Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

medioriente

Inserisci quello che vuoi cercare
medioriente - nei post
BellaZia: Baba Ganush - 2 Aprile 2016 - 08:00
Detto anche "caviale di melanzane". Un'ottima salsa di origini Mediorientali (ma la si trova anche nel nord Africa), golosa e completamente vegetariana.
Bella Zia: Hummus - 30 Gennaio 2016 - 08:00
Una piacevolissima crema mediorientale tipica da spalmare sul pane imparato a fare sabato scorso.
“Valenza Gioielli 2015” a Verbania - 2 Ottobre 2015 - 17:09
Al via l’evento che si svolgerà a Verbania a Villa Giulia dal 3 al 5 ottobre 2015.
Vesper\time festival 2015 - 2 Giugno 2015 - 18:06
Vesper\time è un festival di arti, performance e incontri culturali che nasce dalla passione e dall’impegno de Il Tesoro del Viaggiatore, Collezione di arte e antiquariato orientali di particolare pregio che dal 2013 allestisce gli spazi della ex chiesa della Maddalena di Cannobio.
medioriente - nei commenti
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 8 Febbraio 2017 - 22:22
Re: sovranazionale?
Ciao Hans Axel Von Fersen Sovranazionali in particolare sono da intendere a mio avviso, sia la causa che gli effetti. Mi sembra inoltre improponibile il paragone con gli altri stati non affacciati sul Mediteraneo, ed escluderei pure la Francia in quanto troppo distante dalle coste Africane e Mediorientali.Non dimentichiamo che La Spagna ha stretto accordi con Senegal, Mauritania ed il Marocco, il quale in questi anni si è comportato in maniera simile alla Libia di Gheddafi. Apertura e chiusura dei rubinetti dei migranti come strumento di contrattazione politica. C’è da fare pressione sull’Ue e la Spagna? Si lascia che l’assalto alle barriere di Ceuta e Melilla sia più semplice. L’accordo funziona? Crescono il controllo e la militarizzazione del territorio e dei mari per intercettare i canotti in mezzo all’Atlantico o disperati aggrappati alle reti del confine. Lo stesso vale per la rotta delle Canarie. Quindi potremmo superare in aggressività e violenza sia gli Spagnoli, che i Turchi, stringendo contemporaneamente accordi tra Stati, pagando un pizzo superiore e lasciando che si creino dei veri e propri lager in Africa e medioriente. Il risultato più probabile vedrà spostarsi le masse di migranti di nuovo, sulla Spagna e sulla Grecia. A loro volta diventeranno ancora più violenti ed intolleranti sino a rendere meno pericolosa la meta Italia, e di nuovo la marea della disperazione e della speranza si riverserà su di noi. Tutta la violenza, intolleranza ed insofferenza del mondo non fermerà questa gara al respingimento, in quanto i migranti preferiscono rischiare la vita per un futuro migliore, e nel loro paese gli è stato rubato dall'avidità umana, e noi Europei siamo tra gli artefici di questa apocalisse umana
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" - 4 Febbraio 2017 - 21:47
Re: decrescita felice.....
Ciao robi Vuoi un mondo normale? Una frase che spesso viene citata è “il peggio è passato, la vita è tornata alla normalità”. Oggi com'è la vita normale? Spendere miliardi per il sogno di andare su Marte e non essere in grado di salvare poche vite in più perché le province non hanno i soldi per riparare una turbina? Oppure derubare migliaia di risparmiatori, i quali dovrebbero essere tutelati da organi strapagati, il cui compito principale era proprio quello? Prestare centinaia di milioni ad imprenditori collusi senza garanzie, contribuendo al fallimento di banche come mps, e poi stanziare come se niente fosse 20 miliardi del bilancio statale,per sanare i buchi, nelle cui pieghe, poi si infilano 95 milioni di euro per un torneo di golf, mentre non si riescono a trovare 50 di milioni per aiutare i bambini affetti da gravi problemi, caustai dall'inquinamento dell'Ilva di Taranto ? Normalità è devastare con guerre e predazione di materie prime, il medioriente e l'Africa, e poi indignarsi dando la caccia all'immigrato invasore,fannullone, delinquente e possibile terrorista che ci ritroviamo in casa? Questa normalità non la voglio, se devo rinunciare a vestirmi alla moda, ad avere sempre l'ultimo modello di smartphone, o fare code di km in autostrada per entrare in centri commerciali od outlet, per poi accapigliarsi e fare incetta di beni ed alimenti superflui, prodotti sfruttando masse di schiavi del lavoro, lo farei. Quel "poco di vivere civile" che hai paura di perdere, è destinato comunque a dissolversi, anche se poi civiltà cosa vuol dire ? La civiltà ha prodotto dei bisogni, dei vizi, delle necessità fittizie che spesso soffocano i nostri buoni istinti e fanno prevalere il nostro lato oscuro per poterseli permettere. La civiltà è forse pretendere che il 90% dei cittadini lavori pagando tasse contributi, per poi andare in pensione a 75 anni con meno di 1000 euro al mese ? "La civiltà è una corsa disperata per scoprire i rimedi per i mali che produce" (Jean-Jacques Rousseau) Quindi ben venga la decrescita Felice !! Che abbiamo da perdere? E soprattutto che futuro vogliamo lasciare in eredità ai nostri nipoti?
Tre fermi per spaccio - 9 Dicembre 2016 - 10:50
Re: Maurilio e il razzismo
Ciao lupusinfabula La puntualizzazione di Maurilio sul lavorare di più in Europa per tentare soluzioni, ed aggiungerei a livello internazionale, in organismi come la Nato ad esempio od ONU. Queste azioni potrebbero ridurre i flussi migratori, ma non nel breve, provocati con guerre militari ed economiche in Africa e medioriente, ricordiamoci essere la "CAUSA" dell'enorme problema immigrazione, soluzioni in ambito nazionale devo essere franco, non ne vedo, sono tutti palliativi se vogliamo comportarci con umanità, se invece vogliamo perdere di umanità forse l'unica via è di evitare di andarli a prendere in acque internazionali o straniere, coscienti di far morire migliaia di persone, per ridurre, ma non di certo eliminare, il flusso dei migranti. Altra via è spendere i miliardi dell'accoglienza nei luoghi di partenza, ma non credo funzionerebbe, perchè da tutti gli altri stati si riverserebbero in massa su quelli dove pioverebbero miliardi, crendo lager ed un aumento insostenibile della popolazione, con conseguente migrazione. Detto questo tornerei all'argomento della notizia, ricordando a tutti che se il paese andrà sempre più in declino finanziario e morale, aspettiamoci di peggio, Verbania è ancora un'isola felice rispetto a buona parte dell'Italia, ma purtroppo la stupidità umana associata all'avidità, creano ingiustizie sociali sempre più gravi,e non si potrà avere altro che non sia delinquenza diffusa, ed una giungla dove vige la legge del più forte. Attenzione perchè coloro si credono i più forti, non è detto possano esserlo per sempre
Lega Nord sulla rivolta migranti - 5 Dicembre 2016 - 23:01
Re: E' per questo....
Ciao lupusinfabula Fai il bravo! Salvini ed Arguzia non vanno molto d'accordo, magari con poltrona e privilegi o carriera politica, vitalizi ed opportunismo forse, ricordati che stai parlando di chi ha firmato il trattato di Dublino, remember ? Il primo paese Europeo dove arriva un migrante, si fà carico della identificazione e gestione dello stesso, una persona arguta, nonchè istruita ed elletta dovrebbe conoscere la Geopolitica mediterranea, ed intuire che dall'Africa settentrionale e dal medioriente sarebbero arrivati in gran parte in Italia, ora pretendi sia lui ad avere le soluzioni? non bisogna infrangere i sogni di un bambino
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 10 Ottobre 2016 - 19:44
Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao Marco e Giovanni% Sarò ripetitivo ma ci riprovo, in molte città vuoi per scelta amministrativa vuoi per necessità le auto private sono sempre meno http://www.ecoblog.it/post/101541/la-crisi-dellauto-in-italia-siamo-in-decrescita Provo a far passare un concetto da visionario? da ecologista? da risparmiatore? decidete Voi Se in Verbania vi fossero più fermate bus dove ogni 10 minuti passa il mezzo, con bus anche più piccoli ed economici anche soli 9 posti, magari a metano o ibridi od elettrici o ad idrogeno,usarli come navette dai parcheggi esistenti per gli eventi al nuovo teatro per esempio, tenerne alcuni delle dimensioni attuali per gli orari di punta delle scuole, quanti di voi con magari 3 auto o 4 in famiglia rinuncerebbero almeno ad un'auto ? magari anche 2 se mi facessero funzionare la ferrovia decentemente con collegamenti frequenti alla stazione di fondotoce. Forse alcuni penserebbero adirittura di abbandonarla l'auto. Quanti ultra 65enni percorrono 4/8000 km anno? Per l'acquisto spendiamo in media 13.000 euro con una diciamo 1000 euro anno di perdita? bollo ed assicurazione 1000 annue ? manutenzioni varie gomme collaudi tagliandi ecc 200 annue? Totale 2200 euro annue Il noleggio in media costa intorno ai 65/70 euro al giorno il che vuol dire che alla stessa cifra potrei utilizzare un auto a noleggio per 30/34 gg all'anno, se fosse una pratica sempre più diffusa i prezzi scenderebbero. Potrei andarci anche in ferie Magari pago un affitto per un garage che non mi servirà più e con il risparmio faccio l'abbonamento al bus Con il bel tempo la bicicletta su percorsi sicuri dove le automobili sono decisamente meno di ora, credo verrebbe molto più utilizzata. Anche se in paesi nordici dove il clima è decisamente peggiore del nostro è molto più utilizzata A questo punto mi domando spendere milioni su milioni,cementificare sempre più per costruire parcheggi in centro città ha senso? Ampliando il concetto,forse esporteremmo meno democrazia in africa e medioriente per accaparrarci il petrolio, con le tragiche conseguenze attuali dell'immigrazione, magari non devasteremmo una grande area della basilicata per l'estrazione del petrolio e magari citando Albert Einstein "Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi"
Consiglio Comunale straordinario - 21 Agosto 2014 - 21:41
luoghi di ritrovo
Io e qualche conoscente davanti ad un caffè abbiamo parlato del medioriente. Fatelo anche voi, senza togliere tempo a problematiche più alla nostra/vostra portata. In consiglio e'giusto parlare di cose attinenti alla nostra città e non a problemi che neanche l onu riesce a risolvere. Trovatevi al bar.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti