Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

palo

Inserisci quello che vuoi cercare
palo - nei post
Cannobiese vince la quinta di fila - 9 Aprile 2018 - 23:14
Quinta vittoria di fila per la Cannobiese, che davanti a un folto pubblico batte 1 a 0 il fanalino di coda, Lesa Vergante, che retrocede in terza categoria.
La Cannobiese vince a Montecrestese - 26 Marzo 2018 - 23:21
Finisce 2 a 3 la sfida tra Montecrestese e Cannobiese 1906 che porta la squadra di Mister De Luca a mantenere salda la testa della classifica. Invece per la Montecrestese una sconfitta che ancora di più l’ avvicina alla retrocessione.
Cannobiese vince ancora - 20 Marzo 2018 - 14:48
Finisce con la terza vittoria di fila per la Cannobiese per 1 a 0, sull’ostico campo della Mergozzese in piena lotta per i Play-Off.
Cannobiese vittoriosa con Casale - 13 Marzo 2018 - 09:34
Sotto una pioggia incessante e un campo ai limiti della praticabilità soprattutto nel Secondo Tempo, le due Regine del campionato scorso di Terza, si scontrano in una partita che serve alla compagine di De Luca per mantenere il Primo posto e invece per la squadra di Sista a rientrare nel gruppo Play-Off, dopo la sconfitta di mercoledì contro la Mergozzese.
Vent'anni di storia del Cantante della Solidarietà - 8 Marzo 2018 - 13:01
Venerdì 9 marzo 2018, alle ore 21.00, presso il teatro Galletti di Domodossola, Il Cantante della Solidarietà presenta, sotto la direzione artistica di Francesco Sottili e Mariarosaria Della Martora, i il nuovo cd e dvd un progetto Nazionale "Ricomincio da 20" per la donazione di carrozzine, a Ospedali, Case di cura e Associazioni.
La Cannobiese tirna al successo - 27 Febbraio 2018 - 16:15
Dopo la sconfitta di Veruno e il pareggio contro il Suna, la Cannobiese torna al successo e riacquista la testa della classifica.
Cannobiese sconfitta a Veruno - 13 Febbraio 2018 - 13:09
La Cannobiese ritorna da Veruno con una sconfitta per 3 a 1. Merito alla squadra di casa di aver sfruttato a pieno tutte le occasioni avute e aver avuto Poletti in versione saracinesca.
Cannobiese batte la Varzese - 6 Febbraio 2018 - 16:35
In una giornata soleggiata a Cannobio si gioca il big match di Seconda Categoria. Dopo 2 minuti la Cannobiese trova il goal.
Pallavolo Altiora cede alla capolista - 5 Febbraio 2018 - 15:03
Serie C: Altea Altiora cede alla prova della capolista, al Pala Manzini passa 3-1 il Pavic Romagnano. Settore Giovanile: in campo Ragazzi Under 16, Allievi Under 14 e una delle due Under 12. Unico successo del weekend per gli Under 14 a Novi Ligure.
Belvedere: riaprono gli impianti - 12 Gennaio 2018 - 20:28
Riapriranno domani gli impianti sciistici del Comprensorio del Belvedere, con un innevamento eccezionale.
Cannobiese: pareggia 1-1 ad Armeno - 5 Dicembre 2017 - 12:05
Allo Stadio Brocca, la Cannobiese pareggia contro un ottimo Armeno che mette più volte in difficoltà la squadra di casa soprattutto nel primo tempo.
Riviera d' Orta - Cannobiese 1-2 - 28 Novembre 2017 - 16:18
La Cannobiese torna dall'insidiosa trasferta di Bolzano Novarese contro il Riviera d' Orta con tre punti d'oro che portano la squadra dell' alto Verbano ad un solo punto dal duo di testa Casale Corte Cerro e Varzese.
Cannobiese - Oleggio 3-2 - 21 Novembre 2017 - 00:06
Bella partita tra Cannobiese ed Oleggio che dopo 90 minuti di emozioni finisce per 3 a 2 per i padroni di casa grazie soprattutto a due splendidi goal di Luca Zanni.
Lesa Vergante - Cannobiese 1-3 - 14 Novembre 2017 - 16:23
La Cannobiese 1906 vince a Nebbiuno contro il Lesa Vergante per 3 a 1, risultato stretto per quanto visto durante tutta la partita.
Stresa - Ro.Ce. 2-0 - 5 Novembre 2017 - 17:25
La pioggia scende copiosa dalla notte sul terreno del Forlano, ma il campo, pur con qualche allentamento, sembra poter reggere i novanta minuti utili per la gara tra Stresa e Ro.Ce. Le due formazioni sono a pari punti e i tre in palio oggi potrebbero dare lo stacco in classifica alla vincente.
Cannobiese - Mergozzese 1-1 - 31 Ottobre 2017 - 16:46
Finisce 1 a 1 la gara tra Cannobiese e Mergozzese, dove per L' ennesima volta la squadra di casa non riesce a chiudere il confronto e si fa raggiungere allo scadere.
Aygreville - Stresa 1-2 - 22 Ottobre 2017 - 17:13
Giornata soleggiata ma molto ventosa a Villeneuve, dove lo Stresa incrocia le armi con l’Aygreville. I padroni di casa devono sopperire all’assenza di Marchesano che, appena prima dell’inizio del riscaldamento, dà forfait.
Cannobiese - Pro Vigezzo 2-1 - 17 Ottobre 2017 - 16:26
La Cannobiese finalmente vince 2 a 1, risultato stretto visto le diverse occasioni sprecate e per le belle parate di Cavalli.
2^ edizione Gran Galà del Cuore a Verbania - 12 Ottobre 2017 - 15:03
Al ristorante “La Beola” del Grand hotel Majestic di Pallanza la sera di venerdì 13 ottobre l’associazione Il Cantante della Solidarietà Onlus e la Croce Rossa di Verbania e Piedimulera organizzano la seconda edizione del “Gran Galà del Cuore”.
Suna - Cannobiese 1-1 - 9 Ottobre 2017 - 11:32
A Suna si scontrano i padroni di casa contro la Cannobiese. Entrambe reduci da tre pareggi, cercano la prima vittoria. È la Cannobiese che fa la partita con il Suna pericoloso solo con ripartenze.
palo - nei commenti
Mottarone: in 5.000 per l'inaugurazione di Vette d'artificio - 1 Agosto 2017 - 00:18
Re: Re: Re: Re: Inutilita
Ciao marco...pero',a dire il vero,senza scendere o salire in deiscorsi metofisici o cose simili,ti diro' che mi da fastidio che si facciano i fuochi in posti immersi nella natura,spaventando a morte gli animali che ci vivono.........oltretutto,5000 persone in vetta.....venduti 3 caffe'....se va bene.......mah....credo che farli negli spazi d'acqua antistanti le nostre belle citta' lacuali,sia piu' che sufficiente......anche perche'....cacchio...''i fuochi d'artificio''!!!....terzo millennio e divertimenti dell'imperatore cinese prima dinastia....Marco polo era piu' moderno.....ci manca solo ''il palo della cuccagna'',il ''tiro alla fune''....e la ''cortsa nei sacchi''.......siamo proprio un popolo di beoti!!!(con tutto il rispetto della Lady che e' andata fin su li')....
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 14:22
Re: Re: Re: Cannobio....
Ciao Aston e Maurilio. Io credo che le manifestazioni in generale debbano essere a cura di una sinergia tra amministrazione (per l immagine della città), commercianti (alla fin fine son quelli che ci guadagnano di piu e non solo i bar. A me e' capitato di adocchiare articoli e poi tornare se il negozio era chiuso) e le associazioni che mai con in questo periodo sopperiscono una pro loco al palo. Certo che volere la pappa pronta (ora sembra che il by night sarà proposto dalla loco) e avere solo i pro degli eventi a me non piace per niente.
Veneto Banca: risultato del processo SREP2016 - 21 Dicembre 2016 - 16:57
Re: Re: AAA Italia Vendesi
Ciao Maurilio A febbraio 2016 avevo già postato al riguardo, e parlavo anche del buco con la Banca intorno la grande Deutsche Bank. Io un piccolo ignorante provinciale, ero arrivato a questa conclusione, quando i Media Mainstream dei grandi professionisti competenti nelle materie finanziarie, capeggiati dal giornale patacca il sole 24 ore, sovvenzionato in vari modi, con soldi pubblic non vede la mucca nel corridoio, come dice Bersani. Il giornale che dovrebbe anche formare ed indirizzare il cittadino comune e sprovveduto, all'investimento? tralaltro non è neppure in grado di gestire se stesso, nonostante abbia ricevuto centinaia di milioni di soldi pubblici, infatti a settembre è in rosso di circa 50 milioni. Rendiamoci conto che il giornale è in mano a confindustria, dove i grandi im..Prenditori italiani sono gli azionisti, quelli che dettano anche le regole e leggi bancarie, attraverso il famigerato lobbismo in parlamento nazionale ed europeo. Quindi di che parliamo? Parliamo di volpi messe a curare i pollai, con tanto di palo come nelle classiche rapine. Se a qualcuno interessa segue un mio vecchio commento. .... Il Piazzista di Rignano lo ha fatto approvare in parlamento, ed il bail in e uno strumento per socializzare le perdite del sistema finanziario privato http://m.repubblica.it/mobile/r/sezioni/economia/2015/07/02/news/approvata_la_legge_ue_le_banche_saranno_salvate_da_azionisti_e_creditori-118157432/ La madre di tutta questa crisi è iniziata qui......A partire dagli anni Ottanta, l'industria bancaria ha cercato di convincere il Congresso ad abrogare il Glass-Steagall Act. Nel 1999 il Congresso a maggioranza repubblicana approvò una nuova legge bancaria promossa dal Rappresentante Jim Leach e dal Senatore Phil Gramm e promulgata il 12 novembre 1999 dal Presidente Bill Clinton, nota con il nome di Gramm-Leach-Bliley Act. La nuova legge abroga le disposizioni del Glass-Steagall Act del 1933 che prevedevano la separazione tra attività bancaria tradizionale e investment banking, senza alterare le disposizioni che riguardavano la Federal Deposit Insurance Corporation. L'abrogazione ha permesso la costituzione di gruppi bancari che al loro interno permettono, seppur con alcune limitazioni, di esercitare sia l'attività bancaria tradizionale sia l'attività di investment banking e assicurativa. Ad esempio, in previsione dell'approvazione del Gramm-Leach-Bliley Act il gruppo bancario Citicorp annunciò e portò a termine la fusione con il gruppo assicurativo Travelers. https://it.wikipedia.org/wiki/Glass-Steagall_Act Quella legge americana nacque proprio nella grande depressione, causata proprio dalla finanza malata ed ingorda, noi effettivamente avendo dei fenomeni di scuola americana In Italia riuscimmo addirittura ad anticipare tutti per responsabilità di Mario Draghi, il padre del Testo unico bancario del 1993 che ha, di fatto, rimesso in piedi una pericolosa commistione fra banche commerciali e banche d’affari, abolendo la Legge bancaria del 1936 con cui fu introdotto in Italia lo standard americano della Legge, chi non impara dalla storia e destinato a riviverla http://nicolaoliva.pressbooks.com/front-matter/introduction/ In conclusione tutto il sistema finanziario è in mano ai peggiori terroristi, e fanno più vittime e danni dei tanto temuti estremisti islamici. Il bazooka di Draghi dovrebbe essere vero ed usato contro questa manica di delinquenti. Altro che dare altri 20 miliardi ai banchieri per farsi fregare le Banche Popolari
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 15 Novembre 2016 - 17:47
Non mi pare
Non mi pare che riguardi solo i frontalieri, ma TUTTI coloro che intendono lavorare od avere un domicilio in Svizzera: e basta con sto vittimismo dei frontalieri!!! Ma se non vi vanno bene le norme elvetiche abbandonate quel paese ed i loro opifici!! Le tasse le pagano tutti i lavoratori, anche quelli che non lavorano in Svizzera! Perchè sputare nel piatto in cui si è mangiato e si mangia?? Sono i lamentosi con mania di persecuzione come Grazia che rendono invisi i frontalieri. Conosco gente che ha lavorato un'intera vita in Svizzera ed ancora oggi, ormai in pensione, sono in ottimi rapporti con i loro ex datori di lavoro elvetici, con i loro ex colleghi svizzeri e con essi intrattengono rapporti di amicizia: certo si sono guadagnati stima e rispetto sul campo come solo gli italiani all'estero sanno fare.Vedo mio figlio che pur essendo ancora giovane è entrato in una ditta svizzera ai livelli più bassi ma in pochi anni ora ricopre un posto di rilievo con uno stipendio che un suo pari età ed esperienza in Italia si sogna; certo ha accettato di andare anche in America ed in altri stati esteri per conto della sua ditta, ma come dovunque, anche in Svizzera, chi merita e sa farsi valere fa carriera: gli altri è giusto che restino al palo.
Zanotti, Brignoli e Scalfi: bilancio condiviso - 8 Marzo 2016 - 17:22
vecchi politici, vecchia politica
Certo, a qualcuno non piace questo modo di fare politica: si prendono decisioni, si forzano situazioni, si imbocca una strada per arrivare da qualche parte. I vecchi politici non decidevano, creavano situazioni invece che risolverle, imboccavano vie senza uscita. E' la vecchia politica che dava e dà lavoro ai politici di professione, che campano alle spalle della collettività discutendo all'infinito,e quando anche l'infinito è terminato, riprendono da capo! Parole su parole, argomentazioni e controdeduzioni, pensieri e contropensieri: questo simil-comunicato si fatica solo a leggerlo tanto è pieno di aulica speranza e poca concretezza. Ecco questi sono stati gli ultimi vent'anni della sinistra verbanese: ed intanto la città è rimasta al palo! No grazie!! Venendo ai temi caldi: - Asilo nido: potrebbe esserci un briciolo di verità sulla contestazione circa l'indiscriminata riduzione del canone degli asili comunali. Ma la domanda è: dove sono finiti quei contributi regionali e comunali sui nuovi nati? Non dovevano in qualche modo rientrare nella spesa sociale, magari destinati alla stessa fascia di popolazione? Sorrido alla proposta di "creare opportunità di lavoro non precario a favore dei giovani": sono gli stessi che contestano il CEM quale portatore di non crescita e gli stessi che magari hanno contestato il Job Acts,. andando in piazza a contestare un regime fascista quando non troppi anni fa quell'articolo 18 doveva essere rimosso dall'acerrimo nemico! - CEM: hanno il dente avvelenato...nemmeno se fatturasse più del Piccolo di Milano lo ammetterebbero! Male non fa inserirlo sempre e comunque in qualsiasi discussione politica...sia mai che ci ripensino e lo abbattano! - Ufficio Turistico Villa Giulia: quale?, quella casetta fuori dalla Villa che più che un ufficio turistico sembra una biglietteria per i battelli? Quella lontana dalla centralità del paese? Ma perchè lo Stato deve sempre vestire i panni dell'immobiliarista? La nuova location ben si appresta a fare economia di scala: ma loro, i vecchi, preferiscono la proprietà immobiliare all'efficace funzionamento dei servizi! - Ciclovia e Nuova Piazza: se è così semplice recuperare fondi per la ciclabile, perchè la piazza dovrebbe passare in secondo piano? Qual è il nesso? Quindi portiamo turismo dall'esterno con la ciclabile e presentiamo una piazza centrale della città con i buchi al pavimento ed un parcheggio a cielo aperto? Serve per dare un aiuto al mercato delle auto usate? Bah!! Che bella la politica della Vecchia Sinistra. Avanti il prossimo!! Saluti AleB
Forza Italia Berlusconi su situazione politica - 1 Febbraio 2016 - 13:43
Re: intanto si prenda atto...
Ciao renato brignone facciamo un gioco... il PD sfiducia Silvia Marchionini , Verbania viene commissariata , per un anno o 6 mesi si accenderà la battaglia politica....e si rimarrà al palo come si è rimasti al palo un anno con il dottor Mazza ... un anno senza lavori straordinari .. solo quel piccolo di ordinarietà, nessun investimento.. niente di niente ... Silvia Marchionini si ricandida con un sua lista civica e al 90 % rivince le elezioni ...
Sorso di Corsa 2015 - 24 Giugno 2015 - 16:27
Re: guastafeste
come te vada a casa non mi tocca.. parlo di chi guiderà la macchina dopo aver bevuto... perchè sai la festa se la potrebbe guastare non solo il guidatore ubriaco (e se si stampa da solo contro un palo sono affari suoi) ma la potrebbe guastare ad altre persone ...
Bagni pubblici riverniciati dai volontari - 3 Marzo 2015 - 15:42
vergogna
Sì vergogni sig livio sta insultando cittadini che danno partecipazione alla propria città , proprio lei che è un ex presidente e che aveva tanti bi soldini a disposizione , cosa ha fatto qualche palo e filo colorato e niente più
Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 2 Febbraio 2015 - 13:17
Che c'entra - Vermeer
Condivido...Anch'io mi ero meravigliata come si è saltato di palo in frasca, partendo dal "ammazzamento" di un cane ed arrivando a Corona, Mani pulite etc. Cmq, scaraventare un cane contro un muro facendolo soffrire atrocemente fino alla morte, non è solo un atto incivile ma un brutale omicidio. La civiltà di un popolo si misura anche come lo tratta gli animali.
M5S: no alle elezioni provinciali - 29 Settembre 2014 - 19:31
Ripartizione chiara delle competenze
Si può fare in diversi modi, ma sostanzialmente credo che un modello federale tedesco rimodulato sull'Italia possa andare bene. In Germania credo ci siano una quindicina di Laender, quindi il numero delle macroregioni può anche essere più di tre. Il tutto sta a fare le cose per bene. Ovviamente lo statuto speciale deve sparire ed anzi, si dovrebbe utilizzare il sistema della geometria variabile, ovvero la regione o macroarea virtuosa acquisisce più competenze, quella meno virtuosa sta al palo. E finisce la storia dei finanziamenti a pioggia, perchè ciascuno ha autonomia nella gestione delle proprie risorse. Se finiscono si pesca da un fondo di solidarietà che esiste in tutti gli stati federali, ma ogni aiuto deve essere giustificato, altrimenti ciccia! Insomma non siamo certo noi a dover rifare l'architettura dello stato, ma visti i risultati potremmo addirittura fare meglio dei signori politici, o almeno di Delrio!
Bava e Brignone: due interpellanze e un odg - 19 Settembre 2014 - 13:45
cestini portarifiuti
Concordo che la distribuzione dei cestini portarifiuti debba essere quanto più capillare possibile: in alcuni posti trovi un cestino su ogni palo dell'illuminazione pubblica; immagino che da noi la risposta sarà che non si può perchè bla bla bla e ancora bla.
Verbania "declino" turistico? - 27 Luglio 2014 - 12:32
Turismo in Verbania
Commenti confusi che saltano di palo in frasca...chiamate vigili urbani, i carabinieri e rivolgetevi al Comune con le vostre lamentele, intanto godetevi a Intra la musica, le piazze piena di gente, animazione...come dicevano i Latini: "Panem e Circenses"...viva il turismo verbanese, sono contenta...
Verbania "declino" turistico? - 23 Luglio 2014 - 14:43
replica
No; non è solo questione di "crisi"; sono anni che Verbania é ferma al palo; non ci sono strutture per intrattenimento sia estivo che invernale; non ci sono manifestazioni che attirino sia il cittadino residente,che il turista; piazze vuote perchè la gente non sa dove andare, se non prendere la coppetta di gelato e poi tornarsene a casa; Sveglia Verbania se nò fra un pò andremo tutti al pascolo; e i giovani dove andranno??
Notti di Note a Cannobio 2014 - 12 Luglio 2014 - 13:15
ma noi abbiamo i mercatini...........
eh...Ascona e Locarno hanno in painta stabile ,per tutta la stagione estiva,eventi e manifestazioni che attraggono centinaia di migliaia di turisti e residenti,compresi noi italiani limitrofi...Cannobio non e' da meno,e' sempre questione di ''uomini'',ma so gia' che qualcuno mi postera' che ''non ci sono i fondi''....azzate...e' questione che che siamo individualisti,abbiamo l'abitudine di coltivare il nostro orticello,per categorie,intendo.Il corso fiorito no xche' e' a vantaggio di...allora le disco no xche' la musica...le notti di note no xche' guadagnano i bar...i plateatici no xche'...bla ..bla ...bla.....andando avanti cosi' diventeremo la ''sponda magra'',come i nostri cugini lombardi,che comunque ci stanno bagnando il naso.Ma noi abbiamo i ''mercatini''.......eh gia',le solite cose ,per tutta l'estate'riciclate e fasulle,fintamente artigianali e fatte al solo scopo di.......vabbe' ,non aggiungo altro.....stasera rigorosamente gita a Cannobio....ciao amata Verbania al palo!!!!!!!!!!
Movicentro: incidenti alla rotonda in costruzione - 6 Luglio 2014 - 21:54
Utilità; x Nadia
L'utilità di quella rotonda doveva esserci qual'ora avessero fatto il movicentro. quindi dalla rotonda si sarebbe dovuto accedere direttamente al parcheggio e di conseguenza ai binari. Il movicentro naturalmente è rimasto al palo e la rotonda ora servirà a prolungare la coda di ki esce dalla stazione in direzione Verbania. :-(
Blackout nel verbano - 11 Maggio 2014 - 22:03
bo
sono curioso di sapere qual è il motivo di questo blackout! magari un palo caduto per il forte vento!! e se fosse così è ingiurioso con tutti i soldi che guadagna l enel solo con l energia elettrica! 18000 persone senza elettricita!! basta solo pensare che ,minimizzando di gran lunga le cifre (e manco poco), con 18000 euro un palo forte e robusto si potrà pur costruire che resista al vento! chissa quanti danni verranno a seguito! da questo blackout! per non parlare del servizio stradale!! mi sono dovuto mettere io a spostare gli alberi dalla strada per passare in macchina! alberi cadenti che fluttuavano sopra la macchina!!! d inverno quando ci sono le bufere di neve sulle strade di montagna cè l anarchia macchine che vanno a zigzag slittando perchè magari se la bufera è per l ora di cena gli addetti escono dopo 3 ore di bufera se dio vuole! per non parlare del pronto soccorso!!!!! insomma una bellissima provincia come il vco dovrebbe essere piu all avanguardia e attenta a ste cose al posto,ad esempio, di creare una "navicella spaziale" al posto di una questura ! oppure togliere il reparto UTIC e il reparto di rianimazione dal dea!! ma siamo matti? insomma verbania è ora di svegliarsi anche se ora siamo nell osurità delle tenebre!!
Sei di Verbania se .... - 12 Febbraio 2014 - 11:30
Altri ricordi ancora......
Quando da ragazzini nella zona Campo Sportivo andavamo a giocare nei prati poi scomparsi sotto il cemento dei condominii. Ed il gioco che divertiva di più era strappare i ceppi d'erba con la zolla di terra, e lanciarceli addosso sino allo sfinimento ed all'inzaccheramento totale. Non costava nulla, ma divertiva molto. E pescare le butrise con i sassi al torrente S.Bernardino ? Poi negli favolosi anni 68-70 quando cantavamo e suonavamo canzoni dei Beatles e Rolling Stones con la chitarra con amici ed amiche attorno ad ascoltare, tutti seduti su un palo della luce appoggiato a terra fianco della strada ? Nostalgia, nostalgia........
Rimborsopoli in Piemonte: chiesti 40 rinvii a giudizio - 18 Gennaio 2014 - 13:43
persone per bene
Se, come dice Antonio, nei partiti, le persone "per bene" sono la maggioranza, allora perchè non sono essi stessi a denunciare i soci,fare tabula rasa? Ladro è chi ruba e chi fa il palo e chi tiene il sacco, così mi hanno insegnato i vecchi.
Riserva o campo da golf riparte la polemica - 3 Ottobre 2013 - 09:32
ci sono e ci fanno
De Magistris è quello che per incrementare il turismo in montagna ha voluto le strade bianche a libero accesso alle auto... la concezione di certi politici è che se non ci arrivi in macchina o se non c'è il "prato inglese" non è "turistico". per questo siamo fermi al palo, certi amministratori ragionano in termini di opere , cemento e metri cubi e non in termini di paesaggio , accoglienza , storia e cultura... tra poco possiamo cambiarli, finalmente!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti