Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

commedia

Inserisci quello che vuoi cercare
commedia - nei post
I Quattrogatti per "La Pulce nell'orecchio" - 13 Aprile 2018 - 13:01
Nei prossimi weekend è previsto il debutto a Verbania della nuova commedia della Compagnia I Quattrogatti, "La Pulce nell'orecchio".
Pasqua e Pasquetta al Museo di Meina - 31 Marzo 2018 - 19:06
Apertura straordinaria in occasione di Pasqua e Pasquetta 2018 del Museo Meina nel parco-chalet di Villa Faraggiana.
Metti una sera al cinema - Lettera a tre mogli - 26 Marzo 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 27 marzo 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Lettera a tre mogli".
"Non ti pago" a Cannobio - 16 Marzo 2018 - 10:23
Sabato 17 marzo 2018, alle ore 21,00, a Cannobio, approda la commedia di Eduardo De Filippo "Non ti pago" con la Regia di Silva Cristofari.
I Quattrogatti per “La Cura è di casa” - 2 Marzo 2018 - 15:03
La Fondazione Comunità Attiva e la Fondazione Opera Pia Uccelli presentano uno spettacolo dei Quattrogatti per “La Cura è di casa”.
Metti una sera al cinema - Famiglia all'improvviso - 26 Febbraio 2018 - 09:32
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 27 febbraio 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse".
Metti una sera al cinema - Tutto quello che vuoi - 19 Febbraio 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 20 febbraio 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Tutto quello che vuoi".
Metti una sera al cinema - Un profilo per due - 12 Febbraio 2018 - 13:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 13 febbraio 2018, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Un profilo per due".
Carnevale Museo Meina - 10 Febbraio 2018 - 18:06
Domenica 11 febbraio 2018 dalle 15.30 alle 19.00 il Museo Meina propone, nel complesso del parco-chalet di Villa Faraggiana (a meno di un'ora da Milano, Varese, Monza e dalle principali località dell'Alto Piemonte, ideale per una gita fuori porta) un pomeriggio per festeggiare il Carnevale tra cultura e momenti di svago.
"Non ti Pago": teatro e solidarietà - 8 Febbraio 2018 - 09:32
In data 9 e 10 febbraio, presso il centro d' incontro S.Anna, alle ore 21,00 la compagnia Teatrale "Vento di Teatro" metterà in scena "Non ti Pago", commedia in tre atti di Eduardo De Filippo.
F. lli d’Italia su manutenzione Cimitero Intra - 11 Gennaio 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di F. lli d’Italia - Verbania, riguardante le condizioni del cimitero di Intra e la raccolta di lamentele di alcuni cittadini.
Metti una sera al cinema - The Teacher - 8 Gennaio 2018 - 10:05
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 9 gennaio 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "The Teacher".
San Silvestro a Il Maggiore - 30 Dicembre 2017 - 11:04
Riportiamo il programma della serata di San Silvestro di domenica 31 dicembre 2017 presso il teatro Il Maggiore di Verbania.
Arcademia: record di iscritti e concerto - 21 Dicembre 2017 - 09:33
La stagione 2017/2018 dei corsi e dei laboratori del Centro di formazione artistica Arcademia di Omegna è iniziata davvero bene con un il record di iscrizioni di bambini, giovani e adulti degli ultimi 5 anni.
Metti una sera al cinema - Insospettabili sospetti - 11 Dicembre 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 12 dicembre 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Insospettabili sospetti".
Metti una sera al cinema - In viaggio con Jacqueline - 4 Dicembre 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 5 dicembre 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "In viaggio con Jacqueline".
Barbareschi e Noschese a Il Maggiore - 3 Dicembre 2017 - 17:42
L’anatra all’arancia è una bellissima storia universale di un uomo e di una donna e di come il protagonista si inventi un modo per riconquistare la moglie che lo ha tradito e che amava, architettando un piano per dimostrarle che lui è il suo unico amore anche dopo 25 anni – racconta Luca Barbareschi.
“Oltre. Pitture Digitali” - 2 Dicembre 2017 - 17:24
Domenica 3 dicembre 2017 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni “Panizza”, Ghiffa (Vb) l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “ il Brunitoio” inaugura la mostra “Oltre. Pitture Digitali” mostra di Alessandro Marchetti. A cura di Giulia Grassi.
Metti una sera al cinema - Paterson - 20 Novembre 2017 - 13:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 21 novembre 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Paterson".
California Suite a Cannobio - 17 Novembre 2017 - 10:23
La compagnia teatrale E...dizione straordinaria presenta la commedia di Neil Simon "California Suite".
commedia - nei commenti
Giornata dialogo cristiano-islamico - 27 Ottobre 2017 - 12:57
Divina commedia..
Del resto, lo stesso Dante Alighieri, pur conoscendo parzialmente l'Islam, al Canto XXVIII - vv. 22-63 dell'Inferno accenna al profeta Maometto e ad Alì e rimprovera loro non tanto di professare una falsa religione quanto di aver provocato la separazione della comunità degli uomini: l'argomento è abbastanza attuale e calza a pennello ai giorni nostri, è una religione che non concede spazi, o la pensi come loro o sei un nemico, quindi di quale dialogo vogliamo parlare? Sperando che qualcuno non si imponga nel non far studiare la Divina commedia ai ragazzi perché c'è un riferimento non favorevole verso altre religioni e che venga considerato offensivo nei loro confronti. Oramai mi aspetto di tutto..
Ubriaco e armato: espulso - 21 Agosto 2017 - 01:28
Re: Re: Re: Re: Riproviamo..
Ciao robi Non è che uno "straccione" non possa essere pericoloso, ma quelli, o come quelli, di Barcellona mi mi spaventano come mi spaventa atteraversare la strada a Milano, Torino Roma! Non lo dico per posizione presa, ma analizzando i fatti letti sui principali quotidiani: 1. Hanno occupato abusivamente una villetta sul mare di proprietà di una banca, e nessuno si è preoccupato di verificare chi fossero (ecco perché, come ho detto in un precedente intervento, mi spaventa l'illegalità diffusa); 2. hanno comperato bombole da cucina senza saperle maneggiare, infatti in tre ci sono rimansti secchi; 3. hanno noleggiato un furgone piccolo perché non avevano i requisiti per prenderne uno più grande, quindi non erano in grado di procurarsi carte d'identità false o carte di credito clonate, ma che razza di terrorisri sono, come pensavano di farla franca? Se non avesse avuto un risvolto tragico, sembrerebbe una commedia all'italiana! Devo aver pura di gente così? L'occidente deve aver paura di gente cosi? Se la risposta è sì, allora si che hanno vinto loro, ma io non ci sto! Saluti Maurilio
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 25 Giugno 2017 - 18:22
x Livio
Governo serio ? Pretendi troppo ,ci stanno prendendo in giro fino all'ultimo . Hanno programmato una lunghissima riunione dei Ministri per comunicare l'oneroso "salvataggio" delle banche dopo la chiusura dei seggi elettorali ,temevano l'esito negativo delle votazioni. Una vera commedia . Hai ragione ,, ci vorrebbe la mano dura e scarponi pesanti . Ciao Livio
Lega Nord sulla rivolta migranti - 8 Dicembre 2016 - 20:48
per Maurilio
Magari le forze politiche...hai ragione tu. Ma chi si è espresso al referendum è stato il popolo italiano non le "forze politiche" cui tu alludi: e, se permetti a mio giudizio, la parte più intelligente e culturalmente preparata del popolo italiano, quelli che non si sono fatti abbindolare da contributi a pioggia e dall'affabulazione di un piccolo fiorentino che mai ha provato ad alzarsi alle 5 di mattina per andare a piegare la schiena.Certo, Mattarella, da buon ex DC messo lì da Renzi, recita il solito stentoreo copione; basta guardare la TV: all'uscita di Grasso, Boldrini ecc, la parata delle grandi divisie grondanti pendagli di medaglie che accopmpagnano questi "nobili" personaggi....che pena!! E poi si lamentano se i grillini diventano la prima forza del paese....e stanno facendo di tutto perchè sono terrorizzati dall'idea che qualcuno non della loro casta possa prendere il loro posto!! Piantiamola con questi rituali da Re Sole che sembrano tutti personaggi d una commedia goldoniania !!!
Teatro: "Non ti pago" - 15 Novembre 2016 - 18:15
magistrale commedia
interpretata magistralmente da Eduardo, Peppino, Titina DeFilippo, Paolo Stoppa, Vanna Vanni, e Giorgio DeRege (nel film del 1942) Artisti "immensi" dei quali l'Italia potrà vantarsi per sempre.
Zacchera: "La commedia di De Gregori" - 16 Maggio 2016 - 09:57
Re: Ha ragione, punto
Ciao renato brignone una domanda: se fosse ancora lui il primo cittadino, in una situazione del genere, avrebbe parlato allo stesso modo? Strano (cercare d') aver ragione quando si è dall'altra parte della barricata...! Per carità, questo episodio sarà anche una commedia, ma certe argomentazioni sono da teatrino d'avanspettacolo.
FI e CFS su cinema a Il Maggiore - 23 Marzo 2016 - 20:57
x Sinistro
Non avevo notato le sigle . E' una vera commedia ,come si usa dire "son rimasti in 4 gatti" e per distinguersi si mettono targa diverse ma la sostanza non cambia . 0 + 0 = Zero .
Il Re dei commentatori 2015 - 2 Gennaio 2016 - 21:06
Classifica commentatori
MOLTO RUMORE PER NULLA... commedia Shakespeariana ambientata a Messina.
Ospedale unico i sindaci dicono SI - 19 Novembre 2015 - 16:57
Una commedia
Una commedia in 3 atti - Il primo atto si conclude con il sì dei sindaci . Nel secondo atto Chiamparino presenta la richiesta a Renzi ed ottiene un nì - Nel terzo atto , dopo le elezioni ossolane, un " Non si può fare" , fine della commedia . Hanno così raggiunto lo scopo di non decidere quale dei 2 DEA per non perdere voti.
Presentata la Virtus Verbania - 1 Agosto 2015 - 22:01
Incredibile comportamento
Se i cani sono effettivamente di proprietà del Sig. Montani non vorrei proprio essere nei panni dell'incauto dirigente che ha prelevato gli animali dalla loro dimora abituale e portati al canile , forzando la serratura. Una situazione che si poteva gestire con cautela , evitando queste azioni di forza ,sta diventando la nuova commedia verbanese. Per colpa di chi?
Club Forza Silvio Verbania: industria farmaceutica - 21 Marzo 2015 - 19:22
Trionfo della medicina
o dottor Knock,è una commedia teatrale di Jules Romain del 1923.L'idea del dottore è quella che la salute non è che l'ignoranza della malattia e sua preoccupazione principale è quella di curare i sani. Nel 1923 non si parlava di complottismo,meno ancora di internet.Ma è sicuro che il fine del potere è quello di perpetuarsi e rafforzarsi non certo quello di governare e risolvere conflitti.Se non indirettamente
Silvia Marchionini chiede ai cittadini un aiuto per difendere il DEA - 14 Novembre 2014 - 18:48
I politici locali ?
Secondo voi il PD piemontese si schiera contro il PD Renzi? La Regione targata PD ha presentato istanze contro il piano governativo ? E' intollerabile lo sporco comportamento del PD regionale e del VCO , per non assumersi la responsabilità delle loro scelte (hanno già tutti i dati di valutazione e non hanno il coraggio di dichiarare che chiuderanno il DEa di Domo ) , prevedendo una forte opposizione alla chiusura di uno dei due DEA hanno messo in atto con la complicità dei loro sindaci la commedia " QUALE DEI DUE ? ".anziché "NESSUNO DEI DUE" . commedia che andrà in onda domani a Verbania , Consiglio Comunale aperto alle ore 15 . La sindachessa ergendosi a paladina del DEA a Verbania , ha dato inizio al gioco losco di spostare l'attenzione su "Quale dei due " .Non doveva prestarsi a questo gioco , domani avremo la possibilità di smascherare l'indegno atteggiamento del PD che non vuole difendere il VCO .
Acrobazie per salire sul treno? - 22 Settembre 2014 - 11:44
Banchine da Urlo...
Quella della scaletta era una semplice provocazione, da commedia dell assurdo, come assurda è la nuova banchina, allo stesso livello di prima, forse i progettisti e gli ingegneri di Fs o Centostazioni son tutti Watussi o con gambe con le molle, sono dei "Deficienti" e mi si pasdsi il termine, e mi denuncino pure ma come cavolo si fa a rifare la banchina e lasciare gli stessi problemi di prima, gli architetti pensano solo all estetica. Un saluto
Adigest: sul canile "continue maldicenze e calunnie" - 31 Agosto 2014 - 00:45
ADIGEST la farsa continua...
Eccoci di nuovo...che una società cerchi di vendere i suoi prodotti esaltandone le qualità è più che lecito, che una ditta non faccia menzione dei difetti della produzione è meno leale, ma ciò che sta accadendo al canile è quantomeno surreale! Tra le "variegate" quanto assurde affermazioni di Adigest scopriamo con vivo stupore che sarebbero presenti "Educatori cinofili" pronti a prodigare consigli utili agli sprovveduti volontari: da quanto ci risulta, un paio d'ore alla settimana compare una, e una sola, educatrice cinofila? Comportamentalista? Comportamentista? Ancora non si sa bene quali siano i suoi titoli, le sue competenze e l'esperienza acquisita; quello che invece è molto chiaro è che ha una fifa blu dei cani. Ora mi chiedo, affrontereste una navigazione affidando la vostra vita a un marinaio che ha paura dell'acqua? Credo proprio di no! Quindi i volontari, che non sono poi tanto sprovveduti e incompetenti per consigli e consulenze si rivolgono ad altri timonieri esperti e titolati. Poi, per carità, tra i tanti c'è sempre qualcuno che davanti al palco dell'illusionista, con gli occhi sgranati e la bocca aperta esclama: "Ooohhh...!!!!" Peccato che malgrado la "non collaborazione" dell'Associazione con gli (la? chi?) esperti in questi due mesi le adozioni risultino numerose, forse Adigest si è persa qualche numero. Il resto si commenta da solo, altre persone hanno già replicato in modo esauriente. Come ho detto all'inizio, chi vende (prodotti, servizi o altro) per vendere è possibile che esageri, che falsi un poco la realtà, ma qui viene stravolta con l'aggravante di un vittimismo patetico e al tempo stesso arrogante. Mi chiedo solo come sia possibile che in qualche nicchia dell'Amministrazione Comunale si caldeggi l'ingresso di Adigest, mostrando senza troppo pudore le proprie simpatie, sostenendo l'insostenibile e negando la realtà dei fatti, il tutto spendendo denaro pubblico. La commedia continua...a quale atto si alzerà il sipario?
La Divina Commedia... sotto terra - 29 Maggio 2014 - 18:25
la Divina.... data..??!!
Scusate ma avrei bisogno di chiarimenti x l'evento " La Divina commedia...sotto terra" Nell'articolo viene riportata come data Domenica 29 aprile... che non esiste...!!! In più l'articolo risulta scritto domani...30 maggio alle ore 18.02 !!? Per godere dello spettacolo dovrò recarmi a Ornavasso questa sera o Domenica e se sì a che ora? Grazie x la sollecita risposta
PdcI: Parachini riutilizza nostre idee - 25 Novembre 2013 - 13:56
infatti..
"ingiusto fece me contra me giusto"..e nella commedia ingiusti furon entrambi.Questi "sacrifici" a spese dei cittadini per favorire un turismo della terza età viene proposta da entrambe le parti la cui unica visione politica si riduce grettamente a metter le mani sul risarcimento enichem.Idee ne avete 0,e ve le contendete pure.Ma pensate a chi qui ci vive,mica sempre ai turisti! Pallanza è stata lasciata morire da queste ideone assurde,a far di questa cittá una colonia stagionale di gitanti in economica.Siate seri!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti