 - 16:03

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dei consiglieri Giandomenico Albertella e Damiano Colombo in risposta a quello diramato dal gruppo consigliare PD di verbania su “scuole a aule container al Cobianchi”.

Muttolina Festival - 2 Settembre 2021 - 14:33

Muttolina Festival - arte seminata è un festival di arte e sostenibilità che si terrà venerdì 03 e sabato 04 settembre 2021 al Parco di Villa Maioni a verbania.

Messa in sicurezza incrocio via Intra Premeno e via Zappelli - 2 Settembre 2021 - 10:23

Messa in sicurezza dell’incrocio tra via Intra Premeno e via Zappelli. Il comune di verbania interviene su una questione richiesta da molti anni.

Lella Costa a Il Maggiore - 2 Settembre 2021 - 09:16

Continua il grande successo degli spettacoli dell’ESTATE CULTURALE del CENTRO EVENTI IL MAGGIORE che, dopo quasi un anno di chiusura, è pronto a “riaprirsi alla vita” e riaccendere i riflettori sul meglio della prosa, della musica, dell’opera e della danza.

"I lavori fatti male non si devono pagare" - 2 Settembre 2021 - 08:01

Riceviamo e pubblichiamo, una nota dei consigileri comunali, Damiano Colombo, Mattia Tacchini e Katiuscia Zucco , riguardante lavori di segnaletica in città.
comune verbania - nei commenti

Possaccio: marciapiede e parcheggi - 20 Maggio 2021 - 05:29

Via Repubblica non è a verbania
Ci si passa solo in auto nel centro di Trobaso, altrimenti non si spiegherebbe come mai non esistano marciapidi per più di un kilometro su via Repubblica e chi ci passa a piedi rischia ogniqualvolta la pelle. Evidentemente non fa parte del comune di verbania

Attivate 4 colonnine per auto elettriche a Verbania - 14 Maggio 2021 - 13:11

Svolta green
Il Consigliere Laura Sau e il gruppo verbania Civica, che la sostiene, hanno appreso con interesse e soddisfazione dell’attivazione di cinque colonnine di ricarica per auto elettriche sul territorio verbanese, cui ne seguiranno presto altre, della realizzazione di un servizio di biciclette elettriche a noleggio, dell’entrata in servizio di una barca elettrica per visite guidate alla Riserva di Fondotoce e della costruzione di un pontile d’attracco per barche elettriche a Intra. Tutte queste iniziative rientrano in una importante e necessaria “svolta green” di verbania iniziata già nel 2016 quando proprio il Consigliere Sau, allora Assessore all’Ambiente, Trasporti ed Innovazione Tecnologica, con un lavoro durato tre anni gettò le basi per consentire al comune di verbania di entrare a far parte del progetto Interreg Italia-Svizzera denominato Mobster, teso allo sviluppo di una mobilità e di un turismo sostenibili nel nostro territorio. Il progetto, con soddisfazione dell’amministrazione e della cittadinanza, vide la luce nel marzo del 2019, pochi mesi prima delle vittoriose elezioni del 2019, in cui il riconfermato sindaco Marchionini ribadiva il proprio impegno nell’ambito della tutela e della sostenibilità dell’ambiente. Il precedente mandato, grazie all’importante lavoro dell’uscente Assessore Sau su questo e altri progetti di sostenibilità ambientale, aveva visto la definizione del Patto dei Sindaci su energia sostenibile e clima (già avviato nel 2014), il PAES (Piano di azione per l’energia sostenibile) e altri quali l’interesse fattivo sulle tratte ferroviarie di RFI Milano-Domodossola e Novara-Domodossola, la digitalizzazione dei servizi pubblici (che nel 2019 risultava essere tra le più alte ed efficienti tra i comuni italiani), la realizzazione dell’Agenda Digitale (collaborazione tra cittadini ed istituzioni per lo sviluppo tecnologico del territorio), ecc. Il Consigliere Sau e verbania Civica salutano pertanto con entusiasmo la finalizzazione dei summenzionati progetti da parte del nuovo assessorato, segno di un importante ed evidente (per quanto implicito) riconoscimento della qualità del lavoro svolto negli anni scorsi. Ci si chiede però quali siano in dettaglio i nuovi progetti in questo ambito che verranno proposti dal Sindaco e dall’Assessore, una volta portati a compimento tutte le attività avviate con esperienza e competenza dai precedenti amministratori.

DPCM: le regole anti-Covid sino al 15 gennaio - 10 Gennaio 2021 - 16:25

Re: Sbaglio?
Ciao lupusinfabula, sì da Ghiffa non puoi andare a verbania ma da Ghiffa puoi andare a Cannobio, più semplice del previsto, parlando di spostamenti se ti sposti in auto valgono i km della strada, la strada che tu hai scelto calcolata dal confine del tuo comune al confine dell'altro comune. In pratica da cartello a cartello. La strada che tu scegli deve essere, in linea di massima, quella più breve per evitare inutili allungamenti. se ti sposti in elicottero valgono i km in linea d'aria

Comitato Salute VCO: "Allucinante!" - 27 Ottobre 2020 - 07:43

SANITA'?
Premesso che i medici ed il personale ospedaliero italiano hanno dimostrato abnegazione e senso del dovere in questi mesi di pandemia, sarebbe opportuno, conseguentemente rispettarli, come? Razionalizzando i progetti su quei 40 milioni di euro che erano a disposizione da tempo e che i litigi "dell'asilo mariuccia" hanno fatto accantonare. Oggi, dopo tanti anni e tutto quello che è accaduto tali risorse potrebbero essere facilmente aumentate ed i tempi, a tal proposito sono propizi. Come detto a suo tempo creare un polo nuovo tirandosi le lenzuola reciprocamente come hanno fatto verbania e Domodossola è assurdo. Ciò che realmente serve è un piano di ristrutturazione del Castelli e dell'ospedale di Domo, per i quali 15/ 20 mln. di euro consentirebbero ampliamenti ed integrazioni importanti per entrambe le realtà. Altri 10 mln. oggi facilmente reperibili consentirebbero di migliorare l'emergenza/urgenza, vera realtà che spessissimo nessuno riconosce come FONDAMENTALE. Chi viene colpito da infarto del miocardio ed ischemie non ha tempo e gli interventi devono essere estremamente tempestivi: parliamo di 5/10 minuti dalla chiamata. Un'ambulanza che parte da verbania per raggiungere Cannobio, Miazzina, come da Domodossola, i paesini delle vallate ci mettono almeno 15/20 minuti ad essere molto ottimisti. Risultato? La gente muore. Allora, come hanno fatto anni fa in altre zone montane (Alto Adige e Trentino docet) è opportuno avere un altro elicottero (Pelikan costo 8 Mln.) ed un elipad x ogni comune, altri 2 mln. Avere una unità coronarica completa in una delle 2 strutture esistenti permetterebbe ad un elicottero di raggiungerla velocemente oppure di dirottarla nei tempi dovuti in altre città con realtà ospedaliere ancora + avanzate. Da dire ci sarebbe molto altro, ho solo iniziato a descrivere una proiezione ipotetica, ma soprattutto ci vuole la volontà e l'onestà intellettuale di fare le cose non per come dice il partito ma per come la realtà dei fatti e la popolazione richiedono.

Porto di Pallanza: quando la manutenzione post Tempesta? - 2 Settembre 2020 - 12:03

Re: Re: Re: Re: Ordinanze Sindaco
E' finita l'epoca dello scaricabarile, sulle questioni di natura pubblica non ci devono essere differenze di colore politico, non si può pretendere dagli altri che mantengano l'ordine e la pulizia quando il comune è il primo a fregarsene: torno sull'esempio del porto, qual è l'elemento ostativo che non ha consentito, a oltre un anno dall'evento, di effettuare la pulizia? Io davvero non ci arrivo, questa Giunta è stata votata da qualcuno (non di certo da me) e proprio quel qualcuno a quanto pare assecondare le loro scelte, tra cui le non scelte di mantenere ordine e pulizia, che è la base del decoro che merita la città di verbania. No, non si può giustificarli!

Il Comune di Verbania invita a scaricare l'App Immuni - 25 Agosto 2020 - 15:00

Re: Ecco, esatto!
Ciao lupusinfabula, osservo che sei in preda ad ansietà, tre messaggi in 3/4 d'ora potrebbero esserti fatali vista la calura, ti ringrazio del suggerimento che si aggiunge a quello del comune di verbania ma come tu stesso hai riconosciuto già mi ero espresso e non ho necessità di interpretazioni distorte. Se lo desideri mi posso applicare assiduamente a te sino a quando non cesserai di attaccarmi senza argomentare, sinora ti ho ignorato, ed ho pure ignorato parole piuttosto offensive (ed assicuro che non leggo tutto ciò che tu ed altri scrivete) perché con l’età ho compreso – si, nel mio piccolo cerco di imparare analizzando con l’esperienza – che rispondere alla maleducazione spesso è controproducente. La via migliore sarebbe evitarsi reciprocamente, cosa che a senso unico ho applicato da qualche tempo con l’altro signore che attacca sistematicamente senza mai argomentare, Paolino, che come te è passato alle offese personali, l'ho già sistemato più volte nel passato evidenziando anche la sua ulteriore specifica tecnica che consiste nel cercare di screditare utilizzando, grossolanamente, termini ridicoli e stra-usurati, etichette che appiccica indiscriminatamente per non dire assolutamente nulla, per sviare, distrarre (i pochi che fossero interessati possono verificare con la ricerca interna al forum, qui non ci ritorno di sicuro), ormai lo lascio al suo destino, ciò non toglie che nel caso mi capitasse casualmente di vedere utilizzare ancora dei termini offensivi, uno degli ultimi è di pochi giorni fa, chiederò alla moderazione di eliminarli. Perché ognuno ha un proprio punto di vista ed è legittimo non concordare con quello degli altri ma scadere nel disprezzo personale è veramente di pessimo gusto e denota la qualità umana. Molte volte penso a come alcune persone possano essere tanto ingenue o ipnotizzate, inconsapevoli, cerco sempre però di evitare di attaccarle offendendole, convertendo questo mio sentimento (giusto o sbagliato che sia) con l’ausilio della ragione (giusta o sbagliata che sia) e dunque esprimendomi cercando di evitare quanto più posso l’offesa che può ferire.

Obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 - 24 Agosto 2020 - 23:00

Re: Spezzo una lancia
Ciao lupusinfabula Aggiungo la mia esperienza con alcune pubbliche amministrazioni degli ultimi mesi. comune di verbania TOP TOP. Anagrafe e stato civile. Risolto quasi tutto via telefono e via mail., rispondendo alle mail nel giro di poche ore allegando quanto richiestogli. Ufficio edilizia; Stra-top, ho chiesto la ricerca in archivio di concessioni edilizie dal 1966 ad oggi (gli ultimi anni sono digitalizzati ma prima del 2000 no) e nonostante m'avessero detto che si riservavano 30 giorni per rispondere. Spedita via posta celere richiesta il lunedì, quindi a loro consegnata martedì, il martedì pomeriggio mi avvisavano che tutto era pronto. L'orario di ritiro però non era compatibile con i miei impegni e allora mi dissero che se avessi avvisato, avrei potuto ritirare il tutto anche fuori orario. Vigili fuoco verbania, chiesto copia verbale intervento e nonostante i canoni 30 giorni di tempo, nel giro di 2 giorni, ricevevo il tutto via mail. Questura VB. inviata domanda il 3 agosto e nonostante svariati solleciti telefonici ancora nulla e mi sa che andremo oltre i 3o giorni. Questura non di VB, parlo con l'ispettore in merito ad un crimine subito, in quello stesso giorno avevano arrestano decine di calabresi e mi disse che erano straincasinati e che avrebbe verificato successivamente, nel giro di 2 ore mi richiamava con tanto di ricerche di sentenze della cassazione. Polizia delle telecomunicazioni non di VB, quasi vittima di una tentata truffa via internet con una modalità sconosciuta fino allora e dopo aver ricevuto tutte le risposte del caso (che poi vi espongo), la settimana successiva sul settimanale locale c'era un articolo dove l'ispettore della polizia postale avvisava la popolazione di questa nuova truffa. In pratica se si ha subito un tentativo di truffa il giudice competente è quello dove ha sede il truffatore, se invece c'è stata truffa, il giudice è quello dove è domiciliato il truffato. In pratica, nel mio caso, avrei potuto tranquillamente presentare la denuncia a loro, ma se il truffato fosse stato di Gorizia, il processo si sarebbe svolto là rendendomi la situazione molto onerosa. INPS per invalidità di mia zia: inoltrata richiesta a fine novembre tramite il patronato, visita al 19 dicembre, invalidità concessa ai primi di gennaio. A febbraio pagavano l'invalidità calcolata da fine novembre. INPS svizzera (AVS se non ricordo male): stra top, tutto via telefono, nessuna c@zz@t@ legata a privacy, ti richiamano tranquillamente in Italia, Gli avevo promesso dei dati entro un venerdì pomeriggio ma purtroppo entro tale termine non li avevo, m'hanno chiamato loro per chiedermi cosa preferivo fare. Risposte ricevute sia via mail sia via posta di carta. Bonus bicicletta: richiesto via mail con pagamento marca da bollo tramite loro sito. Dopo 15 giorni, ricevuta lettera raccomanda di riscontro. Dopo 45 altra raccomandata che mi avvisa che avrebbero pagato entro 10 giorni. Ospedali, USL, CUP ecc, generalmente personale molto educato, disponibile, a volte qualche dottore un po' troppo spocchioso ma generalmente servizio ottimo. (escludo periodo Corona virus che è tutto degradato da servizi sospesi, reparti chiusi, ecc). Mi sono limitato all'ultimo anno dove fortunatamente l'esperienza con gli uffici pubblici è stata ottima. Infine un aneddoto di circa 10 anni fa per farvi capire come le persone possono fare una buona o una cattiva amministrazione: comune non di verbania, era appena uscita una legge inerente l'edilizia che m'avrebbe permesso notevoli vantaggi. Chiamo l'edilizia privata e chiedo se con la nuova legge potevo fare certe cose, il geom mi dice che avrei dovuto parlare con la dirigente perché loro non avevano avuto ancora istruzioni allora gli chiedo se poteva passarmela e mi risponde: "no non riesco a passargliela da questo telefono", allora gli chiedo se mi poteva darmi il suo numero diretto e mi risponde: "non lo so, faccia il centralino e se la faccia passare". Poi la dirigente è risultata una persona molto disponibile ed educata.

Marchionini: "Bandiera Nera un abbaglio" - 22 Luglio 2020 - 14:23

questo lo scrive ITALIA NOSTRA
Pur debolmente pubblicizzata, la notizia della bandiera nera che sventola sul pennone del Palazzo della città di verbania, ha comunque provocato la replica del Sindaco in carica che, non potendo gioire per il riconoscimento, l'ha bollata come una cosa non seria. Il premio assegnato da Legambiente, quindi da un'associazione che non potrebbe essere accusata di essere di parte (avversa), ha voluto riconoscere l'impegno profuso dalla città nella valorizzazione e nella conservazione del Piano Grande di Fondotoce, dove seppur lentamente, continua il tentativo di occupazione in atto da parte della Società () che, ultimo capitolo, in un ambito dedicato alla realizzazione di un parco fluviale, con particolare attenzione per l'incremento delle caratteristiche naturali proprie dell'area del canale di Fondotoce, vi installa un impianto ludico/sportivo per la pratica della disciplina delle bmx, con tanto di parcheggio a suo servizio per circa 250 auto. Molti si mostrano scandalizzati per l'attività di contrasto posta in atto da parte di questa Associazione, ritenendo la biclicletta un mezzo di spostamento assolutamente green. Può darsi, ma il problema è un tantino diverso e forse sarebbe stato meglio che il Sindaco fornisse ulteriori dettagli, così da rafforzare l'opinione pubblica a noi avversa. Se non lo ha fatto, probabilmente ne è sprovvista, ma tempo pochissimi giorni potremo leggere la memoria difensiva che il comune di verbania produrrà davanto al Tar per la Camera di Consiglio del 29 prossimo dove si deciderà sulla richiesta, precauzionale, di sospensione dei lavori, in attesa poi della decisione definitiva del Tribunale. Vi terremo informati. Per ora si è costituita in giudizio la Soprintendenza, difendendo, male, il proprio operato. Diciamo male, perchè si è palesemente contraddetta, scrivendo di aver fatto una cosa e dimostrando invece, con tanto di documento a nostre mani, di aver fatto esattamente il contrario. Il diavolo fa le pentole, ma molte volte dimentica i coperchi. Dal nostro punto di vista, speriamo che anche verbania dimentichi i coperchi, così che questa vicenda si chiuda bene, per noi, e presto. Ce lo auguriamo vivamente, non avendo intenzione di perdere anni ad inseguire lo sfuggente comune che, dobbiamo dirlo, ad oggi ha dimenticato di rispondere alla richiesta che le Associazioni firmatarie avevano formulato riguardo un'audizione sui problemi della Cascina Grande dove, come noto, è depositata una proposta di utilizzo assolutamente non in linea con gli intendimenti della () , ma che dovrebbe invece vedere il riconoscimento della città di verbania, condizione questa per ammainare la bandiera nera, diversamente credo che bisognerà alzare il gran pavese, tutto in nero: naturalmente.

Marchionini risponde su pedonalizzazione Pallanza - 17 Luglio 2020 - 15:11

Re: lungo lago e assembramento
Ciao bmag54 io sarei già contenta che la via tacchini fosse pulita e accogliente, Ora, come dice bene HAVF "...in pratica è la discarica degli hotel...". Che, peraltro, non si fanno nessuna remora a tal proposito (nemmeno il comune e ASL a controllare). E' impensabile passare dal "nulla" alla "via del lusso". Bisogna iniziare innanzitutto con il cambiare le abitudini delle persone (cittadini). In tutte le parti del mondo, da Ascona a Evian, da Peschiera del Garda e Portofino, da Orta a Bolzano le ZTL o pedonali hanno portato sviluppo e turismo. Sempre….non c'è eccezione alcuna. Bisogna però introdurla gradualmente creando, anno per anno, quei servizi che non possono essere creati tutti in un colpo…….solo per esempio: pista ciclabile di collegamento, servizi igienici efficienti, bar e negozi, intrattenimenti di livello (sia culturale che ludico),...…..BISOGNA CREARE ED AVERE UNA STRATEGIA…..UNA VISIONE A LUNGO TERMINE IL PIU' CONCERTATA POSSIBILE PERCHE' INIZIATO IL CAMMINO NON SI DEVE TORNARE INDIETRO. cosa che invece succede sempre: cambia il colore a Palazzo di Città e i primi due anni sono passati a cercare di "smontare" ciò che ha fatto la giunta precedente con perdita di tempo e soldi. Sono decenni che le Amministrazioni di tutti i colori parlano di verbania turistica ma nessuno…..dico nessuno….ha mai pensato veramente e seriamente a questo. Tutti affaccendati a dar retta a questo e quello per accontentare tutti e non scontentare nessuno. Serve coraggio e visione…….coraggio di sperimentare…...visione concreta di un progetto che possa portare la ns città ad essere realisticamente ciò che si merita.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 3 Aprile 2020 - 00:04

Comitato stop 5G VCO
Isabella la ringrazio per l'attenzione al problema 5G un problema molto serio da molti punti di vista. Salutistico,e ambientale, sociale ed etico. Nella provincia del VCO il comune di Baceno ha stanziato dei fondi, su iniziativa del comune di Trento, per promuovere una ricerca indipendente che deve appurare se il 5G è dannoso per l'Ambiente e per gli esseri umani. e' STATO PURE PRESENTATO UN ODG al comune di verbania per chiedere una moratoria sul 5G. Adesso lo dicono pure dal Parlamento Europeo: “5G accelera la pandemia di Covid-19!” La pandemia di Coronavirus è iniziata dalla città cinese di Wuhan, uno dei primi posti al mondo dotato di tutte e tre le bande di frequenza del 5G, col Wi-Gig anche a 80 Ghz. Pertanto, i cinesi sono stati esposti per primi al mondo a radiazioni molto forti. Questa chiaramente non è l’origine del virus. Ma il Prof. Kalus Buchner (fisico e parlamentare tedesco dei Verdi-Alleanza libera europea al Parlamento europeo) sottolinea: “Esistono prove scientifiche chiare che la diffusione di virus è accelerata dalle radiazioni elettromagnetiche. In particolare, il 5G è un accelerante della pandemia di Coronavirus. “ La ricerca sull’effetto delle onde radio sul sistema immunitario è stata condotta già molto tempo prima della crisi del Coronavirus All’inizio, i risultati erano contraddittori. Ma poi si è realizzato che l’esposizione a lungo termine danneggia il sistema immunitario. In particolare, è noto come questa radiazione acceleri la replicazione virale: apre i canali del calcio nelle cellule. Ciò è stato dimostrato per un altro virus Corona, un parente vicino a quello che causa l’attuale pandemia. I Questo suggerisce una terapia bloccando i canali del calcio. In effetti, questo è stato applicato con successo nelle prime fasi della polmonite. Il Prof. Buchner raccomanda di evitare il più possibile le radiazioni elettromagnetiche, in particolare telefoni cellulari, telefoni cordless, WLAN, Bluetooth e contatori intelligenti Smart Meter. In particolare, gli smartphone aumentano la contaminazione da radiazioni dell’utente e del pubblico. Insieme all’eurodeputata francese Michelle Rivasì, lo scorso anno Buchner ha ospitato a Bruxelles gli scienziati Martin Pall, e Marc Arazi e Maurizio Martucci dell’Alleanza Europea e Italiana Stop 5G dando vita al primo evento in Belgio per una moratoria internazionale in difesa della salute pubblica. Chi vuole puo' documentarsi tranquillamente su internet ed approfondire meglio tutta la materia. Ringrazio tutti per la partecipazione a un confronto che vuole essere aperto e costruttivo.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 30 Marzo 2020 - 11:16

Comitato stop 5G VCO
Gentile Isabella, A Whuan città cinese dove è iniziata la diffusione del Corona Virus era la città cinese dove era in corso la sperimentazione del nuovo sistema ditelefonia mobile 5G. La frequenza utilizzata era di 80 GHz la più elevata mai utilizzata nella fascia delle microonde. Secondo alcuni studiosi il 5G interferisce con l'assorbimento dell'ossigeno da parte del corpo umano. Anche un consulente del governo italiano paventa il rischio che il 5G indebolisca il sistema immunitario. Per quanto riguarda il comune di verbania è stato presentato un Ordine del Giorno che chiede la Moratoria del 5G. Ho parlato col Sindaco di Premia, uno dei tre Comuni del vco dove avrebbe dovuto iniziare la sperimentazione del 5G , e mi ha riferito che al momento non è stata fatta alcuna richiesta di implementazione del 5G.

Comitato Stop 5G incontra Marchionini - 12 Febbraio 2020 - 01:54

Comitato stop 5G VCO
Leggo solo ora affermazioni tracotanti e sguaiate di qualcuno che dimostrano che neppure ha letto quello che ho scritto. Non sono abituato a certi toni , sono abituato al rispetto dei miei intelocutori e non ho nulla di cui vergognarmi. Non ho usato nessuna ragazza. I genitori della ragazza elettrosensibile fanno farte del Comitato Stop 5G del VCO e hanno partecipato all'incontro col Sindaco di verbania esponendo i gravissimi problemi della figlia. Oltre 140 Comuni hanno assunto deliberazioni che esprimono viva preoccupazione per la nuova tecnologia 5G. Tra queste le cito l'Ordinanza del Commissario Prefettizio di Garbagna Novarese che premettendo diverse considerazioni in merito al rischio per la salute dei campi elettromagnetici Vieta a chiunque la sperimentazione o installazione del 5G su tutto il territorio del comune. L'Ordinanza è la n. 3/2019 del 17 dicembre 2019 e comporta per i trasgressori la segnalazione all'autorità giudiziaria per la violazione dell'art. 650 del Codice Penale. I campi elettromagnetici sono considerati dallo IARC possibili agenti cancerogeni e gli studi decennali del Nationale Toxicologi Program statunitense e dell'Istituto Ramazzini di Bologna lo hanno confermato . L'Istituto Ramazzini con 30 anni di anticipo della messa al bando dell'amianto ne aveva denunciato la cancerogenicità. Intanto in quei 30 anni migliaia di persone sono state colpite da gravi patologie. Sui limiti previsti dalla normativa italiana sono 10 volte più elevati di quelli indicati dal Consiglio d'Europa di 0,6 V/m . La legge quadro sulla esposizione ai campi elettromagnetici 36/01 indica l'obiettivo di minimizzare l'intensità e gli effetti dei campi dei campi elettromagnetici . Per concludere il sistema sanitario francese ha rilevato dal 1990 ad oggi un incremento dei Glioblastomi, tumori rilevati dagli studi indicati precedentemente legati alle radiofrequenze, di ben 4 volte. E la Corte di Appello di Torino ha sancito un legame tra campi elettromagnetici emessi dai telefonini e tumori. Attendo la denuncia per procurato allarme.

Verbania: accordo con Tomtom - 10 Gennaio 2020 - 08:45

...e con Telecom....
Più che con TomTom verbania dovrebbe siglare accordi con Telecom Italia per far si che i suoi ripristini stradali siano fatti ad hoc e non lasciati degradare a buche insensate. C'è poi la questione delle cabine di derivazione che si vedono a bordo strada, spesso in condizioni vergognose, su cui sono state posate le derivazioni della fibra ottica (bordate di rosso). Questo si che sarebbe interessante che il comune facesse. Per un miglior decoro della città. Invito a pubblicare foto interessanti su questo aspetto. PS: da quando la Telecom (grazie a Baffetto) distribuisce dividendi agli azionisti il suo degrado interno ed esterno si è amplificato in maniera esponenziale.

Telecamera controlla l'Assicurazione - 23 Novembre 2019 - 11:18

Re: Re: Re: Ma !!!!!!
Ciao annes, ma quale fare cassa, i premi assicurativi non li prende il comune! assicuro che anche al nord e a verbania sono parecchi quelli che circolano senza copertura assicurativa! quindi ben vengano i controlli, anche perché non capisco queste preoccupazioni: se uno è in regola non deve temere nulla….

Montani torna su sanità VCO - 22 Novembre 2019 - 14:38

Giuro, non capisco!
Davvero non si capisce la posizione di questi signori! <<[..]che in sostanza chiede di chiudere il Castelli per andare a realizzare un nuovo ospedale, non si sa dove. Tenendo conto che un appalto pubblico in Italia ha una durata media di 14 anni e mezzo, vuol dire che l’eventuale ospedale nuovo noi lo potremmo vedere attorno al 2034, o giù di lì. Inaccettabile.>> Quindi il nuovo ospedale di Domodossola non si fa più? O si fa ma lo vedremo nel 2034? La mozione comunale io l'ho letta: chissà se l'ha fatto anche il senatore: http://albopretorio.comune.verbania.it/sipal_ap/servlet/GetFile?id=00182910034\160496\VERCON.PDF mi permetto di suggerire con attenzione la lettura del punto 1 e del punto 3. Stando a quanto richiesto dalla maggior parte delle comunità del Verbano e del Cusio, a cui si aggiunge qualche comune della bassa Ossola, la gente vorrebbe: un ospedale con DEA di I livello baricentrico alla provincia, due "ospedali", altresì detti "casa della salute" aperti H24 7/7 uno ciascuno per i verbanesi e gli ossolani. Ora, dire che questa non sia la soluzione ottimale per tutti, è pura follia, Come follia sarebbe quella di sostenere economicamente questo piano: io mi accontenterei di un ospedale "vero" ed unico al centro della provincia. Il resto verrà di conseguenza. Ma come dice bene il senatore, si stanno gettando le basi per non fare assolutamente nulla. La colpa sarà della Marchionini, ai loro occhi, ma è un loro malcelato obiettivo. Stare fermi e far muovere gli altri. La politica perfetta. Tristezza&Fastidio Saluti AleB

Montani torna su sanità VCO - 21 Novembre 2019 - 17:56

Mi chiedo...
Mi chiedo sempre se, in un'altra nazione, uno che ha generato, tra gli altri, questo "casino" (http://www.verbano24.it/index.php/16226-lavori-al-pedroli-mai-pagati-dal-verbania-la-ditta-fa-causa-al-comune-per-685-000-euro), con i doppio ruolo di assessore e "patron", potrebbe permettersi ancora di ricoprire un ruolo pubblico e parlare di temi così complessi...boh!?!?!

Mergozzo: serata su sanità - 21 Novembre 2019 - 14:33

poca attenzione...
Credo che il Sindaco di Mergozzo, quando ha espresso la sua posizione, non si sia posto il problema di non essere solo un politico ma anche un cittadino residente a Mergozzo. Se le cose andassero come vuole lui, dovrebbe considerare questa storia: Una mattina mentre è in comune si prende un coccolone, arriva l'ambulanza, i paramedici invece che al DEA di Domo (31 km, mezz'ora) lo portano al PS di verbania (10 km, un quarto d'ora), qui il medico di guardia dice: ictus, mandiamolo al DEA... l'ambulanza lo carica, ripassa da Mergozzo e lo porta a Domo. Qui si accorgono che è un'ischemia, "accipicchia, va portato a Novara!" e via, di nuovo a Mergozzo e giù verso l'Ospedale Maggiore. Le possibilità di scamparla a questo bel gironzolare per i bellissimi territori della provincia sono bassissime. Mettiamo che invece le cose vadano diversamente: gli viene il coccolone, l'ambulanza lo porta al DEA del nuovo ospedale di Gravellona (10 minuti scarsi), è grave... da lì prosegue subito in autostrada per Novara, dove lo operano dei medici bravissimi, si salva e vive felice. Certi politici dovrebbero capire che la gente si incazza selvaggiamente perchè hanno buttato caciara politica non su questioni politiche, ma su quello che ho appena raccontato, e sull'assistenza sanitaria non si fanno scambi politici, si dovrebbe essere seri e responsabili. Se poi a questi politici piace molto, come pare, la situazione ligure (che ai liguri che conosco non piace per nulla), allora potrebbero smetterla di fare giochetti con noi e con i nostri figli e andare ad asciugare il mare (Ligure) con il cucchiaino. Saluti

Lega-Forza Italia-Fratelli d'Italia su Presidente Consiglio Comunale - 24 Giugno 2019 - 08:04

Viva verbania
Ritengo che sia una grossa opportunita ' per poter amministrare bene verbania e portare benefici alla nostra comunita'. Bisogna smettere di pensare agli interessi di lobbies. Il Sig. Albertella e' una persona molto competente ed ha dimostrato di fare bene come amministratore. Da cittadino penso che le sue competenze vadano sfruttate, soprattutto per portare a termine i punti che nei due programmi alternativi erano in comune. Dobbiamo andare oltre i miseri interessi "pesudo politici" locali. Coraggio e speriamo che si operi per verbania. Alegher

Grande Nord su Acetati Immobiliare - 21 Giugno 2019 - 09:47

Re: Quindi???
Ciao "Cervello (poco)" in fuga Vero: la stessa Marchionini replica: Non mi sembra che sia il sindaco di verbania a dichiarare i fallimenti. Mi risulta che la società farà ricorso entro i 15 giorni alla Corte di appello di Torino. Se sarà fallimento i costi della bonifica saranno a carico della collettività, indubbio problema per la città. Il comune intanto ha avviato concorso Europan 15 per ridisegnare l’area. Ricordiamo che Europan è il più grande concorso internazionale per giovani professionisti che si svolge ogni due anni nell’ambito dell’architettura, dell’urbanistica, del paesaggio e dell’ambiente e verbania è presente proprio con il progetto legato al futuro per delineare il percorso che si avvia con la riqualificazione dell’area Acetati.

Una Verbania Possibile chiude il progetto politico - 4 Giugno 2019 - 13:00

Un mio libero pensiero
Il gruppo di cittadini che ha partecipato al progetto di Una verbania Possibile l’ha fatto con animo civico e fuori da logiche partitiche, non ha inseguito poltrone né tornaconti personali, ha solo lavorato come impegno civico, credendo nell'importanza di alcuni temi, quale immaginare un diverso futuro economico per la nostra città, la tutela dell’ambiente e del paesaggio, lo spazio per i giovani ecc. Il pessimo clima di “lavoro” in consiglio comunale è noto a tutti, additare la responsabilità di questo alla tempra dell’consigliere Brignone è ovviamente ingiusto, occorre sempre approfondire chi realmente provoca e chi reagisce, oltre che ovviamente entrare nel merito delle questioni: spesso la mancanza di un approfondimento costruttivo, una perfettibile terzietà del presidente del Consiglio o le logiche della contrapposizione politica hanno inciso pesantemente, soprattutto nei confronti delle rappresentanze di minoranza consigliare, nessuna esclusa. Certo è che l’azione propositiva del gruppo c’è stata, soprattutto negli spazi concessi nelle commissioni comunali, dove il clima più collaborativo ha permesso un confronto costruttivo, con i giusti approfondimenti, nel rispetto della pluralità del pensiero degli intervenuti, che spesso hanno convenuto anche sulle nostre (tante) proposte. Queste elezioni (non solo a verbania) hanno di fatto comportato la polarizzazione della politica, con l’effetto di coagulare i voti nei due schieramenti Marchionini e Albertella, oscurando per reazione le liste civiche non allineate (di qualsiasi orientamento politico). Credo che così però la politica nel suo insieme, o meglio la città, abbia perso qualcosa, in quanto alla fine si assiste a un difetto di pluralità di pensiero, ovvero di democrazia e rappresentanza, il mondo non sarà mai possibile descriverlo solo col bianco o col nero, ma per dare profondità alla sua immagine ha sempre bisogno di tutte le sfumature del grigio, o meglio... di colore. Anche se ho creduto e collaborato al progetto civico di Una verbania Possibile, quanto sopra rappresenta solo il mio libero pensiero, a chi poi amministrerà in futuro la nostra amata città rivolgo l’ augurio "ad maiora", facendo presente che il lavoro del gruppo resterà a disposizione comune nel nostro sito per chiunque vorrà trovarne spunti. Cordiali saluti Marzio Cabassa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti